Genova si presenta con il camping rom

«Vanno, vengono, a volte si fermano». Non sono le «Nuvole» di Fabrizio De André ma gli zingari sulla piastra all'uscita di Genova Est. L’estate è la stagione del campeggio, e ormai hanno imparato a non usare neppure più le roulotte. Le loro case sono diventate direttamente le automobili abbandonate nel parcheggio di Staglieno, proprio all'uscita dell'autostrada.
Anni fa la civica amministrazione aveva impedito il passaggio dei camper dei nomadi posizionando delle sbarre che lasciassero solo il passaggio alle automobili. Ma i rom niente, non si erano arresi e avevano divelto le barriere e si erano di nuovo inseriti all'interno dell'area.
Dal Comune erano stati spesi altri soldi per rimettere sbarre più consistenti. (...)