Elezioni, viaggio tra le paure dei Democratici

Amministrative: si voterà per eleggere 62 presidenti di Provincia. Sono 27 le giunte di sinistra che ora appaiono in bilico. La sinistra teme il tracollo di fronte all'avanzata dei candidati del Pdl. Dopo il crollo del "muro di Bologna" niente è impossibile

Milano - La sinistra ha paura, teme di perdere anche nelle proprie roccaforti storiche dove si fa strada la voglia di cambiamento. Nell'Emilia dei compagni il candidato maratoneta Massimo Trespidi (Pdl) costringe il Pd alla rincorsa. Per la Provincia di Piacenza tandem Pdl-Lega affinché la Padania geografica coincida con quella politica. A Cremona, il re della canoa Oreste Perri (Pdl) minaccia il feudo della Lombardia in mano agli eredi del Pci. E un intellettuale simbolo dell'intellighenzia di sinistra, Nicola Tranfaglia, ex deputato, azzarda un'ipotesi: "La sinistra ormai si è estinta".

- Il caso Piacenza

- Il caso Cremona

- Tranfaglia: "La sinistra ormai si è estinta"

- L'ANALISI: Il mito delle giunte rosse ma buone