Golfo del Tigullio Regate fino a febbraio per i 35 anni del circuito velico invernale

Sono tre le classi che il bando di regata chiama ai nastri di partenza: ORC, IRC e J80. Per ogni giornata di gara partenza della prima prova a partire dalle ore 9.00. Novità dell'edizione 2010-2011 è la variazione del percorso: dieci miglia per la classi ORC e IRC, due per i J80. C'è una sicura differenza tra il regatare nel periodo primavera-estate e nel periodo autunno-inverno.
Nell'ultima edizione la vittoria ha premiato «Chestress 2» con Giancarlo Ghislanzoni dello Y.C. Italiano, «Low Noise» con Giuseppe Giuffrè dello Y.C. Chiavari e «Jeniale» con Massimo Rama dello Y.C. Chiavari presenti anche quest'anno e pronti a riaffermare la loro superiorità. E già dalla prima giornata «Chestress 2» conferma i pronostici. Sono ben quattro le vittorie di Giancarlo Ghislanzoni. Tra le ORC 1 buone le regate di Giorgio Diana su «Jonathan Livingston» e Marco Fantini su «Jam». Nelle ORC 2 successi per Leone e Chiara Pattofatto su «Plc x» e Aldo Resuati su «Voscia». Nella ORC 3-4 doppio successo per Giuseppe Giuffrè con «Low Noise». Ghislanzoni primeggia anche nell’IRC 1, mentre Federico Piccini su «Smigol» è protagonista nell'IRC 2. Nella classe J80 conduce Massimo Rama su «Jeniale!» su Alberto Garibotto con «JBes».
Claudio Rossini