Volkswagen, 30 nuovi modelli elettrici

Il gruppo Volkswagen, macchiato dallo scandalo delle emissioni diesel truccate, accelera sull'auto ecosostenibile e annuncia di avere in programma il lancio di oltre 30 modelli di vetture elettriche entro il 2025. L'obiettivo è quello di diventare un player leader sul mercato delle auto «verdi», producendo, a regime, tra 2 e 3 milioni di veicoli a batteria. Si tratta, assicura il ceo Matthias Müller, «del processo di trasformazione più grande della storia di Volkswagen». Secondo le stime, nel 2025 fino al 25% dei ricavi potrebbe arrivare dalla vendita di questi veicoli. Wolfsburg intende diventare un importante fornitore di mobilità sostenibile. Il piano sarà illustrato, nei dettagli, il 22 giugno, a Hannover, durante l'assemblea degli azionisti. Il gruppo, per tagliare i costi, pensa anche di accorpare le divisioni della componentistica dei brand. Anche Müller, intanto, smentisce la possibilità che la Casa motociclistica Ducati sia in vendita. Nei giorni scorsi era stato Rupert Stadler, capo di Audi Group, che controlla Ducati, Lamborghini e Italdesign, ad affermare che i Quattro anelli «sono un grande datore di lavoro in Italia e intendono continuare a esserlo».

PBon