Manovra, salasso sui turisti: raddoppia la tassa di soggiorno

I Comuni italiani che contano presenze oltre 20 volte il numero dei residenti potranno aumentare la tassa di soggiorno fino a 10 euro. In arrivo una mini-stangata per i turisti

La nuova manovra giallorossa riserverà una mini-stangata all'indirizzo di quei turisti che decideranno di visitare le nostre città d'arte e mete top.

Lo prevede una modifica appena approvata sul decreto fiscale in commissione Finanze della Camera. L'emendamento porta la firma di Martina Narti, deputata del Partito Democratico, e consente ai Comuni che ogni anno registrano presenze oltre 20 volte il numero dei residenti di poter aumentare la tassa di soggiorno. Ricordiamo che la tassa di soggiorno è un contributo fisso che gli albergatori richiedono ai turisti ospitati nelle strutture. Il suo costo varia da città a città ed è, in poche parole, un'imposta che ciascun viaggiatore deve corrispondere per ogni notte trascorsa all'interno di ostelli, hotel, bed and breakfast e campeggi dei principali centri urbani italiani.

Cos'è la tassa di soggiorno

Come detto, il pagamento della tassa di soggiorno varia a seconda delle località e in base alle regole adottate da ogni singolo Comune: c'è chi ha introdotto una tassazione fissa e chi ha deciso di variare il costo a seconda dell'alloggio. Il suo valore era fin qui compreso in una forbice che andava da 1 a 5 euro a persona per ogni notte di pernottamento– salvo un'apposita lista di categoria di viaggiatori esentati, come residenti, bambini under 12 disabili e altro ancora - da pagare al gestore della struttura alberghiera in contanti o con carta di credito.

Le novità in arrivo

Con il nuovo emendamento in manovra una serie di Comuni avranno il via libera per aumentare la tassa di soggiorno fino a 10 euro a notte. Le casse comunali, spesso al verde, tirano un sospiro di sollievo immaginando il lauto guadagno, visto che già oggi, con il limite massimo di 5 euro, 1.020 municipi incassano circa 600 milioni di euro all'anno dall'imposta di soggiorno o la tassa di sbarco. Si tratta del 13% dei Comuni totali presenti nel nostro Paese, ma questa piccola fetta ospita il 75% dei pernottamenti complessivi registrati ogni anno in Italia.

Dove si pagherà di più

Non tutti i Comuni potranno però approfittare della novità, bensì soltanto quelli individuati da un apposito decreto ministeriale. Al momento è già stato stabilito un primo paletto: quello delle presenze turistiche. Dunque: semaforo verde per i Comuni che ospitano un numero di viaggiatori superiore di 20 volte quello dei residenti (nella prima versione era addirittura a 10). Dando uno sguardo alla classifica delle presenze turistiche sui dati Istat, possiamo comporre una prima e ipotetica lista di municipi adibiti ad alzare la tassa di soggiorno. Venezia e Firenze sono i primi della lista, considerando che contano rispettivamente 11 e 10 milioni di presenze. Tra le località più piccole, con pochi abitanti e tantissimi turisti, troviamo Jesolo (5,6 milioni di viaggiatori), Sorrento (2,4 milioni), Cortina e Ischia (oltre 1 milione all'anno) e tante altre ancora. Escluse, invece, Milano e Roma.

Commenti
Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 30/11/2019 - 17:40

è cosi' che incentivano il turismo?? a suon di tasse??

Gianca59

Sab, 30/11/2019 - 17:44

E come fa altrimenti a campare il paese che vive con il cxxx degli altri ?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 30/11/2019 - 17:46

Ho fatto bene a prenotare il Capodanno all'estero. La prossima volta che prenoto in Italia chiedo prima il costo della tassa di soggiorno e poi il prezzo della stanza.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 30/11/2019 - 17:52

Forse perchè per il Comune è un esborso in fatto di nettezza urbana e servizi vari? Bene allora mi rilasciano uno scontrino che possa dedurle dalle tasse nella mia città, visto che in quei giorni sono assente e non consumo.Non posso pagare due volte, lo vogliono capire questi zucconi tassaroli?

oracolodidelfo

Sab, 30/11/2019 - 17:55

Attila, che è stato definito il "Flagello di Dio", in confronto a questo Governo era.....un'apprendista...!!!!!! Vuoi vedere che distruggono anche l'industria turistica?

Giorgio5819

Sab, 30/11/2019 - 18:01

Fate pagare 100 euro al giorno ai maiali clandestini che vengono a impestare l'Italia !!!! (o fateli pagare ai maledetti che li importano ).

STREGHETTA

Sab, 30/11/2019 - 18:12

" Madama Giustizia non abita più qui " - Questa è tutta da ridere ( perchè lacrime per piangere non ne abbiamo più ) : a noi o ai visitatori esteri, per entrare in comuni italiani di richiamo turistico, fanno pagare l'ingresso e l'aumentano pure. Invece gli invasori africani possono farsi scarriolare dove vogliono e in quanti vogliono, perchè i sindaci non hanno diritto di protestare utilmente e di opporsi. Ci rendiamo conto della follia e anche della figura da perfetti idioti che facciamo col resto del mondo o verso chiunque abbia un minimo di testa per riflettere e giudicare? Ma la giustizia qualcuno la frequenta ancora? Qualcuno prova ad adottare parametri equi e non sbracati? Madama Giustizia, dove sei finita?

Ernestinho

Sab, 30/11/2019 - 18:18

Niente di nuovo. E' la solita storia!

Ritratto di Beppe58

Beppe58

Sab, 30/11/2019 - 18:18

Sentitamente ringraziano tutti gli altri paesi europei: Spagna, Austria, Svizzera,Germania, Grecia, Slovenia, Croazia. La Francia non deve ringraziare. Già da anni è il paese più visitato al mondo e non riesce proprio a capire quei matti di italiani che fanno di tutto per distruggere il turismo, oltre agli altri settori produttivi. E piangeranno tutti perché nessuna famiglia deciderà più di fare brevi/lunghi viaggi se questo comporterà un ulteriore esborso di 30/40 euro.

Ritratto di moshe

moshe

Sab, 30/11/2019 - 18:24

se metti un somaro per fare finanza, l'unica cosa che saprebbe fare per riempire le casse, sarebbe quella di aumentare le tasse ...

maxfan74

Sab, 30/11/2019 - 18:25

Molte aziende chiudono o se ne vanno, i ricercatori vanno a lavorare all'estero, colpiamo anche il turismo, Imu e tasi di accorpano e aumentano, i titoli di stato sono a rischio col Mes, il capital gain sui guadagni in borsa è al 26%, manca la tassa sul pisello ci saranno i piselletor che capiranno quanto e cosa dovremmo pagare.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Sab, 30/11/2019 - 18:26

Dementi.

Happy1937

Sab, 30/11/2019 - 18:30

Mostri di intelligenza! Hanno deciso di mandare a picco anche l'industria del Turismo.

ghorio

Sab, 30/11/2019 - 18:36

Basta non andare nei posti dove ci sarà la stangata della tassa di soggiorno!

cir

Sab, 30/11/2019 - 18:40

e' una delle poche tasse piu' che giuste .

aldoroma

Sab, 30/11/2019 - 18:41

Una bella legnata....

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Sab, 30/11/2019 - 18:48

BOICOTTATE QUESTE LOCALITA', GORVERNO DI POLITICI SERVI DEI POTERI FORTI. ANDATE IN VACANZA ALL'ESTERO, ITALIA SEMPRE + INVIVIBILE.

lorenzovan

Sab, 30/11/2019 - 18:50

per chi vuole visitare venezia..che E' TUTTA UN MUSEO UNICO AL MONDO....25 euros per entrare ..e i soldi destinati alla manutenzione a alla preVENzione..

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Sab, 30/11/2019 - 18:51

Il genero di Conte si starà sfregando le mani...

amicomuffo

Sab, 30/11/2019 - 18:58

e così finiranno di distruggere una delle poche realtà italiane che andava bene! Le altre nazioni sentitamente ringraziano!

d'annunzianof

Sab, 30/11/2019 - 19:25

Con tutto il turismo pezzente, cafone, sbronzo e morto di fame che viene oggigiorno in Italia la tassa la metterei a E100 a settimana; e se vengono dal nord europa la raddoppio; e se sgarano, in galera e escono solo dopo che hanno pagato i danni e scedati come 'persona non grata'

Ritratto di Beppe58

Beppe58

Sab, 30/11/2019 - 19:29

Sentitamente ringraziano tutti gli altri paesi europei: Spagna, Austria, Svizzera,Germania, Grecia, Slovenia, Croazia. La Francia non deve ringraziare. Già da anni è il paese più visitato al mondo e non riesce proprio a capire quei matti di italiani che fanno di tutto per distruggere il turismo, oltre agli altri settori produttivi. Ebpiangeranno tutti perché nessuna famiglia deciderà di fare brevi/lunghi viaggi se questo comporterà un ulteriore esborso di 30/40 euro..

Gianca59

Sab, 30/11/2019 - 20:08

@Beppe58: possono ringraziare perché si accontentano di poco, si paga, non dappertutto, anche in altri paesi; noi ci distinguiamo perché dobbiamo mantenere questo dopo' di way of life che abbiamo.....

lorenzovan

Sab, 30/11/2019 - 21:50

bwppe 58..castronerie dette da cji non ne capisce niente delle necessita' dei turisti..Iochew ho viaggiato per trent'anni ttto il ondo non mi preoccupavao certo elle tasse di soggirono ..ma delle condizioni di ospitalita' ..efficienza..sicurezza..rapidezza dei posti dove andavo...e il tutto proporzionato evidentemente allecondizioni dei paesi che visitavo...Ora in Italia ..tra i paesi europei..e' quello dove ci sono piu' ritardi..disguidi..imnefficienza..cattivo attendimento( quasi nessuno parla lingue straniere..) imbroglio generalizzato al danni del turista..chw viene visto come un pollo da spennare..Questi sono di problemi del turista..non la tadssa di soggiorno...animella innocente

oracolodidelfo

Sab, 30/11/2019 - 23:04

lorenzovan 21,50 - lei che ha viaggiato in tutto il mondo, dove ha trovato la tassa di soggiorno? Lei ha ben evidenziato i problemi n cui si imbattono i turisti. Pertanto prima di risolvere quelli...gli aggiungiamo anche la tassa di soggiorno?

ESILIATO

Dom, 01/12/2019 - 03:05

Su certa aree e città bisogna introdurre una "tassa di ingresso" non e' una questione di razzimo ma bensi "vieni , sporchi, qualcuno deve pur pagare"...

cgf

Dom, 01/12/2019 - 08:39

10 euro a notte potrebbe significare dal 5 al 15 per cento in più per un solo pernottamento. Poi per cosa? per vedere ratti ed immondizia?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 01/12/2019 - 09:43

boicottare l'Italia anche la Spagna e la Grecia hanno spiaggie meglio di quelle italiane.I turisti si devono portare a casa la spazzatura dato che in Italia non funziona niente.

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 01/12/2019 - 09:45

Mi chiedo, se anche i migranti pagano questa tassa, """VISTO CHE MOLTISSIMI DI LORO, SONO NEL NOSTRO PAESE IN VACANZA E NEL FRATTEMPO SPACCIANO STUPEFACENTI NELLE SCUOLE ELEMENTARI"""!!!

fergo01

Dom, 01/12/2019 - 10:02

i turisti ringraziano per le vacanze più brevi che saranno costretti a fare mentre chi viaggia per lavoro in questi posti si vedrà un bell'aumento delle spese da sostenere. ancora un'ottima soluzione per lo sviluppo delle nostre imprese

mcm3

Dom, 01/12/2019 - 10:28

10 Euro al giorno, per un turista non sono niente, chi va in vacanza non guarda 10 Euro, guarda alla mancanza dei serizi ed alla sicurezza

titina

Dom, 01/12/2019 - 10:32

da quel dì che non posso andare più in vacanza!pensioni che valgono sempre meno.

cir

Dom, 01/12/2019 - 11:04

oracolodidelfo : Sab, 30/11/2019 - 23:04 : la tassa di soggiorno io l' ho sempre pagata in FRANCIA , campeggi alberghi e soggiorni di vario tipo . Ho fatto per 50 anni le vacanze in Francia e non mi sono mai sentito preso per i fondelli.

cir

Dom, 01/12/2019 - 11:23

ESILIATO Dom, 01/12/2019 - 03:05 : Sei l' unico che ha capito qualcosa di serio .

bernardo47

Dom, 01/12/2019 - 11:40

Mi pare di ricordare che questa tassa,la inventò proprio il sig.renzi quando era sindaco di Firenze.....voleva fare il gagà con i quattrini degli altri,come al solito....

Surfer67

Dom, 01/12/2019 - 12:22

Ciò significa disincentivare uno dei pochi fiori all occhiello di questo paese ma dato che oramai tutti gli altri sono stati venduti non c'è nulla di qui meravigliarsi! Ormai tutte le nostre eccelsita svendute.

oracolodidelfo

Dom, 01/12/2019 - 14:08

cir 11,04 - non lo sapevo. Grazie per la cortese informazione.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 02/12/2019 - 14:56

ho alloggeremo clandestinamente o andremo a fare le ferie nel bel Portogallo, Spagna , Grecia ecc ecc.A me i governi ladri non piacciono.