Scandalo partecipate: 11mila carrozzoni per un milione di poltrone

Quasi 1.500 società non sono nemmeno attive. Mentre 2mila hanno zero addetti

Nel 2012 in Italia sono 11.024 le partecipate pubbliche, per un totale di 977.792 addetti. Nel report sulle società pubbliche in Italia, l'Istat dà i numeri di quello che è il più grande scandalo d'Italia: centri nevralgici di potere fine a se stesso, poltronifici mantenuti coi soldi dei contribuenti, strutture pachidermiche incapaci di produrre ricchezza né di garantire qualsivoglia servizio. Nonostante il premier Matteo Renzi continui a promettere di ridurre la stazza di questo Moloch pubblico, le partecipate restano intoccate. E i costi continuano a lievitare.

Il 25,6% delle unità analizzate nel rapporto dell’Istat è partecipato al 100% da soggetti pubblici, il 29,1% rientra in una forchetta compresa tra il 50% e il 99,9%, mentre il 27,1% risulta partecipato per una quota inferiore al 20%. "La dimensione media delle imprese partecipate - fa sapere sempre l’Istituto di statistica - è di 124 addetti per impresa". È la prima volta che l’Istat pubblica un rapporto sull’intero universo delle partecipate pubbliche. Prima di oggi i "censimenti" dell’Istituto di statistica si limitavano infatti alle controllate. Tra le partecipate pubbliche le imprese attive sono solo 7.685, il 69,7% del totale. Le non attive sono 1.454, 994 quelle fuori dal campo di osservazione del registro Asia imprese. Le 891 residuali impiegano 9.963 addetti. Dal report aggiornato al 2012 emerge, poi, che tra le 7.685 imprese attive sono quasi 2 mila, per la precisione 1.896, le partecipate pubbliche con zero addetti.

Annunci
Commenti

tsfulvio

Lun, 22/12/2014 - 14:40

Nonostante questo si aggiunge che nella nuova legge di stabilità vengono tagliati fondi anche ai non vedenti. Ma agli italiani si può cagare in testa in questo modo?

salvatore47

Lun, 22/12/2014 - 14:44

Come si fa ad andare avanti in una situazione cosi' assurda .Se tutti questi carrozzoni verranno gestiti da Renato Zero forse potremmo farcela ma se si continua a riempire questi contenitori solo per un tornaconto elettorale saremo sicuramente spacciati , e solo questione di tempo.Ed anche se l'economia dovesse ritornare a crescere L'italia raccoglierebbe solo briciole perche' non si riesce a guardare oltre.

Ritratto di ...MAFIAcapita£e

...MAFIAcapita£e

Lun, 22/12/2014 - 14:51

977.792 "addetti", loro a votare ci vanno sempre

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 22/12/2014 - 15:08

SIAMO TUTTI DEMOCRISTIANI !!! HA!HA!HA! VOTATECI, VOTATECI, E VI LASCEREMO SENZA LAVORO , MENTRE NOI CI PAPPIAMO IL MALLOPPO !!! HA!HA!HA!

Gianca59

Lun, 22/12/2014 - 15:19

Il Giornale pubblichi un' inchiesta/resoconto al giorno per ognuno di questi carriozzoni e mandi copia della pubblicazione a Renzi e al Governo chiedendo in nome della buona amministrazione di chiudere il carrozzone. Magari prima o poi qualcosa si muove....

fcf

Lun, 22/12/2014 - 15:35

Sono nauseato, avvilito, incazzato e sto valutando seriamente l'ipotesi di andarmene dall'Italia.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Lun, 22/12/2014 - 15:50

Certo che la voglia di fare notizia, anche scandalistica, è sempre molto forte. In quelle 11.000 aziende ci sta di tutto, comprese le aziende dei trasporti, e ci sono anche gli autisti degli autobus e dei tram. Anche quelle sono "poltrone" da sopprimere? Secondo me bisognerebbe fare informazione più articolata e completa, e meno scandalistica.

cgf

Lun, 22/12/2014 - 15:56

nei primi 10 mesi del 2014 sono sparite 260 imprese al giorno, quasi 78mila e solo per i primi 10 mesi! poco meno *76.489* lo scorso anno. Per tenere in piedi carrozzoni, poltronifici, votifici ed altro, si lascia che chiudano aziende che producono, creano ricchezza, assumono, pagano le tasse, contribuiscono al Paese. è brutto solo pensarlo, ma un 'poco di grecia' anche aRRoma non guasterebbe.

Gianca59

Lun, 22/12/2014 - 16:09

@fcf: è salutare, però le sconsiglio di informarsi su cosa accade in Italia: sarebbe ancora più incomprensibile e vomitevole.

Ritratto di sepen

sepen

Lun, 22/12/2014 - 16:38

Numeri da far star male. 997000 addetti???? Ma ci rendiamo conto? Metti anche che un 30% (ma saranno certamente meno) svolgano veramente un lavoro, che cosa mi dite dell'altro 70??? Ma nessuno le toccherà, statene certi, il paese affonderà con loro.

unosolo

Lun, 22/12/2014 - 16:49

che bello il potere politico , pensate che per far passare la fiducia al Senato non ci sia stata una spartizione ? siamo in mano a politici che mangiano e per mantenersi regalano soldi ad amici nascosti in quei sprechi che nessuno ferma neanche la corte dei conti , o chi per lei , lo spreco è legittimato da leggi fatte appositamente dai veterani politici e i neo eletti se li mantengono come i diritti acquisiti mai si tolgono qualcosa con retro attività ma a noi per tasse si con retro attività . altro che mafia o camorra i politici ex e neo sono uguali nel mangiare e starsene in silenzio su spartizioni. omertà politica.

unosolo

Lun, 22/12/2014 - 16:51

sarà il caso che la magistratura controlli chi ha creato e perche di questi sprechi di denaro dello Stato , lo spreco ha creato il debito e sarà il caso di essere risarciti del danno.

marat0neta

Lun, 22/12/2014 - 17:33

CHI UCCIDE LA MERITOCRAZIA? ECCOLE! PARTECIPATE E COOPERATIVE.CREATE AD ARTE PER APPALTARE SERVIZI, SOPPERENDO AD ASSUNZIONI DIRETTE NEL PUBBLICO PER CONCORSO, MENTRE COSI' IL PARTITO HA IL CONTROLLO DEGLI ASSUNTI E SUI """VOTI"""PERCHE'LE ASSUNZIONI VENGONO FATTE TRA I SICURI TRA I FEDELI E ANCHE CHI NO LO ERA DOPO AVER AVUTO IL""POSTO"" LO DIVENTA.FACILE ED ELEMENTARE. E I VOTI LI CONTANO. PRIMA SULLA CARTA. UNO AD UNO. E I NOSTRI FIGLI ANCHE SE INGEGNERI, SE NON HANNO LA TARGA POLITICA NON POTRANNO MAI ENTRARE NEL PUBBLICO PERCHE' NON FACENDO CONCORSI.....

Ritratto di lurabo

lurabo

Lun, 22/12/2014 - 17:43

Ma una cosa ancor più brutta è quella di un popolo annientato, senza un briciolo di orgoglio che attende passivamente la fine che si avvicina.

cgf

Lun, 22/12/2014 - 17:44

@unosolo forse sarebbe meglio controllare ANCHE la magistratura, vera mafia non solo in Italia.

@ollel63

Lun, 22/12/2014 - 17:47

i sinistri si reggono così: do 80 euro a te e io me ne porto a casa 8000. Bravo popolino!

flip

Lun, 22/12/2014 - 18:09

Gianca59. sono d'accordo con lei per quanto riguarda la pubblicazione giornaliera di questi carrozzoni-, ma le devo dire come anziano che per muovermi ho bisogno del bus (no ho più l'auto, data l'età e devo dire però che sono molti gli anziani che usufruiscono di mezzo di trasporto. la stragrande maggioranza però, invece di usare i bus, utilizza l'auto mezzo ingombrante, prepotente, inquinante, ecc. Purtroppo me ne accorgo adesso, quando avevo l'auto era il bus che dava fastidio.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 22/12/2014 - 18:29

queste partecipate sono una delle "bellissime" invenzioni della sinistra, subito dopo il piano delle privatizzazioni del 1992, hanno studiato di proposito questo sistema che aiuta benissimo il paese a ingrossare il debito pubblico. in pratica, è come iniettare altro cancro ad un malato terminale.....

Ritratto di Amsul Parazveri

Amsul Parazveri

Lun, 22/12/2014 - 19:06

L'Italia normale è FUORI SERVIZIO, grazie al PIDDI che ricambia i voti con regaloni natalizi tutti i giorni dell'anno, elargiti dalle nostre tasche. Avanti Popolo....che i gulag sono vicini.

acam

Lun, 22/12/2014 - 19:39

la mia domanda é perché Pirma che fini fosse mandato a cagare non ci abbiamo mandato pure queste inefficienze? perche siamo andati a ppresso ruby e non ai rubati. insomma per quale recondito motivo le paludi romane sebbene bonificate Fanno ancora tanto schifo? silvio non é stato capace tantomeno monti e letta, la panacea renzi vedimo Cosa fa, ma nessuno si rende conto che dopo il 2 ci sono undici zeri possibile non si riesca a toglierne 2 un milione di posti di lavoro che non rendono sono 2000 euro al mese per un milione fanno 2 miliardi per 13 mesi danno il 13% del pil sel il bischero riuscisse a rendere utili quel milione di paersone i Conti sono presto fatti in un lustro rientrimo nei parametri, Cosa significa signitica che tutti debbono lavorare

fer 44

Lun, 22/12/2014 - 19:43

fcf mi associo; dove andiamo?

acam

Lun, 22/12/2014 - 19:46

flip Lun, 22/12/2014 - 18:09 hai tutto la mia solidarità, ma ti faccio osservare che gli autotrasporti qui dove vivo io ci sono e guadagnano non sono una sovvenzione, se mi fanno passare l'altro post ho dimostrato che facendo funzionare questi carrozzoni mostruosi in un lustro entreremmo nei parametri

acam

Lun, 22/12/2014 - 20:00

unosolo Lun, 22/12/2014 - 16:51 forse ti é sfuggito il pricipio, Prima fai capire a popolino che Vale poco pagandolo sotto costo, poi gli dai lavoro nelle partecipate create ad hoc per acntentarsi della miseria che riceve e assoggettrsi al principio di voto di scablio, campagne come queste sono adatte a crearci nemici perchè si vorrebbero abbolire i sistemi di elargizione soldi a uffo. in quanto al risarcimento del danno il pricipio che chi sbaglia sul lavoro non é responsabile serve anche ai parlamentarei che nell'eserciziodei loro poteri non sono minimamente responsabili... non si rettifica la pubblica ammionistrzione di cui queste partecipate sono un tuttuno devo continuare? ho solo mille caratteri a disposizione

Gianca59

Lun, 22/12/2014 - 21:27

@flip: comprendo, ma qui non si dice che tutti sono carrozzoni messi in piedi per distribuire mance a destra e a manca... si parla di 2000 participate circa che non hanno addetti, solo poltrone...

Ritratto di gangelini

gangelini

Lun, 22/12/2014 - 22:17

Leggo sull'articolo relativo alla Gabanelli che alcuni sinistri individui danno la colpa del disfacimento dell'Italia agli imprenditori che producono valore-non lo dico io ma Porter (naturalmente gli ignorantoni di sinistra non sanno nemmeno chi è). Bene sinistrosi di potete spiegare che valore danno alla nostra società questa società gestite in modo schifoso da sinistri individui? Valore aggiunto Zero, queste entità distruggono risorse ed i nostri risparmi. Sinistri, voi sapete solo distruggere tutto quello che toccate.

Ritratto di gangelini

gangelini

Lun, 22/12/2014 - 22:17

Leggo sull'articolo relativo alla Gabanelli che alcuni sinistri individui danno la colpa del disfacimento dell'Italia agli imprenditori che producono valore-non lo dico io ma Porter (naturalmente gli ignorantoni di sinistra non sanno nemmeno chi è). Bene sinistrosi mi potete spiegare che valore danno alla nostra società questa società gestite in modo schifoso da sinistri individui? Valore aggiunto Zero, queste entità distruggono risorse ed i nostri risparmi. Sinistri, voi sapete solo distruggere tutto quello che toccate.

AG485151

Mar, 23/12/2014 - 20:40

E questi ............. del governo e del parlamento non tagliano , non privatizzano , non fanno nulla oltre a mettere tasse . E renzi parla , parla , parla ....