Padoan contro l'Ue: "La procedura d'infrazione mina la nostra sovranità economica"

L'Ue aveva chiesto risposte dettagliate. Adesso valuta la procedura di infrazione. Padoan: "È un'ipotesi allarmante"

Una manovra correttiva danneggerebbe l'economia italiana su cui pesa già l'onere del terremoto che supera il miliardo di euro nel 2017. Per questo le misure, che il governo Gentiloni intende mettere in campo per ridurre lo scostamento dall'obiettivo di medio termine, saranno orientate alla crescita e basate sostanzialmente su tagli di spesa e aumenti di entrate, anche sul versante della lotta all'evasione. La lettera, in risposta alla richiesta di una correzione dei conti pari allo 0,2% del pil, ovvero circa 3,4 miliardi, accompagnata da un dettagliato rapporto sui fattori rilevanti che incidono sulla dinamica del debito, non ha accontentato la Commissione europea. Tanto che a Bruxelles già si inizia a parlare di procedura di infrazione.

La lettera inviata il 17 gennaio a Roma conteneva la richiesta di risposte dettagliate e di un calendario preciso. La risposta del governo italiano, però, prevede impegni generici di riduzione del deficit. Non è quindi quanto ci si aspettava negli uffici dell'esecutivo comunitario. "Abbiamo ricevuto la lettera, assieme al rapporto sui fattori rilevanti sull'andamento del debito, e ora valuteremo i due documenti", ha detto una portavoce della Commissione europea, senza voler commentare i contenuti della risposta del governo italiano alla richiesta di una manovra correttiva di almeno lo 0,2% del pil."L'ipotesi di una possibile procedura d'infrazione sarebbe estremamente allarmante", ha sbottato il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan rispondendo al question time al Senato. "Questa procedura - ha poi aggiunto - comporterebbe una riduzione di sovranità sulle scelte di politica economica e pesanti costi a seguito del probabile aumento dei tassi di interesse".

La road map di Padoan si dipana tra l'approvazione del Def e la minaccia delle elezioni anticipate. "Le misure saranno adottate al più tardi a fine aprile - spiega - ma lo stiamo valutando anche prima di quella scadenza". La manovra da 3,4 miliardi sarà fatta per 2,5 miliardi di tasse. La lettera specifica, infatti, che il governo intende recuperare lo 0,2% di deficit extra fatto dal precedente governo con tagli della spesa per un quarto dell'importo. Poi con nuove entrate per i restanti tre quarti. Oltre alla lotta all'evasione, quindi, si profilano anche interventi sulle accise e sull'Iva. Negli uffici della Commissione, però, si guardano anche le cifre e gli impegni che erano stati assunti negli scorsi mesi da Padoan. A forza di richieste di flessibilità da parte del governo e concessioni fatte dalla Commissione per ragioni politiche, il deficit sta lievitando al 2,4% di pil contro l'1,4% che l'Italia avrebbe dovuto realizzare quest'anno per essere perfettamente in linea con il Patto. Di fatto sarebbero altri 16 miliardi di flessibilità da chiedere nel 2017, che si sommerebbero ai 16 miliardi già ottenuti nel 2016.

Alla Commissione c'è chi si azzarda a evocare una clausola di flessibilità "referendum Renzi" oltre a quelle per riforme, investimenti, migranti e terremoto, per spiegare quanto le regole siano state portate al limite pur di evitare imbarazzi al governo italiano. I tecnici della Commissione Ue ora si metteranno al lavoro per "far confluire la lettera di Padoan nelle previsioni economiche" che saranno pubblicate il 13 febbraio.

Commenti
Ritratto di centocinque

centocinque

Gio, 02/02/2017 - 17:27

ITALEXIT, SUBITO!

paolo b

Gio, 02/02/2017 - 17:34

purtroppo ne gentiloni ne padoan hanno le palle ....se avessimo un trump che tirerebbe dritto senza farsi condizionare da questi cialtroni parassiti di euroburocrati le cose cambierebbero immediatamente, voi pensate che l'europa sopravviverebbe ad un'uscita dell'italia? un esempio dove pensate che i tedeschi possano rimpiazzare le vendite di mercedes audi e bmw che vendono in italia? gli si creerebbe un bel buchino nel loro bilancio!!!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 02/02/2017 - 17:40

...Ma che "sovranità economica" del piffero!!!!!!Buffone!!!

MOSTARDELLIS

Gio, 02/02/2017 - 17:45

Maledetti burocrati parassiti. Fuori dall'UE subito.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Gio, 02/02/2017 - 17:48

E' dal lontano 1979, anno cui si iniziò a parlare dell'Europa Unita, in maniera seria, che ho espresso i miei dubbi che ora sono divenuti dei macigni che stanno pericolosamente cadendo sull'Italia. L'Europa non era e non lo è ancora pronta ad unificarsi, per varie ragioni, tra cui la prima e credo più importante, quella che concerne il potere di acquisto di beni e servizi, differente da Stato a Stato. Poi seguono tutti gli innumerevoli problemi: sanità, politica, esercito, leggi, ecc., ecc.

antipodo

Gio, 02/02/2017 - 17:49

Qualcuno disse che l' euro per l'Italia sarebbe stato tutt'altro che un affare. Ebbe ragione ma lo perseguitarono. Poi , dato che rompeva, in accordo con il napolitano e la sinistra post-comunista e vari quotidiani capeggiati da gentaglia tipo il do benedectus lo detronizzarono. Oggi visto come vanno le cose prendiamo atto che costoro, puri, casti, vergini e illibati si sono comportati in un modo delinquenziale e meriterebbero come punizione il sequestro di tutti i loro beni e costretti a lavare i cessi di tutti gli enti statali, comunali e provinciali e sfamarli con tramezzini ripieni di feci di clandestini.

Libertà75

Gio, 02/02/2017 - 17:49

se il PD avesse fatto quadrato intorno a Berlusconi quando eravamo sotto attacco finanziario, oggi non sarebbero in questa condizione, oggi non si parlerebbe di italexit e oggi non avremmo al disoccupazione del 12%. E' la sinistra europea a braccetto con la finanza che ha distrutto l'Europa. Grazie PD!

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Gio, 02/02/2017 - 17:52

E basta con questi richiami! Non è ora di finirla di trattarci da bambocci? Ad alcuni è permesso tutto e di più. Forse perché appartengono alla razza ariana o gallica?

november71

Gio, 02/02/2017 - 17:52

Cara Europa Unita... grazie di niente e andare a quel paese....

antipodo

Gio, 02/02/2017 - 18:01

Io che sono un povero ignorante quando abbiamo cambiato la lira in euro mi sono subito accorto che mi stavano fregando. Ho dovuto dare 2 e la banca mi ha dato la meta del valore di 2, promettendomi che i prezzi si sarebbero dimezzati. Poi mi sono domandato perche' il cambio negli altri paesi non era lo stesso e in germania il cambio era pari ad un euro un marco. FACILE, SEMPLICE, NON BISOGNA ESSERE UNA CIMA PER ACCORGERSI CHE CI AVEVANO MESSO IN POSIZIONE DI PREGHIERA ISLAMICA...E VIA!!!

moammhedd

Gio, 02/02/2017 - 18:02

i burocrati falliti capiscono solo tasse

moammhedd

Gio, 02/02/2017 - 18:03

hanno portato il paese nel baratro e tutti vanno dietro a dei pagliacci

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Gio, 02/02/2017 - 18:05

Non siamo proprio capaci a dire VAFFA all'UE !!!!

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Gio, 02/02/2017 - 18:07

Quando gli Anarchici scrivevano sui muri NO all'Europa dei banchieri si riferiva proprio a questo...

antipodo

Gio, 02/02/2017 - 18:12

Renzi il pinocchietto che doveva battere i pugni a Bruxelles. Il pinocchietto che doveva rottamare la Rai e ha fatto piu' del contrario e ci ha obbligato di pagare il canone in un modo vergognoso. COMUNISTI POST c COMUNISTI SINDACATI CERTA STAMPA ROVINA DI QUESTO PAESE. SICURO CHE CHE ALCUNE BANCHE VEDI QUELLA DI SIENA AVRA FINANZIATO IL PCI PD CON UNA MREA DI SOLDI PDR QUESTO TUTTO RIMANE TABU. LADRONI INCAPACI

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 02/02/2017 - 18:13

RIPROVOOO!!! Sapete cosa ho fatto io 18 anni fa per evitarmi tutte ste TASSE e ACCISE????? Me ne sono andato, cosi piu dei 20.000€urii anno di IRPEF e ADDIZIONALE che trattengono sulla mia pensione, NON mi possono piu RUBARE!!! AMEN.

Cianna

Gio, 02/02/2017 - 18:15

i nostri governanti, faraoni con i nostri soldi, spendono e spandono in inutilità per gli italiani, vivono in palazzi reali con stipendi, prebende, appannaggi, vitalizi, benefit a non finire, loro e i loro figli, nipoti, cugini, zie e zii e... vita natural durante e oltre (reversibilità vergognose), così l'italia sarà sempre messa male e malgiudicata.

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Gio, 02/02/2017 - 18:16

Altro che manovre. Qui c'è bisogno della ghigliottina, quella vera.

Ritratto di falso96

falso96

Gio, 02/02/2017 - 18:18

Ma dove sono finiti quei furbetti di senatori ?? OGGI?? al question time ??? Spero che chi controlla i furbetti delle timbratrici abbia voglia di controllare se qualcuno degli assenti ha preso la "diaria". Ma a cosa serve il senato? se non c'è nessuno??? a cosa serve ELEGGERE E PAGARE dei desaparecidos??? Ma???

Marcolux

Gio, 02/02/2017 - 18:20

Finiremo anche questa volta per inchinarci e genufletterci alla Merkel e ai suoi sevi. Ah...se avessimo un mezzo Trump anche noi, invece di questa banda Bassotti che ci governa, anzi, che ci rovina! Padoan...Padoa Schioppa...questi ministri, oltre che inchiappettatori professionisti, hanno anche nomi simili.

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Gio, 02/02/2017 - 18:21

Se vogliamo salvare la nostra economia bisogna che comperiamo prodotti solo italiani e che vendiamo all'estero il più possibile, lavorando sodo e tenendo i prezzi bassi.

Templar

Gio, 02/02/2017 - 18:21

fuori subito

antonio54

Gio, 02/02/2017 - 18:21

Ma quale sovranità. L'Italia ormai è in balia di chiunque, siamo diventati un relitto. Altro che storie...

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Gio, 02/02/2017 - 18:22

Censuratremi pure voi di questo giornaletto ma questo lo avete scritto voi non io "Padoan promette all'Europa 2,5 miliardi di nuove tasse" Per voi protettori degli evasori, scovali è aumentare le tasse. La falsità è il vostro dna

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 02/02/2017 - 18:28

La procedura d'infrazione, MINA e CELENTANO!!!!lol lol.

antipodo

Gio, 02/02/2017 - 18:30

Paolo B. La colpa e' anche la nostra.Io ho se mpre acquistato una fiat. Ho una punto diesel che ha 250mila km e non mi ha mai dato seri problemi. Noi italiani siamo poco nazionalisti. Stiamo vendendo tutte le ns migliori aziende sia in campo alimentare che manifatturiero. vedi ultima Luxottica. Si ricorda l'Olivetti e che fine ha fatto grazie al do benedecto ? Quando Agnelli acquistare la Perrier , in Francia apriti cielo! E sempre in Francia apriti cielo quando un ministro era propritario di una Lancia! Faccamoci un bel MEA CULPA!

gabrieleforcella

Gio, 02/02/2017 - 18:30

Mina le Vostre poltrone perchè la nostra sovranità l'abbiamo gia perduta. Sarebbe ora di riconquistarla, ma con questi personaggi non andiamo da nessuna parte.

casela

Gio, 02/02/2017 - 18:38

Rifinanziamento i circhi senza animali ma sostitui dalle bestie che ci governano.

santma18

Gio, 02/02/2017 - 18:42

Al diavolo la commissione europea. Ormai sono alla canna de gas, e nonostante tutto continuano a giocare con la vita della gente. SUBITO AL VOTO E SUBITO FUORI DA tutto!

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Gio, 02/02/2017 - 18:49

Il sistema Italia subirà un nuovo ridimensionamento .Padoan uscirà di scena e nessuno sarà responsabile di niente. Tutto come al solito .L'Italia è un veliero che naviga senza Capitano.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Gio, 02/02/2017 - 19:01

Per i democratici l'Europa è solo un pretesto. Ci stanno dicendo: "Bisogna che ci diate i vostri soldi, perché quella cattivona dell'Europa non ci vuole aiutare! Non vuole aiutare noi, che abbiamo mille idee e mille cose urgenti da fare per il nostro amato popolo!" Così, prenderanno i nostri soldi e se ne andranno, come al solito, sghignazzando!

JosefSezzinger

Gio, 02/02/2017 - 20:41

La Germania ha per anni sforato il tetto del 3% del deficit di Bilancio rispetto al PIL e nessuna procedura di infrazione fu avviata. Oggi, la Germania, ha un surplus commerciale eccedente il 6% del PIL, limite massimo permessso dai Trattati Europei e nessuno ha mai solevato la questione in sede europea. Mr. Pier Carlo Padoan, ex capoeconomista del Fondo Monetario Internazionale e ex capoeconomista dell'OCSE è colui che il premio Nobel per l'economia Paul Krugman definì "Sometimes economists in official positions give bad advice; sometimes they give very, very bad advice; and sometimes they work at the OECD." Ora, colui che dall'OCSE indicava ai Governi la via dell'austerità fiscale è Ministro delle Finanze in Italia e ha la possibilità di dimostrare al mondo intero come un economista di fama internazionale è in grado di risolvere i problemi che attanagliano il proprio paese.....

Menono Incariola

Gio, 02/02/2017 - 22:56

Sovranità? Davvero? Ma allora è proprio una parola che oggi va di moda! E TUTTE LE VOLTE CHE, DISGRAZIATI, VI SIETE GENUFLESSI PERCHE' "CE LO CHIEDE L'EUROPA"? AFFONDERETE CON L'EURTOPA!!

Ritratto di SantiBailor69

SantiBailor69

Ven, 03/02/2017 - 09:18

Buffoni!!! La sovranita' e persa da tempo!!!

Libertà75

Ven, 03/02/2017 - 14:36

@riflessiva, detta anche l'ignorante portavoce ufficiale del PD. Guardi che anche il recupero dell'evasione è a tutti gli effetti un aumento del prelievo fiscale. Al limite si può sostenere che vi sia equità o legalità, certo non è che non si possa definirlo prelievo fiscale. Capisce ora perché lei dovrebbe soltanto tacere? Trasforma tutto il suo gruppo politico in una cozzaglia di persone senza cultura.

Libertà75

Ven, 03/02/2017 - 15:39

@riflessiva, il recupero di imposte con la lotta all'evasione rientra nei capitoli dell'imposizione fiscale... mi pare ovvio... ma lei neanche questo sa, ovviamente perché le basta avere una tessera in tasca anziché studiare

Duka

Sab, 04/02/2017 - 08:28

Padoan NON E' CREDIBILE. Come il suo ex capo è un truffatore e l'hanno capito perfino a Bruxelles.

Duka

Sab, 04/02/2017 - 11:12

La procedura d'infrazione ve la siete cercata con il vostro comportamento da truffatori. Alla fine anche Bruxelles lo ha capito.