Boston, proseguono le indagini. Identificata la terza vittima: cinese

Molte le piste da battere, dal gesto isolato al terrorismo. L'ultima vittima dell'attentato è una giovane cinese. I resti della bomba

La mano dell'attentatore non è ancora nota. Lo ha ricordato ieri il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama: le indagini sull'attacco alla maratona di Boston vanno avanti, ma al momento le certezze non sono molte.

Quello che è certo è che si è trattato di un atto di terrorismo. Lo ha detto l'inquilino della Casa Bianca, in un briefing rivolto alla stampa. Quello che invece non si sa è dove cercare la mano omicida. Le piste da seguire sono molte. Se si tratti di terrorismo internazionale (magari di stampo quaedista), interno o del gesto di un singolo squilibrato non è ancora chiaro. Emergono però nuovi dettagli, dall'utilizzo di una pentola a pressione per almeno una delle due esplosioni all'identità della terza vittima dell'attacco.

LEGGI: Pentole a pressione come ordigni rudimentali
GUARDA: Obama in conferenza stampa: "Non ci facciamo spaventare"
GUARDA: Esplosioni alla maratona di Boston - Il mistero dell'uomo sul tetto

Nell'attacco alla maratona più antica degli Stati Uniti sono rimaste uccise tre persone. Di questa notte la notizia dell'identificazione dell'ultima persona di cui ancora non si conosceva il volto. Si tratta di una giovane cinese, specializzanda alla Boston University, che si trovava vicino al traguardo con alcuni colleghi.

Insieme alla ragazza, sulla cui identità la famiglia ha chiesto discrezione, sono rimaste vittime delle esplosioni altre due persone. Martin Richard, otto anni, attendeva l'arrivo del padre, impegnato nella maratona. Krystle Campbell, 29enne di Medford, a poche miglia da Boston, si trovava al traguardo per aspettare l'arrivo di un amico, ora in ospedale con ferite gravi.

MONTICELLO/BLOG: Martin, 8 anni. Aspettava il padre maratoneta
VADO DI CORSA/BLOG: Boston come le Torri Gemelle

Ieri sera è stato ritrovato il congegno elettronico che ha scatenato l'esplosione degli ordigni sul traguardo della gara. Durante la giornata - ha annunciato la CNN - il coperchio di una delle pentole a pressione è stato trovato in cime a un edificio non lontano dal traguardo.

Nella notte è di nuovo tornata alla ribalta l'ipotesi della pista araba, già formulata dal New York Post immediatamente dopo l'attentato. A parlare di tre sauditi in arresto DEBKAfile, sito di intelligence israeliano. La fonte, va detto, non è sempre attendibile. Al momento le autorità statunitensi non hanno aggiunto molto a quanto dichiarato ieri da Barack Obama.

Tra le piste emerse dopo l'attacco anche quella di un attentato al governatore del Massachusetts, democratico di colore particolarmente attivo sul fronte dei diritti civili. La CNN ha rilanciato la tesi di un battitore solitario - citando alcune fonti vicine alle indagini -. Secondo il Wall Street Journal gli ordigni potrebbero essere stati confezionati vicino al luogo dell'attacco. Prepararli in anticipo avrebbe fatto rischiare un'esplosione durante il trasporto.

twitter: @ACortellari

Commenti

bastardo

Mer, 17/04/2013 - 11:22

INFEDELI SEGUITE IL PROFETA!!!PENDETE DAL SUO VERBO!!!SEGUITE LA SUA IDEOLOGIA!!!PAGHERETE ANCORA DI PIU'INFEDELI!!!SIA FATTA LA VOLONTA.DEL PROFETA!!!PROSTRATEVIE SEGITE LA SUA DOTTRINA!!!!IL GRANDE SATANA E'STATO AVVERTITO!!!LA SERPE A STELLE E STRISCE PAGHERA'ANCORA DI PIU'!!!MOLTI ALTRI CANI INFEDELI SEGUIRANNO QUESTI!!!

diegom13

Mer, 17/04/2013 - 12:35

Un tipo di bomba usato anche in Europa (Francia, estate 1995), con istruzioni in dvd che circolavano tranquillamente nelle banlieues metropolitane. Non sono difficili da produrre, sono abbastanza stabili da esser trasportate senza problemi. La parte più problematica è l'innesco, e infatti c'è una percentuale relativamente alta di ordigni inesplosi.

Noidi

Mer, 17/04/2013 - 12:48

@bastardo: Tipico esempio di come l'eccesso di psicofarmaci possa far male alla psiche di una persona.

antonio11964

Mer, 17/04/2013 - 12:50

bastardo o scherzi o sei un povero malato di mente.

sisone

Mer, 17/04/2013 - 13:28

C’è da scommettere. Appena comincerà a consolidarsi una qualche pista su eventuali responsabilità, di concerto incominceranno i primi tentativi per giustificare il gesto criminale. I soliti “intellettuali” (provate un po’ ad indovinare di quale parte) parleranno di CIA, di intrighi, di Guantanamo già da loro definito come il lagher del XXI secolo. E i “mangia preti” di ieri si allineeranno con il vangelo e con la necessità di saper porgere anche l’altra guancia. Verissimo! Porgere l’altra guancia ad una persona del XXI secolo, può indurre l’avversario ad una intelligente riflessione benefica per la pacifica convivenza. Ma se l’avversario è un animale del neolitico, in più un bastardo discendente dalla iena che si fa? Porgergli l’altra guancia vorrebbe dire incoraggiare la sua demenza, cattiveria e stupidita. Guantanamo, in questo caso, è sicuramente troppo poco.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 17/04/2013 - 13:40

#antonio11964. No,non sta scherzando. Chi scherzava era Basaglia quando ha proposto la legge che porta il suo nome. Dobbiamo dire grazie al "padre nobile" della psichiatria italiana se la penisola è infestata da psicopatici deliranti.Degni, nella migliore delle ipotesi, di una camicia di forza e di una stanza dalle pareti imbottite.

Ritratto di robergug

robergug

Mer, 17/04/2013 - 14:28

Mi diverte che a volte non pubblicate i miei commenti (sempre civili ma mai politicamente corretti), ma immancabilmente pubblicate le idiozie di quel povero demente di "bastardo" (la testa di cazzo che usa solo le maiuscole). Bravi. Si vede che avete dell'empatia per lui: mia Mamma diceva che "Dio li fa e li accompagna"... Ovviamente non pubblicherete questa nota e non mi importa, basta che la leggiate voi. E per spirito di decenza, per favore bloccate quell'imbecille.

blues188

Mer, 17/04/2013 - 14:32

Non sono sicuro che siano stati gli arabi. Come per le torri non c'è mai stata rivendicazione (tolto il povero demente 'bastardo'), quindi potrebbero essere persone interne che devono suscitare qualche cosa di cui vedremo a giorni il risultato. Troppi 'incidenti' che sono appaentemente ferme ma che hanno risposte a lungo termine

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 17/04/2013 - 16:01

blues188, e su che basi esclude i musulmani per questo e l'altro attentato? Sulle teorie complottiste? Eppure loro stessi minacciano l'occidente un giorno sì e l'altro pure. Se ha notizie dirette più del Mossad o della Cia ci faccia partecipi.

Palermitano

Mer, 17/04/2013 - 17:44

LA PISTA INTERNA E' LA PIU' PROBABILE. LO RIPETONO DALL'ALTRA SERA PERSINO LE TRASMISSIONI DI CANALE 5, NON CERTO TELEKABUL. TUTTO IL MONDO ISLAMICO HA CONDANNATO L'ATTACCO DI BOSTON, PERSINO I GRUPPI PIU' RADICALI COME I TALEBANI PAKISTANI. E COME RICODA OGGI ZUCCONI SU REPUBBLICA 350 ATTENTATI DELL'ESTREMA DESTRA SONO STATI COMPIUTI NEGLI ULTIMI DECENNI NEGLI USA.

Palermitano

Mer, 17/04/2013 - 17:46

NEGLI USA ESISTONO FORZE OSCURE E REAZIONARIE CHE PREDICANO LA SUPREMAZIA DEI BIANCHI E CHE NON HANNO VISTO DI BUON OCCHIO L'ELEZIONE DI OBAMA, LA SUA RIFORMA SANITARIA, LA SUA POLITICA FISCALE E SOCIALE, LA SUA POLITICA DELL'IMMIGRAZIONE, IL SUO PROGRESSIVO RITIRO DALLE MISSIONI, LE SUE APERTURE SU GAY, DIRITTI CIVILI E ABORTO. IL PERICOLO VIENE DALL'INTERNO

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 17/04/2013 - 18:13

Zucconi su Repubblica, Il verbo incarnato dei sinistroidi. Voglio ricordarti che gli americani, quando NON digeriscono un presidente, gli piantano una palla nel crapone. Gli antiabortisti sparano SINGOLARMENTE ai medici abortisti. Il KKK mette bombe in luoghi frequentati dai neri e colpisce negli stati del SUD non nel Massachusetts, Nord America. Mi spieghi questa foia sinistroide di DISCOLPARE chi dice apertamente e in nome di Allah di mettere bombe per ammazzare infedeli INDISCRIMINATAMENTE?

Ilgenerale

Mer, 17/04/2013 - 19:10

Non chiamiamola estrema destra solo xche qualche debosciato si professa tale! Chi fa queste cose non è né di destra ne di sinistra, ne di sopra ne di sotto! Chi fa queste cose ha solo bisogno di aiuto!!!

bastardo

Gio, 18/04/2013 - 07:50

OH!!!MISERABILI CANI IMPERIALISTI ,SOCCOMBETE AL VERBO DEL PROFETA!!!WACO NON E'ALTRO CHE LA CONTINUAZIONE DEL PROGETTO DEL PROFETA!!!!

franco@Trier -DE

Gio, 18/04/2013 - 09:19

forse in un momento di lucidità mentale bastardo per scrivere quelle cose avrà pensato ai bombardieri yankees quando durante l'ultima guerra hanno bombardato Dresda e molte altre cittè tedesche ammazzando con orribili crimini cittadini inermi donne bambini ecc, oppure ai poveri bambini innocenti distrutti dalle bombe atomiche di Iroshima e Nagasaki è così bastardo?Oppure in tempi a noi vicini i poveri innocenti in Iraq, bambini e bambine stuprate prima di ammazzarle sarà per questo?