La guida spericolata di Draghi: al telefono e senza la cintura

Paparazzato il governatore della Banca centrale europea. Guidava senza cintura e parlando al cellulare

Guidare la Bce non è certo come guidare la macchina e lui, Mario Draghi, al volante si è lasciato andare. Addio rigore, ecco il volto easy del super banchiere sorpreso e pizzicato dal settimanale Oggi. Il governatore della Banca centrale europea (nella foto pubblicata da Oggi) mostra una guida spericolata, senza cinture mentre parla al telefonino. Roba da mandare in tilt i punti patente. Insomma l’inflessibile tutore di mercati e finanza è di gran lunga più «flessibile» sul codice della strada. E pensare che la multa arriverebbe fino a 612 euro solo per essere in conversazione in mezzo al traffico. Senza contare la cintura non allacciata... Altro che rigore: è autogol.