Ora i risparmiatori hanno paura del Pd: "Il M5S ha riportato al governo il nostro carnefice"

Letizia Giorgianni, presidente dell'associazione vittime del Salva banche, attacca il 'governo giallorosso' e racconta a ilgiornale.it il caso della Banca Popolare di Bari dove "i risparmiatori sono stati truffati allo sportello"

"Da mesi stiamo vivendo una situazione di grande incertezza sulla Banca Popolare di Bari e quello che però appare intollerabile è il silenzio assordante che contorna questa vicenda". A dirlo è Letizia Giorgianni, presidente dell'associazione vittime del Salva banche, di ritorno dal capoluogo pugliese dove "i risparmiatori sono stati truffati allo sportello".

Su quali basi si fonda un'accusa tanto grave?
La Banca popolare non è quotata in borsa e, quindi, i risparmiatori hanno acquistato azioni illiquide, ossia che non erano nel libero mercato. I risparmiatori sono stati truffati perché non sono stati messi al corrente che, in caso di difficoltà o default, le loro azioni sarebbero risultate invendibili e, quindi, non sarebbero rientrati dei loro soldi.

Gli azionisti quanti soldi hanno perso?
Gli azionisti, circa 70mila, sono stati chiamati a rifinanziare il capitale per ben tre volte e, perciò, stiamo parlando di tagli molto alti, da 70 a 100mila euro di soldi persi. Tutti gli azionisti si sono visti svalutare le loro azioni dai 7-9 euro agli attuali 2. Non solo. Durante l’ultima assemblea è stato approvato un bilancio con una perdita di 420 milioni e ciò significa che ha perso più della metà del suo valore.

Ma lo scandalo delle 'Quattro banche' non ha insegnato nulla?
La cosa più sconvolgente è che niente è cambiato da quando è scoppiato il caso delle ‘Quattro banche’ ad adesso che sono saltate le due banche venete e che è stata salvata Carige. Nonostante una commissione d’inchiesta avesse messo in luce le responsabilità di Consob e Banca d’Italia, nulla è stato e quindi lo Stato purtroppo dovrà intervenire con soldi pubblici anche in futuro, probabilmente anche per la Popolare di Bari. Se c’è una parte che non funziona è ovvio che le banche continueranno a fallire, i risparmiatori a perdere i propri risparmi e lo Stato a intervenire con i soldi di tutti. E non lo trovo giusto.

Voi risparmiatori delle 'Quattro banche' però siete stati rimborsati? O sbaglio?
Grazie alla determinazione della nostra associazione, fortunatamente, col governo Pd siamo riusciti a ottenere i rimborsi per gli obbligazionisti fino all’80%, mentre con il governo gialloverde abbiamo ottenuto un decreto con cui si rimborsa anche il 30% agli azionisti. Ma ora la strada per i rimborsi appare ancora lunga perché la piattaforma Consap che serve per fare domanda al Fir (Fondo Indennizzi Risparmiatori) presenta delle criticità e non funziona. Un altro grande problema, poi, è che la legge sui rimborsi era stata inserita nella legge di bilancio, ma con tutti i ritardi che ci sono stati i soldi stanziati per il 2019-2020 e 2021 (500 milioni) non sono stati ancora erogati. Attualmente i soldi per i risparmiatori sono solo 1 miliardo perché, come ha spiegato anche l’ex senatore Augello, se non vengono reinseriti da qualche parte quei soldi matematicamente non ci sono più perché vanno a copertura d’Iva per altre cose. Non è vero, dunqe, come dice Di Maio, che è stato messo a disposizione 1 miliardo e mezzo.

Voi risparmiatori, adesso che il Pd è tornato nel governo, siete delusi?
C’è molta amarezza e delusione tra i risparmiatori. Tra di noi c'erano molti che avevano votato il M5S perché si presentava come il partito che proponeva di spezzare le vecchie dinamiche del Pd. I pentastellati hanno fatto campagna elettorale proprio sulle 'quattro banche' e, adesso, quando non è ancora finito l'iter per i rimborsi, che fanno? Riportano al governo il nostro carnefice, proprio quel partito che aveva fatto il decreto con cui si azzeravano i rimborsi.

Di cosa o di chi avete maggiormente paura?
Dopo tutti questi anni in cui abbiamo combattuto contro l’azzeramento di tanti risparmiatori voluta dal Pd di Renzi torniamo ad avere ministro all’Economia il renziano Roberto Gualtieri, colui che non più tardi del febbraio di quest’anno diceva: “Il Bailin (che significa l’azzeramento dei risparmiatori in caso di fallimento delle banche) non è uno strumento sbagliato: il fatto che le perdite siano assorbite dagli investitori e non dai contribuenti è un principio giusto”. E non ci sorprende affatto perché Gualtieri, insieme al suo partito, continua a sottovalutare la devastante portata, in termini di fiducia, di una misura di questo tipo. Tanto più in una situazione in cui le banche italiane sono ben lungi dall’essere messe in sicurezza. E menomale che nella bozza di accordo del governo giallorosso si parla di “porre in essere politiche per la tutela dei risparmiatori e del risparmio”...

Commenti

jaguar

Lun, 23/09/2019 - 12:38

Forse i veri carnefici hanno fondato un altro partito.

Ritratto di adl

adl

Lun, 23/09/2019 - 12:43

Letizia stia serena, il M5PDmenoEsse, dopo le LISTE CINICHE in Umbria, ha già deciso di varare un'altra COMMISSIONE PARLAMENTARE D'INCHIESTA, grazie alla quale si scoprirà che i RISPARMIATORI TRUFFATI, sono tali perchè in Italia c'è scarsa CULTURA FINANZIARIA. E dove si insegnerè la cultura finanziaria da ora in poi ??? NELLE SCUOLE, con le tasse sulle MERENDINE. .......e campò il cavallo finchè l'erba crebbe !!!!!

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Lun, 23/09/2019 - 13:05

In regime di "libero mercato" chi fallisce va lasciato fallire e chi specula lo fa a proprio rischio. Perché si presume che ogni ricco azionista e ogni pensionato avido vada salvato dall'insolvenza con soldi pubblici? A questo punto perché non far pagare anche mutui, multe e danni dolosi al pubblico erario? Questi non sono "risparmiatori", sono "azionisti e obbligazionisti" e ora anche parassiti di Stato (gli ennesimi).

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Lun, 23/09/2019 - 13:06

Onefirsttwo(alias Tutankhamon da Hokkaido(JAPAN)) : Hi !!! STOP Infatti una volta c'era Dracula !!! STOP Oggi c'è Conte !!! STOP Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhh

roberto67

Lun, 23/09/2019 - 13:10

E infatti ormai in tanti cerchiamo di tenere in banca il minimo indispensabile: rischio bail-in, rischio patrimoniale, costi di gestione, bolli e balzelli vari, interessi nulli... Sarà per questo che ultimamente trovo la fila al bancomat.

Calmapiatta

Lun, 23/09/2019 - 13:13

O tempora o mores....Ricordate quando Gr(u)illo si scagliava contro il PDe, soprattutto, contro renzi, rei di aver aiutato i banchieri e affossato i truffatori? Ricordate quando Gr(u)illo si scagliava contro le leggina ad personam dell Boschi....adesso, grazie alla sua fine strategia politica, se li trova la governo.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 23/09/2019 - 13:40

Ma cosa vi lamentate, avete voluto la bicicletta pedalate. Conviene ai correntisti che si portino via i soldi prima che accade quello che potrebbe accadere.

schiacciarayban

Lun, 23/09/2019 - 13:41

Non ho mai capito perchè mai i truffati delle banche debbano essere risarciti dallo Stato! È una vera assurdità. E io che sono stato più attento e non mi sono fatto truffare? Mi danno un premio?

roberto67

Lun, 23/09/2019 - 13:51

I risparmi depositati sui conti bancari devono essere garantiti dallo Stato o meglio, trattandosi di Euro, dalla BCE. Considerare il correntista alla pari di un investitore è troppo comodo, allora tengo i soldi nel materasso.

amecred

Lun, 23/09/2019 - 13:51

ma quale truffa? questa gente ha fatto un investimento, e gli e' andato male. hanno comprato obbligazioni di banche che sono fallite. Non c'e' nessuna truffa. Lo stato protegge i risparmi, non gli investimenti. comprare una obbligazione e' un investimento rischioso, che puo' portare alla perdita dell'intero capitale. se uno vuole risparmiare, ed avere i soldi garantiti dallo stato, puo' acquistare i BTP, o lasciare i soldi su conti correnti di risparmio.

lorenzovan

Lun, 23/09/2019 - 13:58

a wquando le sette piaghe d egitto?

il veniero

Lun, 23/09/2019 - 13:58

perchè nessuno dice che di fatto da Monti in poi gli italiani sono diventati azionisti senza utile per le banche coi loro soldi ? Per es . la mitica abolizione del contante e l'impossibilità di prelevare di fatto cifre alte fa si che in caso di collasso del sistema bamcario o di gruppi di bamche TUTTI SIANO GARANTI non potendo spostare fiscamente i risparmi . Dovreste leggere la cronaca del tracollo della Grecia o farvelo raccontare dalla gente che provava a ritirare i soldi ... Alegher !

maurizio-macold

Lun, 23/09/2019 - 14:00

Un conto e' investire in borsa altro conto e' giocare in borsa. E chi gioca puo' vincere ma anche perdere, e di solito chi perde e' colui che attratto da interessi altissimi ci investe i suoi soldi e quasi regolarmente li perde. Io quei pochi risparmi che ho li investo in BOT e buoni postali che offrono interessi bassi ma sicuri. E chi si accontenta gode. Per cui quelli che hanno voluto rischiare i propri risparmi non devono essere considerati truffati ne' vanno risarciti dallo stato: la prossima volta staranno piu' attenti e terranno a freno la loro avidita'.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Lun, 23/09/2019 - 14:01

Come dare torto alla signora Letizia. Lo Stato prima di salvare le banche avrebbe dovuto avere un occhio di riguardo nei confronti dei risparmiatori.

lorenzovan

Lun, 23/09/2019 - 14:02

e se i truffati ..per ingordigia di alti rendimenti...avessero fatto lauti guadagni..ne avrebbero datsa una parte allo stato? e perche' allora lo stato deve rimborsarli?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 23/09/2019 - 14:09

Tutti che vogliono fregare i risparmiatori. Speriamo che queste associazioni possano ridare il sorriso ai truffati. Ma la vedo dura.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 23/09/2019 - 14:15

@schiacciarayban, come non ho mai capito perchè si debba regalare le case ai nullafacenti. Io mi sono dato da fare per anni e a suon di privazioni per acquistare la casa,invece questi nullafacenti li vedo pure con gli smartphone in mano. Io che chi sono nato nei cellulari(altro mio lavoro) scommetto che sono stato l'ultimo ad acquistarne uno...ma da pochi euro.

agosvac

Lun, 23/09/2019 - 14:19

Purtroppo i veri carnefici non sono quelli al Governo ma coloro che hanno consentito questo Governo.

obiettore

Lun, 23/09/2019 - 14:24

Svuotare il conto al minimo indispensabile e, magari, spendere i soldi per beni durevoli finché si può.

lorenzovan

Lun, 23/09/2019 - 14:26

jusmel..se non salvi le banche..i truffati fdiventeramnno mille volte di piu'...il vero p+roblema sta nell assenza di controlli seri sulle banche e sulle loro operazioni fraudolente e criminose..ma se ci provi a toccare le banche diventi un comunista che le vuol nazionalizzare!!!!

Ritratto di Loudness

Loudness

Lun, 23/09/2019 - 14:31

#lorenzovanderpirl, luminare che discorre dei problemi di noi italiani standosene comodamente all'estero a percepire la pensione piena anzichè decurata dalle tasse... se io trado, metto i miei dindini, rischio di mio, se perdo tutto sono caxxi miei, se guadagno devo pagare il 26% di tassa... bello così eh?

Pinozzo

Lun, 23/09/2019 - 14:31

Quindi il PD ha rimborsato all'80% quelli che hanno comprato obbligazioni e non aha dato una lira a chi ha investito in azioni? Fin troppo generoso, la signora forse non ha chiaro che quando si investe in borsa se l'azienda fallisce l'azione vale zero ed e' GIUSTO cosi', e anzi dovrebbe valere zero anche l'obbligazione, che baci per terra dove cammina Renzi se ha avuto l'80% di rimborso, altro che!

schiacciarayban

Lun, 23/09/2019 - 14:37

do-ut-de 14:15 - E questo cosa c'entra con i truffati delle banche? Se poi mi dici chi regala case ai nullafacenti... O anche questo è il classico slogan tanto per spararla grossa!

necken

Lun, 23/09/2019 - 14:52

I soldi delle tasse non devono essere spesi per i rifondere azioninisti altrimenti si alimenta la speculazione! basta speculazioni elettorali con i soldi dei cittadini stiano più attenti la prossima volta!

flip

Lun, 23/09/2019 - 14:57

non poteva che finire in questo modo.il KOMUNISNO non ammette il risparmio in qualsiasi forma venga applicato. Chi risparmia è un capitalista ed è contro il popolo"

schiacciarayban

Lun, 23/09/2019 - 15:08

Se lo Stato rifonde le perdite ai risparmiatori, quando i risparmiatori guadagnano molto, danno tutto il guadagno in più allo Stato? Se così fosse non avrei nulla in contrario.

Calmapiatta

Lun, 23/09/2019 - 15:20

@schiacciarayban Ottime domande. Ma manca ancora qualcosa. Se uno è un "truffato", allora esiste un truffatore. Ergo la legge DEVE associare costui alle patrie galere e condannarlo a risarcire i truffati in solido con il proprio patrimonio....Ma non si può fare, perchè lo stesso stato fa delle leggine (ad personame) per proteggere i patrimoni dei truffatori. Capito la finezza?

Happy1937

Lun, 23/09/2019 - 15:24

jaguar, se ti riferisci a Renzi ha fondato un altro partito, ma cio`non toglie che questo sciagurato governo è nato per colpa sua.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 23/09/2019 - 15:25

lorenzovan - Se fa ironia va bene, però le piaghe d'Egitto (nel libro dell'Esodo) furono dieci: 1. Tramutazione dell'acqua in sangue 2. Invasione di rane dai corsi d'acqua 3. Invasione di zanzare 4. Invasione di mosche 5. Morte del bestiame 6. Ulcere su animali e umani 7.Pioggia di fuoco e ghiaccio (Grandine) 8. Invasione di cavallette/locuste 9.Tenebre 10. Morte dei primogeniti maschi

Massimo Bernieri

Lun, 23/09/2019 - 15:34

Se avessero diversificato i risparmi in molti asset,non perdi tutto male che vada solo nel comparto che sta andando male poi...non acquistare azioni non quotate in borsa perché non hai il valore di mercato e poi non fidarti dei dipendenti banche che sono pagati per venderti quello che fa comodo alla banca ma andare da un professionista broker poi....se avessero guadagnato avrebbero dato una parte plus valenza allo stato o"sono soldi miei e me li tengo?"

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 23/09/2019 - 15:44

E' risaputo,che le "immobilizzazioni",le "sofferenze" della Banche,sono in Bilancio a valori FASULLI,che gli "statuti" delle Banche,concentrano il potere decisionale,in poche mani "sicure"(come persone e partito),con decisioni "politiche non attualizzate" su affidamenti vari,"finanza VIRTUALE",che i "controlli" sono FASULLI,che gli stipendi,le prebende,le liquidazioni,sono da capogiro!....Sarebbe tutto da ridisegnare(alla luce del "bail-in",di per sé non sbagliato).Proponete finalmente una "VERA" riforma del sistema Bancario Italiano,ad iniziare dagli "STATUTI",che dovrebbero consentire decisioni dei suoi organi,prese con "peso" 50 in base al capitale,e "peso" 50 in base al "NUMERO DEGLI AZIONISTI",per fare sì che le Banche investano in VALORI REALI,non fasulli,con veri CONTROLLI interni ed esterni!

Ritratto di rebecca

rebecca

Lun, 23/09/2019 - 15:59

Il capo dei carnefici è pugliese, sono certa che farà del suo meglio per farvi restituire i soldi che la banca vi ha rubato. Abbiate fede..

flip

Lun, 23/09/2019 - 16:05

Massimo Bernieri. Ottimo. ma ci ne sono tanti correntisti che si reputano esperti. lasciamoli "godere"."Chi è causa del suo mal, pianga se stesso"!

Ettore41

Lun, 23/09/2019 - 16:20

Quando ero residente in Italia avevo diversificato I miei investimenti. Dopo 20anni ero in perdita. Ho venuto tutto sono andato via. Sono ora residente all'estero ed i miei risparmi sono in positivo. Anche se volessi tornare in Italia non saprei a quale Banca affidare i miei soldi.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Lun, 23/09/2019 - 17:29

I cosiddetti "truffati" sono persone che nel 99 percento dei casi cercavano rendimenti a due cifre, quando una persona di buon senso mette in sicurezza i propri risparmi investendo su prodotti con rendimento garantito e rischio zero. Ben consci dei rischi a cui andavano, come le sentenze dei tribunali chiamati di volta in volta a giudicare hanno sentenziato, sono pochissimi i casi in cui per aver concesso un mutuo o un prestito qualcuno veniva obbligato a sottoscrivere l'adesione ad un fondo. Giusto per la precisione!

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Lun, 23/09/2019 - 17:31

L'unico strumento per fare soldi è lavorare. La banca serve solo a custodirli. Se uno vuol fare speculazione finanziaria per ottenere rendimenti a due cifre, deve assumersene tutti i rischi.

PassatorCorteseFVG

Lun, 23/09/2019 - 17:53

ricordo a voi tutti in base a una recente condanna penale dell"italia da parte della corte di giustizia europea,visto che il salvataggio delle 4 banche era possibile grazie all" intervento del fondo interbancario( privato),visto il parere favorevole della banca d"italia, il famigerato decreto legge del governo renzi-p.d. e il responsabile del tutto.adesso aspettiamo una azione civile contro il governo ita. poi lo stato ita. se condannato chiedera il danno erariale al renzi p.d.? ne vedremo delle belle

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Lun, 23/09/2019 - 18:07

stamicchia che povertà di pensiero....il 99% dei truffati cercavano rendimenti a 2 zero....io non sono uno di loro...ma la maggior parte dei truffati addirittura non sapevano nemmeno in cosa erano investiti i loro soldi(gente x lo più anziana)....prima di scrivere accenda i neuroni...continuo a ripeterglielo....a lorenzovan i cui neuroni non si accendono più da tempo consiglio una lunga vacanza rilassante sempre se può permetterselo :)

lorenzovan

Lun, 23/09/2019 - 18:30

loudness..se ti chiamo scemo ho paura di offendere gli scemi...devi essere ormai l'unico a non sapere che ho pensioni sytramniere...lolololo..penso lo sappiano anche i fattorini el giornale...

polonio210

Lun, 23/09/2019 - 18:33

ATTENZIONE:il BAILIN non si applica solo a coloro che detengono delle azioni(titoli comunque non esenti da rischi vari)delle banche che falliscono ma si applica anche ai correntisti di dette banche.Il conto è protetto fino a 100.000(centomila)Euro ma,e qui c'è l'inghippo,se siete titolari,nella stessa banca indipendentemente dalle varie agenzie in cui avete più conti cointestati ed indipendentemente dagli altri istituti di credito che fanno parte del gruppo in cui c'è la banca in fallimento,magari insieme ai vostri genitori o fratelli o altri parenti,la protezione vale sempre e solo finno alla cifra detta pocanzi sommando il saldo di TUTTI i conti.

lorenzovan

Lun, 23/09/2019 - 18:34

marcello..vah beh non sono tanto esperto nei testi "sacri" e in generale nelle bufale..siano antiche o recentissime...io fossi in lei avrei aggiunto alle piaghe d'egitto i politici trombettieri ..nullafacenti e bugiardi in maniera vergognosa..e sto pensando ai due matteo...le due faccie della stessa medaglia

lorenzovan

Lun, 23/09/2019 - 18:37

ettore 41 ..affidali alla banca patana...dormirai tra due guanciali...lololololol

polonio210

Lun, 23/09/2019 - 18:39

Provate ad andare presso la vostra banca e chiedere di avere in contanti il 90% di ciò che detenete sul conto corrente.Vi ridono in faccia.Però quei soldi sono VOSTRI e sono soldi che voi avete PRESTATO alla banca la quale li dovrebbe utilizzare per condere prestiti mutui ed altre

lorenzovan

Lun, 23/09/2019 - 22:04

polonio...i soldi li puoi ritirare tutti...se la cifra w' alta..devi aspettare qualchw giorno dato che le succursali non hanno grandi depositi in pancia...non raccontiamo palle...io ho ritirato dieci anni fa 200.000 cash,,,certo una settimana dopo la richiesta

Ritratto di saggezza

saggezza

Lun, 23/09/2019 - 22:47

Un piccolo risparmiatore ed ex lavoratore capisce poco o niente di come investire quei pochi risparmi di una vita e si fida ciecamente ed ingenuamente della banca per non metterli sotto il mattone. Questa è la verità. Poi il marpione della banca ti fa firmare decine di fogli scritti a caratteri piccolissimi e con espressioni tecniche. E chi ci capisce???? La banca ne diviene padrone e fa quello che vuole ed alla fine se va male ci rimette quel povero lavoratore disgraziato che adesso vedete i santi protettori delle banche di nuovo al governo. E allora si che ti cominciano a girare le …

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 24/09/2019 - 00:17

lorenzovan - 18:34 Per le 10 piaghe d'Egitto bastava fare una piccola ricerca per non fare figure "barbine" (io le conosco tramite la Bibbia). Lei dice i due Matteo? Com'è buono lei .. ahahahaha .. Le lascio - se vuole - l'incombenza di aggiungerne tanti altri, tanti.. Tra cui l'attuale presidente del consiglio, "cattocomunista" prodiano e dossettiano buono per tutte le stagioni e saltatore in corsa sul cavallo ritenuto vincente, il povero Zingaretti che disse più volte in primavera "mai con i 5s!" (insieme a Giachetti e Marina) salvo poi cambiare idea dalla notte al giorno, il ragazzotto di Avellino e la sua troupe che voleva aprire i palazzi del potere come una scatola di tonno etc. etc. Intanto buona notte

Ritratto di dlux

dlux

Mar, 24/09/2019 - 09:10

Ma di cosa stiamo parlando? Ricorderete tutti che è stata istituita una apposita Commissione d'inchiesta sulle banche anche per accertare i comportamenti degli organi di controllo. E ricorderete anche che a presiedere la Commissione fu scelto nientepopodimenoche Pierferdinando Casini! Vi renderete conto della serietà e della rigorosità della Commissione, vero? Infatti, invece di far luce sulle responsabilità evidenti sia dei dirigenti delle banche interessate, sia di Consob e Banca d'Italia, tutto finì a tarallucci e vino. Ed ora che al governo, con abili giochetti di palazzo tirati fuori dal cilindro della nostra Costituzione, ci risono loro, nonostante abbiano perso le elezioni, come volete che si comportino se non come il lupo a guardia del gregge?

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mar, 24/09/2019 - 09:11

@Marcello.508, "Mai con i 5 stelle!" (Cit. salvini 7 marzo 2018). La sua giornata è iniziata male.

rudyger

Mar, 24/09/2019 - 09:38

Purtroppo questa è la democrazia. La democrazia è un sistema in cui non vi è mai un responsabile personale diversamente dalla monarchia (vedi sciaboletta) o la dittatura (vedi Mussolini). Serve per abbindolare tutti i popoli da parte di pochi marpioni che a porte chiuse (vedi bilderberg e triatelar) si riuniscono come i famosi briganti intabarrati in alberghi (non più sotto le querce) di stralusso liquifacendosi in banche, giornali, TV.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 24/09/2019 - 11:10

stamicchia - 09:11 More solito lei la fa fuori dal vaso: non sono leghista e l'ho scritto in tutte le salse! Devo farle un disegnino per farglielo comprendere? Si svegli da torpore bilioso che avvolge i suoi neuroni asfittici!

flip

Mar, 24/09/2019 - 11:47

Polonio 210. visto che hai accennato ai mutui sul tuo commento, hai mai notato la mega truffa che c'è nel calcolo degli stessi? che arricchisce impropriamente le banche e penalizza il richiedente?, la truffs è in vigore (e resa obbligatoria) dalla fine degli anni '8o. (Prodi+Ciampi) Lo posso dimostrare con calcoli alla mano!

flip

Mar, 24/09/2019 - 17:25

Zagovan. Vedi, le banche, per difendersi, hanno il TUB i correntisti hanno un "tubo". e non è corretto. Il correntista non ha garanzie "solide e reali, deposita il suo denaro. sà che la banca lo può usare e per questo "gode" di una effimera percentuale di interesse. poi capita che la banca fallisca e i tuoi risparmi??? E RIPETO: I CORRENTISTI NON HANNO GARANZIE. danno i propri risparmi in mano a spericolati avventurieri. Comunque Il sistema bancario DEVE ESSERE RIFORMATO. Poi ci somno i mutui... . altra truffa!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 26/09/2019 - 08:26

a volte mi chiedo percho un pensionato un lavoratore deve avere i suoi risparmi in banca? Se per esempio uno mette al primi di gennaio 100 mila euro in banca al 31 Dicembre si ritroverà che i suoi 100 mila euro sono diminuiti senza fare operazioni,una bella cassaforte con 200 o 300 euro in casa è molto meglio dopo uno o due anni si ha ricuperato il suo prezzo, così si manda la banca a cagare e così pure i vampiri. e avvoltoi è il capitale è sempre a disposizione e nessuno sa niente.Vogliono sapere quanto uno ha in banca i movimenti una tassa sui prelievi ma a cagare non ci vanno questi politiciSaluti....