Lo Stato guadagna 70 miliardi l'anno dalle nostre auto

Tra tasse, accise sui carburanti, pedaggi e assicurazioni, l'Erario guadagna oltre 70 miliardi l'anno. 6 solo dal bollo

Il bollo auto è già diventato l'ultimo spot elettorale di Matteo Renzi. Ma a giudicare da quanto guadagna lo Stato sulle automobili appare davvero difficile che si possa tagliare una fetta così importante delle entrate senza trovare delle copertura plausibili.

Tra tassa di acquisto, tassa di possesso, accise sui carburanti e balzelli vari, nelle casse dell'Erario entrano oltre 70 miliardi di euro. Più precisamente, secondo l'Acea (Associazione dei Costruttori Europei di Automobili), solo nel 2013 il gettito fiscale è stato pari 70,5 miliardi di cui 37,4 miliardi per le accise, 14,2 miliardi di Iva su vendita, riparazioni e simili e 5,9 miliardi di tassa annuale sul possesso, il cosiddetto bollo appunto. A questo poi si aggiungono le tasse sulle assicurazioni (4,5 miliardi) e altre tasse come i pedaggi.

Difficile fare confronti con gli altri Paesi, dal momento che sull'entità del gettito pesano soprattutto numero di abitanti e di veicoli in circolazione. Però è interessante notare la distribuzione della fiscalità sulle auto nei nostri "vicini", con la Francia che punta su accise e pedaggi, la Germania su accise e Iva su vendite. In particolare in Francia, dove il gettito complessivo della fiscalità sulle auto nel 2013 è simile all'Italia (69 miliardi), le entrate dalle accise sono state pari a 35,8 mld, dal'Iva su vendita e riparazioni a 13,3 miliardi, dai pedaggi autostradali sono arrivati 11 miliardi. E solo 1 miliardo dal bollo.

In Germania, invece, su un gettito totale di 80 miliardi nel 2012, 26,3 miliardi sono di Iva su acquisto, 39 miliardi di tasse su carburanti e lubrificanti, 8,9 miliardi dal bollo, 3,7 tasse sull'assicurazione. Il panorama in Europa è dunque alquanto variegato, ma dati alla mano la fiscalità totale sull'auto ogni anno nelle principali 15 economie europee ammonta a circa 400 miliardi, circa il triplo del budget totale dell'Ue.

Annunci
Commenti
Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 20/03/2016 - 16:49

OHNE MICH come diceva Montanelli!!!! Se vedum. PS il Tedesco non lo so scrivere ma solo parlare.

moichiodi

Dom, 20/03/2016 - 17:00

passatempo domenicale

Malacappa

Dom, 20/03/2016 - 17:02

Il governo traditore ci svaligia da tutte le parti per mantenere gli zingari e gli invasori.

Doc71

Dom, 20/03/2016 - 17:21

Carburanti e tagliandi in Slovenia o Austria; assicurazioni online; strade statali tanto le autostrade fanno schifo: ogni euro tolto allo Stato e' opera buona!

venco

Dom, 20/03/2016 - 17:28

Certo certo, pero pretendiamo la sanità totale e gratuita, la scuola pure, sicurezza e anche altro

ALBACHIARA333

Dom, 20/03/2016 - 17:41

NON SOLO L'AUTO...TUTTO

moshe

Dom, 20/03/2016 - 18:05

... succede, sopratutto se si è governati da delinquenti a piede libero !

Ernestinho

Dom, 20/03/2016 - 18:11

Ed in più, io, per percorrere soli 3 Km di autostrada, sono costretto a pagare € 2,00 ogni volta!

Ernestinho

Dom, 20/03/2016 - 19:19

Ed in più si devono aggiungere le multe "cervellotiche" spesso comminate dai Comuni!

canaletto

Dom, 20/03/2016 - 19:31

LE COPERTURE?????????? AZZERATE VITALIZI E PENSIONID'ORO, PRIVILEGI, AUTO BLU NERE METALLIZZATE O BIANCHE CHE SIANO, 1 VETTURA AL MINISTRO E GLI ALTRI A PIEDI, AZZERATE STIPENDI D'ORO ALLA CAMERA E SENATO, AZZERATE TUTTI I LURIDI PRIVILEGI DEI POLITICI. NIENTE PIU BONUS, SOLO STIPENDIO E BASTA E A LAVORARE A PIEDI O IN BUS. MALEDETTI LADRI. NIENTE PIU VIAGGI DI STATO, VENDERE IL GIOCATTOLO DEL BISCHERO PIVELLO, SI VIAGGI IN AEREO DI LINEA LOW COST, TRENO O TRGHETTI. ECCO CHE LE COPETURE SI TROVANO SUBITO

CarloColombo

Dom, 20/03/2016 - 20:23

Il bollo se fosse realmente una tassa di possesso del bene dovrebbe essere proporzionale al valore del bene, non basata su cavalli, cilindri o scemenze del genere. Prima era una tassa di circolazione, allora la gente diceva, non circolo = non pago. Allora l'hanno aggiustata in tassa di possesso, così pagano tutti. Peccato che non abbia nulla a che vedere col valore del bene posseduto, ma è calcolata nel modo più stupido possibile. Certo che se elimina il bollo e poi prende i soldi dalle pensioni .....

mifra77

Dom, 20/03/2016 - 20:26

@Venco, (o devo chiamarla "LIBRANDI?") ma di cosa parla? l'auto ha i suoi costi ma non vuol dire che per ogni litro di carburante venduto, lo stato debba incassare più di un euro e come non bastasse, non garantire i controlli alla distribuzione. Se poi quello che viene definito "un litro" alla pompa a volte è meno di un litro... ed il carburante che le viene rifornito è tutt'altra storia di quello che in effetti paga, lo stato guadagna ulteriormente persino sulle truffe; ed allora perché controllare le pompe? si guadagna di più ad essere complici. Il suo discorso? non centra un....!

Ritratto di viotte17121957

viotte17121957

Dom, 20/03/2016 - 20:43

fra poco ci tasseranno anche l'aria che respiriamo!

Alessio2012

Dom, 20/03/2016 - 23:28

La tassa sul sale a confronto era una barzelletta!

schiacciarayban

Lun, 21/03/2016 - 09:49

Tassa di possesso? Allora dovrebbe essere in rapporto al valore del mezzo. Perchè allora se io posseggo un'auto di 10 anni fa devo pagare come se l'auto fosse nuova di zecca? Una tassa più iniqua non potrebbe esistere! Ladri!

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Lun, 21/03/2016 - 11:06

TANTO AGLI ITALIANI NON FREGA NULLA, ALTRIMENTI PROTESTEREBBERO E NON VOTEREBBERO QUELLO CHE GLI ORDINA LA TV E TWITTER. AVETE QUELLO CHE VI MERITATE, QUANDO FINIRANNO LE MEGA PENSIONI DEI NONNI E PAPA' VI RENDERETE CONTO COSA VUOL DIRE POVERTA' E SCHIAVITU', PER ADESSO GIOCATE E DIVERTITEVI MA IL FREDDO E LA NOTTE E' ALLE PORTE

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Lun, 21/03/2016 - 11:14

Poi, appena il PM 10 sale di poco, e comunque molto meno di quello che produce un caminetto a legna o una stufa visto che il caminetto produce 500 g/GJ di PM 10 contro i 5 g/GJ del gasolio e le stufe 250 g/GJ, fermano le automobili invece di bloccare le stufe. Classica coerenza tutta italiana.