Mediolanum spinge i conti e accelera sulla consulenza

Massimo Doris: «Bene la raccolta a giugno»

Banca Mediolanum si prepara ad affrontare le nuove sfide della Mifid II con la «Casa della Consulenza» inaugurata ieri a Palazzo Biandrà, nel cuore di Milano, per divenire un punto di incontro e formazione per i cento consulenti dell'area, i clienti e il capoluogo lombardo. «Con un nome come il nostro non potevamo non essere presenti proprio nella città di Milano» ha commentato il presidente del gruppo Ennio Doris, di fronte alle autorità civili, economiche e religiose della città. Monsignor Gianantonio Borgonovo, in particolare, ha benedetto la sede oltre ad aver augurare «buona fortuna» alla nuova sfida del gruppo.

Lo scenario è complesso e non solo per il contesto internazionale. Il risparmio gestito sta infatti andando verso una nuova ondata di consolidamento favorita dalle recenti normative. E la presenza straniera è in aumento, come si evince dai movimenti anche dell'americana BlackRock su Eurizon. «O una Sgr è in grado di crescere a ritmi sostenuti oppure può far fatica a stare sul mercato», ha spiegato l'ad di Mediolanum Massimo Doris. Entrando poi nel dettaglio dell'andamento del business, l'ad ha dichiarato: «A maggio la raccolta netta totale non è stata eccezionale (252 milioni ndr), ma la raccolta netta gestita (180 milioni ndr) è stata molto buona. Occorre poi ricordare che il confronto è con un anno da record come il 2017 e che giugno sta andando bene». Mediolaunm poi, nei primi cinque mesi del 2018, ha raccolto circa «90 milioni al mese con i fondi Pir ».

Positiva l'esperienza di merchant bank, la divisione costituita pochi mesi fa per guidare nelle operazioni sul capitale gli stessi imprenditori, prevalentemente di piccole e medie aziende, assistiti sul piano della finanza personale. «Prevediamo di accompagnare sull'Aim, le prime due società entro fine anno e altre due l'anno prossimo», ha concluso Doris sottolineando poi come la banca abbia svolto la funzione di advisor anche sul fronte delle acquisizioni.

Commenti

flip

Ven, 15/06/2018 - 17:03

Sulla facciata principale del Palazzo di Giuatizia di Milano c'è una frase eloquentissima in latino. HONESTE VIVERE ALTERUM NON LAEDERE.... e la Banca Mediolanum lo deve applicare ed adottare come motto. Diventerebbe insuperabile.