GME: al via la Borsa del Gas

Nulla osta dal ministero dello Sviluppo.

ROMA - Con il parere favorevole espresso dall'Autorità per l'energia elettrica ed il gas ed il nulla osta dato oggi dal ministero dello Sviluppo Economico, si aggiunge un ulteriore tassello per il completamento del disegno di mercato organizzato del gas in Italia.
Dopo l'avvio il 10 maggio scorso, della Piattaforma Gas P-GAS, gestita dal GME in qualità di broker, che permette lo scambio di quote Import, Royalties e di quote volontarie di gas aventi un periodo di negoziazione di durata semestrale, prende il via il mercato a pronti , con il GME che assume il ruolo di controparte centrale, garantendo così il buon fine delle transazioni (pagamento/consegna). Il GME, oltre gestire un sistema di Garanzie relativo alle transazioni effettuate sulla borsa, ha concluso un accordo con SNAM Rete Gas che prevede la registrazione, presso il Punto di Scambio Virtuale PSV dei saldi risultanti dalle transazioni concluse sulla Borsa da ciascun operatore.
Il prossimo completamento della Borsa del Gas, gestita secondo criteri di neutralità, trasparenza, obiettività e concorrenza tra operatori, garantirà oltre che la formazione di un segnale di prezzo efficiente, l'anonimato delle offerte, stimolando quindi la concorrenza del mercato del gas nazionale.
Il mercato all'ingrosso del GME sarà organizzato in un · mercato del giorno prima (contrattazione di partite di gas da consegnarsi/ritirarsi nel giorno-gas successivo alla chiusura del mercato) e in un mercato infragiornaliero (partite di gas da consegnarsi/ritirarsi nel medesimo giorno-gas in cui termina il mercato)
·Sul mercato del giorno prima gli scambi avverranno in negoziazione continua, al termine della quale si svolgerà una negoziazione in asta. Sul mercato infragiornaliero gli scambi si svolgeranno in negoziazione continua. Il prodotto negoziato, su entrambe le sessioni di mercato, sarà riferito al giorno-gas (definito dalle 06:00 alle 06:00 del giorno successivo). Il prezzo e le quantità, al fine di rendere più immediato il confronto con il prezzo dell'energia elettrica, saranno espresse, rispettivamente, in Euro/MWh e MWh
Successivamente, in una fase di mercato più matura, ed a seguito dei necessari confronti con le Istituzioni ed Associazioni di riferimento si darà seguito alla struttura finale della Borsa che prevederà l'avvio del mercato a termine del gas naturale, permettendo così la conclusione delle transazioni su orizzonti temporali più ampi.