Lo spread torna a fare paura: investitori in fuga verso i Bund

I continui ribassi sulle principali Borse del Vecchio Continente stanno dirottando gli investitori verso i Bund. Il differenziale sul Btp ai massimi dal luglio scorso

La crisi economica non è ancora passata. Il sistema Italia è ancora in balia della finanza. E gli slogan di Matteo Renzi non servono a far invertire la rotta a un mercato impazzito. La settimana decisiva per il futuro del sistema bancario italiano si apre con il differenziale tra i Btp e i Bund tedeschi che balza ai massimi dallo scorso luglio. Lo spread è arrivato a toccare i 149 punti base aggiornando i massimi da fine agosto già toccati venerdì. Il rendimento del Btp a dieci anni sale così a 1,72% da 1,55% di venerdì. E, mentre il parlamento continua a discutere di unioni civili e adozioni gay, tutte le Borse europee segnano l'ennesimo lunedì nero con le banche in caduta libera su tutti i listini.

L'incertezza torna a farsi sentire in Europa e le vendite si abbattono sui listini che avevano tentato in apertura un timido rialzo. Per la prima volta dall'ottobre 2014 l'indice paneuropeo Stoxx Europe (-3,5%) è così arrivato a scendere sotto quota 320 punti. Un calo che equivale a 309 miliardi di euro di capitalizzazione bruciati in una sola seduta. In una giornata priva di dati macroeconomici rilevanti e con i mercati cinesi chiusi per il nuovo anno lunare, gli investitori hanno lo stesso atteggiamento negativo e nervoso che aveva caratterizzato la seduta di Wall Street di venerdì scorso. A mantenere la tensione elevata contribuiscono il rafforzamento dell'euro, che penalizza gli esportatori, e la volatilità del mercato delle materie prime, con il prezzo del petrolio che rimane in altalena. Non solo. Le banche appaiono particolarmente sotto pressione con la fuga degli investitori: spaventa l'introduzione del bail in in un contesto economico difficile che potrebbe aggravare ancora di più la situazione dei crediti deteriorati. L'indice settoriale è arrivato a perdere quasi il 6%.

Piazza Affari sprofonda sotto la soglia dei 17mila toccando i minimi dall'agosto del 2013. Al termine di una giornata con un passivo che è andato peggiorando con il passare delle ore, il Ftse Mib ha chiuso con un negativo del 4,7%. L'All Share ha, invece, subito un calo del 4,72%. Diversi titoli a elevata capitalizzazione hanno lasciato sul terreno molto valore: il peggiore è stato Saipem che ha perso il 25% a 0,38 euro nell'ambito dell'aumento di capitale, mentre Mps ha chiuso in calo dell'11% a 0,519 euro, vicino al minimo storico. Anche Bper ha accusato un ribasso dell'11,9%, seguita da Ubi e Poste italiane che hanno ceduto entrambe il 10,4%, con Carige il calo del 10,1% mentre Intesa si è mossa con l'indice generale (-4%). Molto male anche Fca, in ribasso finale del 9,8%.

Tra gli indici europei, Londra lascia sul terreno il 2,7%, mentre Francoforte ha perso il 3,3%. In forte calo anche Madrid (-4,44%), Amsterdam (-3,2%) e Parigi (-3,2%). I continui ribassi sulle principali Borse del Vecchio Continente stanno dirottando gli investitori verso i Bund con il tasso del decennale tedesco in discesa di 5 punti base, allo 0,23%, ai minimi da aprile. Il divario tra Bonos e Bund è a 156 punti base ma a soffrire di più sono i titoli del Portogallo con il tasso balzato a 315 punti base, ai massimi da marzo 2014. Le vendite sui titoli di Stato fanno temere che i mercati comincino a prezzare un generale rallentamento dell'economia globale. "La febbre sta salendo - attacca il presidente dei deputati azzurri, Renato Brunetta - cosa fa il governo? Per Renzi la priorità resta sempre il ddl Cirinnà?".

Annunci

Commenti
Ritratto di Franco_I

Franco_I

Lun, 08/02/2016 - 12:31

Ma comee........quando c'era il SILVIO era un incapace (complotto Merkel) e oggi????? CHI E' L'INCAPACE?????

Ritratto di Loudness

Loudness

Lun, 08/02/2016 - 12:34

Evvai si riparte con lo spread... Renzi staisereno ma fai fagotto. Lo spread è l'arma di distruzione di massa che l'Europa usa contro l'Italia... però non c'è nessuno che la sfanculi questa Europa maledetta.

Ritratto di Quasar

Quasar

Lun, 08/02/2016 - 13:02

Europa Bruxelliana, tasse elefantiache, tassi quasi zero. Fuga totale..

agosvac

Lun, 08/02/2016 - 13:09

La finanza internazionale non è composta da deficienti! Loro tendono al guadagno e comprare bund che rendono lo 0.25% invece di Btp che rendono l'1,59% sarebbe da deficienti. A suo tempo lo spread ha avuto un'impennata perché la Bundesbank ha immesso sul mercato tutti i Btp che aveva in portafoglio. Non credo che oggi possa succedere la stessa cosa!!!

rossono

Lun, 08/02/2016 - 13:13

FATE PRESTO!!!!!

canaletto

Lun, 08/02/2016 - 13:40

spread uguale pressione. spread alto, pressione del governo altissima, buffone prepara i bagagli

griso59

Lun, 08/02/2016 - 14:09

FATE PRESTO stiamo andando in rovina e nessuno dice nulla anzi ci raccontano che va bene. Il governo mi sembra l'orchestrina che suona mentre la nave cola a picco. FATE PRESTO.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 08/02/2016 - 14:18

Moral suasion nei confronti del pagliaccio. Tradotto "A cuccia e smettila anche di fingere di pestare i piedi...".

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Lun, 08/02/2016 - 14:22

Lo spread con l'economia reale non c'entra assolutamente nulla,tante che quello italiano è sceso da oltre 500 dal 2011 del governo cav a 200(*/-) ma la il rapporto debito pil è peggiorato così come quello dell'import ed esport,per non parlare dello shopping straniero dovto ai succhia sangue che si sono succeduti da monthinho al pinocchio del residente a Pontassieve.Non siate pecoroni,ragionate con la vostra testa. nopecoroni.it

Ritratto di mark911

mark911

Lun, 08/02/2016 - 14:32

Renzi hai fatto arrabbiare la Merkel? Eppure dovresti sapere che chi fa gli interessi dell'Italia invece che dell'Europa subisce codesta punizione ! I precedenti non ti dicono nulla ?

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Lun, 08/02/2016 - 14:39

Ci risiamo, ora Renzi non serve più e allora ricominciano le grandi manovre,checchè ne dica il Napolitano.

Rossana Rossi

Lun, 08/02/2016 - 15:49

Chi di spada ferisce di spada perisce......speriamo che sia la volta buona che il pifferaio abusivo e la sua accolita di usurpatori incapaci alzano i tacchi e si scollino dalle immeritate sedie.........

DavidBalogh

Lun, 08/02/2016 - 16:28

La borsa durante il governo Monti +14.8% La borsa durante il governo Letta +27.1% La borsa durante il governo Renzi -12.6% #L'Italiariparte

gigetto50

Lun, 08/02/2016 - 16:30

..lo spread sale? Re Giorgio (ma imperversa ancora questo signore?) se ne preoccupera' quando sara' agli stessi livelli dell'estate 2011....ancora molto lontani.....vedremo....

linoalo1

Lun, 08/02/2016 - 16:30

Lo SPREAD si alza??Colpa di Berlusconi!!!Avvisate Napolitano!!!!

Fjr

Lun, 08/02/2016 - 16:32

L'ultima volta che abbiamo sentito parlare di spread,qualcuno in piazza stappava lo spumante

Ritratto di semovente

semovente

Lun, 08/02/2016 - 16:37

Il valore dello spread (termine equivoco che ricorda i trinariciuti)dice che il BUFFONE NAZIONALE PATENTATO deve andare a casa. Non parlavano in questi termini i trinariciuti qualche anno fa? BUFFONE, VAI A CASA.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 08/02/2016 - 16:38

Vogliono forse mettere al posto dello smargiasso un tecnico di "peso", magari, che so, un ex bocconiano?

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 08/02/2016 - 16:41

Che importa scriveranno subito qui ORA i soliti noti COCOMEROGRILLOTAS, quando c'era Berlusconi lo SPREAD era arrivato a 600!!!SIGH!! Dopo che hanno continuato per 3 anni a MENARCELA con le riforme, che RIFORME NON SONO!!!E che quindi l'Europa, una volta scoperto l'arcano ci fara ritornare allo stesso punto. Pax vobiscum.

Pinozzo

Lun, 08/02/2016 - 16:46

"Sale alle stelle"? Grande sergetto, anche oggi pagnotta assicurata. Ricordo che il tasso d'interesse dei BTP decennali col Preg era salito a 7.3% e oggi e' a 1.7%, meno di un quarto. Quindi se oggi e' alle stelle all'epoca dov'era, in un universo parallelo?

griso59

Lun, 08/02/2016 - 16:51

STIAMO ANDANDO IN ROVINA MA PER IL CONTABALE TOSCANO STIAMO ANDANDO BENE FARE PRESTO.

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 08/02/2016 - 16:54

Leggevo in un giornale locale la settimana scorsa che lavoriamo tre mesi all' anno circa per finanziare la corruzione dilagante, per pagare gli sprechi, per finanziare la politica e per stipendiare statali che con la tecnologia odierna sono enormemente in soprannumero. Se aggiungiamo che abbiamo un deficit al 130% del pil che aumenta di anno in anno c'è poco da stare allegri. Speriamo che ce la caviamo, ma sarà difficile.

Libero1

Lun, 08/02/2016 - 17:01

Brutte notizie per il burattino. La cricca Eu capitanata questa volta dal duo merkel-hollande si e' ricomposta per farlo fuori .Che si sentisse in giro puzza di muffa dopo le bravate dello spavaldo burattino che accusava la volpona merkel e amichetti di merende europei di essere i veri colpevoli se l'economia italiana fosse ancora in stallo,cosi dopo averlo richiamato diverse volte ora sembra che abbiano deciso di farcela pagare.Peccato che questa volta al colpo di stato non possa partecipare il kompagno giorgio.

xgerico

Lun, 08/02/2016 - 17:03

Lo spread è tutta una bufala lo ha detto Silvio!!!

MEFEL68

Lun, 08/02/2016 - 17:04

Ho paura che se continua così Renzi non avrà più neanche le bambole da pettinare. Stiamo nella Merkel fino al collo.

freud1970

Lun, 08/02/2016 - 17:05

LO SPREAD STA SALENDO, SE AUMENTA IL PREZZO DEL PETROLIO, SIAMO ROVINATI.

Pippo3

Lun, 08/02/2016 - 17:12

@Pinozzo è arrivato il genio della finanza:-)) che dimentica un piccolo particolare, lo spread è a questi livelli solo perchè c'è un signore alla BCE che compra decine di miliardi di titoli ogni mese, senza di questo lo spread sarebbe a 1000. La cosa grave è che pur in presenza del QE abbiamo uno spread vicino a 150, salito a razzo negli ultimi giorni. E' il trend che conta non il valore assoluto. Evidentemente i mercati si fidano di Renzi :-))))))

zen39

Lun, 08/02/2016 - 17:17

Stanno preparando la seconda trappola per l'Italia con il gioco delle tre carte. L'obbiettivo è Roma ma per arrivarci Berlino passa da Lisbona cosi Renzi sta "sereno".

Ritratto di Willy Wonker

Willy Wonker

Lun, 08/02/2016 - 17:18

Il Bund????? Hahahahaha!!! Vedremmo delle belle!!! Ritirate tutti i vostri risparmi che e meglio. Se volete credere invece a quattro ladri, investite!! Neanche Jesù cristo in terra può risolvere il problema che è stato creato da questi imbecilli ingordi!!!

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 08/02/2016 - 17:23

Io, speriamo che me la cavo!

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Lun, 08/02/2016 - 17:27

FANNO PRESSIONI A RENZI PER APPROVARE IL DECRETO SUI MATRIMONI GAY, TANTO CARI AI MASSONI DEL NUOVO ORDINE PER DISTRUGGERE LE FAMIGLIE ED IL CONTROLLO DELLE NASCITE

milope.47

Lun, 08/02/2016 - 17:30

.....e non finisce qui. Il nostro avvenire è sinistro. Maledizione !

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 08/02/2016 - 17:31

Tranquilli,niente paura,è l'Italia che RIPARTE!!!!!Lo dice Fonzie.

blackbird

Lun, 08/02/2016 - 17:34

Va bene, va bene! Lo spread sale e la Borsa scende, ho capito. Ma la stepchildadotion passerà?

scimmietta

Lun, 08/02/2016 - 17:39

La borsa giù e lo spread su .... colpa del Berlusca, ovvio.

Ritratto di Attila51

Attila51

Lun, 08/02/2016 - 17:41

Per dovere di cronaca vorrei far presente che le Banche tedesche sono - 9,87% e quelle americane poco meno. I fondi sono in cacca. Devono realizzare .

Ritratto di malatesta

malatesta

Lun, 08/02/2016 - 17:42

Ma non era colpa di Berlusconi lo spread? Hanno rotto per mesi con questa storia e mi sa che adesso il motivo vero sia la mancanza di fiducia in generale nei governi(mi sembra proprio) di sinistra e il segno e' inequivocabile: Politica Europea fallimentare e inadeguata. Adesso ritorneranno Monti-Letta con la ricetta SALVA-ITALIA?...mi sto toccando...

Ritratto di frank60

frank60

Lun, 08/02/2016 - 17:42

Non preoccupiamoci, noi abbiamo Padoan e Renzi che ci faranno uscire dal tunnel !!!!

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 08/02/2016 - 17:44

Per far si che ci sia pace tra le genti, LE BANCHE, DEVONO SEPARARE IL DANARO DEI LAVORATORI E SE CI SONO INDIVIDUI CHE VOGLIONO RISCHIARE IL LORO DANARO, POSSONO ROVINARSI DA SOLI, ANDANDO AL CASINÒ E PERDERE TUTTO IL DANARO CHE VOGLIONO LASCIANDO VIVERE IN PACE I RISPARMIATORI E I PENSIONATI!!! Perchè siamo tutti utili, ma nessuno è indispensabile!!! Il rischio di questi delinquenti bancari, è che per i loro sporchi giochi, mettono a rischio il danaro dei pensionati e delle persone per bene, rovinando pure le piccole imprese!!!

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Lun, 08/02/2016 - 17:46

Sono passati poco meno di 5 anni e truppe abusive italiote capitanate da Napolitano, Monti, Letta e infine da Renzocchio, intruppate nell'esercito imperiale dell'Eurogruppo, continuano imperterriti a marciare con le pezze nel cu.. e le scarpe bucate contro i mulini a vento al grido di abbasso Berlusconi, ma i risultati sono impietosi, le perdite sono stratosferiche, lo straniero ci invade e il popolo muore di fame...! Ora basta! Ritiratevi, passate la palla, imbarcatevi sull'ultimo giocattolo acquistato dal ragazzotto e sparite!

scimmietta

Lun, 08/02/2016 - 17:47

X Pinozzo: un po' di pazienza diamine. Abbi fede, vedrai che se il "nostro" continua a pensare alle unioni civili e a fare bau bau alla luna, e ... solo chiacchere e niente arrosto, vedrai (spero proprio di no), ma vedrai che sarai accontentato con un bello spread di montiana memoria (ti rammento che, via Berlusconi e arrivato Monti, col cavolo che lo spread diminuì...)

antes1

Lun, 08/02/2016 - 17:50

Lo spread a 149 vi fa paura? E quando era a 600 invece andava tutto bene?

glasnost

Lun, 08/02/2016 - 17:54

@Pippo3 : ma i sinistri alla Pinozzo parlano senza sapere cosa dicono, non conoscono nulla, sentono quello che dice il partito ed ingeriscono acriticamente. D'altronde se non fossero così non sarebbero sinistri. O no? Buona serata

antonio666

Lun, 08/02/2016 - 17:57

spread alto .....tutta colpa di Berlusconi....hahahahaha Fuori dall'euro malefico.

Efesto

Lun, 08/02/2016 - 17:57

Devo andare contro a quanti sperano la caduta di Renzi. A tutti questi soggetti, in realtà faziosi, vorrei far capire che l'interesse dell'Italia è di ordine superiore ed al momento, anche se la politica del Governo non ci aggrada nelle linee strategiche, occorre dare man forte a Renzi perchè possa trattare ad armi pari con i burocrati di Bruxelles. Quando vedo questi i cori denigratori su Renzi penso sempre al marito che si taglia ..... per fare dispetto alla moglie. Quindi al momento la saggezza politica dovrebbe suggerire di resistere per poi, a bocce ferme indurre il cambiamento.

antonio666

Lun, 08/02/2016 - 17:59

Memphis35 no ti prego col bocconiano abbiamo avuto il punto più basso dell'Italia......meglio una casalinga che sappia fare 2+2

Libertà75

Lun, 08/02/2016 - 18:02

Tranquilli, la priorità è il matrimonio gay

Pinozzo

Lun, 08/02/2016 - 18:05

Pippo3, non parlare di cose che ignori. Che sia "salito a razzo negli ultimi giorni" lo dite tu e sergetto, basta andare su un qualunque sito di finanza per vedere che a luglio eravamo a 2.4% e oggi siamo a 1.7% (quel che conta per le nostre casse non e' lo spread, e' il tasso d'interesse nominale). E' salito negli ultimi giorni, prima era sceso, prima ancora salito, prima ancora sceso e cosi' via. Sono normali fluttuazioni, per parlare di crisi deve salire ininterrottamente e sensibilmente per un periodo abbastanza lungo, non certo quattro giorni.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 08/02/2016 - 18:06

Non sarà mica tornato Berlusconi al governo,non è possibile che i trinariciuti siano contenti di questa situazione.Il fatto è che dopo aver messo nuove tasse ed alzato quelle esistenti,e trovato il modo di infliggere multe a tutto spiano agli automobilisti,lo spread aumenti e seguita ad aumentare pure il debito pubblico.L'importante è salvare i boschi e quella catena di S. Antonio che sta attorno,padri madri fratelli ecc.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 08/02/2016 - 18:09

Toglietevi il paraocchi e magari scoprirete un mondo che non è quello che vi hanno fatto credere.Coniglio anagrammato!!!!!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 08/02/2016 - 18:10

RIPROVO!!! Come scrivevo nel mio POST delle 16e41, uno è "spuntato" subito alle 16e46!!!! lol lol Pax vobiscum.

1942

Lun, 08/02/2016 - 18:18

I nodi vengono al pettine . 40 anni passati vivendo al di sopra delle proprie possibilità ( e taroccando i conti ) lasciano il segno . Dispiace per quelli che se la devono digerire ma ormai il danno è fatto e indietro non si torna .

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 08/02/2016 - 18:22

I ristoranti, stavolta, sono veramente pieni, quindi uno spreaduccio a 140 ci fa un baffo. Brunetta dimettiti.

michetta

Lun, 08/02/2016 - 18:33

C'e' soltanto da piangere! Dopo le promesse di dicembre, avevo gia' provveduto a ritirare tutto quel po' che avevo investito, in fondi! L'ho anche comunicato a codesto forum ed altri. Oggi, non saprei proprio cosa consigliare. Resta un macigno, come dato di fatto: quelli che hanno permesso tutto cio', sono gli stessi che anche dall'Italia sono stati inviati a far gruppo nella maggioranza dell'UE cosiddetta, che così facendo hanno permesso tutto cio'! Napolitano-Monti-Letta-Renzi, i designati quali colpevoli incondizionati ed artefici di cotanto disastro! Li vogliamo ringraziare? Possibile che siano ancora retribuiti dallo Stato? Da noi? Al Papa Bergoglio, l'onore di stabilirne la condanna. ANDIAMO/ANDATE A VOTARE TUTTI !!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 08/02/2016 - 18:36

Carissimo Efeso 17e57, mi spiace doverti contraddire ma. Ma tu sei tra quelli che CREDONO che a Bruxelles tengano in considerazione FROTTOLO????PIA ILLUSIONE!!!L'unico di cui avevano veramente e seriamente paura era Berlusconi, per questo hanno deciso di "FARLO FUORI" e sappiamo bene tutti come!!! Saludos dal Nicaragua. PS Come ho gia piu volte qui scritto, io pur avendolo conosciuto personalmente nel 94, quando era PDC per la prima volta, Berlusconi NON l'ho mai votato tanto per chiarire.

Aegnor

Lun, 08/02/2016 - 18:38

Daje Braghettone,fai qualche spot alle tv appecorate e raccontaci che la ripresa vola

Ritratto di giangol

Anonimo (non verificato)

Ritratto di giangol

Anonimo (non verificato)

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Lun, 08/02/2016 - 18:54

FATE PRESTO!!! Beh, questa volta il problema é reale e non pilotato dal vecchio sovrano assieme all'alleato germanico. Quindi: FATE PRESTO. Il punto é che quale PDR abbiamo un PDR vero che conosce le sue funzioni e non un sovrano assolutista che se ne frega del popolo sovrano. Ora vedremo come si comporterá.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Lun, 08/02/2016 - 18:56

@luigipiso ti riferisci sicuramente ai ristoranti delle onlus/coop e della Caritas dove mangiano gli immigrati e i poveri!?

Mr Blonde

Lun, 08/02/2016 - 18:58

hernando45 VISTO CHE C'ERI, mi rispondi a due quesiti? uno, che avrebbe fatto o stava per fare di tanto "pauroso" il cav? nominare monti ministro europeo per caso? di che maggioranza disponevate a novembre 2011 per andare avanti? grazie

baio57

Lun, 08/02/2016 - 19:00

Luigino ti sei ripreso dal torpore psichico dovuto alle innumerevoli malefatte sinistre ?

ilbarzo

Lun, 08/02/2016 - 19:01

Tutta colpa di Berlusconi se le spred si alza,perchè tutto questo succedeva allora nel 2011 quando Berlusconi era a diregere l'Azienda Italia.Re Giorgio allora affossò B erlusconi per dare l'incarico all'inetto bidello della bocconi Monti,successivamente a Letta ed infine il ragazzotto pomposo di Firenze,MIster Fonzariello,i quali in soli 4 anni sono stati capaci di distruggere la Nazione Italia.Il conto di tutto questo dovrebbe essere messo a carico di Re Giorgio essendo stato lui l'artefice del danno creato,invece dobbiamo pagargli pure lo stipendio da senatore a vita.Vergogna tutta comunista.Ma loro se ne sbattono.....

MEFEL68

Lun, 08/02/2016 - 19:01

ITALIANI, state sereni perchè l'Italia è ripartita e, come se non bastasse, fra poco avremo anche le unioni civili e le stepchild adoption (come diciamo noi in Toscana).

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Lun, 08/02/2016 - 19:02

Ma come, ancora nessuno che si alza a ragliare che la colpa è di Berlusconi?

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 08/02/2016 - 19:10

Anche stavolta LUIGINOPISO, l'ha fatta "FUORI DAL VASO"!!! Scrivendo Brunetta dimettiti, mentre l'articolo è di Sergio Rame!!!lol lol TAPIRONEEEEE!!! Pax vobiscum.

scimmietta

Lun, 08/02/2016 - 19:10

X Pinozzo: ... lo stesso valeva anche per Berlusconi? o sbaglio?

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Lun, 08/02/2016 - 19:12

@luigipiso 18:22 non dire cose ridicole. Renzi: l'uomo che parla e fa miracoli: e il nostro @luigipiso: stavolta......ristoranti "veramente pieni"!........mentre i nostri giovani fanno i camerieri e gli sguatteri a Londra e in Svizzera, dove lo scout è contento che ci restino vita natural durante, così la disoccupazione in Italia diminuisce. Tanto il giovane "intellettuale parlatore" di Rignano la sua fortuna se l'è già fatta con i gonzi che gli vanno dietro e lo applaudono.

vince50_19

Lun, 08/02/2016 - 19:12

Le turbolenze (massoniche made in usa) di cui parlava Draghi iniziano a farsi sentire: se lo dice lui che con i Q.E. non riesce a domarle, figuriamoci se ci riesce il chiacchierone toscano che, a suon di aforismi e citazioni, urla a destra e a manca che la Ue non va bene, deve cambiare (salvo poi genuflettersi alla Troika, Bce e kulona) quasi che lui fosse il salvatore sceso in "terra" per mettere tutto a posto. Certo che a parole non lo batte nessuno il marchese toscano del grillo: peccato che i fatti vadano in ben altro senso. Importante è portare casa la stepchild adoption a tutti i costi. FATE PRESTOOOOOOO .. ahahahaha ..

scimmietta

Lun, 08/02/2016 - 19:12

X Efesto: non mi risulta che nel 2011 chiedevi la stessa solidarietà per Berlusconi... nell'interesse dell'Italia, ovviamente.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Lun, 08/02/2016 - 19:13

Non allarmiamoci, bisogna essere ottimisti. Il governo lavora assiduamente ad un progetto importante: il matrimonio fra culattoni.

Ritratto di Antonosofiro

Antonosofiro

Lun, 08/02/2016 - 19:43

FATE PRESTO !!! ....e .... Renzi STAI SERENO !

Ritratto di gangelini

gangelini

Mar, 09/02/2016 - 00:42

Renzi ciancia, l'Italia affonda. Renzilandia, il paese delle meraviglie colpisce ancora. Il NAPO approva.

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Mar, 09/02/2016 - 01:19

Ribadisco una valutazione inconfutabile: le borse sono... UNA CAGATA PAZZESCA!

pbartolini

Mar, 09/02/2016 - 01:37

Chi giudica e critica con tanta "animosità" dovrebbe fare un ulteriore sforzo e leggere il blog di FOA, giusto qui accanto; troverà soddisfazione nel comprendere perché accade quanto riportato da S.RAME. RENZI non fa miracoli, non é l'origine dei nostri mali,puo' essere antipatico e sgradito al 50% degli italiani, ma chi é oggi l'alternativa a RENZI che puo' fare il miracolo ? Puo' sollevarci il morale e risolvere i nostri problemi sapere che siamo nella mer...da , ma guidati con un nuovo PREMIER eletto dal popolo...?? La realtà dei numeri non si cambia se non si interviene con i numeri. I debiti, meglio se non si fanno e se si fanno si devono restituire.

Duka

Mar, 09/02/2016 - 06:56

E non è il primo tonfo della Borsa. Questo succede quando un popolo consapevole d'essere governato da una banda di incapaci ma ladri sopraffini, NON SI RIBELLA e accetta supinamente tutto ciò che gli viene propinato.