Dentro o fuori dall'Unione europea? La Gran Bretagna voterà per uscire

Approvata in prima lettura una proposta di legge presentata dai deputati "euroscettici": il referendum sulla permanenza nell’Ue sarà fatto entro il 2017

Dentro o fuori dall'Unione europea? La Gran Bretagna potrebbe ricorrere alla consultazione referendaria per capire se gli inglesi vogliono restare affrancati alla Ue o se vogliono chiudere una volta per tutte. La Camera dei Comuni ha dato il primo via libera alla proposta di legge che introduce il referendum sulla permanenza del Regno Unito nell’Unione europea. Un voto che ha trovato l'unanimità dei deputati: 304 voti favorevoli, nessun voto contrario.

Venerdì pomeriggio la Camera dei Comuni britannica ha approvato in prima lettura una proposta di legge presentata dai deputati "euroscettici" con l’approvazione del premier conservatore David Cameron. Viene così dato il primo via libera a svolgere un referendum sull’Unione Europea. Referendum che dovrà essere tenuto entro (e non oltre) il 2017. La proposta è stata approvata all’unanimità dai 304 deputati presenti (quasi tutti conservatori) su 650. "È di sicuro una scelta giusta per questo Paese", ha commentato il ministro degli Esteri William Hague subito dopo il voto. Si apre in questo modo la strada a un iter parlamentare che si preannuncia tuttavia difficile data l’opposizione sia dei partner di coalizione (i Liberal-Democratici) sia i laburisti. Da parte sua Cameron ha appoggiato la proposta sia per evitare ulteriori dissensi all’interno del partito, vista anche la rimonta del Labour nei sondaggi, sia per poter all’occorrenza utilizzare uno strumento di pressione su Bruxelles nel suo progetto di rinegoziare i termini di appartenenza del Regno Unito all’Unione Europea. Secondo gli ultimi sondaggi, infatti, il 46% dei britannici sarebbe favorevole all’uscita dall’Ue, contro un 35% che invece vorrebbe la permanenza del Regno Unito fra i Ventisette. Il 35%, infine, sarebbe favorevole all’immediato svolgimento di un referendum.

Commenti

idleproc

Dom, 07/07/2013 - 11:35

2017? Forse non avranno nemmeno bisogno di fare un referendum. Se facessero un referendum vero in europa oggi e domani sarà ancora peggio... gli euroburosauri resterebbero tutti disoccupati, nonostante la propaganda dei bankster.

lino961

Dom, 07/07/2013 - 11:37

Prima di fare la fine della Grecia è meglio defilarsi ed iniziare a pensare a se stessi con diversi interessi e liberi da vincoli coercitivi e stupidi.

Ritratto di arcistufa

arcistufa

Dom, 07/07/2013 - 12:09

finalmente una buona notizia

Nadia Vouch

Dom, 07/07/2013 - 12:11

Sono d'accordo con gli inglesi (che del resto, se nei secoli sono riusciti a restare una grande potenza, lo devono anche al Loro carattere). Ricordo anni fa, quando le casalinghe inglesi decisero di boicottare le carni di provenienza estera perché troppo care. Questo è avere carattere come popolo. Il carattere si coglie dal basso a salire.

Raoul Pontalti

Dom, 07/07/2013 - 12:18

Se ne andasse la perfida Albione! Ma non se ne andrà. Cameron voleva addirittura aderire all'euro. Nessuno se ne va, perché andarsene è la morte. Se però in un momento di depressione qualcuno tenta il suicidio...vediamo, pur contravvenendo a principi etici, di aiutarlo se si chiama in sigla GB.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Dom, 07/07/2013 - 12:18

BRAVISSIMI DOVREMMO USCIRE ANCHE NOI AL PIU' PRESTO E RICOMINCIARE A STAMPARE SOLDI E SFUGGIRE AL RICATTO DELLA BCE E DEI MASSONI EUROPEI

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Dom, 07/07/2013 - 12:38

Gli inglesi sono pragmatici ed alla fine voteranno per rimanere in UE: il Regno Unito sta ricostruendo il suo settore manifatturiero, solo quest'anno saranno prodotte qui più automobili che in Italia e non si può permettere di uscire dal mercato comune perché tutte le aziende che utilizzano lo UK come gateway per l'UE si sposterebbero in irlanda o sul continente con conseguenze disastrose per la già stagnante economia.

Mario-64

Dom, 07/07/2013 - 12:44

Uscendo dalla UE perderebbero parte delle attivita' finanziarie della City. Considerando che non producono quasi nulla ,se perdono anche la finanza cosa gli rimane? Diventare il 51° stato americano?

Ritratto di limick

limick

Dom, 07/07/2013 - 12:47

L'Inghilterra ha una marcia in piu', non si vuole sporcare le mani coi nazisti tedeschi.

moshe

Dom, 07/07/2013 - 13:09

Dentro o fuori dalla Ue? Il Regno Unito vota per uscire ..... ..... ..... e noi cosa aspettiamo per fare un referendum? se l'italia anzichè essere sotto un regime fosse uno stato democratico, il referendum si farebbe !!! La nostra casta politica ci vuole sottomessi.

CiaoPepp

Dom, 07/07/2013 - 13:15

noi italioti che pensiamo di essere fuuuuuuurrrbi siamo strangolati dall'euro.Gli inglesi che pensiamo essere dei fessacchiotti sono fuori ed hanno una moneta sovrana.Chissà che avrà ragione ? I piddini proeuro o chi vuole una moneta propria ?

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 07/07/2013 - 13:29

Grazie a Dio qualcosa si sta muovendo. Appena vincera' il si, il baraccone europa si sfaldera' come un castello di carte.

Azzurro Azzurro

Dom, 07/07/2013 - 13:39

Se in ogni Paese si facesse un referendum, nessuno voterebbe per rimanere. Siamo in mano agli Euro Burocrati, che fanno solo e soltanto danni.

Ritratto di Destrimane

Destrimane

Dom, 07/07/2013 - 14:14

cioè si lamentano e non hanno manco l'euro!!!

vince50

Dom, 07/07/2013 - 14:21

"il referendum sulla permanenza nell’Ue sarà fatto entro il 2017"?,questo puzza di marcio lontano un miglio.Se veramente lo volessero lo avrebbero indetto a breve termine,si tratta soltanto di opportunismo e minacce psicologiche.Come dire state attenti a non rompere più di tanto ai nostri interessi ci pensiamo noi(l'esatto contrario dell'Italietta),perchè altrimenti vi salutiamo.C'è chi ha le palle ancora attive,e chi le ha del tutto rinsecchite.

angelomaria

Dom, 07/07/2013 - 15:32

se succedra se ne pentiranno amaramente

angelomaria

Dom, 07/07/2013 - 15:33

poi non hanno mai fatto parte economicamente

Pino100

Dom, 07/07/2013 - 16:35

gli inglesi sono, al contrario dei tedeschi, un popolo intelligente. E' per tale ragione che non hanno voluto entrare nell'euro, per non aver a che fare con personaggi ottusi come la Merkel. Hanno capito tutto in anticipo su come sarebbe andata a finire con una falsa moneta come l'euro.

Ritratto di DR JEKILL

DR JEKILL

Dom, 07/07/2013 - 16:54

"RULE BRITANNIA, BRITANNIA ON THE WAVES, BRITISH PEOPLE NEVER WILL BE SLAVES" Sono speso in Inghilterra per lavoro : è l'unica, vera democrazia del mondo. In confronto l'Italia è peggio del peggio.

gamma

Dom, 07/07/2013 - 16:56

Gli ultimi sondaggi fatti in GB dicono senza alcun dubbio che se domani si votasse gli inglesi voterebbero in massa per l'uscita dall'UE. Ma da qui al 2017 ci sono tre anni e mezzo e il sentimento popolare potrebbe cambiare. Inoltre conosco bene gli inglesi e so che sono caparbi e tenacemente "inglesi" ma so anche che sanno essere scaltri e pragmatici e che sceglieranno la strada per loro più conveniente. E la strada per loro più conveniente è quella di restare nella stessa situazione in cui sono ora: con un piede nell'UE e con un piede fuori. C'è da considerare, inoltre, che un po' di tempo fa la Gran Bretagna, zitta zitta, ha firmato un accordo con gli Stati Uniti di collaborazione economica e commerciale estremamente conveniente e che fa dei due paesi un blocco industriale di grande importanza. Tale accordo sarebbe danneggiato da un eventuale ingresso a pieno titolo degli inglesi nell'UE. Per cui torno a ciò che ho detto prima: la situazione più vantaggiosa per gli inglesi è quella attuale in cui hanno mantenuto la loro moneta, i loro sistemi di misura, la loro filosofia economica e se ne sbattono ampiamente di ciò che stabiliscono gli euroburocrati di Bruxelles. Ma incassano i contributi UE e nello stesso tempo fanno splendidi affari con gli USA. Chiamali scemi!

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Dom, 07/07/2013 - 17:10

Mario-64: meglio, molto meglio essere il 51° stato americano che il 27° stato di quest'Europa di m*rda.

michele lascaro

Dom, 07/07/2013 - 17:12

Se Londra boccia quest'Europa che dà da mangiare solo ai burocrati ottusi, ci saranno ripercussioni incontrollabili anche nelle nostre nazioni. Magari!

Ritratto di capcap

capcap

Dom, 07/07/2013 - 17:17

Caro Prodi e che il Signore con la sua Giustizia ti valuti correttamente; tu forse con l'euro ti sarai arricchito ma certo noi, grazie anche a te l'abbiamo preso in quel posto la!

Pino100

Dom, 07/07/2013 - 17:20

se i popoli che hanno adottato l'euro potessero esprimersi con un referendum se mantenere o meno la moneta unica, l'euro sarebbe finito, bocciato senza appello. Ricordiamoci del risultato degli unici due referendum fatti in Francia ed Olanda sulla costituzione europea: affondata senza appello. Ma in quei casi non era la costituzione il vero bersaglio degli elettori bensì l'euro di cui nessuno in Europa è contento.

Canaglia

Dom, 07/07/2013 - 17:33

Londra è entrata solo per finta in Europa. Comunque sia non se la passa meglio di quelli all'interno dell'Euro. A Londra il mostro finanziario ha raggiunto il massimo del delirio di onnipotenza. Nessuno produce piu', solo scartoffie scambiate in quella cloaca che è la City.

Ritratto di marforio

marforio

Dom, 07/07/2013 - 17:42

Questi coglioni sono anni che approfittano della ue.Fosse stato ascoltato De Gaulle non sarebbero mai entrati in Europa.Si ritornasse ai livelli MEC, forse saremmo adesso esenti da crisi economiche , avendo gli stati fondatori solo lavorato per tutti questi stati parassiti.Una nazione succursale degli USA non ci serve qui in Europa.

michetta

Dom, 07/07/2013 - 18:05

Non c'è' proprio niente da fare, gli europei del nord, sono avanti di trenta anni da noi. Lo abbiamo visto dalle rondelle delle strade, togliendo i semafori, agli specchietti laterali delle vetture, fino a fare referendum per uscire da questa Europa, che, secondo la maggior parte di loro e di gente come me, fa' solamente male.........Purtroppo, noi, siamo troppo vicini ........all'Africa !!!!!!

Nadia Vouch

Dom, 07/07/2013 - 19:13

Per #michetta. Bravo. Infatti, basta ricordare quando da noi arrivarono frigoriferi, lavatrici e televisori. Adesso, vogliono pure che li compriamo con il "bonus". Ma prima, dobbiamo almeno ristrutturare casa. Pert chi una casa ce l'ha ancora, ovviamente. Saluti.

guidode.zolt

Dom, 07/07/2013 - 19:52

E per di più loro erano fuori dal serpentone monetario e si erano tenuti la sterlina ... cosa che avremmo dovuto saggiamente fare anche noi,,,ma c'era proditestadiminchia ...

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 07/07/2013 - 20:14

fuori tutti. Anche noi.

gi.lit

Dom, 07/07/2013 - 20:15

Azzurro Azzurro. D'accordo.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 07/07/2013 - 20:16

1/3 dell'economia britannica è finanza. Ossia rapina

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Dom, 07/07/2013 - 21:05

Spero votino per l'uscita a schacciante maggioranza. Questa europa immonda deve finire. In Europa c'è tra l'altro un solo vero politico. Si chiama Nigel Farrel. Non si riesce nemmeno a capire come dall'Inghilterra possa esser nato l'unico vero politico che siede la parlamento europeo. Va visto (su youtube). E' un piacere sentirlo ridicolizzare ed attaccare con la giusta, sacrosanta, dovuta e necessaria violenza (verbale) quelle nuillità di Schultz e Van Rumpuy, definito da Farrell politico non votato "con lo stesso carisma di uno straccio umido". Nigel Farrel: guardatelo. E capirete. Interessa anche agli italiani.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Dom, 07/07/2013 - 22:28

vi fanno credere che l'euro ed europa sia meglio, SBAGLIATO SIAMO SCHIAVI DEI PAESI FORTI GOVERNATI DAI MASSONI, NONPOSSIAMO STANPARE SOLDI, IL DEBITO PUBBLICO VIENE USATO COME ARMA DI RICATTO, CI STANNO UCCIDENDO CON LE TASSE, STANNO MORTIFICANDO LA PROPRIETà PRIVATA CON IMU E ALTRO HANNO LIMITATO E CONTROLLATO I CONTI CORRENTI IN BARBA ALLA PRIVACY E RISERVATEZZA. L'EURO E' SOLTANTO SCHIAVITU'

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 07/07/2013 - 23:50

Farage, grande..... ancora più raro visto che gli Inglesi in genere sono ipocriti pazzeschi. Farage un grande

Ritratto di marforio

marforio

Lun, 08/07/2013 - 00:05

XdRAGON LORD .Non si scordi di menzionare la nostra cultura e affondata in un mare di clandestini, protetti dalla mafia rossa nostrana e di Bruxelles.

a.zoin

Lun, 08/07/2013 - 00:36

Se l'Inghilterra ,rimanere fuori dall'Euro,CHE NON HABBIA ALCUNA VOCE IN CAPITOLO à Bruxelles .

a.zoin

Lun, 08/07/2013 - 00:37

Se l'Inghilterra ,rimanere fuori dall'Euro,CHE NON HABBIA ALCUNA VOCE IN CAPITOLO à Bruxelles .

buri

Lun, 08/07/2013 - 12:22

A quando il referendum in Italia? purtroppo è solo un illusione non riusciremo mai a liberarci dei burocrati di Bruxelles, i nostri governanti non hanno gli attributi necessari e forse neanche la convenienza

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 23/12/2013 - 06:56

beati loro. Forza Nigel Farage.