Spread in rialzo a 322 punti. L'asta dei Btp Italia è un flop

Piazza Affari chiude a -0,29 ma riesce a recuperare all'ultimo grazie all'exploit di banche e Telecom. Sullo spread, pesa la risposta del governo all'Europa

Spread in rialzo e chiusure in rosso. È questa la sintesi della giornata finanziaria. Le Borse europee chiudono al ribasso (Parigi -0,79%, Francoforte -0,85%, Madrid -0,53% e Londra -0,1%). A pesare sulla generale negatività dei mercati del Vecchio Continente, il peggioramento della borsa di Wall Street. Piazza Affari riesce all'ultimo a recuperare (-0,29%) grazie al settore bancario e a Telecom (+3,95%).

Sulla negatività, per quanto ridotta, di Milanon incide però la crescita dello spread. Dai 312 punti dell'apertura, il differenziale sale a 322 punti. Il rendimento del decennale del Tesoro è al 3,59%. E in questo clima di sfiducia ha pesato anche la gelida accoglienza riservata alla 14esima emissione di Btp Italia. Si sono raccolti, fino ad ora, poco più di 400 milioni di euro. A maggio, nella prima giornata di emissione, si raggiunsero i 2,3 miliardi.

Il Btp Italia è il primo emesso dall'insediamento del nuovo governo Lega-Movimento 5 Stelle. Sono stati raccolti solo 481,3 milioni di euro. Peggio era andata solo nel giugno del 2012, quando le sottoscrizioni di Btp Italia si erano fermate a 218 milioni di euro. A parte queste due occasioni, non si è mai scesi sotto il miliardo nella prima giornata.

L'innalzamento dello spread è in parte dovuto anche alla risposta del governo all'Europa. L'esecutivo Conte ha detto all'Ue di non essere intenzionato a cambiare il contenuto della manovra, e questa settimana dovrebbe iniziare l'iter dell'Eurogruppo che potrebbe portare alla procedura di infrazione contro l'Italia.

Per quanto riguarda le quotazioni del petrolio, si registra una crescita dovuta alla possibilità che l'Opec decida per tagliare la produzione. Il Brent sale di 55 centesimi a 67,31 dollari. Cala la quotazione dell'oro, a 1219 dollari l'oncia.

Commenti

lorenzovan

Lun, 19/11/2018 - 19:16

salvini ci fara'colazione domani mattina..ma mi sa che inizia a diventare un po indigesto..quando superera' i 400 ..chissa se vedremo la salita al colle...e poi l'ascensione al cielo...ma non succedera' certo..i patrioti bananas del forum rinunceranno all pensioni ricche retributive e ai dobloni in banca per aiutare il capitano a superare i problemi finanziari...

Jon

Lun, 19/11/2018 - 19:30

Egregio Corneli..MA QUALE FLOP ??? SI INFORMI LA PREGO..!! Questa e' un Asta particolare, dei BTP Italia, aperta al pubblico fino al 22 Nov prox.,mentre il 23 Nov sara' dedicata SOLO AGLI ISTITUZIONALI..!! I privati raccolgono quantitativi ridicoli rispetto agli Istituzionali, cioe' le Banche..!! Dovremo attendere il 23 nov per esprimere dei giudizi... Intanto ci si butta da subito a spaventare il popolo con Fake e balle stratosferiche..a favore di chi??? Le emissioni di BTP hanno sempre richieste quasi doppie rispetto l'offerta..e uesti nuovi hanno caratteristiche piu' appetibili rispetto ai normali BTP.

Royfree

Lun, 19/11/2018 - 19:53

Saranno contenti quella schifosa massa di idioti che ci hanno portato in Europa.Siamo più poveri, abbiamo perso centinaia di marchi importanti, abbiamo la Sanità ridotta in macerie, pensionati che vanno raccattando nei cassonetti, malati che non si curano, disoccupati a iosa e giovani che non sognano più. Ma abbiamo tutti l'Iphone. Mentecatti decerebrati.

luigirossi

Lun, 19/11/2018 - 19:59

E voi festeggiate,manco non ci fossero REPUBBLICA ED IL CORRIERONE

roberto zanella

Lun, 19/11/2018 - 20:00

ORMAI FORZA ITALIA E TUTTA LA GALASSIA DEI MEDIA BERLUSCONIANI , MI RICORDA LA POLITICA DEI COMUNISTI , DI PAJETTA , INGRAO , QUELLI DEL TANTO PEGGIO TANTO MEGLIO...SPARIRETE NEL RIDICOLO....

Libero 38

Lun, 19/11/2018 - 20:01

Lo spread a 322 punti.E' solo questione di giorni non di mesi che al governo 5 stalle-lega gli tocchera' la stessa sorte taccata al governo Berlusconi nel 2011.

cardellino

Lun, 19/11/2018 - 20:03

Sappiamo chi ringraziare , altro che poteri forti. Riuscirà il felpino domani mattina a mangiarlo a colazione? E gli investitori fuggono pagati dai poteri forti. No a causa di questo pallone gonfiato. Leoncavallino sei la rovina dell'Italia. Tornatene a blaterare a radio padania con i tuoi simili

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 19/11/2018 - 20:07

Il fallimento delle aste BtP (oggi la prima) significa mancanza di liquidità e lo Stato avrà difficoltà a far fronte agli impegni (non solo stipendi PA e pensioni ma anche servizi essenziali come ospedali e medicine). Il rimedio classico di offrire interessi alti (Turchia, Argentina, Venezuela) potrebbe tamponare la cosa per qualche mese ma poi il default sarà inevitabile e a condizioni peggiori rispetto a quelle odierne. Tutti gli analisti sono concordi sul fatto che sia meglio ristrutturare subito (prolungamento forzoso delle scadenze, trasformazione in zero coupon del debito attuale, ecc.) . Sono certo che Salvini e Di Maio ci stiano lavorando, è un atto di serietà e responsabilità e sopratutto è INDISPENSABILE se non vogliamo entrare in una spirale negativa debito-deficit-recessione-inflazione-nuovo debito.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Lun, 19/11/2018 - 20:12

Onefirsttwo(detto AK47) dice : Ma quale flop ? STOP Anzi è così che si risparmia !!! STOP Così il debito cala !!! STOP Magari fossero tutte così le aste !!!! STOP Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhh .

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 19/11/2018 - 20:19

Ma che ce frega! Noi lo spread lo mangiamo a colazione e delle aste dei BtP ce ne fottiamo. L'importante e che Salvini non vada a fondo.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 19/11/2018 - 20:33

E questo è ancora niente. Nel 2019 si dovranno vendere 250 miliardi di titoli si Stato!

Ritratto di combirio

combirio

Lun, 19/11/2018 - 20:39

Cominciate a sequestrare la villa al Pinocchio di Rignano pagata 1 milione e quattrocento mila euri e gli ulivi di baffino pagati 3000 euri al pezzo alla faccia nostra ma adesso pontificano e ti danno le soluzioni di cosa bisogna fare per evitare Spread ed altro. Questi sono i primi nemici dell’ Italia e quelli che ci hanno intortato maggiormente. Per quanto riguarda i titoli pubblici non vendeteli più agli speculatori stranieri ma all’ Italia e lo Spread sparisce magicamente.

fenix1655

Lun, 19/11/2018 - 20:41

Che Dio ce la mandi buona. Avanti così non ci saranno soldi non solo per il loro "reddito di cittadinanza" e per "Pensioni quota 100". Mancheranno soldi anche per stipendi, pensioni e servizi dell'ordinario! Complimenti ai geni della politica ed agli italiani!!!! Abbiamo affidato la guida della macchina alle prime scimmie di passaggio!!

luigirossi

Lun, 19/11/2018 - 20:49

@LORENZO VAN.C'è un metodo migliore:COMMISSARIARE LE BANCHE FRANCESI IN iTALIA CHE DETENGONO I NOSTRI RISPARMI.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Lun, 19/11/2018 - 20:55

Le cose stanno mettendosi per il verso giusto.

Ritratto di michageo

michageo

Lun, 19/11/2018 - 21:02

….con la partecipazione "straordinaria" di Soros e la sua orchestra open society foundation

lorenzovan

Lun, 19/11/2018 - 21:10

ahhh salvi' .,nun te preoccupa'..c'e' un forista ...Combirio me pare..che c'ha tutte le soluzioni pronte ..licenzia Tria sto incapace e fa a sto scienziato vulcaniano ministro dell'economia...lolololololol..risorgeremo piu' belli e piu' forti che pria...lololololo

roberto zanella

Lun, 19/11/2018 - 21:25

BTP ITALIA UN FLOP ...COME GODE IL GIORNALE....!! DICIAMO CHE LE BANCHE NON AMANO PROPORLI COME MI HANNO RIFERITO ALL'INTERNO DI UNA BANCA MA STANNO ORGANIZZANDO QUESTO INVESTIMENTO PER UNA DETERMINATA CLIENTELA MEDIO BASSA COME PENSIONATI E PICCOLI INVESTITORI CHE VOGLIONO STARE SU UN RISCHIO MODERATO , D'ALTRONDE LA SOTTOSCRIZIONE E' MAX 4000 EURO SE NON RICORDO MALE...CIFRA DEL GENERE . ED E' LO SCOPO POLITICO DELLO STATO PER COINVOLGERE NEL DEBITO "TUTTI" GLI ITALIANI . MI MERAVIGLIO L'ENFASI NEGATIVA DATA ALLA NOTIZIA . FOSSE STATA FI E BERLUSCONI PREMIER A PROPORLA TROVAVAMO QUATTRO PAGINE , CON UN EDITORIALE DI SALLUSTI , UNO DI PORRO , COME MINIMO...CHE BRUTTA FINE STATE FACENDO , CREDETE CHE CHI VOTATA BERLUSCONI COME ME VI SEGUA ANCORA SE CONTINUATE A FARE PROPAGANDA CHE RICORDA IL PCI DEGLI ANNI 50 ?

Robdx

Lun, 19/11/2018 - 21:30

Per fare i danni fatti dal pd in 6 anni(370 miliardi di debito ) lo spread dovrebbe superare quota 1000..ps i titoli di oggi inoltre non prevedeva la partecipazione   degli istituzionali

FrancoS73

Lun, 19/11/2018 - 21:58

Il Flop non è dell'asta Btp ... Il Flop è degli Eco-nomisti del prestito forsozo o patrimoniale camuffata insita nel loro nel loro subconscio di considerare il Retail "Popolo incapace da catechizzare e guidare" Salvini-DiMaio .. Basta incolpare Europa-Euro-PoteriForti ... predetevela con i Consiglieri Pataccari di cui vi siete circondati .. che poi sono equivalenti a quelli di Berluschina - Prodiana - D'Alemiana e Renziana MEMORIA .. Sempre FLOP !!

lorenzovan

Lun, 19/11/2018 - 22:21

n ALTRO CON LA CANZONCINA ..SI MA IL PIDDI...... SE IL PIDDI AVEVA GOVERNATO BENE VOI E I GRULLINI ERAVATE A MUNGERE LE PECORE...SE VI HANNO VOTATO NON ERA PER FAR PEGGIO DEL PIDDDDDIIIIIII..BUFFONI

Robdx

Lun, 19/11/2018 - 23:14

Al piddi come tu lo chiami sono stati dati 5 anni e i risultati dicono debito pubblico aumentato di 370 miliardi e disoccupazione giovanile sopra il 30%,crescita inferiore al 1%(fanalino di coda in Europa),investimenti prossimi allo zero.Dobbiamo aggiungere altro?ah si hanno portato 600000 clandestini africani durante il loro esecutivo i quali hanno aumentato criminalità e violenza nelle nostre città oltre ad una riduzione dei beni immobiliari ovunque coloro si insediavano

Ritratto di cuginifabio

cuginifabio

Mar, 20/11/2018 - 02:28

CAVOLO CHE PAURA QUESTO SPREAD, CHISSA CHE FINE FAREMO, I NOSTRI SOLDI, I NOSTRI MUTUI, ODDIO C'E' VERAMENTE DA TREMARE. SONO ORMAI 5 MESI CHE LE FATE GONFIARE CON QUESTO SPREAD, LA GENTE ALLA FINE SI INFORMA VEDE CHE E' UN'ALTRA PRESA PER I FONDELLI E QUIDI CONTINUA A SOSTENERE DI MAIO E SALVINI E NON CREDO CHE QUESTO ABBIA BREVE DURATA ANCHE PERCHE' NON CONVIENE A DI MAIO MA NEMMENO A SALVINI DATO CHE I SUOI ELETTORI NON LA VOGLIONO LA LEGA CON FORZA ITALIA, MOLTI LO HANNO SCRITTO E LO HANNO DETTO A SALVINI " MAI PIU' CON IL BERLUSCA ALTRIMENTI NON TI VOTO " POI UN'ALTRA STORIELLA CHE GLI IMPRENDITORI SONO I SOSTENITOI DELLA LEGA, CASSATE LA STRAGRANDE MAGGIORANZA CHE SOSTIENE SALVINI SONO PERSONE COMUNI CHE VIVONO NELLE CITTA' ORMAI CON UN PROBLEMA DI SICUREZZA ABNORME, ALTRO CHE GLI IMPRENDITORI, TUTTE SCEMENZE FATEVI UN GIRO NEI SOCVIAL E VEDETE I CONTATTI CHI SONO REALMENTE

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 20/11/2018 - 07:45

Chi sono i più incavolati, sono quelli che detengono BTP e titoli azionari e quindi soprattutto quelli che manifestano in piazza. Ehi, vuoi vedere che sono proprio gli antagonisti a detenere i BTP e Azioni? Solo loro, li vedo arrabbiati contro Salvini.

Europ

Mer, 21/11/2018 - 18:53

Ora dimostriamo tutti che siamo un popolo. Chiamo tutti coloro che hanno votato questo governo per investire i loro risparmi in BTP!