India, vietati i cellulari alle donne nubili

Il consiglio di un villaggio dello Stato indiano di Bihar ha proibito l’uso dei telefoni cellulari alle ragazze non ancora sposate: "Ogni trasgressione punita con pesanti multe"

Al bando i cellulari. Il consiglio (panchayat) di un villaggio dello Stato indiano orientale di Bihar ha proibito l’uso dei telefoni cellulari alle ragazze non ancora sposate. A riportare la notizia è il quotidiano The Times of India che scrive: "La decisione è stata adottata dopo aver consultato centinaia di abitanti del villaggio. Le famiglie sono state avvertite che ogni trasgressione sarà accompagnata da una pesante multa". Critiche da parte del ministro responsabile per l’organizzazione dei panchayat, Bhim Singh, il quale ha fatto notare che i consigli di villaggio "non hanno i poteri per decidere la proibizione dell’uso dei telefoni cellulari ad una determinata categoria di persone. Se una ragazza o un qualsiasi membro del villaggio dovesse fare ricorso alla decisione il governo prenderebbe provvedimenti contro i responsabili del panchayat".

Commenti

elio2

Gio, 26/12/2013 - 08:48

Culla della democrazia, questa India, non per niente stanno tenendo per le palle da due anni il nostro (si fa per dire) governo.

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 26/12/2013 - 10:19

Inchinati davanti a questi cavernicoli medioevali trogloditi con la bomba atomica.

linoalo1

Gio, 26/12/2013 - 10:32

Sono solo parole!Sono proprio curioso di vedere quanto durerà questo divieto!Lino.

lfaccio

Gio, 26/12/2013 - 10:35

il Bihar e' lo stato in assoluto piu' povero ed arretrato dell'India, in cui per giunta opera una guerriglia neomaoista (i cosiddetti "Naxaliti") che si sospetta venga foraggiata ed incoraggiata dai cinesi. Ho amici nelle isole Mauritius di origine indiana, educati e cresciuti alla maniera occidentale i cui progenitori sono originari di quello stato, ebbene l'hanno visitato e ne sono rientrati giurando di non metterci mai piu' piede. Non mi stupisco di queste iniziative, prese in ogni caso da comunita' isolate politicamente e culturalmente, che comunque danno l'idea del caos sociale e legislativo in cui l'India si ritrova pressoché da sempre.

marcomasiero

Gio, 26/12/2013 - 11:28

toh ... ma Napo orso capo non l' aveva definita la più grande democrazia del mondo ???

cgf

Gio, 26/12/2013 - 12:03

Grande Paese l'India, in tutti i sensi!! @linoalo1 un panchayat ha +/- le funzioni di un consiglio comunale, la parola significa assemblea i 5 anche se in realtà oggi sono 10+, forma di governo ancestrale e tutt'oggi in vigore anche in alcun nazioni confinanti. Vada e veda, ma la giri un pochino, l'India è un CONTINENTE a se, oltre 1 miliardo e duecento milioni di persone, ancora oggi in molte parti le madri con figli inferiori a 2 anni vivono lontano dal villaggio perché il pianto dei pargoli si crede porti disgrazia, anche questo da secoli.

killkoms

Gio, 26/12/2013 - 12:10

@marcomasiero,a prescindere che napo orso capo non ha mai capito un katz nemmeno quando era giovane,la più grande democrazia del mondo(pur con tutti i loro difetti)sono gli usa!l'india invece è una"grossa"democrazia ma solo perché ha un miliardo di abitanti!

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Gio, 26/12/2013 - 12:44

Questa sarebbe la civiltà indiana?

wolfma

Gio, 26/12/2013 - 13:09

Demenziale!!!

piedilucy

Gio, 26/12/2013 - 14:26

tranquille tanto ne abbiamo qui da vendere e qui possono usarlo

killkoms

Gio, 26/12/2013 - 14:52

hanno paura che le ragazze colmcellulare impediscano l'esercizio dell'hobby nazionale dello stupro!

moshe

Gio, 26/12/2013 - 15:41

Cosa ci si può aspettare se non questo da uno stato di merda che da due anni sta tenendo sequestrati i nostri marò e per le palle il nostro governo?

mila

Gio, 26/12/2013 - 17:42

Titolo dell'articolo gia' sbagliato: I cellulari alle ragazze non sono stati vietati in INDIA, ma solo in un villaggio arretrato. PS. Molti Italiani, che sfogano la propria frustrazione gettando sempre fango sulla lontana India, dovrebbero invece cercare di fare qualcosa per tirare l'Italia fuori dalla "melma" in cui e' completamente immersa.

killkoms

Gio, 26/12/2013 - 20:12

@mila,eccolo il filoindù!a gettarci nella melma contribuiscono anche quei 110.000 e rotti indù presenti da noi,che per lavori delkatz da 4 soldi si cuccano il "nostro" stato sociale aggratis! per non parlare dei 10000 indù clandestini(secondo stime per difetto)!

cgf

Dom, 29/12/2013 - 01:56

@mila SE UNA RONDINE NON FA PRIMAVERA, UN VILLAGGIO NON FA NOTIZIA, TANTI VILLAGGI INVECE... COSÌ COME TANTE RONDINI...

LUCIO DECIO

Mer, 01/01/2014 - 17:43

india ovvero il paese piu retrogrado sulla faccia della terra nonostante i grandi matematici e informatici,paese dove la moglie o la compri o te l'ha gia scelta qlc quando nasci o nasce lei ,bella democrazia della minchia dove comandano ancora le caste e chi si fa il culo sono sempre gli stessi ,ve lo dice uno che ci e' stato parecchio purtroppo,paese di sporcizia e ignoranza

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 01/01/2014 - 23:32

ovviamente è più civile un paese che manda in giro le proprie truppe scelte a sparacchiare su dei pescatori inermi e incolpevoli!