Il premier Monti va alla conquistadell'Eurogruppo?

Girano voci sulla probabile nomina del Professore alla guida dell'Eurogruppo, l'organismo che coordina i ministri dell'economia nell'area euro

Per ora la notizia non ha ancora trovato conferme, si tratta solo di voci dunque, ma circolano con una certa insistenza. Il presidente dell'Unione europea, Herman Van Rompuy, starebbe lavorando per far ottenere una "promozione" al presidente del Consiglio italiano Mario Monti: la presidenza dell'Eurogruppo. Ma vediamo di cosa si tratta: è il coordinamento dei ministri dell'Economia degli Stati che hanno l'Euro, la cosiddetta Eurozona. La riunione, informale, di solito si tiene prima dell'Ecofin, il Consiglio dei ministri dell'Economia e delle finanze. L'attuale presidente dell'Eurogruppo è Jean-Claude Juncker, primo ministro lussemburghese. E' stato il quotidiano francese Le Monde a parlare per primo di questa eventualità, ritenendo Monti la personalità più adatta a tenere insieme il rigore della Germania con le difficoltà che stanno affrontando altri paesi dell'area euro.

C'è però un dettaglio che, a ben vedere, smonta la tesi che Van Rompuy possa essere il grande sponsor di Monti. Se la presidenza dell’eurogruppo andasse al premier italiano Van Rompuy finirebbe, inevitabilmente, in un cono d’ombra. Staremo a vedere cosa accadrà. Certamente di nomine hanno parlato Van Rompuy e Angela Merkel, ci sono diversi posti liberi da riempire oltre all'eurogruppo: la Banca europea per l’Est (che interessa molto la francia) al board della Bce (c'è una battaglia in corso fra il lussemburghese Mersch e lo spagnolo Sainz de Vicina) al fondo permanente salva-stati Esm (dovrebbe essere scontato il passaggio del tedesco Klaus Regling dall’attuale fondo temporaneo Efsf). Insomma, c'è tanta carne al fuoco e i leader europei, come in una gigantesca scacchiera, cercano di muovere i propri pezzi per massimizzare i risultati. A tempo debito sapremo se Monti riuscirà ad allargare la propria sfera d'influenza nel Vecchio Continente dopo aver conquistato, in Italia, la poltrona di capo del governo.

Commenti
Ritratto di mvasconi

mvasconi

Lun, 12/03/2012 - 19:14

Dio ce ne scampi!

km_fbi

Lun, 12/03/2012 - 19:48

E' affascinante - per la sua... "trasparenza" - il metodo "democratico" che conduce alle varie posizioni di preminenza nei vari organismi decisionali e/o di consulenza che affiancano la Commissione Europea nella sua azione di gestione dei problemi della UE. Tutti confabulano a due a due, cercando di farsi le scarpe a vicenda o di farle a qualcun altro, e poi alla fine - tratto fuori dal cappello a cilindro - salta fuori un Carneade qualsiasi (basta pensare al caso del Van Rompuy, notissimo in Europa per le sue capacità mimetiche per cui davvero nessuno sa chi sia) e si becca la posizione, mentre il popolo europeo resta basito, ma fa buon viso... ciascuno pensando che, in fondo in fondo, a lui che importa?...non riguarda forse solo l'Europa?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 12/03/2012 - 20:44

Vade retro Satana! Monti non è la soluzione del problema. E' il problema. Già stiamo assaporando i frutti della filosofia del Bilderberg Group. Banche sempre più ricche ed economia sempre più a rotoli. Quando la faccia di questo individuo sparirà dagli schermi sarà sempre troppo tardi. Quanto ai partiti che si dichiarano fedeli alleati di questo governo....beh ci faremo quattro risate alle prossime elezioni.

mario08

Lun, 12/03/2012 - 20:44

ho appena ordinato il tipo di investimento che scommette su calo euro e guai per l'europa: easy money!

mauriziopiersigilli

Lun, 12/03/2012 - 20:45

liberiamoci prima possibile di questi ragionieri prestati alla politica

TRIDENTINA AVANTI

Lun, 12/03/2012 - 21:02

Mi chiedevo e gradire sapere cosa intende fare il ns. Ill.mo, esimio, eccelso, Prof. Senator, M. Monti per fermare la corsa al rialzo dei carburanti per auto trazione. Che iniziative pensa di mettere in campo, e specialmente QUANDO. O dobbiamo attendere che i prezzo arrivi a 3E €uri??? Grazie.

manuel 71

Mar, 13/03/2012 - 08:19

Come siete strani......prima fate i patrioti e poi dimostrate di essere tutt'altro.....parlate tanto della Germania che ci scredita, dell'europa che irride l'Italia, cosa più che giusta visto da chi è stata rappresentata negli ultimi 20 anni, e adesso che lentamente stiamo riprendendo credito voi cosa fate, SCREDITATE....ebbene dovreste invece ricordare a tutti che l' Italia ha prima dato una ragion d'essere all' Europa con L'impero Romano, ha poi ridato fiducia all' Europa con il rinascimento, e adesso sarà il rilancio della vera Europa unita, e voi SCREDITATE, bravi bravi