Ocse, pil italiano in ribasso: in fumo parte del tesoretto?

Palazzo Chigi: "Nel 2016 il pil crescerà dell'1,6%". Ma l'Ocse rivede la stima all'1,3%. Se così fosse, ci saranno circa 5 miliardi in meno da spendere nella legge di stabilità

Quanto crescerà il nostro Paese nel 2016? Ma soprattutto: qual è l'entità del tesoretto a disposizione di Palazzo Chigi? A seconda delle stime che si realizzeranno nelle mani di Matteo Renzi ballo 5 miliardi di euro tondi tondi. Se si dovesse confermare la stima di crescita all'1,6% fatta dal ministero dell'Economia, la legge di Stabilità sarà di manica più larga. Se invece dovesse avverarsi la profezia dell'Ocse, che fissa all'1,3% la crescita del pil italiano per il 2016, Pier Carlo Padoan dovrà rivedere tutti i conti e il premier sarà costretto a fare a meno di qualche promessa.

Nel World Economic Outlook l'Ocse invita Renzi alla prudenza. Gli economisti di Parigi hanno, infatti, rivisto al rialzo la stima per la crescita del pil italiano per il 2015, allo 0,7% (0,1 punti in più rispetto alle previsioni di maggio), ma hanno anche ritoccato al ribasso quella per il 2016, all’1,3% (0,2 punti in meno). Durante la presentazione dell’Interim assessment, la capo economista dell’Ocse, Catherine Mann, ha spiegato che uno dei principali fattori da cui deriva il ritocco al rialzo delle previsioni di crescita dell’Italia è il "miglioramento nella partecipazione della forza lavoro" e "un aumento dei posto di lavoro, anche se il tasso di disoccupazione è aumentato, perché ci sono più persone attive". "Inoltre - ha continuato - in Italia sono state fatte riforme importanti, che stanno dando un traino all’economia". "Questo miglioramento sul fronte del lavoro ha dato un supporto ai consumi privati, che quest’anno sono cresciuti più di quanto si fosse previsto - ha aggiunto la Mann - dando un maggiore contributo alla crescita il Paese beneficia anche di un effetto positivo del contesto dell’Eurozona".

Commenti

glasnost

Mer, 16/09/2015 - 14:44

Italia = chiacchiere, mentre la Spagna governata dalla destra cresce del 2%.........................

Ritratto di Willy Wonker

Willy Wonker

Mer, 16/09/2015 - 14:59

BALLE!!!! Ci sarà recessione, il debito pubblico aumenta e non sarà quantificabile il costo dei clandestini!! Non parliamo poi dell'occupazione che il sindacato assieme al governo e vaticano intendono aumentare per "solidarieta" umana e per rispettare i "diritti del uomo" = clandestini senza lavoro = italiani senza lavoro!! Paese di mer.a!!! Gli itagliani hanno quello che meritono!!

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Mer, 16/09/2015 - 15:00

E' LA SOLITA FAVOLETTA DEL PINOCCHIO LE SUE BALLE VENGONO SEMPRE SMENTITE, E AVANTI COSI FINO A CHE CI SIA QUALCUNO CHE CI CREDE A UN SIMILE MILLANTATORE, SPERO CHE CI SIA QULCUNO CHE ABBIA CAPITO CHE E' ARRIVATO IL MOMENTO DI DARLE UN CALCIO NEL SEDERE E RISPEDIRLO A FIRENZE

moichiodi

Mer, 16/09/2015 - 15:01

l'ocse pronostica un minore disponibilità di 5 miliardi in meno per l'italia. tiè renzi. per la gioia del giornale.

cgf

Mer, 16/09/2015 - 15:05

L'Ocse si sbaglia, renzi ha detto che aumenterà oltre le attese del Governo e renzi sappiamo tutti quanto è affidabile.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Mer, 16/09/2015 - 15:05

Ma il vero problema consiste nel fatto che anche la previsione dell'OCSE mi pare eccessivamente ottimista. Di solito i valori vengono in pratica dimezzati a consuntivo...

roseg

Mer, 16/09/2015 - 15:37

Ma solamente una settimana fa pinocchietto diceva che l'itaglia finalmente sta ripartendo...solita balla???

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 16/09/2015 - 15:56

Quaquaraqua Babbeo Renzi deve solo pregare che il prezzo del petrolio rimanga così basso e che il rapporto di cambio con il dollaro continui ad essere quello attuale, sennò so kazzi amari.

Libertà75

Mer, 16/09/2015 - 16:43

@glasnost, la spagna non è un esempio, la UE li ha costretti al fallimento e quindi alla ripartenza con stipendi molto più bassi... mi tengo volentieri la brutta copia di Berlusconi, anche se c'è la possibilità che ci porti ad una crisi simil Grecia... Se il petrolio non risale sopra a 60 dollari al barile si rischia una nuova bolla dagli USA legata ai derivati sul shale oil e shale gas. Saluti

Atlantico

Mer, 16/09/2015 - 16:46

Vorrei sommessamente dire al lucido Rame ( ed anche agli altri esimi commentatori economici che si sono ottimamente esercitati a commentare ) che quelle dell'OCSE ( come quelle del governo, ovviamente, e delle altre istituzioni economiche ) sono stime, ossia ipotesi, previsioni, prefigurazioni. Consiglierei a tutti di attendere, dunque, i consuntivi.

Nonlisopporto

Mer, 16/09/2015 - 16:49

a quale tesorettoma quale ripresa! il problema sono i millantatori non i rosiconi

eloi

Mer, 16/09/2015 - 17:13

Certo che sono aumentati i consumi. Le 200.000 persone che hanno attraversato il Mediterraneo non vivono solo di corano.

severino negretto

Mer, 16/09/2015 - 17:41

Se non ci si impegna di più a creare ricchezza reale per il paese, non si può migliorare l'economia si può solo peggiorare.

Guidozzo

Mer, 16/09/2015 - 18:10

Vuoi vedere che ancora una volta le mirabolanti previsioni del duo Renzi-Padoan si rivelano fallimentari? Fino a quando saremo costretti a sopportare le balle di questo pagliaccio?

Anonimo (non verificato)

linoalo1

Mer, 16/09/2015 - 18:45

Bella coppia,Renzi e Padoan!Con loro due,siamo sicuri che l'Italia andrà sempre peggio!!!

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Mer, 16/09/2015 - 20:08

State calmi: tirano a indovinare!

glasnost

Mer, 16/09/2015 - 20:10

Nessun paese, dico nessuno, con la sinistra al potere ha migliorato la propria economia. La sinistra non ha come obiettivo il benessere dei cittadini, ma la crescita del proprio potere centrale che gestisce le carità ai cittadini ridotti in povertà.

Mano-gialla

Mer, 16/09/2015 - 20:26

RENZI. PADOAN. OVVERO. IL. GATTO. E LA VOLPE !!!

lorenzovan

Mer, 16/09/2015 - 23:38

m allora sto tesoretto c'era...he he...ma se l'avete negato fino a ieri????

lorenzovan

Mer, 16/09/2015 - 23:40

glasnost...ecchilo la'...ancora una volta non ha preso la pastiglietta e gia' straparla...he he he...se se ne accorge la badante ti mette in castigo...a letto senza dolce

Mobius

Mer, 16/09/2015 - 23:48

Io parto da un presupposto (chiamatelo pure pregiudizio, o partito preso): coi comunisti al governo, il PIL non potrà mai risalire stabilmente, per nessuna ragione. Punto.

gabriel maria

Sab, 19/09/2015 - 12:01

I DATI SONO STATI TUTTI MANOMESSI...MA NON SIAMO GLI UNICI A FARLO,ANCHE LA GERMANIA E LA GRECIA HANNO FALSIFICATO I LORO ...E...CHE..SIAM NOI FORSE SCEMI???'

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 21/09/2016 - 18:02

Questo signor Rame ci racconta barzellette! l' italia di Renzi a natale del 2016 , trafficando sui conti ed a mala pena, lo 0,5% e tutta la sinistra inneggera all' ottimo risultato raggiunto: ma cosi vuole la germania e con lei la francia che si prepare a festeggiare le meravigliose primavere di donna Carla: noi invece ci possiamo solo preparare all' avvento a palazzo Chigi di un qualsiasi grillino cosi come voluto dalla incompetente nuova legge elettorale che dovremmo chiamare col suo vero impronunciabile nome.

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 21/09/2016 - 18:05

cinque miliardi di tesoretto?? ma stiano zitti! sara un miracolo se la manovra necessaria entro marzo 2017 non superi i 40 miliardi di euro e solo allora forse anche al colle si renderanno tutti conto, uscieri compresi, che Renzi non deve retare piu li dove la Merkel e l' emerito, lo hanno messo