FederlegnoArredo, Orsini con gli imprenditori delle Marche

Terza tappa del roadshow nei distretti del mobile. Incontro con imprese e istituzioni locali. Firmato l’impegno della federazione per la ricostruzione post-sisma a Montegallo

Dopo la Sicilia e il Piemonte il roadshow del presidente di FederlegnoArredo Emanuele Orsini ha fatto tappa nelle Marche. Terzo appuntamento importante di confronto e di ascolto con istituzioni e imprese del territorio per fare con loro il punto sulla situazione del settore legno-arredo in un distretto importante con oltre 2,5 miliardi di euro di fatturato alla produzione, 2.517 aziende con più di 18.000 addetti, secondo settore manifatturiero regionale e quarto distretto nazionale per il mobile.

Filiera che si sta dimostrando uno dei settori trainanti per la ripresa della regione, a cui le istituzioni locali stanno offrendo sempre maggiore attenzione e collaborazione. Ne è testimonianza la presenza agli appuntamenti di FederlegnoArredo di alcuni tra i più importanti rappresentanti della Regione Marche, dal presidente Luca Ceriscioli all'assessore alle Attività produttive Manuela Bora.
Momento fondamentale della giornata è stato l’incontro del presidente Orsini con gli imprenditori, presenti in grande numero per condividere esigenze e criticità che il settore incontra sul territorio. “Un incontro particolarmente fruttuoso - sottolinea FederlegnoArredo, perché ha consentito di creare networking tra imprese di settori differenti, che vivono lo stesso territorio, ma che spesso non hanno l’opportunità di dialogare tra loro. Parola d’ordine condivisa da tutti è stata fare sistema, vivere al meglio l’associazione per portare valore al settore”.

La tappa nella Marche ha avuto anche una valenza particolare: ieri, alla presenza del presidente della Regione Ceriscioli e del sindaco di Montegallo Sergio Fabiani, il presidente Orsini ha firmato ufficialmente con l’associazione Tutti insieme a Rovereto e S. Antonio onlus l’impegno di FederlegnoArredo per la realizzazione del progetto Centro Socio-Sanitario e Commerciale Montegallo duramente colpito dagli sciami sismici dello scorso anno, che ha l’obiettivo di favorire il supporto della comunità di Montegallo (AP), attraverso la costruzione di un nuovo centro multifunzionale in grado di soddisfare diverse esigenze, da quella medico-sanitaria a quella più commerciale, in concomitanza con il rientro della popolazione nelle case temporanee in costruzione.

“È stata una giornata ricchissima di spunti e incontri”, ha commentato a caldo Emanuele Orsini -. Anche nelle Marche le aziende hanno colto come la presenza di FederlegnoArredo sul territorio può essere una grande opportunità di dialogo, di networking e anche di business. Nelle istituzioni locali stiamo trovando interlocutori molto attenti, con cui poter creare condizioni favorevoli per la crescita del settore”.