La famiglia Touil copre il marocchino arrestato per l'attentato del Bardo

Per i familiari il 18 marzo era in Italia. La madre: "Come si può andare in Tunisia senza avere documenti?". Ma la denuncia è posteriore alla strage

La madre di Abdelmajid Touil ne è certa: "Il 18 marzo mio figlio era davanti alla tv. Ho visto con lui l’attentato in televisione, la jihad non gli piace per niente".

"Mio figlio è innocente", ripete la donna, che fornisce un "alibi" al 22enne marocchino arrestato oggi in Italia con l'accusa di essere uno degli attentatori del Bardo a Tunisi. "Mio figlio non c’entra niente, era in Italia", ha detto, rientrando in casa con il capo coperto da un hejab bordeaux, "Ha fatto una scuola di italiano e stava cercando lavoro. Come si può andare in Tunisia senza avere documenti?".

La donna allude in particolare alla denuncia di smarrimento del passaporto di Abdelmajiid. A presentarla fu proprio lei, ma solo qualche giorno dopo la strage. Un modo per creare un alibi al figlio? Di certo, conferma l'arrivo da clandistino in Italia: "È andato a Tunisi in aereo. Lì è stato tre giorni e poi si è trasferito in Libia, per cercare lavoro. Si è fermato per una quindicina di giorni, e poi è partito con un barcone ed è venuto qui".

"Mio fratello è innocente non ha commesso nessun reato", aggiunge uno dei due fratelli del presunto terrorista, "È arrivato su un barcone come tanti altri e da quel momento non è più partito" ma è "rimasto sempre in Italia".

Commenti

onurb

Mer, 20/05/2015 - 17:34

Ogni scarrafone è bello a mamma soja.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 20/05/2015 - 17:39

Ovviamente madre e fratello potrebbero voler coprire il proprio congiunto. Per correttezza però va detto che anche una vicina di casa conferma questo "alibi".

maurizio50

Mer, 20/05/2015 - 17:55

Quando Madama la PresidentA parla di "risorse", certo allude a questi soggetti!!!!!

Pinozzo

Mer, 20/05/2015 - 18:04

In realta' i vicini dicono solamente che e' "un bravo ragazzo", non menzionano la data dell'attentato. Diciamo che per ora come alibi non sta messo benissimo.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di ALEX FORTY

ALEX FORTY

Mer, 20/05/2015 - 18:11

Dreamer, tu sei una sognatrice !!!!! usi il condizionale "madre e fratello POTREBBERO" ; non sai che quello per natura sono falsi e ipocriti !!! La vicina é sicuramente stata istruita ad arte anche con le minacce !!!

plaunad

Mer, 20/05/2015 - 18:17

Arrestare e sbattere fuori tutta la famiglia !

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 20/05/2015 - 18:19

Dreamer 66 lei è molto corretto anzi fin troppo.

eolo121

Mer, 20/05/2015 - 18:19

E LA TUNISIA CHE LO VUOLE DATEGLIELO SUBITOOOO

Paul Bearer

Mer, 20/05/2015 - 18:19

Certo che se lo garantisce mammà...

antonio54

Mer, 20/05/2015 - 18:21

Se la notizia è vera, va arrestata anche la madre...

MEFEL68

Mer, 20/05/2015 - 18:27

Sinistrati imparate. Può addirittura costituire un alibi la frase "Come si può andare in Tunisia senza documenti?" Certo, certe cose sono possibili SOLO in Italia dove si può entrare senza documenti, senza visti sanitari, senza niente. L'Italia è suolo da calpestio; ridotta così dalla nostra sinistra. Come una situazione così possa stare bene agli elettori di sinistra, potrebbe diventare il quarto segreto di Fatima.

Ritratto di thunder

thunder

Mer, 20/05/2015 - 18:39

Questi vanno tutti espulsi dall'italia,compreso dreamer66

Sapere Aude

Mer, 20/05/2015 - 18:39

Col figlio rimandato in Tunisia impacchettare il resto della famiglia per falsità!

magnum357

Mer, 20/05/2015 - 18:45

Fora de' ball anche i familiari che lo hanno protetto !!!!!!!!

Ritratto di thunder

thunder

Mer, 20/05/2015 - 18:47

Se voi credete a queste fandomie...be allora siamo senza ritorno.Io che sono 30 anni che lavoro in mezzo a questi bipedi, vi posso assicurare che a menzogne non li batte nessuno. Nei paesi arabi il 90% dei giustiziati sono stranieri!meditate, perche' il musulmano arabo non ha mai colpa.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 20/05/2015 - 18:49

SIIII Dreamer!!! Una vicina che sapendo bene cosa vuol dire mettersi contro un terrorista SE NE GUARDA BENE DAL FARLO!!!! BOCCALONE!!! Stammi bene li in COCOMERLANDIA dal Leghista Monzese

Solist

Mer, 20/05/2015 - 18:51

la gente scappa dalla libia e costui è andato a cercar lavoro nel bel mezzo di una guerra? andato giu in aereo per poi tornare su un barcone?? ma che kazzo vogliono farci credere?

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 20/05/2015 - 18:53

Pinozzo: «È un bravo ragazzo, state commettendo un grave errore, non ha fatto nulla», commenta anche una vicina di casa. «Nei giorni dell’attentato era qui. La madre ha fatto tanti sacrifici per lui. Sta cercando lavoro». La fonte del testo è il Corriere della Sera. Poi tutto può essere...

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 20/05/2015 - 18:54

ALEX FORTY: conosci quella famiglia?

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Mer, 20/05/2015 - 18:57

Per non sapere né leggere né scrivere, visto che questi sono più falsi di Giuda, si rispediscono tutti in Tunisia: madre,padre, fratello, sorella ed anche la vicina di casa che conferma l'alibi. Fra l'altro in Tunisia non c'è guerra, c'è una economia più che florida e quindi non si capisce per quale buon motivo debbano venire i tunisini in Italia dove per altro non sono ben accetti. Se ne stanno a casina loro e siamo tutti felici.

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Mer, 20/05/2015 - 19:03

Io non capisco compagni , con tutti i problemi che abbiamo in questo momento dobbiamo anche sobbarcarci questi milioni di delinquenti ...

Pelican 49

Mer, 20/05/2015 - 19:09

Vanno cacciati tutti via , amici e parenti. Un arabo che mente è la normalità, madre o non madre!

Pelican 49

Mer, 20/05/2015 - 19:11

Peccato solo che è stato preso in Italia dove di certo, conoscendo i ns. giudici, la farà franca. In America una bella punturina non gliela avrebbe risparmiata nessuno!

alby118

Mer, 20/05/2015 - 19:26

Va consegnato alla Libia, dove giustizia verrà fatta !! Non vogliamo mica tenercelo come ha fatto il Brasile con quella mer.da di Cesare Battisti, sarebbe il massimo, ma comincio a pensarlo vedendo quel marciume morale che ci governa !!

marcomasiero

Mer, 20/05/2015 - 19:27

sbatteteli FUORI da questo Paese senza nemmeno una A di più !

gianfranco1966

Mer, 20/05/2015 - 19:29

secondo me costui verra rilasciato subito perche i magistrati comunisti diranno che lui...sentiva le voci...................

Ritratto di bruno_dore

bruno_dore

Mer, 20/05/2015 - 19:34

"È andato a Tunisi in aereo. Lì è stato tre giorni e poi si è trasferito in Libia, per cercare lavoro. Si è fermato per una quindicina di giorni, e poi è partito con un barcone ed è venuto qui". - Evidentemente è un buon momento per cercare lavoro in Libia, ottime prospettive e stabilità assicurata! Per quanto riguarda gli spostamenti evidentemente il sistema barcone+soccorso può far concorrenza agli spostamenti per via aerea, indicati da Alfano come preferenziali per i potenziali terroristi!

acam

Mer, 20/05/2015 - 19:59

madre fratello e affini tutti di nuovo in africa

acam

Mer, 20/05/2015 - 20:04

MEFEL68 Mer, 20/05/2015 - 18:27 carissimo se vuoi essere sincero la burocrazia italiana impeidsce solo il lavoro ma lascia succedere altre cose estrmamente pericolose se no i capi pd sarebbero quasi tutti in galera

massimomazzu63

Mer, 20/05/2015 - 20:05

il fratello dichiara: "È arrivato su un barcone come tanti altri e da quel momento non è più partito" ma è "rimasto sempre in Italia". La madre dichiara: "È andato a Tunisi in aereo. Lì è stato tre giorni e poi si è trasferito in Libia, per cercare lavoro. Si è fermato per una quindicina di giorni, e poi è partito con un barcone ed è venuto qui"..... penso sia wvidete la contraddizione !!!

acam

Mer, 20/05/2015 - 20:07

dovrebbero fa uuuppssss é caduto dalla finesta infasciarlo con una pelle di porco e sotterrarlo in una porcilaia cosi gli altri per mancanza di vergini starebbero o tornerebbero in africa e pace e benedetti

Ritratto di drazen

drazen

Mer, 20/05/2015 - 20:13

Lui in galera a vita e tutti i familiari, madre, fratelli ecc., tutti riportati nel loro pase.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 20/05/2015 - 22:12

Dreamer BRAVO BRAVO COCOMERIOTAS continua a leggere il CORRIERONE,io ho smesso nel 1978!!! LOL LOL. Stammi bene li in COCOMERLANDIA!!(copyright)

gigetto50

Gio, 21/05/2015 - 07:44

....ma perché é andata la madre e non lui, a denunciare li smarrimento del passaporto? Forse perché lui non era qui? Fa poi sorridere " é andato a cercare lavoro in Libia...."....

spectre

Gio, 21/05/2015 - 08:47

"come si fa ad andare in tunisia senza documenti?"... HAHAHAHAHAHAH!!!! però in Italia a quanto pare puoi.... beh riflettete su questa frase...per andare in africa ci vogliono i documenti se no ti sparano e fai qualche decennio in prigione ...qui in italia...tutto concesso!!! Siamo Ridicoli al mondo intero!!! Che paese di Mxxxa gestito da dei cialtroni l'italia

spectre

Gio, 21/05/2015 - 08:50

che se ne stiano in africa ste bestie sottosviluppate.... come ha detto mattarella qualche giorno fa giusto in tunisia ... loro sono una grande democrazia... benisssimo e allora comincino a tenersi tutti questi bastardi che arrivano qui da noi senza documenti.... rispediamoli a casa loro!!!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 21/05/2015 - 08:57

hernando45: ma dimmi... hai poi controllato bene la fedina penale del Sig. Bossi Umberto???

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Gio, 21/05/2015 - 11:10

aajajaj come si fa andare in Tunisia senza documenti? E come si fa ad andare in Italia senza documenti?

angelomaria

Gio, 21/05/2015 - 17:45

LORO COMPLICI NON LASCIATELI LIBERI SICURAMENTE RECLUTANO !!