Elezioni comunali, Salerno conferma il centrosinistra

L'uomo di De Luca sopra il 70%. I Democratici non ci mettono la faccia

Mancano soltanto 23 sezioni da scrutinare, su un totale di 152, e per il centrosinistra si profila un successo a Salerno, dove il candidato Vincenzo Napoli, sostenuto da Progressisti, Psi e liste civiche, ha al momento il 70,31% delle preferenze.

Un risultato positivo per il centrosinistra che tuttavia si è presentato senza il simbolo del Partito democratico, puntando sull'uomo di Vincenzo De Luca, già vicesindaco dell'attuale governatore della regione Campania e che nel 2015 aveva agito come facente funzioni, quando De Luca era decaduto per incompatibilità.

"Non siamo contenti", ha detto Matteo Renzi in conferenza stampa, commentando il risultato generale delle amministrative, rifiutando però di parlare di un problema Campania.

"Per la città di Napoli - ha detto il segretario Pd - abbiamo un grande problema, da qualche anno lì non riusciamo ad esprimerci. Vinciamo a Salerno e a Caserta, non esiste un problema Campania ma un problema Napoli".

Commenti

autorotisserie@...

Lun, 06/06/2016 - 14:56

LA VERGOGNA E' VERGOGNA,ANCHE X I COMUNISTI CHE NE HANNO INDAGATI E AL GOVERNO BEN 127, CENTOVENTISETTE E TUTTU VA BBUONOOOOOOOOOOOOOO

yulbrynner

Lun, 06/06/2016 - 15:03

de luca forse sara' pure capace e una persona onesta ma QUANTA ARROGANZA TROPPO PIENO DI SE'

il sorpasso

Lun, 06/06/2016 - 16:02

Bella operazione ah ah ah