Gli ultrà anti-euro riuniti oggi alla Berio

Un comitato «trasversale», nato per caso intorno alle discussioni che nascono grazie ai social network e ai blog. Genovesi di sinistra e di destra, ma nessuno che faccia riferimento all'area del Pd, che si sono ritrovati a prendere qualche aperitivo insieme scambiando opinioni e si sono uniti per promuovere un incontro sull'altro punto di vista dell'Euro.
Oggi alle 16.45 alla biblioteca Berio di Genova si danno appuntamento per la conferenza «Euro, crisi, democrazia. Uscire dalla trappola della moneta unica e salvare la democrazia». A prendere parte alla giornata di lavori sarà Alberto Bagnai, docente di Economia all'Università di Chieti-Pescara, balzato agli onori della cronaca proprio per le sue posizioni contrarie alle politiche economiche dell'Europa ed in particolare alla moneta unica. Per Bagnai sarà l'occasione anche per presentare ai genovesi il suo libro «Il tramonto dell'euro», dove esprime posizioni per le quali il suo pensiero è stato avvicinato a quello del Movimento Cinque Stelle. Circostanza dall'autore rispedita al mittente. Durante la conferenza interverranno anche i genovesi Marino Badiale e Fabrizio Tringali autori del volume «La trappola dell'euro», mentre a moderare il convegno sarà il professor Paolo Becchi, lui sì di area grillina, considerato il Massimo Cacciari dei Cinque Stelle e dallo stesso Beppe Grillo proposto come nome per un eventuale governo guidato dal suo movimento.