Snowden, Russia contro Usa: "Non ha varcato confine"

Il caso Datagate rischia di sfociare in un incidente diplomatico. Putin: "È un uomo libero: niente estradizione"

Edward Snowden, la talpa del Datagate, rischia di creare un vero e proprio incidente diplomatico tra Russia e Stati uniti. Questi ultimi hanno insinuato che Mosca conosce gli spostamenti del giovane e lo ha tenuto nascosto. Dal canto suo, il ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov ha sostenuto che il suo governo "non ha nulla a che fare con Snowden", che "non ha varcato il confine russo". Le accuse che arrivano da Washington sono quindi "assolutamente infondate e inaccettabili": "I tentativi di accusare la Russia di violare le leggi americane, quasi in un complotto", ha detto il ministro russo.

Non usa mezzi termini nemmeno Vladimir Putin, secondo cui l'ex agente si trova ancora nell'area transiti dell’aeroporto di Mosca e quindi in territorio internazionale: "Non ha commesso nessun delitto, è un uomo libero e non verrà estradato", ha detto il presidente russo sostenendo che "i servizi segreti non lavorano con lui". La vicenda, comunque, "non avrà ripercussioni sui nostri rapporti con gli Usa", assicura, "Spero che i nostri partner lo capiscano".

Stessa reazione da Pechino. Secondo il portavoce del governo, le accuse rivolte dagli Stati Uniti alla Cina sono "senza fondamento". "Non è stato sensato da parte degli Stati Uniti mettere in discussione la gestione di Hong Kong della questione. Una gestione in linea con le leggi vigenti", ha detto, "Le accuse contro il governo di Pechino sono senza fondamento. La Cina questo non lo può accettare", ha aggiunto.

Commenti
Ritratto di marforio

marforio

Mar, 25/06/2013 - 14:48

Finalmente i rossi americani hanno trovato qualcuno che ne sa piu di loro.Putin non mollare.

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 25/06/2013 - 14:48

Finalmente i rossi americani hanno trovato qualcuno che ne sa piu di loro.Putin non mollare.

maxaureli

Mar, 25/06/2013 - 15:24

Troppo tardi... da ieri e' in Islanda.... LOL ...

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Mar, 25/06/2013 - 16:02

Quante balle! Non ce l'hanno un sicario gli americani?

mila

Mar, 25/06/2013 - 16:58

Il mondo alla rovescia. Una volta scappavano dall'URSS, Germania Est eccetera in Occidente. Adesso gli occidentali chiedono asilo politico in Russia, Ecuador e perfino Cina. Urge ricostruire la Cortina di Ferro.

maxaureli

Mar, 25/06/2013 - 17:29

@mila... non urge ricostruire la Cortina di Ferro ma qualche cos'altro.

Ritratto di Dobermann

Dobermann

Mar, 25/06/2013 - 18:45

Guerra fredda? Era ora!

Ritratto di Dobermann

Dobermann

Mar, 25/06/2013 - 18:49

Obama si prende gli schiaffetti. Mosca e Pechino rispondono per le rime? Vorrà dire che sono consapevoli delle proprie forze.

malinconico

Mar, 25/06/2013 - 19:28

Snowden, hai gia' avuto la tua punizione...cane da compagnia dei russi e dei cinesi (entrambi i paesi rinomati per le loro grandi e sviluppate democrazie).

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 25/06/2013 - 21:21

Il mondo è stanco dell'arroganza degli americani. Bene Russia e Cina.

nalegior63

Mar, 25/06/2013 - 21:37

obama schiavo del dio petrolio e del gas prima hai assassinato gheddafi poi boicottato BERLUSCONI perche cassiema a putin non vi ha permesso di avere il monpolio sul gas e adesso ti arriva la MERDA in faccia a te e ai tuoi schiavi traditori ITALIani e europei komunisti GIUDA dei loro paesi,,,, PUTIN un EROE ..non mollare

1967

Mer, 26/06/2013 - 00:20

Sig. Malinconico, secondo lei invece quella che si spaccia per la piu' grande democrazia nel mondo che si mette a spiare tutti i propri cittadini e, tramite le proprie societa' informatiche private anche quelli di tutti gli altri paesi, e' meglio di Russia e Cina ? Ma la smetta di sparare queste stupidate.

Gaby

Mer, 26/06/2013 - 00:39

O tempora o mores....Adesso Russia e China sono paesi capitalisti e gli USA si stanno socialistizzando.

WoodstockSon

Mer, 26/06/2013 - 03:49

Di quale democrazia vai cianciando, malinco? Se Washington Jefferson Lincoln avessero conosciuto Nixon Reagan Bush Sr & Jr, e mettiamoci anche Obama, li avrebbero presi a calci nel sedere.

Giustotopik5

Mer, 26/06/2013 - 08:13

D'acccordissimo con Marforio e Dobermann : l'abbronzato e i suoi accoliti stanno iniziando a prendere schiaffetti...speriamo che fra poco siano schiaffoni, così magari avranno qualcos'altro da pensare che a fare i gendarmi del mondo (sempre per il loro tornaconto, ovvio)...cortina di ferro e guerra fredda : era un buon clima, tutto sommato... Saluti

cgf

Mer, 26/06/2013 - 09:06

Edward Snowden è bloccato nell'area transiti di Sheremetyevo a Mosca, non può andare da nessuna parte, Obama&C hanno avuto troppa fretta d'invalidare il passaporto. Siccome non esiste trattato di estradizione tra USA&RUSSIA, ora Putin sarà COSTRETTO a fornire la cittadinanza russa a scopi umanitari. OBAMA DILETTANTE ALLO SBARAGLIO!