Il regalo di Letta agli italiani: in tre anni tasse triplicate

Le famiglie sono sempre più povere (persi 18 mila euro a testa di ricchezza) e i consumi fermi (-4,2% nel 2012)

Tasse, tasse, tasse. Il regalo del governo Letta agli italiani si chiama pressione fiscale. Con la Legge di stabilità il peso delle tasse nel triennio 2014-2016 è triplicato. Il quadro emerge da una analisi di Confcommercio effettuata sulla base dei dati Bankitalia, Istat e Cer. Secondo l’analisi, nel periodo 2014-2016 l’aumento di imposizione previsto dalla versione finale della Legge di Stabilità è salito ad oltre 4,6 miliardi, rispetto agli iniziali 1,6 miliardi del disegno di legge originario. Di contro le famiglie sono sempre più povere (persi 18 mila euro a testa di ricchezza) e i consumi fermi (-4,2% nel 2012). Solo per il 2014, osserva Confcommercio, da una previsione iniziale di maggiori entrate pari a 973 milioni, si è arrivati ad oltre 2,1 miliardi, con un incremento di quasi il 120%; per il 2015, si passa addirittura da una previsione di riduzione del carico impositivo (-496 milioni) ad un aggravio di 639 milioni; a fronte di questi aumenti.

"Ancora una volta si conferma l’intenzione di continuare ad utilizzare la leva fiscale per far quadrare i conti pubblici invece di attuare quelle riforme indispensabili per sostenere famiglie e imprese e far ripartire l’economia", afferma l’organizzazione dei commercianti. Entrando nel dettaglio, nel 2012 la ricchezza netta pro capite - composta sia di abitazioni sia di strumenti finanziari, al netto dei debiti - è tornata ai livelli del 2002 perdendo, rispetto al massimo raggiunto nel 2006, oltre 18.000 euro a testa. Il reddito disponibile pro capite, tra il 2007 e la fine del 2013, ha subito una riduzione cumulata di oltre il 13% facendo, anche in questo caso, un grande balzo all’indietro tornando, al netto dell’inflazione, ai livelli della seconda metà degli anni ’80.

Commenti
Ritratto di .theCar.

.theCar.

Lun, 03/02/2014 - 11:06

grazie neuro, grazie piddue

canaletto

Lun, 03/02/2014 - 11:08

E pensare che proprio ieri Letta negli Emirati ha avuto il coraggio di dire che la crisi è finita, che grazie a lui le tasse sono state tagliate (???). E crede che all'estero siano scemi????? siamo nella merda piu' completa il governo fa nulla pero' a parole ha fatto tutto e il piddi si occupa solo delle offese (io direi meglio dei complimenti) che gli fa certa opposizione.........

BlackMen

Lun, 03/02/2014 - 11:10

ahahahahahah triplicate è il top!

BlackMen

Lun, 03/02/2014 - 11:10

ahahahahahah triplicate è il top!

Boxster65

Lun, 03/02/2014 - 11:10

Grazie Letta!! Ora vai a casa come Mastrapasqua, deleterio burocrate di emme!!

STEFANOT1960

Lun, 03/02/2014 - 11:11

Tranquilli la crisi è finita, siamo in crescita ( i loro stipendi)mandiamo a casa questi incapaci e mandiamoli su un'isola deserta.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 03/02/2014 - 11:11

bravi bravi sinistronzi, bravi! continuate pure a credere a letta ed a napolitano! bravi! sapete cosa diceva letta 2 mesi fa? diceva: nel 2014 le tasse diminuiranno! ovviamente dopo averle fatte aumentare... :-) e voi, sinistronzi ottusi di merda, a dire: sissignorsì! caproni!!!

unosolo

Lun, 03/02/2014 - 11:15

per cortesia mandate un SMS , una E MAIL o una cartolina postale al PCM ,gira il Mondo e sparge ottimismo di crescita dell'uno per cento, qualcosa non torna , tutti i giorni falliscono imprese , altre scappano , aumentano i disoccupati e lui si gongola ? Leggerà qualche giornale di economia ? ma che cavolo di persone ha intorno a lui , manco quelli vivono la nostra realtà?. Si parla di crescita e la realtà è che aumentano disoccupati , cala l'entrata allo Stato come PIL , cioè dove vivono i ministri ? vivono solo dentro quei mille metri quadrati del parlamento e nelle auto blu senza leggere nessun giornale economico? uscite ! venite tra la popolazione che versa soldi per i vostri stipendi.

procto

Lun, 03/02/2014 - 11:15

Ma come? Brunetta non stava vigilando?

max.cerri.79

Lun, 03/02/2014 - 11:15

Ricordo che sia monti sia letta hanno avuto l'appoggio e la fiducia di Berlusconi

ilbarzo

Lun, 03/02/2014 - 11:16

I cittadini avranno sicuramente perso 18000 euro di ricchezza a testa per tasse aggiuntive,ma dobbiamo anche dire che Letta e tutta la ciurma del palazzo,ne hanno guadagnati molti di piu'.Per cui poggio e buca fanno pari.Deve tornare il DUCE.

griso59

Lun, 03/02/2014 - 11:17

Letta e' meglio che vada a casa immediatamente. il nulla assoluto.

Massìno

Lun, 03/02/2014 - 11:20

Triplicate? ma come, con il Silvio erano circa al 50% (per quelli che pagano) ora sono arrivate al 150 %? Spiegatevi meglio.

linoalo1

Lun, 03/02/2014 - 11:22

Il tutto,con somma gioia dei Comunitari!Loro godono di questa situazione,tanto è vero che ,alle prossime elezioni,da incalliti masochisti,voteranno ancora come prima!Lino.

Duka

Lun, 03/02/2014 - 11:22

E di tagli alle spese pazze, inutili, indecorose, indecenti MAI SE NE PARLA.

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Lun, 03/02/2014 - 11:22

Letta , Bonanni , Mastrapasqua ,sono i nomi che vanno per la maggiore in questo momento sono tre persone che se dici chi butteresti dalla torre , butterei giù la torre , con loro dentro è ovvio . Ne abbiamo piene le scatole di gente come questa che pensa al male del paese tartassando il povero (ripeto) il povero cittadino .

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Lun, 03/02/2014 - 11:27

La domanda da porci è: "ma dove vanno a finire questi soldi?". La risposta, la gente intelligente, quella gente che non si fa strumentalizzare dalle chiacchiere politiche, la sa.

m.m.f

Lun, 03/02/2014 - 11:28

IL GOVERNO LETTA E' SEMPLICEMENTE LA PROSECUZIONE IN PEGGIO DEL GOVERNO MONTI. SACCOMANNI E' INVECE PEGGIO DI MONTI. 'L'UNICA VIA E' E RIMANE DELOCALIZZARE ALL'ESTERO.

vince50

Lun, 03/02/2014 - 11:29

Difendere Letta certo non è compito mio e meno che mai lo farei,però penso che chiunque ci fosse le cose non potrebbero cambiare.Al punto in cui siamo visti tutti i numerosissimi danni fatti nel corso degli anni,non abbiamo scampo anzi sarà sempre peggio.L'enormità(voluta)dei costi per la gestione italia è ormai permanente e inevitabile,il tutto a carico di una minore forza lavoro e quindi con incremento delle tassazioni sui pochi rimasti.Auguri e figli gay(visti i tempi e le mode).

vince50_19

Lun, 03/02/2014 - 11:30

“UN PARA-MASSONE CON LICENZA DI AFFAMARE IL POPOLO”. Così lo ha definito il massone Gioele Magaldi. Visto l'andazzo tocca, ahimè, dar ragione al massone..

denteavvelenato

Lun, 03/02/2014 - 11:30

Appena triplicate, da questo "giornale" mi sarei aspettato qualche cosa in più

lettorecurioso

Lun, 03/02/2014 - 11:31

Naturalmente il peso delle tasse e' eccessivo ed ogni aumento dovrebbe essere evitato, scrivere pero' che in tre anni le tasse sono triplicate e' una evidente assurdita' (anche perche' la pressione fiscale e' gia' olte il 40%, triplicarla sarebbe impossibile). Si e' triplicata la previsione dell'AUMENTO del gettito (e non del gettito) nei prossimi tre anni rispetto alla previsione iniziale.

vince50_19

Lun, 03/02/2014 - 11:33

procto - Il "vigilatore" per eccellenza è Al_fano, passato alla fine con il "vigilato pisano". Conflitto di interessi fra vigilato e vigilatore? Macchè: era una farsa organizzata ancor prima delle elezioni di un anno fa. Si sono inchinati anche costoro alla solita amburghese..

pbartolini

Lun, 03/02/2014 - 11:37

NON ABBIAMO BISOGNO DI UN "LETTA" O UN "MONTI" O "TRE" MONTI , PER FAR QUADRARE I CONTO COSI COME FANNO QUESTI CERVELLONI E' SUFFICIENTE UN AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO

gneo58

Lun, 03/02/2014 - 11:39

meglio avere il Re o un dittatore - sicuramente alle spalle del popolo saranno molti meno quelli che ci mangiano...

blues188

Lun, 03/02/2014 - 11:41

In parte per tanti italiani questo massacro di tasse è stato meritato. Qualcuno ricorda il Bildeberg? Quando Borghezio ha voluto entrare per capire di cosa parlavano (e parlavano di noi italiani) è stato malmenato e allontanato, ma tanti meriodionaloni saccenti hanno plaudito le botte date a Borghezio,eppure lui era là anche a loro vantaggio. I miserabili...

baldo1

Lun, 03/02/2014 - 11:42

Romano, che tocca fa pe lavorà! Scrivi un bell'articolo sulla sciagura per gli italiani, chiamata berlusconi.

baldo1

Lun, 03/02/2014 - 11:43

mortimermouse: ciao sinistronzo!

Mechwarrior

Lun, 03/02/2014 - 11:48

Bene bene e con il fiscal compact aspettatevi piu' tasse

bleumoon

Lun, 03/02/2014 - 11:50

Vi ricordate quando Monti disse " in fondo al tunnel '" ebbene sono le stesse cose che dice Saccomanni.DOMANDA ? ma c'è ancora qualcuno che crede ai nostri politici o vi piace essere presi per il ....o?

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Lun, 03/02/2014 - 11:53

Abbiamo sentito Letta che dichiara che l'Italia è sicura per l'investimenti stranieri perché la crisi italiana ormai è alle spalle. Gradirei innanzi tutto se Letta continua a leggere Collodi, la favola di pinocchio nel paese dei balocchi, e allora consigliamo di svegliarsi e guardi la realtà del paese Italia.La crisi non è passata,anzi siamo nella tempesta più grave del passato. Tasse aumentate, disoccupazione alle stelle, le famiglie all'estremo della sopravvivenza umana,cosi pure per i pensionati, e questo ex democristiano ci viene a prenderci in giro. La fiducia sull'Italia? vediamo che gli arabi che vorrebbero comperarsi l'Alitalia pongo delle condizioni che dimostrano di non avere fiducia nel nostro paese.

Gianfranco__

Lun, 03/02/2014 - 11:56

dunque.. se tre anni fa l'imposizione fiscale era del 58% ora è del 174% ?

giovanni PERINCIOLO

Lun, 03/02/2014 - 11:56

Segue solo le orme del suo maestro e predecessore Monti! Tra l'altro, non so se lo avete notato, a ha pure lui comprato un bel loden, forse per compiacere frau kulona???

edo1969

Lun, 03/02/2014 - 11:57

Ma come si fa a "triplicare" le tasse? ma fatemi il piacere, siamo al più puro delirio. Ma che cosa trIplica, scusate? „Le tasse“? Allora, io oggi pago circa il 45% di tasse sul mio reddito, più altra roba varia diciamo che arrivo al 50%. Allora triplicare vuol dire che passerò al 150%? Ma andate a quel paese e poi avete il coraggio di parlare di stampa e TV di sx. in malafede. Ma cosa si può sperare oramai da un Paese in cui l'informazione è questa, o dall’altra parte il suo contraltare di Repubblica e compagnucci belli? State sfasciando tutto, altro che Grillo. Ogni giorno articoli come questo. Siete con la bava alla bocca. Poi che il vostro Duce non si lamenti se il gioco è sporco, se i comunisti lo vogliono far fuori etc etc. Se lo sarà meritato.

Rossana Rossi

Lun, 03/02/2014 - 11:58

Ce lo meritiamo.......siamo un popolo di smidollati che non ha il coraggio di ribellarsi, solo brontolii e pagamenti.........

Felice48

Lun, 03/02/2014 - 12:03

Darei la colpa all'ex pupillo di Berlusconi che è rimasto nel governo ponendosi come garante a non farci più tassare. Invece è stato preso per i fondelli perchè nessuna garanzia in questo senso ha sviluppato e noi siamo rimasti più fortemente tartassati.

oliba

Lun, 03/02/2014 - 12:04

xBartolini, non esagerare sapessi quante cappellate fanno gli amministratori di condomino, meglio, come diceva Funari, la signora Maria madre di 2 figli e un marito disoccopato, quella si che è capace di fare i conti. Io dico sempre a mia mogle " se non si possono avere più entrate bisogna diminuire le uscite".Capiiii!!! Saccomani, che tradotto significa " mani nel sacco".Pever Italia

ninitirabuscio

Lun, 03/02/2014 - 12:06

Uau, che paroloni che leggo nei vostri commenti. Mi raccomando però, domani svegliatevi presto e andate a fare la fila alle poste , come siete abituati a fare da sempre, per pagare le tasse a questi pezzi di m....opps volevo dire signori. Siete, e mi ci metto pure io, dei chiacchieroni e questi indegni di vita lo hanno capito da sempre. Il ministero della salute ha ordinato per il 2014 una quantità doppia di vasellina. Io credo di sapere a chi verrà somministrata, e penso, infondo, che piaccia a molti.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 03/02/2014 - 12:06

chi dice che la sinistra non si da da fare? Mi raccomando votatelo alle prossime elezioni.

Ritratto di mina2612

mina2612

Lun, 03/02/2014 - 12:07

E Alfano, questa mattina ad Agorà, si dichiarava fiero di aver salvato questo governo del fare!!! Come dire che se non son beoti non li vogliamo!

Lu mazzica

Lun, 03/02/2014 - 12:07

Bravo il rag. Letta che ha messo gli Italiani in bolletta !! RIMANDATO ?? NO , BBBBOCCCCIATOOOOO !! Rgds., Lu mazzica

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Lun, 03/02/2014 - 12:15

Ma il fatto smpre più grave e direi anche vergognoso è che questi "Governanti" ripetono sempre che " I CONTI SONO IN ORDINE". Le TASSE, SUPERTASSE e VIA di SEGUITO,ANCHE TRIPLICATE il popolo italiano è da anni che le paga e continua a pagarle con i grandi sacrifici che tutti sanno e,LORO, NO.Le vergogne di parecchi politici in genere e parapolitici sono all'ordine del giorno agli occhi e orecchie di tutti ogni giorno. Ebbene ,tutti questi GRANDI RESPONSABILI dello Stato Italiano hanno lo sfrontato coraggio di parlare di democrazia, di richiamo all' ordine ,no alla violenza,si alla "obbedienza". Evidentemente , secondo me, non si rendono conto delle loro distruttive azioni in ogni senso e soprattutto dello stato psicologico dei cittadini. Mi domando quindi dove vadino a finire TUTTE QUESTE "NAVI" CARICHE DI EURO (Sangue del popolo).Ancora si viene a riparlare che il "Governo" ha "pensieri" per il pagamento delle pensioni.... Io, gli vorrei dire : SIGNORI RESPONSABILI DI TUTTA QUESTA SITUAZIONE, NON E' CHE SIATE VOI I VERI COLPEVOLI ???! Allora siete proprio VOI che andate cercando una vera rivoluzione del popolo per togliervi dalle POLTRONE e mandarvi tutti a casa ma senza pensione o privilegi. Voi state facendo troppe azioni negative sul Popolo Italiano ed il "TROPPO" oltre che a stancare arreca anche seri GUAI.

bleumoon

Lun, 03/02/2014 - 12:18

vi rendete conto che stiamo facendo il loro gioco? dividi et impera,noi litighiamo e loro continuano a fsrsi i c....i loro

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Lun, 03/02/2014 - 12:20

Letta? ... e vuole essere anche ringraziato perché le tasse potevano essere anche quintuplicate , ma - grazie a lui - sono state solo triplicate. Quando capirà - lui e tutta la congrega - che le tasse devono gravare solo sui profitti sarà troppo tardi.

bleumoon

Lun, 03/02/2014 - 12:20

se vogliamo essere governati da questi politi andiamo avanti così rivotiamoli ma stiamo zitti.

Mr Blonde

Lun, 03/02/2014 - 12:25

aumentate si dice, aumentate quello sì. triplicate è un pò troppo

denteavvelenato

Lun, 03/02/2014 - 12:27

edo1969 Non le sembrerà vero eppure lo è, Letta ha triplicato le tasse, ne ha addirittura istituita una per chi usa il pitale tra le 2 e le 3 di notte, oltretutto c' è sempre lui dietro alle proposte di Pisapia, tipo quella di aprire una casa del popolo al posto di San Siro. P.S se lei per caso fosse un tecnico del televisore, potrebbe passare un giorno che è 3 anni che vedo solo rete4, grazie

gigetto50

Lun, 03/02/2014 - 12:33

......ma la sinistra é da sempre partito delle tasse....niente di nuovo. Ma é giusto che sia cosi' altrimenti che sinistra sarebbe? Spetta alla destra rafforzarsi e batterla.

Renatino-DePedis

Lun, 03/02/2014 - 12:37

ma dell'ultima manovra economica del PDL/LEGA nn ne parlate, quella da 145 miliardi di euro in tre anni, dal 2012 al 2014? quella fatta, e unicamente da voi, del 60% di nuove tasse e del 40% di tagli lineari? Ipocriti!

Mr Blonde

Lun, 03/02/2014 - 12:52

gigetto50 CONCORDO pienamente. Dalla sinistra (renzi vedremo) non è che ti puoi aspettare tanto di più, è così storicamente in italia come nel mondo, acnhe se ci sono eminenti eccezioni (blair su tutte). Il problema di questo incaglio madornale tra tasse spesa pubblica clientelismo e apparato statale è che è stato sostenuto e alimentato anche e soprattuto direi dal centrodx. Fa bene renatino a ricordare le prime finanziarie di sangue fatte dal cav sul piatto dell'inutile quanto dannoso scontro con fini prima e tremonti poi che portarono (altro che golpe delle logge massoniche ecc) alla crisi dell'estate 2011. Ma un governo liberale chi ce lo dà?

Ritratto di mark 61

mark 61

Lun, 03/02/2014 - 13:02

GIRNALETTO !!!!!!!!! LETTA è QUA DA TRE MESI !!!!!!!!!!!Pensate che siamo tanto stupidi?

Ritratto di mark 61

mark 61

Lun, 03/02/2014 - 13:05

bravi bravi BANANASS , bravi! continuate pure a credere CHE IN QUESTI 3 ANNI c'era LETTA ovviamente si e voi, bananasss ottusi di merda, a dire: sissignorsì! caproni!!! vero mortimermouse ????????

canaletto

Lun, 03/02/2014 - 13:11

strano proprio ieri negli emirates ha detto che la crisi è finita e lui l'unico che ha tagliato le tasse (per rimetterle sotto altro nome e forma)

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 03/02/2014 - 13:18

MARK61 come al solito, non capisci, sembri il fratello di ersola :-) lei è un cretino nato! da premio oscar :-)

CARLINOB

Lun, 03/02/2014 - 13:22

Intanto Lui e la Casta continuano ad incassare legalmente 15 - 20 mila Euro al mese e continuano a lavorare al servizio del Paese e dei cittadini per la grande passione che li lega alla missione politica!1 Specie la cara Famigliola di Boccia e De Gerolamo : larghe intese in famiglia : Loro in effette invece di usare l'auto blu non potrebbero lavorare da casa? La De girolamo poi si troverebbe particolarmente bene !1

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 03/02/2014 - 13:24

E a quanto pare bisogna tenercelo un altro anno. Così altro che riforme, chiudiamo per bancarotta.

Massimo Bocci

Lun, 03/02/2014 - 13:25

E poi dicono che il REGIME DELLE MERDE COMUNISTE!!!! Non ha fatto nulla, per gli Italiani, ma questo è costituzionale dal 47, ma pensate ai LADRI COMUNISTI-CATTO,all'armatore sul colle, vedete Italioti la realtà a sempre due facce, per gli Italioti,truffati e vessati e sempre di MERDA (come la vita!!), ma pensate di essere un condomino BENEFICIARIO (VETERO COMUNISTA!!!) da 240 milioni,con panfilo annesso, tutto pagato da STRONZI TAPINI ITALIANI (che per pagare gli agi di questi CANI!!! COMUNISTI!!! Si suicidano), allora diventa di BRONZO o STRONZI!!!!

cameo44

Lun, 03/02/2014 - 14:47

Perchè nessun giornalista ha il coraggio di dire a Letta che è un gran bugiardo? questo signore sa solo mentire ma viene sempre smentito ha detto che siamo fuori dalla crisi e che cè la ripresa ignorando l'ulti mo suicidio di un giovane sempre a causa della crisi ha detto di aver diminuito il peso fiscale mentre da tutte le fonti viene evidenziato come sia aumentato e non di poco e ce da chiedersi che fine hanno fat to le sentinelle antitasse e che sostengono Letta nell'interesse del paese? ma questi signori conoscono la realtà che vivono le tante fa miglie con figli disoccupati o dei disoccupati? penso proprio di no diversamente si dovrebbero dimettere in massa per il male fatto ma per far questo ci vuole dignità e coraggio cosa che non hanno i nostri politici sanno fare solo a scarica barile la colpa è sempre degli altri

rossono

Lun, 03/02/2014 - 15:12

Massìno e company imparate a leggere e poi sparate le vostre minchiate.

Libertà75

Lun, 03/02/2014 - 15:26

@max.cerri.79 Lun, 03/02/2014 - 11:15. Quindi se lei commette un reato la responsabilità cade sui suoi genitori e i suoi amici che le avevano dato fiducia? Se Letta fa male la colpa è di Berlusconi che l'aveva votato? Cioè a sinistra se fanno bene è merito loro, se fanno male è colpa dell'avversario che non ha suggerito bene?

Libertà75

Lun, 03/02/2014 - 15:33

per chi non fosse in grado di leggere l'articolo, trattasi del triplo dell'incremento di pressione fiscale preventivato (da 1,6 miliardi a 4,6 miliardi)

edo1969

Lun, 03/02/2014 - 15:52

mortimermouse.. te l'ho già detto, vedrai che un giorno riuscirai a scrivere un post senza "comunisti" o "sinistronzi" o " merde komuniste" etc. Quel giorno è lontano ma si potra dire che è caduto il muro di mortimermouse, e tu potrai uscire e respirare un po' d'aria. Ce la farai. Nel frattempo fai il bravo, prendi la pastiglina ogni sera e fa quello che ti dicono quei signori col camice bianco.

piertrim

Lun, 03/02/2014 - 16:25

Ma che ci fanno con tutti i soldi che rastrellano? Forse li useranno pure come carta igienica o per soddisfare le loro clientele? Ma si rendono conto che ogni cosa in Italia, a furia di tasse ci costa il 30% in più che negli altri stati europei e che mezzi imprenditori stanno fallendo o pensando di trasferirsi in altri paesi con conseguente grave danno per i nostri lavoratori? Sarebbe ora di finirla e mandarli veramente tutti a casa, cominciando dalla magistratura che indaga, indaga sulle ruberie per le figurine e per le mutande, ma non fa i processi che servono e dove i furti sono istituzionalizzati!

ilfatto

Lun, 03/02/2014 - 16:31

@Libertà75...ohhh questo è scritto QUI SOPRA!! e chi C'ERA LETTA? Entrando nel dettaglio, nel 2012 la ricchezza netta pro capite - composta sia di abitazioni sia di strumenti finanziari, al netto dei debiti - è tornata ai livelli del 2002 perdendo, rispetto al massimo raggiunto nel 2006, oltre 18.000 euro a testa. Il reddito disponibile pro capite, tra il 2007 e la fine del 2013, ha subito una riduzione cumulata di oltre il 13% facendo, anche in questo caso, un grande balzo all’indietro tornando, al netto dell’inflazione, ai livelli della seconda metà degli anni ’80....ALMENO impari la comprensione del TESTO!!

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 03/02/2014 - 16:44

letta, se sei capace, smettila di fare il cialtrone e VAI A LAVORARE !!!!!

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 03/02/2014 - 16:45

..... altro fallimentare governo di re giorgio .....

lamwolf

Lun, 03/02/2014 - 18:13

E' perché una parte di italiani stanno ancora benino ma quando anche questi non arriveranno più a fine mese qualcuno dovrà pagare a caro prezzo per questa infamia vigliacca. Vergogna....

Il giusto

Lun, 03/02/2014 - 18:24

libertà75...devi avere il cervello...in libertà!L'articolo,per errore evidentemente,evidenzia la realtà del fallimentare governo del pregiudicato!Quelli arrivati dopo hanno proseguito l'andazzo con l'appoggio del fallito!!!!

baio57

Lun, 03/02/2014 - 18:42

Pregasi leggere dettagliatamente l'articolo !!!!! Esso riprende un'ANALISI della Confcommercio sulla base dati di Bankitalia,Istat e Cer, e che evidenzia come la legge di stabilità varata dal governo Letta ,abbia come conseguenza un aumento d'imposizione prevista di 4,6 Mld ,contro i 1,6 Mld del disegno di legge originario nell'arco del TRIENNIO 2014 - 2016 .Pertanto i commenti ironici dei soliti soloni ,sono gratuite e fuori luogo .

Ritratto di geode

geode

Lun, 03/02/2014 - 19:07

Forse fra diversi anni le "corti" si accorgeranno che leggi e decreti degli ultimo grido sono incostituzionali; mentre invece la gente chiedendo invano moralità,equità,giustizia viene vessata all'inverosimile dai "poteri" di turno.

marco-70

Lun, 03/02/2014 - 19:20

certo, letta e' solo parole,parole ma nella realta' e'un buono a nulla,ha sostituito le mancate entrate prodotte dal consumo e dalla produzione industriale con il solito prelievo con il sistema delle tasse , sparpagliandole un po'dappertutto rendedole meno percettibili ma alla fine poi pesanti sui conti degli italiani. purtroppo governo abbiamo solo di questi incapaci di fare cambiamenti ma solo di provvedere alla loro poltrona e ai loro voti e ai loro partiti.

leo_polemico

Lun, 03/02/2014 - 19:34

La "spending review", tanto sbandierata a cominciare dai cosiddetti tecnici bocconiani, forse perchè i termini inglesi danno più importanza o riempiono molto di più la bocca degli equivalenti termini italiani, in fin dei conti, si è dimostrata una "espanding review". Tutti i lettori possono concordare con questa definizione perchè di riduzioni, di revisioni o di ottimizzazioni di spesa se ne parla soltanto, ma,in pratica, NON se ne fa nulla nel modo più assoluto. Mi sembra, anzi, di aver letto che le spese continuano a crescere, mentre diminuisce il "potere di acquisto" dei cittadini comuni, che, in fondo, è quello a loro importa. Naturalmente non diminuisce per la casta dei politici e dei giudici, che provvede, con la velocità della luce, a migliorare la proprie condizione economica.

Ritratto di cape code

cape code

Lun, 03/02/2014 - 20:02

Dove sono i sinistrati, sinistronzi, trinariciuti? Quando c'era Berlusconi le tasse si pagavano, ma erano tasse con tassi umani, la gente non andava a mangiare alla Caritas e di sicuro non erano mascherate come adesso. Brave sanguisughe, del resto la storia sinistronza insegna che in Europa ha fatto solo danni e miseria, non e' una novita'.

Ritratto di cape code

cape code

Lun, 03/02/2014 - 20:06

Visto che sono toscano, e che molti qui chiamano Letta "il pisano", mi sento in dovere di chiarire che a Pisa ci sara' nato, ma e' meta' abruzzese e meta' sardo, e di toscano non ha neanche l'accento.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 03/02/2014 - 20:16

anche questo è colpa della Merkel non dei comunisti in Italia che sono al governo.

Renatino-DePedis

Lun, 03/02/2014 - 20:49

"baio57 Lun, 03/02/2014 - 18:42 Pregasi leggere dettagliatamente l'articolo !!!!! Esso riprende un'ANALISI della Confcommercio sulla base dati di Bankitalia,Istat e Cer, e che evidenzia come la legge di stabilità varata dal governo Letta ,abbia come conseguenza un aumento d'imposizione prevista di 4,6 Mld ,contro i 1,6 Mld del disegno di legge originario nell'arco del TRIENNIO 2014 - 2016 .Pertanto i commenti ironici dei soliti soloni ,sono gratuite e fuori luogo ." 4,6 miliardi in tre anni, SOLO? ma il duo malefico, il padre delle trote e il nano da Hardcore, nel 2011 hanno varato una manovra economica da CENTOQUARANTACINQUE MILIARDI spalmati in tre anni, 2012, 2013, 2014... fonte CGIA MESTERE... MA CRIBBIO, il delinquente, è quello che ha messo più tasse di tutti in questo paese? BABBAEI! http://www.cgiamestre.com/2011/12/sorpresa-il-decreto-“salva-italia”-e-lievitato-di-3-volte/

Ggerardo

Lun, 03/02/2014 - 21:27

Ma scusate, Letta e' presidente del Consiglio da meno di un anno. Perche' sarebbe sua la colpa delle tasse triplicate in tre anni? Un minimo di logica elementare, quella di un bambino di 5 anni, ogni tanto non guasterebbe, persino su un foglio di propaganda come il Giornale

vince50_19

Mar, 04/02/2014 - 08:01

Il giusto - Solo i governi del "pregiudicato" han fatto danni e per far danni necessariamente bisogna essere pregiudicati o magari semplicemente collusi con certi poteri che vogliono spadroneggiare in casa nostra? Mi sa che lei è in perfetta malafede, perfettissima! Vogliamo discettare dei governi dell'amico - in salsa goldman sachs - dei banchieri, un certo curatiello dell'emilia romagna conosciuto come Romano da Scandiano e tutti i guai che ci ha procurato con le sue gestioni governative fallimentari? Alludo anche all'Iri, allo yacht Britannia ( 2.6.1992) su cui si decisero le sorti dell'Italia economica (il suo saccheggio da parte di massoni del calibro dei Rotschild, Rockefeller, Soros ed "associati"), al deprezzamento del 30% della lira nel '92 e fatti susseguiti? Se le piace giocare a guelfi contro ghibellini non c'è problema, visto che quei guai ce li stiamo portando ancora a rimorchio. Questo gioco del divide et impera è quello che vogliono i danti causa di Letta se arriva a comprenderlo, per continuare a succhiar sangue alla nostra terra. Visto che tutto è iniziato alla fine del 2007 proprio dall'altra parte dell'Atlantico con subprime tossici che hanno rovinato la Ue e le banche europee (che poi stanno cercando di recuperar le perdite depauperando paesi del sud Europa, con la Germania impegnata salvarsi le chiappe a nostro discapito).. Continui pure nel cazzeggio SB si SB no: ne ha facoltà piena, naturalmente. Buona giornata (1° invio ore 08:01)

edo1969

Mar, 04/02/2014 - 08:19

denteavvelenato, mi arrendo ha ragione lei. Ho rifatto i conti coi parametri del metodo Brunetta, era in allegato omaggio per i lettori di "Chi". Avevo sbagliato tutto. Effettivamente ora trovo anch'io che le tasse sono triplicate. Cribbio. Adesso mi scusi vado a guardare il grande fratello. Ma scusi, che gli frega della TV, non le basta retequattro? Vorrà per caso guardare i komunistronzi di raitre? Mortimermouse gli spieghi lei i rischi che corre.

baio57

Mar, 04/02/2014 - 10:09

@ Renatone.... RIPETO, l'articolo fa riferimento all'analisi Confcommercio sulla nuova finanziaria relativa al triennio 4014 -2016 . Se poi vogliamo fare un'analisi completa del disastro economico del nostro Paese ,esaminiamo un parametro economico basilare , e cioè il rapporto tra debito pubblico e pil. Nel 1970 era del 40%,per raggiungere il 121% verso i primi anni '90(TRIPLICATO!) ,arrivando ai giorni nostri ad un 137% . Ora anche lei Renatone ,non potrà non notare che il grosso buco dei conti pubblici fu creato dai governi della prima repubblica ,e non soltanto dal "trota padre" e dal "Berluscone" .Ossequi ,ed impari a non offendere se ci riesce!