Immigrati in cambio ​del sì ai conti falsi

Il baratto orribile di Renzi: la Ue alla fine ci approverà i conti falsi, noi continueremo ad accogliere gli immigrati

Adesso forse abbiamo capito ciò che ai più appariva incomprensibile, e non da ieri. Perché ci stiamo caricando di migliaia di immigrati al giorno senza opporre alcuna resistenza, senza mettere in atto alcuna contromossa degna di questo nome? È vero, c'è il problema degli ingressi via mare difficilmente arginabili, della mancanza di interlocutori affidabili nel caos che regna sulle coste africane trampolino di lancio dei disperati. Ma tutto questo non basta a giustificare l'aumento esponenziale del fenomeno, come se una manina agevolasse o comunque non si opponesse all'invasione creando così un gigantesco problema umanitario sovrannazionale da usare per altri fini.

E veniamo all'oggi. Renzi ha un problema enorme, che non sono gli immigrati ma i conti. Quelli che ha presentato all'Europa sono palesemente falsi, da qualsiasi parte li giri non starebbero in piedi se non aumentando le tasse, tagliando la spesa pubblica con la scure. Facendo insomma una manovra lacrime e sangue incompatibile con un consenso elettorale. L'Europa, viceversa, ha una coda di paglia gigantesca sul problema immigrati: se l'Italia dovesse cambiare linea e dare un giro di vite all'accoglienza sarebbero guai per tutti, e guai davvero grossi, sia sociali che politici. Sta di fatto che quello che si sta profilando tra il governo Renzi e la Commissione europea è un baratto: loro alla fine ci approveranno i conti falsi, noi ci terremo, e continueremo ad accogliere, gli immigrati.

Se lo scambio sia stato premeditato od organizzato in corsa non lo sappiamo. La verità è che se Renzi che nelle ultime ore ha reso esplicito il ricatto - la scampa è grazie all'emergenza immigrati. E chi protesta, chi si oppone come può come è successo l'altro giorno con le barricate a Gorino viene fatto passare dal governo, dai politici e dagli opinionisti compiacenti come razzista. Siamo rimasti senza protezione, l'ordine di Renzi e di Alfano è: prima gli immigrati, poi gli italiani, costi quel che costi. Ci stanno facendo invadere, ci stanno portando all'esasperazione perché non sono stati capaci di mettere i conti a posto e sono con le spalle al muro: barattano immigrati con un sì dell'Europa alla manovra, sperando che questo diventi a sua volta un sì al referendum. Ragione in più per dire no.

Commenti

VittorioMar

Gio, 27/10/2016 - 16:16

...anche la GRECIA venne sottoposta allo stesso "RICATTO" e ora sappiamo come è finita!!...BRUTTO PRESAGIO DI SVENTURA!!

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Gio, 27/10/2016 - 16:21

Se il trucco è questo dura ancora poco, il 4 dicembre è dietro l'angolo, i migranti continueranno ad arrivare e i conti alla fine li pagheremo noi, in termini economici e sociali. Politica davvero molto miope che guarda al breve termine. Evidente incapacità di questo Governo di avere una vision di lungo termine, benché il suo Capo vada in giro a dire il contrario per smentirsi nei fatti due ore dopo. Sarebbe bello avere TeleRenzi, un canale tv dove vengono trasmessi senza interruzioni pubblicitarie i suoi monologhi, con contraddizioni e false promesse.

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 27/10/2016 - 16:28

Non fa una grinza.

Elenav

Gio, 27/10/2016 - 17:06

Al 4/12/16 - 1.000, 10.000, 100.000, un milione, 10 milioni di volte NO!!!!! NO a questi giochetti sulla nostra pelle!

killkoms

Gio, 27/10/2016 - 17:25

sciagurati i fiorentini!unici ad averlo votato..!

Zizzigo

Gio, 27/10/2016 - 17:38

Come fate a non avere ancora realizzato a quale giuoco stia realmente giuocando questo manipolo di...

asalvadore@gmail.com

Gio, 27/10/2016 - 23:32

Fino a quando pensano di inganare gli italiani, forse per secula seculorum.,

Ritratto di SantiBailor69

SantiBailor69

Ven, 28/10/2016 - 00:01

Io no so se dietro l'emergenza migranti si nasconda veramente un ricatto cosi' subdolamente infame! Se così fosse, sarebbe come giocare col fuoco, anzi peggio con la pazienza del popolo! È un gioco pericoloso alla fine ci si scotta! Comq al di là di qualsiasi referendum: vittoria del si o del no; Renzi in o out! Difficilmente le cose cambieranno (forse sarà peggio)! Speriamo che prima o poi il popolo s'inc...i!!!

uberalles

Ven, 28/10/2016 - 00:06

Basterà ricordarsene il 4/12, con un NO secco, Frottolo & Compagni si troveranno come l'Aretino Pietro...

MarioDeDominicis

Ven, 28/10/2016 - 01:00

Votiamo NO al referendum e speriamo di toglierci di dosso tutta questa feccia, straniera e autoctona.

TitoPullo

Ven, 28/10/2016 - 02:07

MANDIAMOLI A CASA PRIMA CHE ROVININO IL PAESE !!!!

timba

Ven, 28/10/2016 - 06:16

Rberto70. Perfettamente ragione. Ma dimmi: hai mai visto un governante di sx lungimirante e che facesse gli interessi degli italiani a cominciare da Prodi che ci portò trionfante in Europa accettando un cambio lira euro suicida. Nn parliamo dei tre moschettieri succedutisi dopo il 2011..... L'apocalisse. Con tutti i suoi difetti il Berlusca già nel 94 parlava di problema pensioni, già negli anni 2000 iniziava a dubitare dell'Europa e dell'asse Francia Germania. Era contro la guerra in Iraq e tantomeno voleva quella alla Libia. Aveva incrementato gli scambi e le relazioni con la Russia facendoci diventare il terzo esportatore verso quel paese. Sempre deriso, quando non defenestrato per le sue teorie. Ora,con secoli di ritardo, arrivano gli altri. In sintesi : la sinistra....

nopolcorrect

Ven, 28/10/2016 - 06:20

Caro Direttore, nessuno dei miei commenti ieri è stato pubblicato. La ringrazio per averli sempre pubblicato finora. Evidentemente si è dovuto piegare a un ordine superiore di censura nei miei riguardi a cui non ha potuto non ubbidire, non gliene faccio una colpa, Le rinnovo i miei ringraziamenti e i sensi della mia profonda stima.

Popi46

Ven, 28/10/2016 - 07:16

A parte le cooperative rosse, la Caritas e tutte le diverse onlus al seguito, l'Europa di per se' che ci guadagna con un'Italia zeppa di clandestini per lo più musulmani e quindi,in quanto tali,nemici acerrimi da secoli? Io proprio non riesco a capirlo.Popi46

rigadritto

Ven, 28/10/2016 - 07:22

Dir, ha messo il dito sulla piaga. Chi paga questa situazione sociale insostenibile è il Popolo Italiano, soprattutto le fasce più deboli. Chi vive accanto alle cloache che sono diventati i centri d'accoglienza. Chi subisce la criminalità di questi primitivi. Ma l'arma politica del razzismo e del buonismo è potente e funziona su tanta parte di un elettorato di pecoroni

rigadritto

Ven, 28/10/2016 - 07:33

VittorioMar guarda che qua si parla di ricatto fatto da Renzi all'Europa e non viceversa, mi sa che non hai letto bene l'articolo

mstntn

Ven, 28/10/2016 - 07:45

Sì può sapere come fate tutti voi che voterete no ad essere sicuri che Renzi si dimetta e che così si risolve il problema immigrati? Né uno né l'altro cari miei. Tutto continuerà come ora ma almeno mandiamo a casa Razzi e chi dice che stare lì è una fiction perché gli stipendi che prendono non sono fiction o è pure Berlusconi che vuol tornare a pavoneggiarsi come senatore? Ma smettetela....siamo seri e cambiamo finalmente qualcosa, poi si vedrà.

Ritratto di Jedi

Jedi

Ven, 28/10/2016 - 08:31

Questi traditori del popolo, che si fingono governanti, dovranno comparire davanti ad una Corte Marziale con l'accusa più infamante di alto tradimento.

Ritratto di Caprimulgo

Caprimulgo

Ven, 28/10/2016 - 08:35

Se l'analisi è così lucida, qual'è l'alternativa ? Mettere a posto i conti ? Impresa disperata per chiunque. Cosa altro dovrebbe fare ?! Siamo ricattati (e la colpa è nostra).

rigadritto

Ven, 28/10/2016 - 09:04

Odio quanto sento "va spiegato alla gente che la paura del diverso è ingiustificata" L’ho sentita spesso in TV. Tradotta: "Bisogna educare il popolino, sono ignoranti, hanno paure ataviche illogiche". Detta con leggero spregio da sapientoni polticamente corretti. Piccolo problema, la realtà è un’altra: chi "ha paura" in realtà soffre ogni giorno la convivenza imposta con quest’orda di cavernicoli. E in realtà non ha nemmeno paura: semplicemente subisce delinquenza, degrado, atti di violenza. E non lo tollera più.

conviene

Ven, 28/10/2016 - 10:00

l'ho scritto ieri e son ostata censurata. Qui di falsi ci sono solo Sallusti e Berlusconi, con la sua giravolta sul referendum perché al Quirinale è stato eletto uno che ha avuto un fratello ucciso dalla mafia. Cosa per lui insopportabile. E il direttore che spara giornalmente contro chi fa fino in fondo gli interessi dell'Italia. Ma se lo scontro con l'Ue è proprio sui migranti e il terremoto che cavolate scrive Sallusti. Si dia una calmatina. Capisco la sua ira per essere stato messo alla porta. Si sfoghi in altro modo. Non con la penna. Usi altro

edo1969

Ven, 28/10/2016 - 12:44

l'articolo di ezio mauro citato da Sally era ricco solo di luoghi comuni

nopolcorrect

Ven, 28/10/2016 - 12:44

@conviene. Le do un'informazione: quando si trattava di scegliere il presidente della repubblica c'erano, fra i papabili, tre giuristi:Mattarela, Cassese e Amato. Vada a farsi un giro su "Google Scholar", vedrà che Mattarella è, fra i tre, di gran lunga il meno citato, cioè il meno qualificato. Perché Renzi l'ha scelto? Perché in quanto tale non gli avrebbe mai dato fastidio e gli sarebbe stato eternamente grato. E' chiaro?

edo1969

Ven, 28/10/2016 - 13:26

nopolcorrect e da quando in qua i presidenti della repubblica si scelgono con google scholar? se poi ti vuoi inventare scenari che vedi solo tu fai pure

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 28/10/2016 - 14:31

conviene 10:00 scrive : "l'ho scritto ieri e son ostata censurata" - - - Ancora con questi piagnistei sulla censura ? Se di censura trattasi, come mai lo stesso commento oggi gliel'hanno pubblicato ? – Riprendo qui di seguito mio commento inviato ieri sull'articolo "Terremoto" : CITAZIONE - conviene 10:11 scrive : "ancora censura????" – Sig.a Professoressa, lei è un caso clinico. Alle 10:00 scrive la sua fregnaccia quotidiana (pubblicata) e 11 minuti dopo già starnazza per non vederla pubblicata . . . omissis . . . – P.S. Quando mi "censurano" non comincio a frignare come fa lei, ma rifaccio l'invio sino anche a 4-5 volte (come ben visibile nei miei commenti) e ciononostante spesso neanche mi pubblicano. Quindi la smetta di fare l'ochetta. – Bonne journée. – (2° invio)— FINE CITAZIONE.

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 28/10/2016 - 14:47

conviene 10:00 scrive : "E il direttore che spara giornalmente contro chi fa fino in fondo gli interessi dell'Italia …" - - - Se per "interessi" lei si riferisce al numero di clandestini in aumento e da mantenere nonché all'aumento delle attività, tasso d'occupazione ed introiti delle varie Cooperative & Friends, ecco, in tal caso sono d'accordo 110%.

Charly51

Sab, 29/10/2016 - 15:27

Fanno molto schifo certi commenti , di cui sopra.Contro Berlusconi e Sallusti. Ipocrisia, la falsità, l'ottusità del loro pensiero.Sono gli stessi che hanno fatto gli auguri velenosi al cavaliere. Personaggi , grigi,cattivi, limitati e forse anche insegnanti .Sono il cancro di questo povero paese, ormai alla deriva.