Forti acquisti sul rame

La settimana si chiude con la ripresa del trend rialzista dei metalli di base. Così, il contratto future del rame è tornato sopra i 3.250 dollari per tonnellata metrica, massimo delle ultime 5 settimane. Il rally è stato alimentato dal continuo assottigliamento delle scorte nei magazzini delle Borse metalli. In particolare, a Shanghai le scorte di rame sono scese in una settimana di oltre il 30%. Tra i preziosi, la debolezza del dollaro ha frenato il recupero dei prezzi dell’oro. Petrolio sempre in battuta con il Wti oltre quota 54 dollari al barile.