Renzi fa slittare le tasse per salvare la festa "anti Imu"

Il governo sposta il pagamento di alcuni tributi perché domani il Pd celebra il finto calo della pressione fiscale

C'è poco da festeggiare quando si continua ad essere stritolati da troppe tasse. E il «No Imu day», lanciato da Matteo Renzi per domani 16 giugno, doveva coincidere col giorno di scadenza, per milioni di contribuenti, del termine per pagare ben 24 imposte.

L'appuntamento per la liberazione dalla tassa sulla prima casa rischiava di trasformarsi in boomerang per il governo. E, forse per attenuare l'impatto negativo, si decide in extremis di far slittare le scadenze fiscali dei modelli precompilati. Due settimane in più per il 730, tre per Unico 2016 destinato agli studi di settore. Il decreto del premier pubblicato in Gazzetta ufficiale, spiega che non si tratta per gli intermediari di una proroga generalizzata, ma di un rinvio della presentazione all'Agenzia al massimo del 20 per cento dei modelli, mentre la proroga è totale per i contribuenti «autonomi».

Da giorni montavano le polemiche su una festa, il «No tax day» con banchetti in tutta Italia per dire addio alla tassa sulla prima casa, che è stata ideata dal premier per avere un forte impatto sugli elettori prossimi ai ballottaggi ma può essere controproducente.

A Palazzo Chigi ci si è convinti alla fine che era meglio accogliere le richieste dei commercialisti, preoccupati per la concentrazione in questo periodo delle principali scadenze fiscali, e la scelta appare dettata da motivi politici.

La stessa minoranza Pd ha già annunciato che non vuole partecipare domani alla festa per l'abolizione di Imu-Tasi e preferisce concentrarsi sulla campagna elettorale delle amministrative. Non mostrano alcun entusiasmo gli operatori del settore, da quelli dei sindacati con in testa la Cgil al coordinamento della Consulta nazionale dei Caf. Dicono che la cancellazione dell'Imu è importante, ma non attenua l'impatto negativo del pagamento di troppe tasse. Forza Italia, poi, va all'attacco. «Pd in piazza e con quale faccia?», chiede l'azzurro Francesco Paolo Sisto.

Lo scontento tra la gente dilaga, mentre quasi 25 milioni di proprietari si preparano a pagare l'acconto di Imu e Tasi per gli immobili diversi dall'abitazione principale. Un salasso che la Uil calcola in 10,1 miliardi di euro. La cifra media è di 1.070 euro (535 euro l'acconto di giugno), con punte di oltre 2 mila euro nelle grandi città. L'Imu-Tasi sulle prime case cosiddette di lusso peserà mediamente 2.610 euro, arrivando oltre i 6 mila euro. E il 41,1 per cento di dipendenti e pensionati è proprietario di un immobile oltre a casa sua.

Renzi, però, si mostra spavaldo, nella sua ultima enews sul «Tax day». «Giovedì 16 milioni di italiani - scrive - non pagheranno la Tasi sulla prima casa. Come pure non pagheranno Imu e Irap agricola, vedranno finalmente lo sconto sull'Irap derivante dalla cancellazione della componente costo del lavoro, non pagheranno l'Imu imbullonati. Una riduzione di tasse che non ha precedenti per qualità e intensità nella storia degli ultimi vent'anni». Esorta a «scendere in piazza», «con orgoglio, senza timidezza», perché ciò che è stato fatto è «oggettivamente impressionante», ma non viene valorizziato bene «neanche da noi».

Per Renato Brunetta «il premier mente sapendo di mentire». Il presidente dei deputati di Fi ricorda che è stato «il primo ad aumentare la tassa sulla casa, la cosiddetta Tasi», non bloccando «la norma del governo Letta che prevedeva l'aumento dello 0,8 per mille del tetto massimo di imposizione da parte dei Comuni».

Commenti

palllino.

Mer, 15/06/2016 - 08:25

L'imu sulle seconde case e' stata la vera causa della disfatta dell'economia . Mercato immobiliare bloccato e migliaia di imprese fallite...

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 15/06/2016 - 08:25

Questo indegno buffone continua imperterrito a fare il gioco delle tre carte, carta vince carta perde et ...voila', le tasse cancellate da una parte ricompaiono magicamente dall'altra. L'ultimer ha infatti "dimenticato" di affiancare al "no imu day" il "si patrimoniale day": gli italiani non si sono dimenticati,infatti, dell'aumento della tassazione delle rendite finanziarie dal 20% al 26%....quindi è come una partita di giro......infatti prende in giro gli italiani.Ancora BUFFONE.

Ernestinho

Mer, 15/06/2016 - 08:33

Il risparmio della tassa sulla prima casa è solo una cosa illusoria, perché si tratta di un importo minimo! Sulla seconda casa essa è un vero e proprio "salasso"! E, inoltre, perché dobbiamo pagare l'anticipo IRPEF con la pensione del I Novembre, con un anticipo di un mese sulla scadenza prevista del 30 Novembre? Perché non posticipare al I Dicembre visto che in tale data viene corrisposta anche la tredicesima?

Duka

Mer, 15/06/2016 - 09:00

Va bene che non ha mai lavorato un solo giorno in vita sua ma davvero si è bevuto il cervello. Le tasse che lui celebra al 43% in realtà sono al 76% perchè sono tasse anche le accise ed i balzelli che tutti noi paghiamo a partire dai ticket, alla tassa sulla benzina e senza contare che paghiamo ancora la tassa sul belice ( un disastro successo 50 anni fa)- Speriamo che i giovani senza lavoro imparino dai francesi e Vi spazzino via !!!!

Ritratto di marizio

marizio

Mer, 15/06/2016 - 09:02

Devo dire che Renzi ha sorpassato anche Mussolini è di una furbizia e un dialogatore sorprendente riuscendo a carpire la mente dei più bisognosi, spero che la gente stacchi la spina per poi riflettere!

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 15/06/2016 - 09:06

Quando RENZI cadra' al referendum di ottobre, proporrei di inserire quel fatidico giorno nel calendario delle festivita' (come il 25 aprile p.e.)ed intitolarlo FESTA DEL NO RENZI DAY.

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Mer, 15/06/2016 - 09:08

E' assodato che il ca22aro fiorentino sia un bugiardo compulsivo patologico, ma ora non si accontenta più di mentire, organizza feste basate sulle sue menzogne pigliando per il cu lo tutti gli italiani. Trattamento Sanitario obbligatorio subito a lui e a napoitano.

semprecontrario

Mer, 15/06/2016 - 09:18

è inutile che fai tutte questa giravolte oer abbindilate le persone, ormai gli Italiani sanno che sei un quaquaraqua pallonaro insieme all'amichetta tua santarellina etruria

giovanni PERINCIOLO

Mer, 15/06/2016 - 09:19

Il bischero?? sommo esecutore del gioco delle tre carte!

moichiodi

Mer, 15/06/2016 - 09:21

C' è poco da sprecare parole. L' imu sulla prima casa non c' è più.

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 15/06/2016 - 09:32

L'ENNESIMA BUFFONATA DEL CIARLATANO FIORENTINO.

carpa1

Mer, 15/06/2016 - 09:44

Questo è tutto scemo oltre che traditore paragonabile, quanto ad arroganzw, al duce quando dichiarò che l'Italia entrava in guerra a fianco della Germania. Ora la guerra è contro gli italiani, quantomeno colpevoli di credere alle sue "straordinarie" ed "epocali" balle sulla diminuzione delle tasse. Infatti nessuno prima di lui, le ha mai aumentate così vistosamente, magari non in modo diretto, ma sicuramente camuffandole con altri prelievi come bolli, servizi (indecenti), diminuzione delle detrazioni e deduzioni fiscali, riduzione o cancellazione di agevolazioni, ecc. perchè tutto fa brodo ed i cittadini (non tutti purtroppo) che scemi non sono queste cose le vedono e le capiscono bene.

Mr Blonde

Mer, 15/06/2016 - 09:50

mamma mia che boiate che scrivete...la proroga che poi proroga non è visto che sono 15 anni che è così fu inaugurata da un tal giulio tremonti e chi ha p iva sa benissimo che è così ogni anno

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 15/06/2016 - 09:57

fonzie dixit che farà sparire le eco-balle...rimarranno solo le sue balle integalattiche!!

Duka

Mer, 15/06/2016 - 09:57

E' pazzesco sembra il capo del governo di BURLANDIA !! Mi chiedo come possono gli italiani digerire un tale bischero oltretutto snobbato e deriso da mezzo mondo. Il suo (nostro) JET personale lo ha coperto di ridicolo in tutta Europa e non se ne accorge. Pazzesco!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 15/06/2016 - 10:03

Consiglio ai kompagni di consultare gli ultimi cedolini di pensione e/o stipendio per verificare l'entità degli sgravi fiscali. Avranno una piacevole sorpresa.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 15/06/2016 - 10:11

Il bulletto di rignano conosce pienamente l'arte della magia ed in fattispecie il gioco delle tre carte...carta perde carta vince et voila' le tasse eliminate da una parte ricompaiono magicamente dall'altra....in sostanza una "partita di giro"....infatti prende in giro gli italiani.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 15/06/2016 - 10:15

Lasciatelo pure festeggiare (a suo modo s'intende) il NO IMU DAY....a ottobre noi italiani festeggeremo il NO RENZI DAY....che sara' inserito nel calendario come festa nazionale....

Rossana Rossi

Mer, 15/06/2016 - 10:21

oramai il pifferaio usurpatore non incanta più chi ha un poco di cervello..........spero solo che quegli italioti che ancora lo sostengono aprano gli occhi e si rendano conto dei suoi continui bluff......

Blueray

Mer, 15/06/2016 - 10:31

Non appena la prossima tempesta finanziaria si materializzerà e lo spread tornerà a salire, i titoli di Stato italiani, BBB-, avranno tassi in impennata, si creerà debito pubblico e ti saluto prima casa Tasi free.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 15/06/2016 - 10:33

Renzi è come il croupier alla roulette dei casino': Venghino siore e siori, puntata libera....les jeux sont faits....rien ne va plus....asso nella prestidigitazione e pluripremiato esperto nel gioco delle tre carte, sa come ingannare i giocatori...carta vince carta perde....et voila'le tasse sparite da una parte ricompaiono come per incanto dall'altra...insomma una partita di giro con cui prende in "giro" gli italiani.Ma attenzione!...il gioco d'azzardo, spesso è fatale.....

sottovento

Mer, 15/06/2016 - 10:38

@moichiodi: peccato che come diceva ieri quel giornalista in tv l'Imu è stata compensata dall'aumento di altre tasse! Quindi la paghiamo in modo diverso.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 15/06/2016 - 10:40

@moichiodi...le parole forse le spreca lei...invece di chiamarsi imu si chiama patrimoniale (% maggiorata dal bischero)....questa arte in cui Renzi è maestro si chiama ILLUSIONISMO, va bene per i poveri illusi, specie i sostenitori sinistrati e PiDocchi rossi vari.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 15/06/2016 - 10:46

#moichiodi "L' Imu sulla prima casa non c'è più". Abbondantemente compensata dall'incremento delle tasse locali. Su quale galassia vivi?

carpa1

Mer, 15/06/2016 - 11:55

Questo è tutto scemo oltre che traditore paragonabile, quanto ad arroganza, al duce quando dichiarò che l'Italia entrava in guerra a fianco della Germania. Ora la guerra è contro gli italiani, quantomeno colpevoli di credere alle sue "straordinarie" ed "epocali" balle sulla diminuzione delle tasse. Infatti nessuno prima di lui, le ha mai aumentate così vistosamente, magari non in modo diretto, ma sicuramente camuffandole con altri prelievi come bolli, servizi (indecenti), diminuzione delle detrazioni e deduzioni fiscali, riduzione o cancellazione di agevolazioni, ecc. perchè tutto fa brodo ed i cittadini (non tutti purtroppo) che scemi non sono queste cose le vedono e le capiscono bene.

Mr Blonde

Mer, 15/06/2016 - 11:58

Rossana Rossi ma hai capito che ho scritto o ti mando una mail?

Zizzigo

Mer, 15/06/2016 - 12:03

Un avvoltoio che ci strappa le piume e le usa per farsi bello.

unosolo

Mer, 15/06/2016 - 12:48

+ la imu sparita ? si sulla prima casa e una pertinenza ma guarda caso quella strana combinazione da gennaio le pensioni sono scese di 50 /60 euro x mese sarà mica spostata in modo che la pagano tutti senza saperlo ? se fosse cosi c'è solo una denuncia da fare : x truffa !

Duka

Ven, 17/06/2016 - 07:49

E la festa del DEBITO quando la fa? E' un record anche questo in gran parte alimentato dalle sue stratosferiche balle. Doveva rottamare per diminuire la spesa pubblica ma con lui al governo ( seppur da abusivo) la spesa è più che raddoppiata. In qualunque altro stato al mondo lo avrebbero già cacciato a pedate.