F1, Button davanti a Trulli Massa disastroso: 16° Indietro anche Hamilton

Brawn in pole, l'italiano secondo. Il brasiliano eliminato nella prima manche delle qualifiche in Malesia: "Disastro". Lente le McLaren

Sepang - Ancora Brawn davanti a tutti. Ma questa volta Trulli è alle calcagna da subito. L’inglese Jenson Button ha conquistato la pole position del Gp di Malesia. Il pilota della Brawn GP ha ottenuto il miglior tempo (1’35"181) nella terza e ultima manche delle qualifiche sul tracciato di Sepang. Button, alla seconda pole consecutiva dopo quella ottenuta una settimana fa in Australia, partirà davanti alla Toyota di Jarno Trulli (1’35"273). In seconda fila l'altra Toyota del tedesco Timo Glock (1’35"690) e la Williams-Toyota del tedesco Nico Rosberg (1’35"750). La Red Bull-Renault dell’australiano Mark Webber (1’35"797) e la Bmw-Sauber del polacco Robert Kubica (1’36"106) si muoveranno dalla terza fila. Settimo posto in griglia per la Ferrari del finlandese Kimi Raikkonen (1’36"170), seguito dalla Renault dello spagnolo Fernando Alonso (1’37"659).

Gioia Trulli "Mi aspetto una gran gara domani. Ieri ho avuto qualche problema, non mi aspettavo di andare così forte oggi. Evidentemente il lavoro del team ha dato ottimi frutti e, alla fine, è un peccato non aver conquistato la pole position". Jarno Trulli promuove a pieni voti la sua Toyota. Il pilota abruzzese ha brillato nelle qualifiche del Gp di Malesia e domani scatterà dalla seconda posizione, accanto alla Brawn GP dell’inglese Jenson Button. "Si corre nel tardo pomeriggio, c’è il rischio di pioggia ma fa comunque un po' meno caldo rispetto agli anni scorsi, quando si gareggiava qualche ora prima" dice Trulli analizzando le condizioni particolare che caratterizzano l’appuntamento malese. "Questa è una pista estremamente tecnica: quando piove, qui piove sul serio. Il meteo può mischiare veramente le carte" aggiunge.

Massa disastro Enorme errore della Ferrari. Nelle prove libere del Gp di Malesia Massa esce subito, piazza un discreto tempo e alla fine del primo turno resta tranquillo dentro il box per risparmiare un treno di gomme morbide. Ma tutti gli altri piloti abbassano i tempi negli ultimi minuti e il brasiliano finisce eliminato rimediando una 16esima posizione sulla griglia di partenza che sarà difficile da rimontare in gara. Sconsolato Massa: "Nella prima uscita non ho fatto il giro perfetto. Poi abbiamo pensato di risparmiare un treno di gomme morbide per la gara. E ci siamo fidati troppo del nostro potenziale. Un piccolo disastro? Sì".

Fuori anche Hamilton Nella seconda fase delle qualifiche salutano la compagnia entrambe le McLaren. Tempo identico per Kovalainen e Hamilton che restano fuori dai migliori dieci e dovranno inseguire in gara. Dodicesimo posto per il campione del mondo, tredicesimo per il suo compagno di squadra.