I bimbi disegnano la cartolina del Giro

Gli alunni della classe 1ª M della scuola media statale «ex Parini - Merello», a Marassi, hanno aderito al progetto «Filatelia e Scuola», un'iniziativa delle Poste Italiane che per mezzo della referente filatelica di Genova, Tiziana Dellacasa, è rivolto agli alunni delle scuole medie con lo scopo di conoscere l'affascinante mondo dei francobolli, la storia, le collezioni e gli annulli speciali. La visita della funzionaria è servita per spiegare agli alunni quali sono le attività svolte dalle Poste Italiane attraverso la presentazione di alcuni libri e francobolli emessi negli anni passati su Garibaldi, l' eroe dei due mondi, conosciuto dagli studenti come l'artefice dell’unione dell'Italia con la spedizione dei mille partita da Quarto. Una apposita commissione, tra le decine di disegni fatti dagli alunni, ha scelto il disegno da riprodurre sulla cartolina che, stampata solo in mille copie, sarà distribuita in occasione del passaggio del Giro d'Italia il 22 di questo mese. Proprio in quella occasione, grazie al contributo del Cral di Poste Italiane, sarà attivato un servizio temporaneo, con annullo filatelico, presso lo spazio antistante l'ufficio Postale di Genova - Quarto per ricordare la partenza dei «Mille». Soddisfatta, naturalmente, l'insegnante d'arte degli alunni, la professoressa Bergamaschi, portavoce degli stessi: «tutti i ragazzi della classe sono particolarmente fieri per avere contribuito a commemorare con il loro disegno un personaggio così famoso».