La lotteria del bancomat. Le novità per chi paga

Con il dl Crescita arriva la lotteria legata agli scontrini fiscali: ecco cosa cambia per chi paga con carte e bancomat

Arriva una vera e propria rivoluzione sugli scontrini fiscali. Con un emendamento approvato nelle Commissioni Bilancio e Finanze della Camera, tutti gli esercenti saranno obbligati a trasmettere tutti i dati relativi alle ricevute fiscali in via telematica. La novità riguarda proprio i piccoli commercianti che fino ad oggi hanno goduto di una sorta di deroga che permette ancora l'invio degli scontrini cartacei. Con l'emendamento approvato dalle Commissioni viene imposto l'obbligo di invio anche a quegli esercizi commercaili che sono posizionati in zone dove non c'è una copertura internet. In questo caso avranno 12 giorni di tempo per inviare il tutto all'Agenzia delle Entrate. Ma non finisce qui. Agli socntrini verrà legata una lotteria di Stato che dovrebbe incentivare il cliente a richiedere lo scontrino e quindi abbattere il nero.

In questo senso le nuove norme e soprattutto un emendamento al decerto Crescita vanno a modificare le possibilità di vincita legate proprio alla lotteria. Infatti aumenterà del 100 per cento la probabilità di vincita dei premi per chi partecipa pagando con bancomat o carte di credito. La lotteria partirà dal 2020. La legge di bilancio per il 2017 prevedeva una probabilità di vincita aumentata del 20% per chi usa queste forme di pagamento rispetto alle transazioni in contante. Insomma chi pagherà col bancomat o con carte avrà dunque una possibilità in più di vincere. Bisognerà attendere l'approvazione finale del testo per capire in che modo sarà possibile verificare le estrazioni.

Commenti
Ritratto di giangol

giangol

Lun, 17/06/2019 - 17:06

ottima idea

agosvac

Lun, 17/06/2019 - 17:30

Ma chi è che conserva gli scontrini della spesa visto che non si possono dedurre dalle tasse???

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 17/06/2019 - 17:31

Come combattere il nero? Forse utilizzando, finalmente, i miliardi di dati presenti negli archivi del Fisco? Forse togliendo il contante di torno come avviene in tutti i paesi in cui l'evasione è bassa (cosa che disturba tanto anche tutti gli altri traffici illeciti)? Forse inasprendo le pene e investendo in risorse e tecnologie per chi indaga? ... NO ... una bella "riffa"! Già me li vedo gli anziani la sera che, anziché controllarsi i numeri del lotto, spulciano gli scontrini della pasta per la dentiera! E' un paese bellissimo!

Ritratto di Camaleonte48

Camaleonte48

Lun, 17/06/2019 - 17:35

Ma non sarebbe stato meglio portare in deduzione l'iva sugli acquisti?

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 17/06/2019 - 17:49

L'idea in sé è buona(non è una novità,visto che è applicata già in altri Paesi da diversi anni...),il problema è l'"incentivazione",che come avviene in questi Paesi(in uno di questi ho vissuto,e conosco bene il "sistema",i PREMI,sono non "fissi",ma "modulati" in funzione del livello di evasione "noto",per la "categoria" oggetto di acquisto/prestazione,...a volte "elevati",con alte probabilità di "vincita",proprio per stanare,disincentivare il pagamento "senza fattura",con uno sconto magari del 10-20%....La alta probabilità di "vincere",FREGANDOSENE di questo sconto,fà miracoli!

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 17/06/2019 - 17:51

@El Presidente: Il solito commento cxxxxxo di un sinistronzo! Io uso la carta di credito, ma non per prendere un giornale o un caffè! Il contante ci vuole sempre....O tu, fai l'elemosina al homeless con la carta di credito?

Skapestrato

Lun, 17/06/2019 - 19:38

Bravi, usate le carte così le banche e il fisco sapranno tutto di voi

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 17/06/2019 - 19:43

@tomari - dovresti saperl oche parlare con invasati comunisti è inutile. Anzi loro sono gente inutile, per di più dannosa. Ma che ci stanno a fare qua?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 17/06/2019 - 19:43

@tomari - dovresti saperlo che parlare con invasati comunisti è inutile. Anzi loro sono gente inutile, per di più dannosa. Ma che ci stanno a fare qua?

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 17/06/2019 - 19:51

tomari Lun, 17/06/2019 - 17:51,da buon tovaric,el presidente (de che??) non fa nessuna elemosina,anche perché la sua carta rdc non lo permette!

Ritratto di Fralabbate

Fralabbate

Lun, 17/06/2019 - 20:30

Oh ma siete duri eh? Per combattero il nero, ABBASSATE LE TASSEEEE.... E non del 2% che non ci si fa nulla. Guardate gli USA, li nessuno o quasi evade, perchè non vale la pena. Tasse oneste, e problemi grossi se evadi, tutto qua. Lo stesso per i contratti di lavoro, abbassi ilcuneo fiscale, a nessuno conviene più assumere in nero. Quando lo capiremo, forse.... Ah, ps. non iniziate a dire che non ci sono risorse perchè ormai a ste cose non ci crede nessuno

killkoms

Mar, 18/06/2019 - 08:42

ora su danno i numeri!