Rabbini contro Netanyahu: "Suo figlio non può stare con una norvegese"

Il premier israeliano conferma la relazione, i rabbini ultraortodossi di "Lehava" sulle barricate: "Non è ebrea"

Una ragazza norvegese rischia di scatenare un incidente diplomatico con Israele. Si chiama Sandra Leikanger, ha 25 anni, studia a Tel Aviv ed è la fidanzata di Yair Netanyahu, figlio maggiore del premier israeliano Benyamin.

I due si frequentano da mesi, come ha detto lo stesso presidente alla sua omologa norvegese Erna Solberg. Ma la relazione non piace a molti, a partire dall'organizzazione rabbinica israeliana "Lehava" - che lotta contro i matrimoni misti tra ebrei e non - secondo cui il padre di Netanyahu, il professor Ben Zion, "si starà rivoltando sconvolto nella tomba".

Questo legame ha innescato un fiume di reazioni nei siti web israeliani. Alcuni hanno addirittura recuperato un’immagine di due anni fa, scattata mentre Yair ostentava un cappello da Babbo Natale accanto ad un abete ben addobbato. La didascalia era: "Il mio ragazzo cristiano". All’epoca l’ufficio del premier minimizzò l’episodio, bollandolo come "uno scherzo banale", ma adesso, con la conferma ufficiale del legame fra il figlio del premier e la giovane norvegese, "Lehava" è tornata alla carica, facendo presente a Netanyahu che, secondo l’ortodossia più rigorosa, Sandra non potrebbe essere considerata ebrea nemmeno se si convertisse. "Se finalizzate solo a un matrimonio, e non frutto di una profonda maturazione interiore, le conversioni non hanno infatti valore", stabiliscono questi rabbini ultraortodossi. Di conseguenza, hanno avvertito, gli eventuali nipoti del premier non sarebbero visti come ebrei.

Commenti

Giorgio5819

Lun, 27/01/2014 - 11:06

Tanto per intenderci, gli ebrei sono i peggiori razzisti e invasati religiosi presenti sulla faccia della terra.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 27/01/2014 - 11:10

Come osa inquinare la razza eletta con una norvegese?

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Lun, 27/01/2014 - 11:23

Ecco il vero , puro razzismo .

wall333

Lun, 27/01/2014 - 11:23

Quindi secondo gli ebrei Dio e' uno di loro, cioe' ebreo altrimenti non crederebbero in lui.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Lun, 27/01/2014 - 11:25

Questo è il colmo!!!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 27/01/2014 - 11:31

Ma questa ragazza di razza inferiore non è neppure figlia di un banchiere?

roseg

Lun, 27/01/2014 - 11:47

Hahahahahahahahaha e poi gli altri sono i razzisti,non si smentiscono mai.

migrante

Lun, 27/01/2014 - 12:03

un piccolo trafiletto di questo articolo spiega perche` deve esserci una giornata della memoria con annesso stracciamento delle vesti d'obbligo, perche` molti post vengono censurati ( ve ne sarete accorti), perche` si cerca di impedire in ogni modo una disamina su certi "eventi"...fate bene attenzione...secondo 'sti rabbini la norvegese dovrebbe "convertirsi" maturamente ( boh!) cosi` che i "nipotini" possan esser ebrei...capita la musica ? un credo religioso si tramanda nel DNA, ed attenzione, si tramanda attraverso la madre...cioe` diviene un DNA impossibile da estirpare...ecco perche` questa razza( che razza non e` assolutamente) ha resistito nei secoli

Ritratto di danutaki

danutaki

Lun, 27/01/2014 - 12:04

Ogni popolo ha purtroppo i suoi estremisti inveterati, ciechi e cultori della propria fine.... Israele non fa eccezione..ma è un problema loro...!! Noi abbiamo già i nostri di cui occuparci e non sono pochi !!!

Dario40

Lun, 27/01/2014 - 12:05

peggio dei fondamentalisti islamici!!Ma on si vergognano ?

woofer65

Lun, 27/01/2014 - 12:29

Come indica anche l'articolo si tratta di rabbini ultraortodossi. Si tratta quindi di una piccola minoranza e non del pensiero generale. Vi consiglio sempre di leggere attentamente (e magari di cercare di capire) prima di sparare le vostre sentenze.

Riunificazione

Lun, 27/01/2014 - 13:01

woofer65 non ha capito un tubo. non si tratta di una minoranza anche perché oltre agli ortodossi tutti coloro che votano il partito di Netanyahu la pensano piú o meno allo stesso modo. diró di piú. lo sapevate che spesso negli ospedali di israele non viene accettato il sangue donato da arabi e o da palestinesi ? chi ha provato a denunciare questo scempio i media europei hanno fatto finta di non sentire e vedere. traetene le conclusioni.

MINO1957

Lun, 27/01/2014 - 13:19

Non solo hanno fatto della Palestina il piu' grande campo di concentramento del mondo,dimenticano che gli ebrei non hanno Patria si sono solo impadroniti di una terra non loro, vogliono dettare legge in tutto il mondo ed adesso fanno anche i grandi RAZZISTI CHE SONO E LO SARANNO.E poi si meravigliano che nessuno li sopporta con la loro ARROGANZA.MALATIIIII

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 27/01/2014 - 13:51

“I non-ebrei sono nati solo per servire noi. Senza questa funzione, non hanno motivo di essere al mondo – esistono solo per servire il Popolo di Israele” - disse il rabbino Yosef Ovadia (già capo rabbino di Israele) - dichiarazione riportata il 18 ottobre del 2010 dal Jerusalem Post. Il sig. Ovadia era capo di un partito ed aveva centinaia di migliaia di seguaci. NON E' UNA MINORANZA perché questi sono i dettami della religione ebraica.

Claudio Ennam

Lun, 27/01/2014 - 14:00

Chi conosce il Talmud non ignora il razzismo viscerale di questa minoranza trionfante.

habanero63

Lun, 27/01/2014 - 14:00

La razza eletta che oggi viene celebrata da tutti i politici non sporca il proprio sangue con noi goym....continuate a celebrarli mi raccomando!

Fracescodel

Lun, 27/01/2014 - 14:10

Guai a parlare di razzismo da parte degli ebrei. Guai a criticarli.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 27/01/2014 - 14:40

Esprimo la mia solidarietà al giornalista che ha osato pubblicare questo articolo. La sua carriera è probabilmente finita.

eglanthyne

Lun, 27/01/2014 - 14:42

Ma per FAVOREEEE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

angriff

Lun, 27/01/2014 - 14:50

Nulla di nuovo,la prossima volta, i giornalisti, prima di dare del razzista a chi critica gli ebrei si informino.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 27/01/2014 - 15:09

@danutaki:d'accordo.Tutte le religioni "osservate",hanno i sé questo problema(purtroppo).Mi meraviglio(si fa per dire...),di chi,su questo blog,critica solo una parte,dimenticando come la pensano i musulmani,e come vanno le cose in India...Soliti PARTIGIANI,che scrivono per partito preso!

habanero63

Lun, 27/01/2014 - 15:32

Mentre qui commentiamo l'agente ebraico Lucoo Malan deputato di F.I. sta tentando di far approvare una legge che permetta la carcerazione di quanti critichino gli ebrei e si cd revisionisti

Dario40

Lun, 27/01/2014 - 16:43

peggio dei fondamentalisti islamici ! Ma non si vergognano ? Più razzisti di così non si può.

DonatoDS

Lun, 27/01/2014 - 16:50

...Ma che bel coro di antisemiti espettoranti! Da quello che scrivete, dovreste aver assunto un dose doppia di sciroppo. Ausonio, ti sentivi solo e vedi quanti amichetti hai trovato con la testina bacata come la tua! Viene in mente a nessuno che questo è un articoletto scandalistico che "suggerisce" un mondo inesistente e motivazioni contorte ad arte per generare odio verso Israele? Possibile che nessuno di voi sia in grado di valutare da solo i risvolti di un fatto come quello alla base di queso """articolo"""?

AG485151

Lun, 27/01/2014 - 16:57

INVITO ALLA LETTURA " Gimpel l'idiota " di Isaac Bashevis Singer , LONGANESI 1966 .

Ritratto di gian td5

gian td5

Lun, 27/01/2014 - 17:33

Azz, e poi si dicono vittime del razzismo, fortunatamente i Lehava sono solo una esigua minoranza di teste di legno, un po' come da noi i comunisti.

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Mar, 28/01/2014 - 14:15

ma che bella famigliola di democratici questi che si sentono gli eletti da dio. Temo che si preparino tempi bui per il mondo se questa è la moralità vincente.