Annuncio di Hollande "Io e Valerie ci siamo lasciati"

Il presidente lo ha comunicato all'agenzia France Presse, precisando di esprimersi a titolo personale perché si tratta della sua "vita privata"

Il presidente francese, François Hollande, ha comunicato all’agenzia France Presse della "fine della sua vita in comune" con la sua compagna, Valerie Trierweiler. La notizia, ampiamente preannunciata dalla stampa francese, era sembrata sfumare nelle ultime ore, dopo che l’Eliseo aveva fatto sapere che non ci sarebbe stata alcuna dichiarazione ufficiale, almeno per oggi. Poi però è arrivata la conferma. Domani l’ex compagna di Hollande partirà per una missione di due giorni di beneficenza in India a titolo privato. Per ovvie ragioni la Trierweiler non potrà effettuare il suo viaggio nelle vesti di "première dame" di Francia. 

Il capo dello Stato ha comunicato la sua decisione due settimane dopo che il settimanale francese Closer aveva rivelato che ha una relazione con l’attrice Julie Gayet. Precisando di parlare a titolo personale, e non tanto come capo dello Stato, Hollande ha dichiarato: "Voglio far sapere che ho messo fine alla mia relazione con Valerie Trierweiler".

Hollande si era impegnato il 14 gennaio scorso, durante una conferenza stampa, a chiarire la sua situazione personale prima del viaggio negli Stati Uniti, in programma l’11 febbraio. Il giorno dopo lo scoop di Closer la Trierweiler era stata ricoverata in ospedale, dove è rimasta fino al 18 gennaio scorso, quando l’ex giornalista di Paris Match ha raggiunto la residenza presidenziale della Lanterne, vicino a Versailles.

Commenti

giottin

Sab, 25/01/2014 - 13:19

hollande oggi annuncerà la separazione: voglio che mi mandi una mail personale!

Ritratto di stock47

stock47

Sab, 25/01/2014 - 13:27

Compiango quella povera moglie che aveva creduto all'amore del marito, dando tutto per lui e ritrovandosi con un cuore spezzato e un tradimento vergognoso. Solitamente non sono gli uomini a tradire ma le donne, tuttavia quando capita che sia il marito, per la donna che si era legata a lui è un vero disastro, deve possedere dentro una carica che gli permetta di uscire dalla depressione altrimenti si auto distrugge.

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 25/01/2014 - 14:13

Non dormiro' stanotte.

maxaureli

Sab, 25/01/2014 - 19:35

La notizia mi ha talmente depresso che dovro' prendere il doppio di anti-depressanti questa notte!!! ... Ma chi se ne frega se vi siete lasciati!!!

palandrana

Dom, 26/01/2014 - 00:26

Un uomo politico,specialmente un presidente di una repubblica,non ha privacy.Se vuola tutelare la sua vita privata lasci la carica e torni ad essere un cittadino come tutti gli altri.Non si puo`vivere a spese dei soldi pubblici e poi reclamare la privacy.

timoty martin

Dom, 26/01/2014 - 10:04

Un altro "casinista socialista dittatore" alla Mitterand! se gestisce gli affari di stato come gestisce la vita privata... povera Francia!

roberto.morici

Dom, 26/01/2014 - 10:10

Mi sorge il sospetto che nessuno mi crederebbe se dicessi che ho passato la notte in bianco a rimuginare su questa vicenda...