Stangata sulla bolletta dell'acqua: è aumentata del 74% in 5 anni

Negli ultimi cinque anni, la spesa mensile degli italiani che ricade sotto la voce "acqua per l'abitazione principale" è cresciuta in modo vertiginoso passando da 12,16 euro del 2008 a 21,18 euro del 2013

Bolletta dell'acqua sempre più cara per le famiglie italiane che però spendono meno per quella minerale in bottiglia. Negli ultimi cinque anni, la spesa mensile degli italiani che ricade sotto la voce "acqua per l'abitazione principale" è cresciuta in modo vertiginoso passando da 12,16 euro del 2008 a 21,18 euro del 2013.

A comunicarlo è l'Istat che ha diffuso le statistiche sulle risorse idriche in vista della giornata mondiale dell'acqua, istituita dall'Onu e celebrata ogni 22 marzo.Per l'acquisto di acqua minerale, sempre nel 2013, la spesa è invece scesa a 11,42 euro, il 4,5% in meno del 2012. Si tratta, quindi, di quasi la metà di quella sostenuta per il servizio di acqua per l'abitazione. Sono circa 6 su 10 le famiglie italiane che sostengono spese per l'acqua minerale con un esborso in media di 19 euro al mese.

Commenti

flip

Sab, 25/04/2015 - 12:18

lasciamo perdere l' istat che non sa mai dove mettere la virgola. ma entrando nel sito dell' azienda erogatrice del servizio idrico si possono scaricare i listini di tutti i comuni e di tutti gli anni. se volete divertirvi ne scoprirete delle belle. se poi siete curiosi, si possono scaricare anche i bilanci. ed analizzarli. buin divertimento. l' acqua è diventato un bene (servizio) prezioso e ci sono "tante bocche" da sfamare.