Nuova tassa sulla casa. ​Ecco come funziona

Una nuova imposta che va a sostituire Imu e Tasi è alle porte: ecco cosa cambia per i proprietari

Preparatevi a dire addio a Imu e Tasi. Sta per arrivare una tassa unica sulla casa. La Lega ha già avanzato una proposta di legge che di fatto con 13 articoli va a rimodellare l'imposta comunale. La nuova imposta va a sostiturie l'Imu voluta da Monti e la Tasi entrata in campo nel 2014. L'obiettivo del Carroccio è quello di semplificare la tassazione degli immobili che in questo momento, come ricorda ilCorriere, comporta l'esborso di due imposte sulla stessa base imponibile. Con la nuova Imu, l'aliquota base per tutti gli immobili diversi dall'uso abitativo viene fissata al 7,6 per mille. Ma di fatto la proposta del Carroccio va a fissare al 10,6 per mille il tetto massimo entro cui i Comuni possono operare aumenti con la leva fiscale che questo governo ha sbloccato. Solo nei primi dodici mesi è possibile superare i paletti confermando così l'aumento dello 0,8 per mille dove previsto.

Ma le novità sull'imposta della casa non finiscono qui. Molto probabilmente la nuova tassa si pagherà con un bollettino precompilato che gli stessi comuni dovranno inviare ai contribuenti. Di fatto secondo la nuova proposta della Lega, i sindaci potranno fissare solo altre 10 aliquote su altrettante categorie di immobili. Infine in questo quadro va ricordato che sul testo per il momento grava una incognita tecnica che non va dimenticata. Di fatto la nuova norma non contempla la presenza del funzionario responsabile dell'imposta. Senza questa figura è di fatto impossibile incassare l'imposta senza un pagamento spontaneo da parte del contrbuente. Un aspetto questo su cui il testo dovrà subire alcune modifiche. La nuova tassa sulla casa è ormai alle porte. Cambia il nome, ma il peso fiscale sul mattone resta...

Commenti

blackbird

Gio, 16/05/2019 - 11:41

"Cambia il nome, ma il peso fiscale sul mattore resta..." e aumenterà!

HARIES

Gio, 16/05/2019 - 11:49

Non mi risulta che questo Governo voglia aumentare le tasse. Anzi, sembra invece che le tasse le invochino quelli dell'opposizione. Magari il popolino ci crede all'aumento imminente e quindi crescerebbe il malumore contro gli attuali governanti. E questa è la tattica mistificatrice della sinistra italiana.

NickByte

Gio, 16/05/2019 - 11:55

semplificano ma incassano lo stesso ..... riduzione delle spese statali ZERO anche con il M5S ...... solo chiacchiere e interventi di facciata ....

Ritratto di Flex

Flex

Gio, 16/05/2019 - 11:57

Dilettanti allo sbaraglio.

batpas

Gio, 16/05/2019 - 12:03

Haries, sveglia. ancora peggio è la riduzione delle pensioni !!! poi impoverire chi ha dei risparmi cosa è ?

ROUTE66

Gio, 16/05/2019 - 12:09

MA SE TUTTO è ANCORA NEL LIMBO COME FATE A DARE QUESTA NOTIZIA PER CERTA E POI IL 10,6 DI FATTO esiste già,dunque in che angolo del vostro cervello trovate gli aumenti?

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Gio, 16/05/2019 - 13:05

e l'esenzione per la prima casa, ...rimane!?!? o i marroncini si magnano pure quella?

Massimo Bernieri

Gio, 16/05/2019 - 13:08

Tutti continuano a dire che il mattone è un investimento sicuro..e questi sono i risultati.Per me la prima casa è un investimento perché non ti sfrattano con costo trasloco,mobili da cambiare e ti puoi trovare i nuovi vicini maleducati.Come seconda casa per le vacanze,dovrai andare sempre in quel posto e avrai costi manutenzione ordinari e straordinai,messe a norme ecc anche se ci vai un mese.Se affitti,se non ti pagano ci metterai anni per cacciarli e nel frattempo pagherai tasse sull'affitto anche non riscosso.Io la penso così.Poi la casa ha un valore nel momento che trovi acquirente.Se non interessa a nessuno...!

Ritratto di ichhatteinenKam.

ichhatteinenKam.

Gio, 16/05/2019 - 13:49

italiaexit

rino34

Gio, 16/05/2019 - 14:01

siamo rovinati, questi non fanno tagli agli sprechi, pensano solo a litigare e quando arriverà il momento di fare i conti o andranno alle elezioni anticipate dandosi la colpa a vicenda o ci daranno una bella stangata...illusi coloro che hanno fiducia in questi due, sono uguali. Salvini a parole ce l'ha con i comunisti, ma nei fatti si piega ai 5stelle e alle loro idee economiche. I cantieri non devono venir sbloccati? quanti anni ci vogliono?

baronemanfredri...

Gio, 16/05/2019 - 14:33

L'ARTICOLO NON RIPORTA CHE QUANDO MONTI FRANOSI HA ISTITUITO L'IMU E CONTESTUALMENTE HA ABROGATO L'ICI HA CANCELLATO TUTTE LE MOROSITA' E MANCATI INTROITI DEI COMUNI IN QUANTO HA PERDONATO DI FATTO I MOROSI DISONESTI CAUSANDO PERDITE ERARIALI DI INCASSI DEGLI ULTIMI 5 ANNI.

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Gio, 16/05/2019 - 18:15

"Cambia il nome, ma il peso fiscale sul mattore resta..." e speriamo per tutti, a cominciare dai berlusconisti, de benedettis, e il vaticano questo richiesto dalla ue ma mai nessun partito o associazione a delinquere abbia esposto il conto. No anzi il vaticano aiuta oure i delinquenti a evadere le spese di casa.

pardinant

Gio, 16/05/2019 - 19:07

Sarebbe l'ora che i Comuni fossero costretti ad inviare i bollettini di pagamento e la facessero finita di fare accertamenti fasulli, basati su mancate comunicazioni di dati in loro possesso o in quello dei data base pubblici. Anche questo anno mi sono fatto un viaggio all'ufficio tributi in quanto mi è stato fatto un accertamento per un fabbricato già venduto.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 16/05/2019 - 22:47

@pardinant 19.07: ha messo il dito nella piaga: se riuscissero a mettere a regime il sistema degli accertamenti eliminando i doppi controlli e le "pretese" palesemente arbitrarie, se contraddette dalla documentazione probatoria vedi le ricevute di pagamento richiesto i atti ufficiali, il cittadino contribuente per assurdo, una situazione tafazziana, pagherebbe senza rancore e sarebbe più collaborativo con chi lo mazzia. Ossequi.

AmilcareTafazzi

Gio, 16/05/2019 - 23:02

Rammento che la seconda casa paga già nel piacentino il 10,6 per mille k

Ernestinho

Ven, 17/05/2019 - 08:18

Tasse, sempre tasse, fortissimamente tasse!

ex d.c.

Ven, 17/05/2019 - 09:40

Quando cambia noma aumenta. Consideriamo che l'IMU ha bloccato completamente il mercato immobiliare

rebesanig@gmail.com

Ven, 17/05/2019 - 09:57

@ HARIES. Non mi interessa conoscere la sua posizione fiscale, ma penso due cose: o lei è un evasore fiscale e come tale non ha "dimestichezza" con la denuncia dei redditi, oppure la sua posizione finanziaria è insignificante. Aumento delle tasse? Si realizza ANCHE con il decurtare la pensione !!! Percepisco di meno. Non è una "tassa", ma sempre di un prelievo si tratta.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Ven, 17/05/2019 - 10:23

A Roma,le attuali aliquote sono del 10,6 per l'IMU e dello 0,8 per la TASI. Se la nuova aliquota sarà in totale del 10,6 ci avrò guadagnato!