"Prelievo forzoso al 20%". Il piano choc di Berlino sui risparmi degli italiani

Un economista della Bundesbank teorizza un prelievo forzoso dai conti degli italiani: saremo obbligati a comprare bond dando fondo al 20% delle nostre ricchezze

Una "patrimoniale". O meglio: un "prelievo forzoso". È questa l'idea che ha iniziato a circolare a Berlino per andare a mettere le mani sui risparmi degli italiani. La proposta è stata proposta, avanzata oggi sulla Frankfurter Allgemeine Zeitung da Karsten Wendorff, responsabile per il dipartimento delle finanze pubbliche della Bundesbank (la banca centrale tedesca), e subito ripresoda Bloomberg e dal Sole 24Ore, getta nuove ombre sulle mire dei tedeschi sull'Italia.

L'idea di Wendorff, che è uno degli economisti di punta della Buba, è di creare una sorta di "fondo salva-Stato" finanziato unicamente con i risparmi degli italiani che saranno chiamati a sottoscrivere (forzatamente) titoli di Stato creati ad hoc dando fondo al 20% del proprio patrimonio netto. Una vera e propria stangata senza precedenti che andrebbe così a drenare le ricchezze (poche o tante che siano) di tutti i contribuneti del Belpaese. In questo modo, è la proposta di Wendroff, il governo riuscirebbe a dimezzare il debito pubblico, che dal governo Monti in poi è continuato a salire senza sosta, senza ricorrere allo European stability mechanism (Esm) e mettersi, quindi, nelle mani della Troika. Un piano che Bloomberg non stenta a definire "radicale" e che rischia, se applicato, di compromettere seriamente i cnsumi e, quindi, l'intera economia italiana.

Secondo il Sole 24Ore la proposta avanzata dall'economista della Bundesbank è una sorta di "piano B" al contrario. Se, infatti, Paolo Savona puntava a scaricare il debito pubblico italiano sui conti dell'Unione europea, Wendorff vuole andare a mettere le mani direttamente nei conti degli italiani. Si rifiuta di chiamarla "patrimoniale" perché, dal momento che i contribuenti si troverebbero in tasca dei titoli di Stato, avrebbero comunque "un rendimento". "Non si tratterebbe nemmeno di un prelievo forzoso - ci tiene a sottolineare - di ma un investimento forzoso". Forzoso perché tutti gli italiani sarebbero obbligati ad acquistare bond per il 20% del proprio patrimonio netto. Un "investimento forzoso", appunto, che secondo i calcoli pubblicati da Wendorff, porterebbe a dimezzare il debito pubblico. Ma gli effetti sull'economia reale sarebbero a dir poco catastrofici.

Commenti

Happy1937

Dom, 28/10/2018 - 08:57

Sarebbe bene che i tedeschi si occupassero della loro disastratissima Deutche Bank.

gio777

Dom, 28/10/2018 - 09:00

impossibile

carpa1

Dom, 28/10/2018 - 09:13

E questi sarebbero gli economisti di punta! Rispondano solo ad un paio si domande: 1)che durata dovrebbero avere questi titoli di stato italiano e 2)come verrebbero rimborsati senza creare altro debito? Forse dovrebbero essere rinnovati ad aeternum, il che non significherebbe "investimento forzoso" ma "prelievo forzoso, ovvero "PATRIMONIALE A PERDERE". Perchè "A PERDERE"? Perchè non si è mai visto in nessun paese, e tanto meno in Italia, che il debito pubblico venga ridotto, per cui continuerebbe con ancor maggior vigore lo sperpero di risorse pubbliche. Questo genio del Karsten Wendorff pensi piuttosto alle banche tedesche perchè sa va K..o la Deutsche Bank, che non mi pare navighi in acque tanto tranquille, voglio vedere come se la cavano i tedeschi col bail in; ah sì, ma loro sono maestri nel salvare le loro banche con i soldi ... degli altri.

Maura S.

Dom, 28/10/2018 - 09:20

Siamo tornati nel 1943? Rivogliono comandare in Italia come ai tempi del loro dittatore………………………… poi chiamano noi fassisti. Piuttosto che ci ridiano tutto quello che hanno rubato in quei giorni. Erano e rimangono dei krukki.

contravento

Dom, 28/10/2018 - 09:22

COSA STATE A DIRE!!! CHI E BERLINO!!! COSE DA PAZZI!!!

Ritratto di blackeye

blackeye

Dom, 28/10/2018 - 09:27

Sono da sempre un lettore del Giornale per la sua linea obbiettiva e moderata. Purtroppo negli ultimi mesi questo giornale, che io apprezzo, si sta velocemente allineando a un atteggiamento di voluto allarmismo per la nostra economia in senso lato, alimentato immotivatamente da ogni spiffero negativo e contrario di parti dichiaratamente e notoriamente contrarie agli interessi nazionali. Spero vivamente che questo percorso abbia termine a breve, al netto della pur doverosa informazione. In caso contrario il mio interesse, come credo anche di molti altri, per il vostro lavoro si interromperà. Grazie

Ritratto di venividi

venividi

Dom, 28/10/2018 - 09:28

Al pensiero che gli italiani siano tutto sommato privatamente più ricchi di loro, non dormono di notte per inventarsi un modo per cambiare questo primato e farci diventare veramente poveri

Pitocco

Dom, 28/10/2018 - 09:31

Hai capito gli usurai come vorrebbero colmare le "deficienze" finanziarie della Deutch Bank? Mentre questa banca stracarica di immondizia sta affossando come la Lehman Brothers nel 2008 i grandi pensatori della Germania hanno visto che i conti italiani (dei privati) sono molto più ricchi dei loro e logica vuole che ci sia un trasferimento. Mi auguro che questo governo sappia fare una barricata senza troppi convenevoli.

oh,cara!

Dom, 28/10/2018 - 09:40

perché no! lo faccia lo stato spendaccione invece che salvare banche o le banche italiane stesse tanto tutti e due hanno lucrato senza vergogna prima.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Dom, 28/10/2018 - 09:57

Sul serio? Berlino si faccia i "piani" suoi, visto che ad "imbrogliare i conti degli artisti. Basta andare a curiosare nel sito de Linkiesta e digitare "I cinque trucchi con cui la Germania bara sui conti" per rendersene conto.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 28/10/2018 - 10:08

Ormai non ci resta che italexit. Si parta con referendum assieme alle europee. Tiriamo giù tutto il baraccone.

HARIES

Dom, 28/10/2018 - 10:18

Magari quell'economista della Bundesbank teorizza un prelievo forzoso dai conti degli italiani, su suggerimento della nostrana opposizione? Forse gli speculatori stranieri vanno a braccetto con i nostri benemeriti Monti, Letta, Renzi, Gentiloni, Martina, Del Rio, & Media Association?

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Dom, 28/10/2018 - 10:22

A che pro? Per continuare ad avere "l'onore" di continuare ad essere SGOVERNATI E SPREMUTI DALLA UE?? Consiglio gli indecisi di andare a fare un giro sul sito di Maurizio Blondet, vedete le interviste ad economisti europei in data 27/10, e molto altro.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Dom, 28/10/2018 - 10:25

Non mi pare niente di scandaloso, è la razionalizzazione della proposta dell'economista di punta della lega Borghi Aquilini, sostenuta e rafforzata da Salvini (continui i suoi confronti tra debito pubblico e risparmio privato visti come due vasi comunicanti). Se la Lega è d'accordo, e dovrebbe esserlo, penso che i 5 Stelle si accodino. Wendorff ha forse anticipato i tempi in modo anche poco elegante (non si insegna economia a due maestri come Salvini e Borghi), ma non ha inventato niente: ci avevamo già pensato noi.

UgoCal

Dom, 28/10/2018 - 10:25

L'idea nn mi sembra poi tanto peregrina. I più anziani si ricorderanno che fu fatto per la scala mobile negli anni '70. Certo il 20% mi sembra eccessivo il 10% andrebbe benissimo con un impegno massimo di 3 anni prorogabile eventualmente e un tasso di interesse accettabile. Personalmente sarei favorevole più che un aumento indicriminabile su tasse, iva, benzina ecc. Non credo che i consumi ne risentirebbero oltre misura basta farlo su capitali depositati superiori a 10.000 euro.

peter46

Dom, 28/10/2018 - 10:29

Rame...ecchecchè...iniziamo a prima mattina a 'censurare'?

Leonardo46

Dom, 28/10/2018 - 10:37

e.....se i tedeschi e l'Europa andassero a fa......?

Holmert

Dom, 28/10/2018 - 10:43

Io lo avevo predetto da anni,non per farmene un vanto. Avevo bene appreso il trattamento riservato a Cipro, dove fecero man bassa dei risparmi in banca. Ora tocca all'Italia, grazie alle idee balzane dei grillini, che ridurranno l'Italia come fecero i romani antichi con Cartagine, un mucchio di rovine e sale sparso ovunque. E quegli italiani che votano con il cxlx e che non sanno nulla di spread, di debito pubblico e di economia elementare e vedono solo la carota del reddito di cittadinanza, gli hanno votato.E sta per arrivare il bastone nodoso e che picchia forte.

batpas

Dom, 28/10/2018 - 10:45

Dimaio e Salvini mi hanno fatto perdere il 30% su btp a azioni Intesa. mi sarei accontentato del 20% che ora pero' si aggiungerebbe al 30.

Europ

Dom, 28/10/2018 - 10:56

Ho guardato il sito web di Wendorff su internet. Basta guardare la faccia. Sfortunatamente, non c'è quasi niente di meglio tra gli nostri politicanti . La prima impressione inganna raramente! Investimenti forzosi ha già fatto il popolo italiano per l'adesione all'EURO .

peter46

Dom, 28/10/2018 - 10:57

Sto 'coso' sta copiando quel che economisti italiani con le p...., e senza prefigurare 'imposizioni' da 'grecia memoria'(noi,c.... non lo siamo proprio la grecia di 300 mrdi di pil)hanno da tanto 'suggerito'.Mps ormai statalizzata,magari con carige nei guai rilevata dallo stesso mps,ed interamente banca ital.d'investimento ,mette sul mercato bond a 3-6-12 mesi x 'solo italiani',a scadenza rinnovabili,e pagabili però s/penale in qualsiasi momento dopo i primi 3-6mesi,con interessi tra l'1-2% e messi a riposo onde 'far rientrare',a scadenza o qualora si voglia fare i furbi mettendoli sul mercato per 'destabilizzarci',come sembra possa succedere,nel 'sole italiano',tutti i titoli di deb pubb in mano a 'strozzini' internazionali.Senza 'costringere' ma 'consigliando' che simili bond hanno la stessa 'solvibilità' dei soldi tenuti nei conti s/za alcun interesse.Certo...senza che ci mettano naso renzusconiani di 'passata' memoria,che altrimenti torniamo nella fogna da loro regalataci.

amledi

Dom, 28/10/2018 - 11:01

"Solo" il 20%? Come sono "buoni" in Europa nei nostri riguardi...

Luigi Farinelli

Dom, 28/10/2018 - 11:03

@ Blackeye: 9:27. Sono d'accordo. Accarezzare l'Europa è come accarezzare un serpente velenoso e sempre più cittadini italiani, di QUESTA Europa hanno le scatole piene, lo vogliano o no Tajani e Berlusconi che se ne debbono fare una ragione. Non credo che Maurizio Belpietro ("La Verità") sbagli attaccandola come merita.

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Dom, 28/10/2018 - 11:09

Ok, va benissimo, basta che sto prestito forzato lo facciano solo il 60% degli italiani... Quelli infatti, oltre che fare le collette per rifondere quello che la lega ha rubato, sono già pronti anche a sostenere le pazzie del loro capo che asseconda il pazzo campano. Loro hanno votato e loro (balla colossale) e loro si accollino i buffi fatti dai tre imbec...i.

leopard73

Dom, 28/10/2018 - 11:11

Fatevi gli affari vostri krukki andate a cacare.

Aegnor

Dom, 28/10/2018 - 11:13

FUORI DALLO SCHIFO UE

apostrofo

Dom, 28/10/2018 - 11:14

Se proprio dobbiamo diventare schiavi dei tedeschi (loro antica aspirazione) riducendoci in miseria, tanto vale pagare per affrontare l'uscita dall'euro una volta per tutte. Ci costerà comunque tanto (dopo vari illuminati governi di sinistra) e dovremo ricostruire il paese, ma saremo finalmente liberi da questa Europa, da questi paesi (la Germania non è la sola). Sarà un dopoguerra, per noi la terza mondiale. ma Non staremmo più sotto il tallone di nessuno.

jaguar

Dom, 28/10/2018 - 11:16

Il solito terrorismo mediatico.

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 28/10/2018 - 11:21

φτωχή Ιταλία... (Povera Italia...in Greco ovviamente...).

MorrisGe

Dom, 28/10/2018 - 11:23

Nel 1953 venne firmato un accordo sui debiti tedeschi decisamente magnanino per la Germania(condonato il 50% del debito), e nel 1990 alla ricca Germania vennero cancellati ulteriori debiti(anche dalla Grecia e dall’Italia, e da nazioni povere) per consentire alla Germania di gestire la riunificazione senza rischiare il default. Sappiamo bene come la Germania ha restituito il favore,Per questo forse sarebbe giunto il momento di passare all'incasso!!!

tormalinaner

Dom, 28/10/2018 - 11:29

Se metti i soldi in banca li perdi perche "li presti " alla banca e allo stato quando ne ha bisogno. Meglio cambiarli in contanti e oro fisico ( non monete ) messi in cassetta non bancaria. L'oro non è ivato e si puo immediatamente trasformarlo in contanti. Mettere oggi i soldi in banca, anche estere è molto pericoloso.

WSINGSING

Dom, 28/10/2018 - 11:30

Dobbiamo ringraziare tutti i policanti che ci hanno traghettato verso l'avventura europea da Prodi a Ciampi

Ritratto di Mariopp

Mariopp

Dom, 28/10/2018 - 11:32

Questa ipotesi è simile a quella invocata da molte persone in questo forum (gli italiani devono acquistare i BTP per ridurre lo spread e riprendere il controllo del nostro debito). La differenza è che, siccome nessuno si sogna di rischiare dei soldi su titoli fragili, la cosa diventerebbe obbligatoria. Vedo qualche commento contro la UE, ma in questo caso l'astio verso la UE è decisamente fuori luogo, questa proposta mira a nazionalizzare il nostro debito e a sottrarlo agli investitori stranieri.

Palumbo

Dom, 28/10/2018 - 11:33

Dargli dei ladri è dir poco. Non dimentichiamoci che ai tempi si sono arricchiti togliendo tutto agli ebrei e mandandoli nei campi di concentramento. Ho l'impressione che vogliano fare lo stesso con noi italiani. non facciamoci mettere la testa sotto da questi crukki di mxxxa.Ricordiamo sempre quello che hanno fatto nei tempi passati, hanno sempre vissuto sulle difficoltà degli altri.

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

killkoms

Dom, 28/10/2018 - 11:38

@holmert,se i grillini sono andati al potere è grazie all'arroganza della euro-germania!se la situazione italiana negli ultimi anni è peggiorata lo dobbiamo agli euro-inetti della sinistra! monti,letta, renzi,gentiloni!quando c'era da finanziare l'esm,pro-grecia (ma in realtà pro banche franco-tedesche più esposte di noi sul debito greco) a loro andava bene che col "salvatore" monti lo spread andasse ad oltre 500!o quando,con renzie,ci indebitavamo per accogliere i gitant africani!

mcm3

Dom, 28/10/2018 - 11:38

dicono queste stupidagini perche' ci considerano niente, basta vedere il perso di Tajani, prresidente del parlamento Europeo, per capire il nostro spessore, non sanno pero' che, se dovesse succedere una cosa simile, ce li andremo a riprendere con tutti gli interessi

Ritratto di italiota

italiota

Dom, 28/10/2018 - 11:39

io sono perennemente col conto "in rosso" a me che fanno ? i soldi me i danno?

Ritratto di ohm

ohm

Dom, 28/10/2018 - 11:43

ma perchè i tedeschi non pensano ai ca..i loro ?

Una-mattina-mi-...

Dom, 28/10/2018 - 11:49

IO PROPONGO INVECE DI DARE IL 30% DI CALCI IN CXXO ALLA GERMANIA

cusrer

Dom, 28/10/2018 - 11:51

carpa 1 - Mi hai anticipato. Quoto al 100%

PaoloCa.

Dom, 28/10/2018 - 11:53

è quello che fanno gia i japponesi col loro grande debito pubblico cosi si pigliano begli interessi e tengono basso lo spread, e con la loro economia fanno belle cose..

killkoms

Dom, 28/10/2018 - 11:57

@batpas,si consoli!se,contro ogni logica,le elezioni fossero state vinte dai sinistrati,i "fratelli(compagni)" d'europa,sarebbero tornati alla carica con le "nostre (ma le varie deutsche bank e commerzbank,sature di derivati tossici,proprio non le vedono?)" sofferenze bancarie!ovvero,i prestiti di difficilissima restituzione in pancia ai nostri istituti!lo sa qual'era la soluzione prospettata dai nostri partner europei (volevano farcelo fare già prima delle elezioni politiche)?"coprire" tali sofferenze col "prodotto" bancario più buono del mondo;i bund germanici!solo che siccome per le tante clausole europee una banca ha dei limiti per titoli di stato,per fare spazio a tali bund "salvifici" le banche nostrane avrebbero dovuto cedere un bel po di btp italiani,col risultato che (senza grullini e lega) lo spread arrivava tranquillamente a 4/500 punti!solo che in tal casi alla beneamata ue non sarebbe fottuto nulla,perché era nel loro interesse (e a nostro discapito)!

polonio210

Dom, 28/10/2018 - 11:58

Va bene, vorrà dire che da domani mattina comincerò a prelevare contanti, a tutto spiano, dal mio conto corrente. Nel contempo venderò tutti i titoli in mio possesso, di qualunque genere, cambiando il controvalore valuta estera (dollari USA-dollari canadesi e australiani-franchi svizzeri-corone danesi)da tenere rigorosamente in cassaforte o in una cassetta di sicurezza(nessuno può sapere cosa una cassetta di sicurezza contenga e può essere aperta coattivamente solo in alcuni casi: decesso dell'intestatario/mancato pagamento del canone/mandato di un giudice con motivazione.) Un consiglio: se avete bancomat/carte di credito/telepass/tessere di negozi o supermercati, provvedete immediatamente a disdirle. Il c/c mantenetelo ma con un minimo di deposito, tenete solo quello che vi serve per pagare le bollette varie, l'affitto ed il canone della cassetta, per tutto il resto pagate ESCLUSIVAMENTE IN CONTANTI.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Dom, 28/10/2018 - 11:59

Ottimo. Io in banca sono sotto, e non possiedo titoli od azioni. Che fanno, me li danno loro i soldi per il "prelievo forzoso" ? O mi espropriano la casa in cambio di spazzatura finanziaria? Lo ripeto, l'italia merita di saltare e la UE di implodere.

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Dom, 28/10/2018 - 12:02

Costui è un genio, e la proposta farà sbavare i seguaci nostrani del tinkulpok! Almeno una piccola concessione, la carotina nel posteriore che sia morbida e tiepida, grazie!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Dom, 28/10/2018 - 12:04

Ottima notizia, domani mattina di corsa a prelevare tutto e a vendere i titoli. Nessuno denuncia queste voci??? Scommettiamo che domani 29 ottobre siamo nella cxxxa ????

Ritratto di michageo

michageo

Dom, 28/10/2018 - 12:05

12:00 ...a volte ritornano……..certi metodi, che neanche il ns. famoso "oro per la patria" ma, si sa, in fondo in fondo, la lingua di comando ai cani addestrati alla difesa/ guardia , curiosamente, è quella tedesca e poi, evidentemente, bevono vino francese sapientemente manipolato, tipo anche qualche qualche lussemburghese, belga fiammingo , olandese….

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Dom, 28/10/2018 - 12:12

Che cagata vi siete inventati, ma come silvio vi ordina di parlar bene dei suoi nuovi amici teutoni e voi vi inventate ste cxxxxxe?

agosvac

Dom, 28/10/2018 - 12:22

Se l'UE ed i suoi burocrati non hanno alcuna possibilità di costringere l'Italia a fare ciò che non vuole fare, ancora meno possibilità ha la Germania di farci fare qualcosa di distruttivo. La signora Merkel ormai è agli sgoccioli del suo Governo e la Germania non è che sia proprio messa bene: lo Stato è ricco ma i tedeschi sono poveri perché la Germania non distribuisce ai suoi cittadini le proprie ricchezze. Cosa se ne faccia è un mistero, di certo non permette ai tedeschi di comprarsi una casa!!!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Dom, 28/10/2018 - 12:25

Siamo indebitati e questo è indiscutibile. Abbiamo da secoli una parte del paese totalmente improduttiva e che campa di stipendi e pensioni statali e anche questo è indiscutibile. Abbiamo poi aggiunto a questa economia già disastrata il mantenimento di centinaia di migliaia di parassiti stranieri e di tutte le loro famiglie che si riproducono come le spore dei funghi. E' ovvio che qualcosa bisogna fare per evitare il fallimento, Europa o non Europa. Non sopravviveremmo comunque.

Ritratto di Mauro Garlaschelli

Mauro Garlaschelli

Dom, 28/10/2018 - 12:27

...ma questi putridi diarreotici polllllitici deutsches cosa voglio...? che arrivino a berlino 2Milioni di auto con 5persone a bordo per "farli capire chi/come siamo??????????????...io sarò l'APRIISTA... conosco bene la strada...

Altoviti

Dom, 28/10/2018 - 12:28

I nazzisti non erano quelli della seconda guerra mondiale ma sono costoro che governano in Europa. Una Ue che distrugge paesi interi come la Grecia dove le ragazze si prostituiscono per 4 euro… Abbiamo dei governanti europei, franesi, tedeschi incapaci ed indegni di governare.

Ritratto di Mauro Garlaschelli

Mauro Garlaschelli

Dom, 28/10/2018 - 12:28

...ma questi putridi diarreotici polllllitici deutsches cosa vogliono...? che arrivino a berlino 2Milioni di auto con 5persone a bordo per "fargli capire chi/come siamo"??????????????...io sarò l'APRIISTA... conosco bene la strada...

Altoviti

Dom, 28/10/2018 - 12:30

Vogliono sbarazzarsi dei titoli italiani che hanno loro a caro prezzo,per poi farli crollare con le agenzie di "rating".

Ritratto di Mauro Garlaschelli

Mauro Garlaschelli

Dom, 28/10/2018 - 12:36

...sono d'accordo su un referendum..."USCITAITALIA" insieme alla europee di maggio...purtroppo per organizzare questo dovremmo tutti lasciare la LEGA... e votare tutti CASAPOUND... ?ce la sentiamo???...

Ritratto di TreeOfLife

TreeOfLife

Dom, 28/10/2018 - 12:38

Gentile Redazione, gentile Sergio Rame, leggo vostro quotidiano volentieri quando sono in Italia a lavorare perché noto vostro newspaper essere allineato al nostro Høyre in Norvegia. Ma quando leggo articoli di terza mano, quando leggere che parole Wendorff che so chi è quanto valere, create voi falso allarme vostro popolo, onestamente mi domando se questa è informazione politically correct. Wendorff, e vi chiedo leggere bene quotidiani in lingua tedesca, fare una proposta non diktat, Wendorff ha solo espresso una idea no progetto che è peraltro da matti. L'UE è Deutschland e Frankreich gli altri pedine sacrificabili. Questa è realtà. Dietro essere fatto un progetto intelligente di conquista sovranità altri da questi 2 Paesi. A voi Italiani scegliere quale libertà abbracciare con referendum su UE come avere fatto noi. Ha det bra.

Franz Canadese

Dom, 28/10/2018 - 12:45

cosa complessa, pochi dettagli , molto " hear say", per cui difficile un giudizio complessivo. In genere e' probabile che una certa parte di risparmi sia "stanziale" e quindi non cambierebbe nulla se investita in questi nuovi titoli o altro. Il risultato non cambierebbe comunque il "disagio" romano, anzi darebbe ulteriore spazio a nuove spese. Soprattutto modificherebbe il cash flow per qualche anno (3 ? 5 ?) ma non modificherebbe l'ammontare del debito romano. Quindi mi chiedo se questa sia la interpretazione buonista, mentre i proponenti in realta' stanno pensando a buoni del tesoro che verrebbero successivamente cancellati gradualmente, non stiano cioe' pensando ad un vero e proprio "esproprio". Come sulle pensioni, insomm.

DRAGONI

Dom, 28/10/2018 - 12:48

VOGLIONO GASSIFICARCI ECONOMICAMENTE.

Ritratto di wilegio

wilegio

Dom, 28/10/2018 - 12:50

Bene! Voi di FI continuate pure a fare il tifo per il ppe e a sbavare di fronte ai suoi alti rappresentanti, quasi tutti tedeschi! Invitateli a casa vostra a promettete assoluta fedeltà! Vedrete che così facendo andrete lontano!

nopolcorrect

Dom, 28/10/2018 - 12:51

I Tedeschi hanno perfettamente ragione, la proposta è perfettamente ragionevole. L'UE, lo ricordo, non è gli Stati Uniti d'Europa, è un condominio in cui nessuno vuole farsi carico dei debiti degli altri.

Ritratto di wilegio

wilegio

Dom, 28/10/2018 - 12:51

@gio777 Lo perché? Perché è impossibile? Ce lo spieghi, la prego.

Ritratto di WSilvioW

WSilvioW

Dom, 28/10/2018 - 12:54

Ma scusate. Prima di tutto in tal modo saremmo liberi dal ricatto dello spread, in quanto i titoli che i mercati cattivi non vogliono comprare, dovrebbero comprarli gli italiani, che avrebbero anche la soddisfazione di prestare i soldi da spendere in deficit a Di Maio e Salvini. Secondariamente, se si uscisse dall'euro, il 100% dei risparmi liquidi sarebbe convertito in lire, e se la lira svalutasse del 20% avremmo lo stesso prelievo forzoso senza manco titoli di Stato in cambio, per la gioia degli amici sovranisti. O no?

Ritratto di wilegio

wilegio

Dom, 28/10/2018 - 12:56

@HARIES Niente di più facile! Ma ha dimenticato di annoverare fra gli oppositori nostrani anche quei geni di F.I., a partire da brunetta, gelmini e tajani, per arrivare al vertice unico, assoluto e incontrastato.

Mefisto

Dom, 28/10/2018 - 13:09

Questo è pazzo !

Anonimo (non verificato)

basterebbeunpod...

Dom, 28/10/2018 - 13:11

Accipicchia a parte un paio di commenti tutti gli altri sono contrari a questa proposta... onestamente lo sono anche io che però non sono sovranista ma propenderei per una collaborazione con l'Europa... ma il 60$% degli Italiani e la maggioranza di voi che commentate mi sembra essere ultrasovranista e statelista o forse lo crede per il momento... quindi spiegatemi il governo e popolo possano fare deficit come meglio gli aggrada, non rispettare trattati e Europa non deve mettere becco... però poi dovrebbe intervenire per pagare i vostri debiti? Ma da che mondo venite? Un po' comodo o no?

basterebbeunpod...

Dom, 28/10/2018 - 13:15

comunque i vostri "cari" leader ad ogni piè sospinto riconrdano che gli italiani sono ricchi ed hanno parecchi risparmi... cosa pensate che vorrebbero farne? Per non parlare dei fenomeni che vogliono uscire da Euro... il 70 del debito pubblico è in mani di istituzioni o privati italiani, se saltasse chi pensate che avrebbe i danni maggiori?

zen39

Dom, 28/10/2018 - 13:24

E la Francia non ha niente da proporci ? Magari un altro 20% o la metà delle imprese che ci rimangono, le nostre spiagge, i musei, gli immobili di prestigio e quant'altro da sfruttare ? Ecco quali sono le conseguenze delle str......te proposte dagli stellini. Gli altri paesi hanno paura di pagare i nostri debiti.C'è qualcosa di rassicurante da dire in proposito ? Se vogliamo mandare un bel vaffa, come meritano, ok, ma facciamolo da una posizione di forza se no diventiamo ridicoli. E veramente non so quale sia un nostro punto di forza convincente dato che si litiga continuamente. Per colpa delle prossime elezioni europee rischiamo di fare la fine della Grecia. Grillini basta niet alla sovietica. L'Italia vuole lavoro,lavoro,lavoro per sopravvivere non l'elemosina strumentale.

caren

Dom, 28/10/2018 - 13:42

Io sono più che d'accordo con questa proposta, mi toglierebbero il 20% dei miei debiti con la banca, il chè non è male.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 28/10/2018 - 13:43

Happy1937 E VOI DEL mps ETRURIA E LE ALTRE CHE STANNO FALLENDO.Maura S. ZI ZI MANGIAMACCHERONI..blackeye,CREDEVO CHE IL FASCISMO FOSSE FINITO IN ITALIA PIACE ANCHE TE COME AI BEI TEMPI A PARLARE BENE DELLA ITALIA E DELLA SUA ECONOMIA ANCHE QUANDO è NELLA MIERDA? LA CHIAMI DEMOCRAZIA QUESTA? AVETE AVUTO PER ANNI IL CRIMINALE FALSO E MAFIOSO PD PERCHè NON LO AVETE TOLTO PRIMA?

lavieenrose

Dom, 28/10/2018 - 13:59

sembra non c'entri nulla, ma se ci riflettete un attimo vedrete quanto ci "azzecca": il degrado di San Lorenzo a Roma è colpa dell'UE e dei tedeschi o forse la responsabilità è dei governanti in primis e un poco anche dei romani che l'hanno permesso? E cosa dire della caduta del ponte di Genova? E cosa dire dello squallore dei rom e di come è gestita l'immigrazione nelle nostre città, ma sopratutto cosa dire dell'enorme evasione fiscale italiana e dello sfascio delle istituzioni? Se volete proseguo.... Riflettere non fa mai male.

carpa1

Dom, 28/10/2018 - 14:13

@PaoloCa.. Già, solo con una piccola differenza: il Giappone non fa parte dell'europa pigliatutto. Ora purtroppo, per noi, grazie alla sinistra e soprattutto al prode Prodi, siamo da oltre vent'anni dentro la balera insieme agli altri e ci tocca ballare cercando di farci pestare i calli il meno possibile.

morello

Dom, 28/10/2018 - 14:46

Ma cosa sono tutti questi schiamazzi da gallina che notoriamente non gode di un grande Q.I ? I nostri governanti a garanzia del debito non continuano a vantare il grande valore del risparmio degli italiani? Non sono questi ultimi , forse , che parlano di oltre 4.000 mdi di € di risparmi a fronte del debito si 2300 mdi ? bene i tedeschi traducono i proclami e dicono al governo di utilizzare il tesoro degli italiani e di non rompere le p.. all'Europa.Anche il sottoscritto ha tradotto le esternazioni del governo e ha ridotto il c.c. ( sperando che cio' sia sufficiente )

nerinaneri

Dom, 28/10/2018 - 14:51

...poi parlano di detenere il debito italiano entro i ns confini...chi è che lo dovrebbe detenere? lo Spirito Santo?...vecchi inetti...

faman

Dom, 28/10/2018 - 14:58

non c'è bisogno che lo dicano i tedeschi, secondo me è un'idea che serpeggia anche nelle stanze dei nostri governanti. Stiamo attenti ai nostri risparmi.

Guido123

Dom, 28/10/2018 - 14:59

Qualcuno compera ancora auto tedesche?

Ritratto di pinox

pinox

Dom, 28/10/2018 - 15:01

nazisti erano e nazisti sono rimasti!!!!...non è cambiato niente da 70 anni a questa parte.....hanno svalutato il marco a costo zero grazie all'euro e quindi grazie anche a noi ed è solo per questo che sono anni che hanno la bilancia dei pagamenti in super attivo, ma questo non conta niente.....sono loro che son bravi.....a fregare il prossimo!!!

faman

Dom, 28/10/2018 - 15:15

poi sarebbe peggio se facessero un prelievo forzoso senza darci nulla in cambio, semplicemente una tassa. Fantafinanza? fino ad un certo punto, io non starei così tranquillo.

cabass

Dom, 28/10/2018 - 15:25

Ah ah ah! Se lo si facesse davvero, nessun tedesco potrebbe più mettere piede in Italia senza rischiare di venire linciato per strada... E lo stesso rischio lo correrebbero i politici italiani che avallerebbero una cosa del genere.

Scirocco

Dom, 28/10/2018 - 15:27

E questo sarebbe un economista tedesco della Bundesbank. Capite perché la Germania perde sempre tutte le guerre che innesca sperando di conquistare il mondo? Con idee idiote come questa l'unica cosa che può accadere è quella che domattina gli Italiani vanno alla banca, tolgono tutti i soldi che hanno sui libretti di deposito e sui conti correnti e nel giro di due giorni mandano a bagno tutto il sistema bancario italiano.

Blueray

Dom, 28/10/2018 - 16:16

E' proprio vero che la mamma dei cxxxxxi è sempre incinta!

UgoCal

Dom, 28/10/2018 - 16:34

Vorrei far notare che forse la situazione dell'Italia non dipende tanto da Germania o UE ma da noi stessi. Solo nel 2015 l'evasione dell'iva è stata di 35 mld (Sole 24h). Se parliamo poi di "evasione fiscale" meglio stare zitti siamo tra 250/270 mld di euro pari al 18% del PIL (QuiFinanza - Eurispes 20416). Non mi direte che anche questo è colpa di qualcun altro.

oracolodidelfo

Dom, 28/10/2018 - 16:41

Piano choc? Non v'azzardate, neanche a pensarlo!

peter46

Dom, 28/10/2018 - 16:50

morello...normalmente le banche,per un prestito chiedono a garanzia il triplo o quadruplo di quanto è il prestito richiesto,si dice.E presentat e tutte le attestazioni confermative il prestito è erogato.Questo però può avvenire tra 'sconosciuti' non tra 'associati'...e sottoscrittori di 'regole' di cui il 'solidarismo'(l'ha sempre 'recitato' anche tajani)è la base principale dello stare in europa.E lo abbiamo sempre saputo che questa del krucco era una 'possibilità' che però non ci viene concessa da lui ma che potremmo,in ultima istanza',fare NOI,ricorso...ecco,uno col QI 'regolare',potrebbe domandarsi:se dobbiamo ricorrere a ciò che già abbiamo di NOSTRO,per che ca...volo dobbiamo solo contribuire ai 'casini' degli altri(1)segue,forse.

peter46

Dom, 28/10/2018 - 17:00

morello...(grecia e banche franco-krucche docet,ma non solo,vedi immigrazione)se 'solidarietà' vien meno?Ed ancora...nemmeno chiedessimo miliardi a sti krucchi ed a tutta 'cornutoringia'...vogliamo invece provare ad uscire dai guai che 25 anni del 'loro,e di sherpa' pagati', euro' ci sta ancora procurando tramite 'loro' ricette ed 'imposizioni' 'affossatrici' o che ci 'frenano' per non superarli commercialmente ed economicamente sperando di frenare il ns non frenabile:l'intelligenza riconosciuta nel mondo.Chiediamo solo che 'raffreddino' i 'bollori da spread' di strozzinatori,e si spera,non 'aizzati' dalla loro finta 'solidarietà':finmeccanica,enel e poste italiane,se lo mettano in testa,non sarà permesso di 'vedersele' in svendita. Nè Mediobanca.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Dom, 28/10/2018 - 17:01

"saremo" e` un futuro, e nel futuro non v'e` certezza... "saremmo" a mio avviso e` molto piu` appropriato. Anche perche` qui non mi sembra si tenga in alcun conto la volonta` degli Italiani e del Governo che hanno voluto darsi. E` comunque molto diverso da quanto prospettato da Borghi Aquilini e Bagnai, perche` nel loro caso i soldi RESTANO IN ITALIA, nel caso di Wendorff, invece, SONO GRAZIOSAMENTE REGALATI ALLA UE SENZA PRATICAMENTE ALCUNA CONTROPARTITA UTILE.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Dom, 28/10/2018 - 17:05

Eh gia`! Come sarebbe bello DEPREDARE gli Italiani, da sempre RISPARMIOSE FORMICHE e con una magia (nera) portarli col sedere per terra alla pari degli altri stati CHE NON HANNO MAI FATTO I SACRIFICI e si prendono pure la liberta` di definirci PORCI, quando I PRIMI PORCI SONO LORO.

killkoms

Dom, 28/10/2018 - 17:09

ma il bello sapete qual'è?che se volessimo fare una siffatta manovra in un'ottica da "oro alla Patria",noi potremmo farla!paesi come la germania e la francia,no!

carlottacharlie

Dom, 28/10/2018 - 17:18

Ai mali si risponde con medicamenti che in questo caso dovrebbero essere gli stessi italiani a provvedere: -andare in banca e prelevare tutto, solo gli sciocchi si lasciano continuamente spogliare dei propri beni e guadagni. Le banche sono sempre salvate mentre i correntisti vengono usati e mai ripagati dei danni che gli si crea. Sapendo quanto è marcio il sistema già da qualche anno lascio in banca il necessario per le spese correnti, poca cosa e, devo dire, che mai sono stata tosata proprio per l'accortezza avuta a non ingrassar farabutti. Quando saranno il minimo seri, si potrà dar loro il denaro che ora gli serve per intrallazzi.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Dom, 28/10/2018 - 17:25

@UgoCal: con i livelli di tassazione di RAPINA che abbiamo in Italia, l'evasione e` l'unica arma rimasta. Poi bisogna tornare al baratto. Per questo e` importante che il Governo riporti le tasse ad un livello accettabile, e nessuno avra` piu` convenienza ad evadere.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Dom, 28/10/2018 - 17:25

Si e poi cosa vorrebbero in più i nostri nemici tedeschi , un Lucano ?

oracolodidelfo

Dom, 28/10/2018 - 17:35

UgoCal 16,34 - lungi da me difendere gli evasori ma 1 € lasciato nelle tasche degli italiani genera ricchezza, 1 € messo nelle mani dello Stato genera.....miseria! Penso che se lo Stato spendesse bene le tasse che mettiamo nelle sue mani, diminuirebbero anche gli evasori, poichè ritroveremmo quanto paghiamo sotto forma di servizi. Se lo Stato mal amministra e permette che tanti che hanno il compito di amministrare .....rubino...gli evasori non diminuiscono di certo!

wrights

Dom, 28/10/2018 - 17:54

Si, ma si deve sbrigare, il novello Brenno, corre il rischio di non trovare nulla.

Ritratto di wilegio

wilegio

Dom, 28/10/2018 - 17:56

E questi, secondo molti, compresi voi di FI, sarebbero i nostri "amici europei". Come dice quel proverbio? Dagli amici mi guardi...

FrancoS73

Dom, 28/10/2018 - 18:32

Veramente questa Idea in Primis L'abbiamo sentita bisbigliare sommessamente in varie disertazioni dagli "Economisti-Pataccari Italiani" al Servizio del Tryo: Renzi-DiMaio-Salvini

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Dom, 28/10/2018 - 18:52

Cercasi disperatamente polli da spennare. Nein Angela. Non MoscoWC.

badboy

Dom, 28/10/2018 - 19:27

Ha ragione la Bundesbank: se siamo così convinti di non sbagliare, che il governo abbia ragione, che l'Italia sia sulla strada giusta, compriamo noi i titoli di stato. Dai, anche voi che vi lamentate sempre qui che l'estero ci voglia solo male, prendete in mano il vostro paese invece di bestemmiare e lamentare...

killkoms

Dom, 28/10/2018 - 19:41

@nopolcorrect,però quei "qualcuno" la bce e la moneta unica l'hanno voluta!la botte piena e la moglie ubriaca'

giovanni951

Dom, 28/10/2018 - 20:02

é ció che dico molti...se gli italiani comprassero il proprio debito, potremmo mandare al diavolo l’eurabia e le societá di rating. Solo che non ci dovrebbe essere una imposizione. Vedi il Giappone che con un debito del 230% non é ricattabile.

FRANGIUS

Dom, 28/10/2018 - 20:20

MA E' POSSIBILE CHE IL GIORNALE CITI GLI SFOGHI INSULSI DI TUTTI GLI IMBECILLI? SONO IN EFFETTI FAKE NEWS PERCHE' GIUNGONO DA PERFETTI ESTRANEI ALLA POLITICA DEL GOVERNO.QUINDI SEMMAI IN QUESTO CASO IL GOVERNO DEVE DIRE A COSTORO DI "GUARDARE I CAVOLI LORO" SOPRATUTTO NON ABBIAMO NIENTE DA IMPARARE DI BUONO DAI TEDESCHI....LA STORIA INSEGNA !

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 28/10/2018 - 22:38

Tedeschi, giù le mani dai nostri soldi.

Klotz1960

Dom, 28/10/2018 - 23:26

Bravo Atomix, poi lo decidi tu quale 60% di italiani pagherebbe il 20% dei suoi risparmi. Classica proposta comunista da guerra civile. Continuo a raccomandarti una consulenza psichiatrica.

Klotz1960

Dom, 28/10/2018 - 23:30

Polonio poi mi spieghi che significa tenere i contanti in cassaforte " rigorosamente". O li tieni o non li tieni in cassaforte. Il "rigorosamente" e' solo una parola inutile in piu'. Non ti rende rigoroso.

Ritratto di mario bonelli

mario bonelli

Lun, 29/10/2018 - 00:57

#IUgoCal - Forse non hai letto bene. Sempre che la notizia sia attendibile, non si parla di prelievo del 20% calcolato sul deposito bancario, o postale che sia, bensì sul PATRIMONIO NETTO, cosa assai diversa. Mi viene subito in mente l'anziano pensionato, che ha già dovuto fare i salti mortali per pagare la tassa di successione dell'alloggio ricevuto in eredità e si trova a dover affrontare questa nuova stangata, ben più pesante della precedente.... Non ci credo. Non ci voglio credere, perché sarebbe una catastrofe e mi chiedo se veramente la Germania può imporci una tale misura. Chi fa mostra di approvare secondo me non ne comprende la portata sulla nostra economia.

SpellStone

Lun, 29/10/2018 - 02:59

COSA CENTRANO I TEDESCHI!!!!! BASTA DAR VOCE AL PRIMO P**** CHE PASSA!!

mich123

Lun, 29/10/2018 - 07:33

Problema. I dipendenti pubblici francesi tedeschi svizzeri ecc. hanno salari superiori a quelli italiani. Le loro economie girano di più di quella italiana e il loro livello di tassazione é inferiore. Come fanno gli italiani a essere i più ricchi d'Europa?

titina

Lun, 29/10/2018 - 07:49

per dare il reddito di nullafacenza derubano gli italiani che hanno pagato le tasse abbondantemente?

stefano751

Lun, 29/10/2018 - 08:21

Questa non è più una UE, ma una UPIE (Unione Per Imbrogliare Europei). Fanno credere che non vi sia soluzione ai nostri problemi, ipocriti e bugiardi. La soluzione c'è e anche molto semplice. Invece di foraggiare le inutili agenzie per il lavoro (come ha fatto Di Maio), e dare un reddito di cittadinanza (non si capisce a chi, come e quando)basta dare 1.200 euro al mese per un anno a chi si crea un lavoro, ed esentasse e senza burocrazia per iniziare qualsiasi attività. Gli italiani hanno molta fantasia e sanno cosa fare per vivere, ma il famelico stato frena qualsiasi valida e produttiva iniziativa. In un attimo si vedrebbero milioni di giovani crearsi un lavoro, e pagando le tasse sull'attività produttiva l'Italia diventerebbe la prima potenza mondiale.

lillo44

Lun, 29/10/2018 - 08:23

.....tutti economisti, tutti professori che danno lezioni all'Italia ma nessuno ha capito che l'Italia ha un Governo eletto dagli Italiani che ha la forza di occuparsi e risolvere i problemi del nostro Paese!! Gli economisti tedeschi si occupassero dei loro problemi che ne hanno moltissimi!!!

schiacciarayban

Lun, 29/10/2018 - 09:08

Forzoso o non forzoso, temo che di questo passo finiremo così. I risparmi dei privati in Italia è molto alto e quindi sono i soli soldi che l'Italia possiede, prima o poi ce li chiederà. Portate tutto all'estero fino a che siete in tempo!

schiacciarayban

Lun, 29/10/2018 - 09:32

Leonida 55 - Guarda che i Tedeschi non c'entrano nulla! I nostri soldi li prende l'Italia, forse non hai capito bene.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 29/10/2018 - 10:40

A me non dispiace come ipotesi se fatta bene e garantendo la liquidabilità del credito nei confronti dello Stato. Ovviamente se controbilanciata da interventi di altra natura tipo l'automatica decadenza dei governanti e la loro futura incandidabilità e inacessibilità a qualsivoglia carica pubblica e il pignoramento di ogni ogni reddito futuro oltre una soglia di dignità se non dovessero garantire interventi atti a ridurre il debito rimanente anno su anno. Un patto, io ti finanzio per farti uscire dall'emergenza mettendoti in condizione di fare le riforme ma se fallisci la tua carriera finisce lì in ogni forma e misura. Chissà quanti accetterebbero la sfida, una sorta di "responsabilità civile" per gli atti compiuti contro l'interesse della Nazione nell'ambito dell'attività di amministrazione della cosa pubblica. E' fantascienza ma se passasse, piano, piano il principio ...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 30/10/2018 - 09:15

VolksWagen in questo momento in Borsa +3,53% voi comprate auto italiane io tedesche.

Duka

Mar, 30/10/2018 - 11:08

Se voglio avviare la 3° guerra mondiale facciano pure la strada è quella giusta.