Borghetto Vara, per solidarietà i politici liguri danno spettacolo

Per il sesto anno consecutivo, lo spettacolo dei politici che ad ogni primavera va in scena a Chiavari a sostegno del Villaggio del Ragazzo di San Salvatore di Cogorno parte in tournèe estiva: domani sera alle 21, un insolito cast si esibirà in piazza Umberto I a Borghetto Vara. Ne faranno parte, fra gli altri, 4 consiglieri regionali (Roberto Bagnasco, Gino Garibaldi, Marco Limoncini e Franco Rocca), l'assessore regionale Giovanni Boitano, 8 consiglieri provinciali e 17 sindaci cui si aggiungeranno Ruggero Ferri, comandante della Polizia stradale di Chiavari, e Luigi Pansa, ufficiale della Scuola Telecomunicazioni di Chiavari. «Questa serata - spiegano gli organizzatori - ha il fine della solidarietà verso questa comunità colpita duramente dall'alluvione dell'autunno scorso. L'iniziativa ha raccolto il consenso di molti amministratori che, superando gli steccati ideologici, si esibiscono con spirito goliardico, ironizzando su se stessi, sui propri ruoli e sulla vita politica del Paese. La partecipazione straordinaria in veste di attore dello stesso sindaco di Borghetto rappresenta al meglio lo spirito della serata». Il titolo dello spettacolo, «Ce lo chiede l'Europa», è come sempre ispirato a temi di attualità, rivisitati e riletti in chiave ironica e umoristica. Testi di Ruggero Ferri, Diego Ghisilieri e Marisa Spina. La Regia è di Marco Oreste Biancalana.