Le "maxi multe" per i contanti: batoste da 3.000 e 50.000 euro

Dall'1 luglio scatta la nuova soglia per l'uso dei contanti: il limite si abbassa a 2.000 euro per poi scendere a 1.000 dall'1 gennaio 2022

L'anno che è appena iniziato di fatto avrà due volti. La prima è quella fino a giugno, la seconda invece riguarda il periodo che partirà dall'1 di luglio. Infatti fino al 30 giugno il limite per l'uso dei contanti sarà fino a 3mila euro. Dall'1 luglio infatti il limite scenderà a 2000 euro e di fatto bisognerà fare attenzione all'uso delle banconote. Come se non bastasse dall'1 gennaio 2022 il limite scenderà ulteriormente a 1000 euro. A questo punto bisogna parlare del dato più preoccupante: le sanzioni che arriveranno a chi sbaglia o a chi commettere errori con il cash. Su questo punto la nuova legge di Bilancio è piuttosto severa. I pagamenti saranno sempre più tracciati e il Fisco controllerà tutti i movimenti. Dall'1 di luglio qualunque transazione che superi i 2000 euro dovrà avvenire tramite procedure ben definite come il bonifico bancario o le carte di credito. Un solo errore da questa estate (che si annuncia torrida per le abitudini degli italiani) potrebbe costare caro. Infatti la sanzione amministrativa va da un minimo di 3000 euro ad un massimo di 50mila euro. Nell'accertamento e soprattutto nella violazione vengono coinvolti sia chi cede il denaro, sia chi lo riceve. E dunque la sanzione potrebbe riguardare in linea teorica anche le donazioni oppure i prestiti anche tra parenti.

Va sottolineato anche il limite e le nuove soglie per l'uso dei contanti non riguardano il prelievo oppure il versamento sul proprio conto . In questo caso infatti decade un elemento importante che metterebbe in moto l'eventuale sanzione. Le operazioni di cassa sul proprio conto corrente infatti non rientrano nella categoria del trasferimento tra soggetti diversi. In questo contesto poi va ricordata una nuova norma entrata in vigore l'1 luglio del 2018 che vieta il pagamento degli stipendi in contanti. Tutti i dipendenti di una azienda o coloro che lavorano per conto di un professionista devono essere pagati solo con una procedura tracciabile. L'obbligo di fatto riguarda, come ricorda ilCorriere, chi ha un contratto di lavoro subordinato, chi ha un contratto di collaborazione oppure chi lavora per una cooperativa con soci. In questo caso l'unico metodo di pagamento previsto è quello tramite bonifico con Iban, pagamento elettronico, assegni bancari o postali e versamenti in contanti presso un ufficio postale o presso uno sportello bancario. Per il momento da queste nuove direttive sono esclusi i rimborsi spese per le trasferte e gli anticipi di spesa per conto del datore di lavoro. Insomma con l'uso dei contanti bisogna fare molta attenzione. E da luglio le multe saranno salatissime.

Commenti

GeoGio

Mar, 14/01/2020 - 17:33

Vai, le banche brindano

aldoroma

Mar, 14/01/2020 - 17:41

Tra poco per usare i nostri soldi ci faranno fare domanda in carta bollata il Signor Conte e il governo....

Palladino

Mar, 14/01/2020 - 17:42

...e via al massacro.E vogliamo crescere. Ma per favore.

polonio210

Mar, 14/01/2020 - 17:54

Se prelevo dal mio conto 5000 euro e 3000 li pago in nero all'idraulico e 2000 li pago,sempre in nero,all'imbianchino chi lo viene a sapere,anche perché da entrambi mi farei rilasciare una fattura per soli 100 euro. Nessuno può bussare alla mia porta chiedendomi come ho speso i miei soldi ed a chi li ho dati.Perciò queste assurde limitazioni non servono a nulla.Se si volesse VERAMENTE ridurre il nero,in particolare nell'edilizia,basterebbe che le detrazioni fiscali invece che in 10 anni venissero riconosciute in 2/3 anni o riconosciute PER COMPENSAZIONEnella successiva o successive dichiarazioni dei redditi.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 14/01/2020 - 17:54

ma perché lo sgoverno pidiota grullo crede di rimanere in carica ancora per molto???

Ritratto di ..gretiniDiTaGlia..

..gretiniDiTaGlia..

Mar, 14/01/2020 - 17:56

meglio, così si evita di acquistare il superfluo

trasparente

Mar, 14/01/2020 - 18:10

Senza contanti avremo perso tutta la nostra libertà, e loro lo sanno. Provate a immaginare se vi dimenticate di pagare una bolletta cosa faranno..

Divoll

Mar, 14/01/2020 - 18:12

E questo malgrado la stessa BCE abbia detto che e' un'esagerazione? O la BCE sta solo facendo finta di opporsi per salvare la faccia? Fatto sta che limiti simili sul contante non esistono negli altri paesi UE, perche' l'Italia dev'essere speciale?

lappola

Mar, 14/01/2020 - 18:16

Ma il 1° Luglio voi non ci sarete più (almeno al governo) ed al 1° Gennaio 2022 sarete già politicamente estinti e cremati.

JK640

Mar, 14/01/2020 - 18:21

Perché, se io mi metto d'accordo con uno per dargli, che so, 5000 euro in contanti in casa mia o a casa sua, lo Stato cosa potrebbe fare? A questi bisogna solo ridere in faccia, sono provvedimenti che otterrano esattamente l'opposto di quello che si prefiggono, cioè aumentare a dismisura il nero.

pv

Mar, 14/01/2020 - 18:49

Ottimo. Solo i ladri pagano in contanti.

killkoms

Mar, 14/01/2020 - 19:04

Polonio210,a chi non ha reddito fisso (artigiani, commercianti ecc.) cominciano a controllare tutti i prelevamento!

ItaliaSvegliati

Mar, 14/01/2020 - 19:14

Per questa DITTATURA KOMUNISTA la soluzione INTELLIGENTE è togliere o soldi a tutti, per darli ai CLANDESTINI STRAMALEDETTI prima o poi i conti si faranno...

bmcseawolf

Mar, 14/01/2020 - 19:16

Non saremo piu' padroni dei nostri soldi. Viva l'Argentina.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 14/01/2020 - 20:05

questo non è un modo per frenare l'evasione fiscale. no, è peggio: è un incentivo ad associarsi con i mafiosi....

Ritratto di scipione scalcagnato

scipione scalcagnato

Mar, 14/01/2020 - 20:36

La definizione delle multe farebbe pensara a uno stato di ebbrezza precedente la formulazione del relativo importo.

churchill

Mar, 14/01/2020 - 21:06

La fine della libertà e la privacy, pilastri della democrazia. Ma cosa aspettano gli italiani a ribellarsi prima che sarà troppo tardi?

routier

Mar, 14/01/2020 - 21:13

polonio210 - 17:54, esatto! Fatta la legge (con i piedi) trovato l'inganno!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 14/01/2020 - 23:00

Mi raccomando ... sulle banconote scrivete anche con gli ideogrammi cinesi ... non si sa mai che si dimentichino di limitare l'uso del contante.eletta

no_balls

Mer, 15/01/2020 - 02:05

Accidenti..... ma perché qualcuno cammina con 2000 euro in contanti per pagare qualcosa ?????

giovanitasca

Mer, 15/01/2020 - 03:30

Il Presidente non ha avuto niente da dire con queste multe? Gli sono sembrate adeguate? Già... non sono multe decise da Salvini, quindi...

electric

Mer, 15/01/2020 - 07:42

Che schifo di governo schifoso!

Gattagrigia

Mer, 15/01/2020 - 07:47

Divoli, l’Italia di speciale rispetto agli altri paesi della UE ha l’evasione fiscale più alta di tutti, infatti per evasione fiscale siamo al primo posto della classifica. Io sono anni che faccio tutto per via bancaria o carta di credito, compresi i bonifici tra parenti, non mi sento privata della mia privacy

Duka

Mer, 15/01/2020 - 07:53

Errore e stupidità la riduzione del contante. Così l'economia non crescerà mai.

leos

Mer, 15/01/2020 - 08:21

Misure di un governo allo sbando. Ammettiamo che tolgano l'uso completo del contante, le altre nazioni europee saranno liete di importare milioni di italiani stufi di tutti questi obblighi.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 15/01/2020 - 08:25

Ma pensate piuttosto a multare chi truffa e chi altro delinque. Poi chi danneggia le nostre città e le nostre case.

kyser

Mer, 15/01/2020 - 08:25

personalmente non mi turba, mai mi sognerei di pagare oltre 500€ in contanti in genere...non tengo tutti sti soldi con rischio furti... Tuttavia mi domando che utilità abbia, se posso prelevare quanto voglio, pagando in nero, verrà emessa fattura sottodimensionata (che poi a volte quando c'è nemmeno e fiscale/vera, magari di un blocco "smarrito" e non te ne accorgi, quindi paghi l'iva ma se la intascano).

Ritratto di Bob184

Bob184

Mer, 15/01/2020 - 08:38

Potrebbe essere tutto semplificato, ed evitato, se il sistema fiscale prevedesse detrazioni per ogni spesa. Ben documentate, s'intende. Ma i burocrati dei ministeri, ed i ministri soprattutto di sinistra, non riescono a capirlo.

Papilla47

Mer, 15/01/2020 - 08:46

La lotta ai grandi evasori è partita. Ma chi sono questi grandi evasori? Naturalmente tutti i piccoli esercizi commerciali e le piccole partite IVA che non facevano scontrini e fatture a tutti. Bisogna capirli perchè devono garantire i grossi stipendi e pensioni ai loro cari e a quelli venturi.Questa è la vera dittatura una parte detiene il potere e la finanza e degli altri chi se ne frega.

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Mer, 15/01/2020 - 08:49

Tanto non durate fino a quest'estate, brutti balordi comunisti al governo... il 26 gennaio è vicino. Preparate le valigie. SALVINI PREMIER!

baio57

Mer, 15/01/2020 - 09:03

Giustissimo ,così ci allineamo a Germania e Austria .....ah no? Come no? Lì non c'è limite al contante? Ma va !

rossini

Mer, 15/01/2020 - 09:07

E chi se lo sarebbe mai immaginato che i migliori amici del PD sarebbero state le banche e non gli operai?

gneo58

Mer, 15/01/2020 - 09:49

PV = minus habens

flip

Mer, 15/01/2020 - 09:53

ma perché i komunisti ed i babbei pentastallati credono di campare sino al 1°luglio???

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 15/01/2020 - 09:56

Tanto gli italiani non pagano in contante, ma in, con-tante cambiali.

vinvince

Mer, 15/01/2020 - 10:01

Questi politici continuano a tirare la corda che già vibra come quella di un violino ... cosa succederà quando questa si spaccherà ???

flip

Mer, 15/01/2020 - 10:07

Conte, komunisti, pentastallati, Ricordatevi che gli Italiani numericamente sono tanti e voi siete solo una MISERIA. DI REGIMI ne abbiamo già avuto uno. BASTA ED AVANZA! i dittarorelli li andate a fare da un'altra parte. non QUI!

Gattagrigia

Mer, 15/01/2020 - 10:24

Ieos, mi creda, le parlo per esperienza personale, ho la fortuna di dividermi in tre paesi diversi, due europei, tra cui l'Italia e uno in Asia, non c'è nessun paese che è contento di ricevere milioni di italiani. Amano la nostra arte classica, la nostra musica classica e il nostro cibo, ma non noi come popolazione, tutt'altro

rossini

Mer, 15/01/2020 - 10:47

Caro Salvini, fai presto a vincere le elezioni. E dopo, straccia tutte le leggi infami che hanno approvato i 5Stelle e quelli del PD.

Rossana Rossi

Mer, 15/01/2020 - 11:10

Votate ancora pd votate.......e poi non lamentatevi.......

flip

Mer, 15/01/2020 - 11:33

finalmente! le mazzette (motivate) ai politici e politicanti arrivano sul c/c! o si accontentano di 2mila euro max. che, anche loro comunque devono essere giustificati. per chi paga,invece, occorre una causale di pagamento dimostrabile e verificabile!

Ritratto di Giancarlo09

Giancarlo09

Mer, 15/01/2020 - 12:19

Polonio210 Lei ha perfettamente ragione. Uno dei motivi per cui il rimborso delle spese sostenute per le ristrutturazioni edili non avviene tramite compensazione sulle tasse che si pagano sullo stesso immobile ma solo sull'Irpef è che di fatto in questa maniera si evita di rimborsare le suddette spese a tutti coloro che hanno redditi talmente bassi da non pagare tasse sulla persona (come l'IRPEF). Insomma la solita fregatura.

Facciamofintache1

Mer, 15/01/2020 - 13:40

Bisogna togliere tutti i soldi dai conti, appena accreditano lo stipendio andare in banca o in posta e farseli dare tutti in contanti.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 15/01/2020 - 15:59

Gattagrigia Mer, 15/01/2020 - 10:24, allora perché tu ed i tuoi cumparielli volete farci invadere???

flip

Mer, 15/01/2020 - 17:02

i 3000 poi i2000,1000euro, sono al giorno al mese all'anno? e poi ai pensionati da 300/2000 euro di pensione al mese come fanno per avere la "carta"? chi li affida? mi pare che la "geniale" pensata sia invece una mega cretinata.