Europee, Sassoli e Cofferati: ecco la carica del Pd

Giornalisti, ex-ministri ed ex-sindaci. Tutti imbucati nelle liste del Partito Democratico per volare fino a Strasburgo. Fra i capilista: David Sassoli, Sergio Cofferati, Luigi Berlinguer e Rita Borsellino

Roma - Le liste del Pd per le europee non hanno ancora ottenuto il via libera ufficiale della direzione, ora impegnata - a quanto si apprende - nel dibattito sulla proposta avanzata dal segretario, Dario Franceschini, di schierarsi a favore del sì al referendum elettorale. Sempre a quanto si apprende, negli interventi che si sono succeduti finora nessuno ha sollevato critiche o osservazioni sulla proposta delle liste avanzata dalla segreteria.

I capilista nelle 5 circoscrizioni
Le teste di lista delle cinque circoscrizioni sono dunque le seguenti: per il Nord-Ovest è Sergio Cofferati a guidare la lista, a seguire Patrizia Toia e Gianluca Susta. Guida la lista del Nord-Est Luigi Berlinguer, seguito dal segretario del Pd dell’Emilia Romagna, Salvatore Caronna, mentre al terzo posto c’è Debora Serracchiani, la giovane segretaria del Pd di Udine. La lista del Centro è guidata da David Sassoli, seguito dal sindaco uscente di Firenze, Leonardo Domenici, al terzo posto c’è Silvia Costa.

Ex ministri e giornalisti e Rita Borsellino
Capolista della circoscrizione Sud è l’ex ministro De Castro, seguito da Rosaria Capacchione, la giornalista del "Mattino" minacciata dalla camorra, e al terzo posto figura l’europarlamentare uscente Gianni Pittella. Nella lista della circoscrizione Sud compaiono anche due assessori della giunta Bassolino, Montemarano e Cozzolino. Infine, la lista delle Isole è guidata dalla sorella del magistrato ucciso dalla mafia, Rita Borsellino. In lista c’è anche la ex segretaria del Pd sardo, Barracciu.