Fabrizio Corona ci ricasca: fermato a Chiasso mentre guidava senza patente

Ancora una volta il fotografo dei vip si è fatto &quot;beccare&quot; alla guida di un'auto senza patente. Come riporta il <strong><a href="http://www.cdt.ch/ticino-e-regioni/cronaca/51063/fabrizio-corona-fermato... target="_blank">Corriere del Ticino</a></strong>, Corona &quot;stava uscendo dal Ticino dal valico autostradale di Chiasso Brogeda alla guida di una Mercedes&quot;

Chiasso - Il lupo perde il pelo ma non il vizio. Il rapporto di Fabrizio Corona con le forze dell'ordine non è certo dei più idilliaci. E così, dopo i precedenti, il fotografo dei vip ci è ricascato e, come riporta il Corriere del Ticino, le Guardie di Confine di Chiasso lo hanno "beccato" mentre stava uscendo dal Ticino dal valico autostradale di Chiasso Brogeda alla guida di una Mercedes, pur essendo senza patente. Le Guardie lo hanno quindi consegnato agli agenti della polizia cantonale.

I precedenti Non è la prima volta che Corona ha problemi con la polizia stradale. Il 31 luglio del 2010 infatti era stato fermato mentre cercava di raggiungere La Spezia guidando senza patente una Bentley bianca intestata a una società. Guidare senza patente sembra lo sport preferito del fotografo che era stato condannato il 9 giugno 2010 a pagare 3 mila euro di ammenda per essere stato fermato senza permesso di guida al volante di una Land Rover in via Montenapoleone a Milano nel gennaio 2009. E ancora, l'8 novembre 2009 Corona era stato fermato dai carabinieri mentre accompagnava in auto la compagna Belen Rodriguez alla Fiera del Tartufo di Montechiaro d'Asti. E come se non bastasse, nel novembre 2009 Corona era stato bloccato alla galleria della Biaschina, dopo che era sfrecciato verso nord sull'A2 con la sua Lamborghini ad oltre 200 km/h.