Obama in vacanza nell'esclusiva isola di Martha's Vineyard

Otto giorni di relax per il presidente americano a Martha's Vineyard, l'isola dei Kennedy, dove ha affittato la mega villa di un finanzierie. Il cane "Bo" viaggia con l'elicottero dei marines

Anche quest'anno Obama si è concesso un periodo di vacanza nell'esclusiva isola di Martha's Vineyard, nel Massachusetts, famosa perché molto amata dai Kennedy e dai ricchi liberal americani. Negli anni passati aveva soggiornato nella "Blue Heron Farm", una villa molto grande e immersa nel verde. L'anno scorso, però, è stata venduta e il nuovo proprietario (un archistar inglese) non aveva intenzione di affittarla. Quindi il presidente e la sua famiglia hanno dovuto cambiare dimora, scegliendo un complesso molto più moderno (quattro stanze da letto con grandissime finestre, campo da tennis, piscina e mezzo campo da basket) di proprietà di un magnate di Wall Street che ha supportato la campagna di Obama. L'affitto, per otto giorni, va dai 40 ai 60mila dollari. Tutto a carico di Obama. Anche se l'apparato di sicurezza, indispensabile per garantire l'incolumità del presidente e della sua famiglia, è a carico dei contribuenti. Ma è così anche se Obama restasse alla Casa Bianca o si recasse in un ranch di sua proprietà (come faceva George W. Bush) o prestatogli da qualcuno. Per gli agenti del "Secret Service" sono state prenotate più di settanta stanze d'albergo (costo 345 dollari a notte).

Nelle polemiche che ogni anno, puntuali come un orologio svizzero, si accendono per le vacanze degli Obama, quest'anno si aggiunge un particolare curioso: il viaggio del cane Bo. Ha viaggiato a bordo di uno dei due speciali elicotteri MV-22 Osprey che da Washingtopn hanno raggiunto l'isola. Fa parte della flotta del presidente ed è uno speciale veicolo che decolla come un elicottero ma vola come un aereo. Ovviamente i due mezzi non sono stati utilizzati solo per trasportare il "First dog". Però qualcuno ha polemizzato lo stesso.

Commenti
Ritratto di marforio

marforio

Lun, 12/08/2013 - 14:29

Gli auguro un colpo di sole.Che ne abbia avuti gia molti si evince dalla sua stupidezza.

HANDY16

Lun, 12/08/2013 - 15:24

X marforio: Invece la Sua non è stupidezza ma ignorantità. Vada a scuola...caprone!!!

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Lun, 12/08/2013 - 15:25

i sacrifici sono sempre degli altri i politici di sinistra son tutti uguali ovunque sul pianeta Terra vedi i lussi dei leader cinesi, venezuelani, cubani etc. Fanno il lavaggio del cervello alle masse stolte come fa l'islam stessa tecnica.

bisesa dutt

Lun, 12/08/2013 - 15:32

la differenza? noi un presidente in geriatria e uno di 79 anni disperato, gli usa il presidente, migliore di sempre, giovane scattante dinamico pieno di vita immagine di speranza e libertà e progresso

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 12/08/2013 - 17:54

Meglio parteggiare per la Russia di Putin che per gli USA di questo Buffone abbronzato.

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Lun, 12/08/2013 - 18:19

Che puritani del cavolo sti americano. Adesso rompono pure per il cane. Si vede che non sono abiutati ad olgettine, faccendieri e marpioni vari che scendono dai voli di stato. Dilettanti!

petra

Lun, 12/08/2013 - 18:20

Un presidente (Obama) che dà del "bambino isterico" ad un altro presidente (Putin) perchè non fa quello che vuole lui è un poveraccio, che batte i piedono stizzito, pretendendo di comandare a tutti. Mi ricorda qualcun(a) altro. Ho trovato molto piu' diplomatici i Russi che hanno del tutto ignorato l'argomento gay e Siria, che l'americano avrebbe voluto mettere in discussione.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Lun, 12/08/2013 - 18:39

jasper ti consiglio di parteggiare sempre e soltanto per te stesso, lascia perdere gli altri

Ritratto di stufo

stufo

Mar, 13/08/2013 - 07:38

Bello fare i ricchi eh, abbronzato......