L'Alto commissario Onu per i diritti umani chiede la chiusura di Guantanamo

L’alto Commissario Onu per i diritti umani Navy Pillay: "La custodia indefinita di molti detenuti senza una precisa accusa o senza un processo viola le leggi internazionale"

La custodia indefinita di molti detenuti senza una precisa accusa o senza un processo viola le leggi internazionale. Proprio per questa ragione "bisogna chiudere il campo di detenzione di Guantanamo". È l’appello dell’Alto commissario dell’Onu per i Diritti Umani, Navi Pillay. "Dobbiamo essere chiari su questa questione: gli Stati Uniti stanno violando chiaramente non solo i propri impegni ma anche le leggi internazionali e anche gli standard che sono tenuti a rispettare".

Aperto l'11 gennaio 2002 per ospitare i prigionieri catturati in Afghanistan e ritenuti vicini ai terroristi (di al Qaeda ma non solo),il campo di prigionia è all'interno della base navale statunitense di Guantanamo, sull'isola di Cuba. Composto da tre campi, il "Camp Delta" (che include il "Camp Echo"), il "Camp Iguana", e il "Camp X-Ray". Quest'ultimo è stato chiuso. Nel corso degli anni ha ospitato circa 800 detenuti, e non sono mancate le polemiche per le condizioni di reclusione e il loro status giuridico: normali prigionieri imputati di reati ordinari o prigionieri di guerra? Per anni sono rimasti nel limbo. Donald Rumsfeld, segretario alla Difesa sotto la presidenza Bush, li definì "combattenti irregolari", che in base a questo status non avrebbero potuto godere dei diritti previsti dalla Convenzione di Ginevra. 

Appena eletto Barack Obama iniziò a parlare della necessità di chiudere la prigione. E il 21 gennaio 2009 firmò l'ordine di chiusura. Ma il carcere è rimasto ancora aperto. E le polemiche non si placano.

 

 

 

Commenti

Ilgenerale

Ven, 05/04/2013 - 17:29

L'ONU??? Ma ancora esiste l'ONU? L'organizzazione più inutile del pianeta, evidentemente non sanno che Guantanamo si apprestava alla chiusura xche' sono anni che gli States hanno aperto un nuovo carcere come quello in Polonia!!! All'ONU arrivano sempre tardi! Hahahaha !!!

moshe

Ven, 05/04/2013 - 17:32

L'ONU è un ente inutile, incapace e mostruosamente costoso, più che risoluzioni ridicole che non sono mai riuscite a far cambiare idea a nessuno (vedi Iran, Irak, Corea del nord e molti altri ancora) non è riuscito a fare. Per fortuna gli Stati Uniti tengono duro, nonostante la becera volontà di Obama e dell'ONU di chiudere Guantanamo !!!!! Contro il terrorismo non si può attuare la democrazia, si è morti in partenza !

MMARTILA

Ven, 05/04/2013 - 17:43

Si scrive O.NU. ( Organizzazione di nullafacenti).

Raoul Pontalti

Ven, 05/04/2013 - 17:50

I prigionieri di guerra non possono essere processati se non per crimini di guerra mentre non possono subire processo per il semplice fatto di aver combattuto o di aver fatto parte dell'organizzazione combattente. I terroristi possono essere processati anche per il semplice fatto di aver fatto parte dell'organizzazione terroristica. In ogni caso però occorrono dei giudici che processino gli imputati e l'accusa deve formulare i capi d'imputazione e chi istituisce il processo deve garantire il diritto alla difesa degli imputati. I prigionieri poi, anche se criminali della peggiore specie non possono essere torturati o detenuti in condizioni disumane. Tutto quello che NON si doveva fare ai prigionieri gli USA a Guantanamo lo hanno fatto e continuano a farlo: detenzione sine die, senza accuse, senza processo, senza garanzia di far valere le proprie giustificazioni (i casi di innocenti detenuti si sono nel tempo rivelati impressionanti per numero), condizioni di detenzione disumane e uso della tortura. Alcuni governi a vario titolo coinvolti come quello britannico sono già stati costretti a dei risarcimenti per complicità nelle torture da parte di uomini dei propri servizi segreti. Va ricordato che a Guantanamo erano detenuti persino dei minorenni. Guantanamo è una vergogna colossale e chi l'ha istituita e mantenuta va perseguito dalla giustizia internazionale (ma anche da quella USA se si svegliasse).

goffredodibuglione

Ven, 05/04/2013 - 18:06

Guantanamo????? E se ugual attenzione venisse data ai Laogai (Cina) o alle carceri e ai diritti umani nei paesi islamici,l’Alto commissario dell’Onu per i Diritti Umani,oltre che il lauto stipendio per un lavoro finto, guadagnerebbe forse un poco di credibilità, che ormai nessuno ha più di questi enti. Si contestano i nostri politici ma quando arriverà il turno per questi enti internazionali ?????

swiller

Ven, 05/04/2013 - 18:41

Prima è meglio chiudere l'ONU credo.

blackbird

Ven, 05/04/2013 - 19:41

I prigionieri di guerra non possono essere processati se non per crimini di guerra mentre non possono subire processo per il semplice fatto di aver combattuto o di aver fatto parte dell'organizzazione combattente. Ma possono essere detenuti fino alla firma dei trattati che sanciscano la fine delle ostilità: resa condizionata, capitolazione o armistizio.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Ven, 05/04/2013 - 20:27

Onu: Diritti Umani a terroristi di Guantanamo? L’alto Commissario Onu per i diritti umani Navy Pillay: "La custodia indefinita di molti detenuti senza una precisa accusa o senza un processo viola le leggi internazionale" Secondo me ha ragione, Perchè ritengo giusto e doveroso fucilarli al momento della cattura per terrorismo, altro galera e processi per chi usa cinture esplosive o per immolare cosa? Credo che questo Commissario e l'Onu sono una barzelletta se contiamo il genocidio del Ruanda del 1994 in quel massacro furono trucidati tra 800.000 e 1.100.000 1994, mentre i caschi blu rimasero a guardare. contiamo i milioni di morti per stragi restando a guardare col bla bla o i tutta sono fuori luogo e logica Cristian poche per fanatismo esseri umani che portano una croce di Gesù, debba pagare un prezzo. Fa bene Obama a mantenere Quantanamo, ma sarebbe giusto che in una guerra chi compie stragi sia fucilato e nella vita normale Boss, trafficanti e stragisti criminali, si usi le maniere forti per non vedere un gatto che si morde la coda e d esseri umani innocenti rimanere uccisi per fuori di testa! Piuttosto perchè l'Alto Commissario non tutela quei Cittadini come in Italia che per negligenza di Napolitano e Governo incapaci a risolverei problemi tanto si devono suicidare perchè non sanno come pagare le tasse, mentre cchiste percepiscono almeno 20 stipendi e non pagheranno il danno?

alberto_his

Ven, 05/04/2013 - 20:35

Provo a ripostare il senso di un post disperso tra le scartoffie della redazione. La chiusura di Guantanamo è il minimo che si possa fare, seguita da risarcimenti ai reclusi. Con sistematiche torture fisiche e psicologiche si distrugge la personalità del torturato e si potrebbe perfino arrivare a far confessare a uno sciita di avere accoppato l'Imam Hussein. Valore della confessione pressochè nullo. Non si ha nemmeno il coraggio di chiamare le cose con il loro nome e di prendersi delle responsabilità di fronte alla legge; la manipolazione delle definizioni, la deformazione del significato delle parole sono già una forma di violenza. Arriverà la nemesi anche per costoro...

Ritratto di stock47

stock47

Ven, 05/04/2013 - 20:36

Questi dell'ONU danno i numeri! C'è in Nord Corea un pazzo che dichiara ad urbi et orbi che sta per scatenare la guerra nucleare e quelli dell'ONU si preoccupano dei terroristi prigionieri a Guantanamo? Ma andate a cag....!

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Ven, 05/04/2013 - 22:40

Il carozzone pensi ai cavoli propri. Perché non la fanno saltare????Risparmieremmo un sacco di quattrini.

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 06/04/2013 - 00:17

Certo che siete tutti delle belle bestioline da caravanserraglio...Un etologo troverebbe materiale di studio per decenni. Una vera psicopatologia di massa, unita ad un'ignoranza talmente abissale e disarmante che uno si chiede se ci siete o se ci fate. Siete veramente restati, intellettualmente parlando, all'eta' della pietra, roba da fronte bassa e sfuggente, e cerebro di dimensioni ridotte, incapaci di articolare idee evolute, e una visione limitata al suolo, anzi alla punta dei piedi (ammesso che abbiate una posizione eretta). Wilmaaaa, dammi la clavaaaaa!!!

marcorimini1986

Sab, 06/04/2013 - 02:27

guardate che chi si dovrebbe occupare di queste cose dentro l'onu non è membro dell'organizzazione, ma delegato delle varie nazioni..... lo staff dell'onu si occupa di bilanci e scartoffie....

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Sab, 06/04/2013 - 04:01

ALL' ONU HA IL VOTO ANCHE L' ISOLA DI TAVALU, CHE CONTA 7000 ANIME.Condivido chi li ha mandati a cxxxxe

gurgone giuseppe

Sab, 06/04/2013 - 08:25

Ma come? L'ONU tuona dopo che il lager è stato quasi svuotato e inattivo? e perchè non lo faceva nei dieci anni precedenti?

fcf

Sab, 06/04/2013 - 11:52

L'ONU è diventata una specie di erede del comunismo sovietico della ex URSS. Tutte le colpe e i misfatti sono degli USA, mentre la Cina mantiene campi di lavoro forzati, ammazza gente liberamente, occupa militarmente il Tibet. Naturalmente castro ha il diritto di imprigionare i politici a lui contrari, il nord Corea può affamare il popolo, i palestinesi possono lanciare razzi su israele, l'India può catturare i nostri soldati ! L'ONU è diventata come la SdN cioè faziosa, costosa e partigiana.