Giro di prostituzione minorile, arrestati 2 uomini

Arrestati con l'accusa di aver violentato ripetutamente e indotto alla prostituzione due ragazzini. Sono stati fermati due uomini dalla squadra mobile di Genova. La questura teme un giro più ampio di prostituzione infantile

Genova - Con l'accusa di aver violentato ripetutamente due ragazzini di 13 e 14 anni, inducendoli anche alla prostituzione, due uomini di 51 e 42 anni sono stati arrestati dagli agenti della squadra mobile di Genova. Uno dei due è accusato anche di stalking: si tratta della prima volta, si osserva in questura, che viene fatto ricorso alla legge entrata in vigore il 23 febbraio scorso per minacce e molestie nei confronti di minorenni maschi.

Giro di prostituzione minorile Le indagini degli agenti diretti da Gaetano Bonaccorso sono partite dalla segnalazione delle anomale frequentazioni dei due giovani. Arrestato in flagranza di reato il 22 marzo scorso, B.S.M. di 51 anni mentre per B.G. di 42 anni, sono scattate le manette ieri sera su ordine di cattura emesso dal gip su richiesta della Procura. L'inchiesta prosegue poiché i poliziotti temono che il giro di prostituzione minorile sia più ampio.