Contesta la Boldrini, trova la polizia a casa

Caccia all’uomo in rete. Blogger emiliano nei guai: gli agenti rimuovono dal suo computer un tweet ironico sul presidente

Dov'era il presidente della Camera Laura Boldrini quando i militanti del suo partito aggredivano con le parole e con le mani le donne del Pdl a Brescia? Se lo sono domandati in tanti di fronte all'assordante mutismo dell'inquilina di Montecitorio rotto soltanto ieri dopo l'affondo del direttore del Giornale Alessandro Sallusti («Non ne ero a conoscenza perché non si evincevano dalle cronache, ma se ci sono stati, vanno chiaramente condannati e io esprimo tutta la mia solitarietà a quelle donne che hanno ricevuto gli insulti in quanto donne»). La terza carica dello Stato era forse distratta dalla caccia all'uomo scatenata su internet da forze dell'ordine e magistratura per far incriminare chiunque osi ironizzare sul suo conto con frasi ingiuriose o immagini di una finta Boldrini nuda vincitrice dell'improbabile concorso «Depilata dell'anno». E così, alla già nutrita lista di internauti «attenzionati» con perquisizioni e oscuramenti di blog, è fresca la notizia di nuovo utente visitato dalla polizia per aver ri-pubblicato provocatoriamente l'immagine-farsa per protestare contro il bavaglio sul web imposto da Laura «Taleban» Boldrini.

L'impegno della presidente a salvaguardare la sua immagine su internet, non conosce dunque soste, seppur dovrebbe: perché ha preteso per sé, negli uffici del Parlamento, sette poliziotti della divisione crimini informatici (con buona pace per le indagini sui pedofili e sui terroristi on line) e perché ha di fatto «obbligato» la magistratura a intervenire in tempi insolitamente e straordinariamente rapidi rispetto a quelli riservati ai comuni mortali. L'ultima vittima è un utente emiliano, Alessandro M., letteralmente terrorizzato da quanto accaduto l'altro pomeriggio, intorno alle 16, allorché si è visto piombare a casa alcuni agenti del Compartimento della polizia postale di Bologna. Di fronte al mandato controfirmato dal pm romano Luca Palamara (lo stesso che venne rintracciato dalla polizia al ristorante dopo il pateracchio di una perquisizione senza mandato a casa di un giornalista) è stato invitato a togliere sia l'immagine-beffa sia alcune frasi a commento di quanto evidenziato nel suo blog, su Facebook e Twitter. Frasi tipo questa: «Popolo del tweet, inviamo un fotomontaggio ose' al presidente Laura Boldrini, che ci denunci tutti, come in Corea».

Non l'avesse mai scritto. Non immaginava, il tapino, che nulla sfugge al pool della polizia postale ad personam. Quell'invito lanciato per sollevare un problema che va da tutt'altra parte rispetto il «femminicidio» alimentato dalla Boldrini, è stato intercettato. «Non ci volevo credere quando ho visto arrivare gli agenti», sbotta. «La mia era solo una provocazione, mi sembrava assurdo quando stava accadendo a seguito di certe finte immagini della Boldrini, e della reazione scomposta e spropositata che ne era seguita, con perquisizioni, indagati, oscuramenti. Mi chiedevo in che mondo vivesse la Presidente posto che tutti i politici, anzi tutti gli italiani, sono vittime delle stesse prese in giro, più o meno pesanti, ma non hanno la possibilità di mobilitare a quel modo polizia e magistratura. Non mi faccia dire altro, non voglio finire in guai peggiori».

Col terrore che impazza sul web, Laura «Taleban» un primo risultato sembra averlo ottenuto: il primo indagato per le finte foto ose' ha chiesto scusa pubblicamente; Alessandro, impaurito, si raccomanda di scrivere il meno possibile della sua vicenda; altri «commentatori» irriverenti, raggiunti dalla polizia, hanno perso la parola. Il tam tam sulla rete impazza. Rimbalzano solo tweet imbavagliati: «Tacete! La Boldrini vi ascolta».

Annunci

Altri articoli
Commenti
Ritratto di mistereaster

mistereaster

Mar, 14/05/2013 - 09:27

ridicolaggine all'italiana... ridicola e basta sta persona..

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 14/05/2013 - 09:28

tacete! la boldrini vi legge :-)) a proposito, alla boldrini voglio far notare che se continua così, mettendo nei guai tanti che hanno soltanto commentato, è quasi certo che questi fniranno per votare berlusconi. a lei l'arduo compito di riflettere (magari allo specchio)...

Ritratto di enkidu

enkidu

Mar, 14/05/2013 - 09:29

ma la libertà di satira, anche pesante ? la libertà di utilizzo della rete ? Reportes sans frontères che dicono ? possibile che se uno digita su internet un nome viene immediatamente intercettato ? e a che titolo ? con quale mandato ? per quale reato ? sono veramente interdetto.

Ritratto di zocchi

zocchi

Mar, 14/05/2013 - 09:32

L'importante è essere contro Berlusconi. Cosi hai tutti i privilegi, anche se sbagli

bruna.amorosi

Mar, 14/05/2013 - 09:41

BEH!!che vi aspettavate da una che viene da VENDOLA kompagno che più non si può??ITALIANIattenzione che se questo prende un pò di piede potrete dare addio a tutte le VOSTRE libertà perchè i suoi scaldaculi li terrà ben stretti .quell'uomo??sa ben parlare ma ancora non si è accorto che il muro di BERLINO è crollato ..fateglielo presente

Cinghiale

Mar, 14/05/2013 - 09:59

Guardi Sig.ra Boldrini che così rischia di passare nel ridicolo. Quando nessuno più la criticherà su internet, ma sarà additata quando è passata, sarà peggio. E' un normalissimo e comunissimo sistema di paese, si mormora alle spalle invece di parlare di fronte.

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Mar, 14/05/2013 - 09:59

E vai!!!!! Il comunismo reale è giunto anche in Italia. Sinistrati, attenzione, parlate male e ingiuriate solo Berlusconi, noi "impresentabili" sappiamo che dobbiamo solo stare zitti.

facendis

Mar, 14/05/2013 - 10:00

Questa è la società come la desiderano i sinistrati... e pensare che su Berlusconi ,in qualunque post, se ne leggono di tutte fino ad augurargli la morte ma per lui vale tutto!

brunicione

Mar, 14/05/2013 - 10:14

Boldrini o non Boldrini, guai a toccare la CASTA, quelli rubano e si arrabbiano se li chiamano ladri

il gotico

Mar, 14/05/2013 - 10:18

Niente gogna ? Fustigazione in piazza ? La mano mozzata ? Uccisione del primo genito ? Non vorrei si stesse addolcendo, a fronte di un reato così eclatante mi aspettavo una punizione esemplare, sono rimasto deluso da tanta generosità. "Specchio, specchio delle mie brame, chi è la terza carica del reame ?"... gioite sudditi, abbiamo una nuova regina.

antidoto

Mar, 14/05/2013 - 10:19

Se solo una volta Silvio, con tutti gli insulti e le reali minacce che si è subito e che sta per subire, avesse reagito come la Boldrini, non voglio neanche immaginare cosa sarebbe successo. Ma non era lui il grande dittatore? Quel despota che vuole controllare e comprare tutti? Quel mostro cattivo che avrebbe addirittura voluto fare ammazzare la Sgrena in Iraq? Ma il soldato americano, sbagliando la mira, ha ammazzato Calipari. Non se ne può più della faziosità e falsità della sinistra!!! Sta bloccando il Paese intero con le sue mostruose paranoie!!! Napolitano, batti un colpo se ci sei!!!

brunicione

Mar, 14/05/2013 - 10:20

Forse la Signora Boldrini, dimentica che il suo lauto stipendio lo pagano gli Italiani e che è Lei al servizio dei cittadini e non viceversa.

tai pan

Mar, 14/05/2013 - 10:20

"Ultim'ora:La boldrini(minuscola voluta)attiva la polizia ed i servizi segreti per scoprire chi ha rubato le bandiere di s.e.l.(minuscole volute)e le ha poi utilizzate per la intimidatoria contestazione di Brescia contro il PDL.La boldrini(minuscola voluta)ha spiegato alle forze dell'ordine ed ai servizi segreti che occorre fare luce immediatamente su questo oscuro accadimento perchè ovviamente è "impossibile" che degli attivisti di s.e.l.(minuscola voluta),forza politica "notoriamente" non estremista e quindi "notoriamente" pacata e moderata,non avrebbero mai usato la violenza fisica e verbale come accaduto sabato a Brescia.La boldrini ha concluso spiegando alle forze dell'ordine ed ai servizi segreti da lei attivati che qualora dovessero invece identificare degli attivisti di s.e.l.(minuscola voluta)come autori dei fatti di Brescia, allora entrerebbe in vigore l'articolo 1 della convenzione sottoscritta fra la sinistra e la magistratura e che recita:Qualora fossero identificati degli attivisti di sinistra come autori di azioni illegali,essi non sono perseguibili poichè sono solo dei compagni che sbagliano!Si ribadisce in proposito che in Italia sono perseguibili e punibili solo ed esclusivamente gli attivisti del centrodestra,in primis quell'essere immondo e mefistofelico di nome LUCIFERO SILVIO BERLUSCONI!".* Questo è un immaginario estratto non dalle Cronache di Narnia…ma bensì dalle cronache di un paese infestato da una sinistra faziosa,boriosa,biliosa e impresentabile che ha INCAUTAMENTE assegnato la terza carica dello stato ad una donna che non conosce o meglio fa finta di non conoscere il modus operandi super partes proprio della carica che lei INDEGNAMENTE ricopre! V E R G O G N A ! ! !

aldopastore

Mar, 14/05/2013 - 10:21

fuori di testa.! manda anche a casa mia la Polizia Postale.........ah già tu sei di SEL ( la rappresentazione della libertà). Comunisti!! A simpatia fra te e travaglio, vedrei un ex -aequo.

blues188

Mar, 14/05/2013 - 10:22

Non c'è più alcuna differenza col periodo nel quale è nato il fascismo. Infatti la sinistra si comporta come allora, con le imposizioni e il terrore esercitato sui piccoli.

blackbird

Mar, 14/05/2013 - 10:40

Che posto occupa l'italia nella classifica sulla libertà di espressione? E' molto in basso nella graduatori mi pare. Una volta si diceva per colpa di Berlusconi, ma il direttore Sallustri, l'editore Paolo Berlusconi, l'oscuramento di internet non sono certo opera dei governi a guida Mr B. Tutto in linea con l'andamento della percezione del grado di libertà che vige nel Paese.

cgf

Mar, 14/05/2013 - 10:40

queste vignette e battute allora non sono 'satira'? solito due pesi e due misure, non mi meraviglierò se vi sarà pioggia di monetine durante le prossime [poche] uscite della 3a carica dello Stato. ed ancora di più dopo, quando non lo sarà più.

Ritratto di magicmirror

magicmirror

Mar, 14/05/2013 - 10:40

si voterà presto e lei si gode la festa finchè dura. certo che trovare chi la sostiene "ad personam" bello non è.

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Mar, 14/05/2013 - 10:50

sI ORMAI IL RIDICOLO CON QUESTA GENTE CHE CI COMANDA NON HA LIMITI.Invece di pensare alle cose serie che colpiscono decine di milioni di italiani e che stanno degenerando sempre di piu', il loro lavoro è quello di passarsi il tempo a leggere i post su twuitter per fare le denuncette.Da vomitare

roberto.morici

Mar, 14/05/2013 - 10:54

Mio nonno diceva che "solo chi ha visto poco si meraviglia molto". Per il resto, no comment. Naturalmente.

sailor61

Mar, 14/05/2013 - 11:01

se il buon giorno si vede dal mattino........... siamo proprio messi male! Ma la tanto decantata liberta di stampa e di pensiero? pensate cosa succederebbe se esistesse una Guzzanti di destra che dicesse tutto quello che la mielosa Sabrina ha detto a Berlusconi!!!!! Ahh dimenticavo che solo a sinistra esiste satira, fine pensiero e proteste di elevato rango...... meditate gente, meditate!!!!

Ritratto di maurocnd

maurocnd

Mar, 14/05/2013 - 11:01

Finalmente un pò di sana democrazia! Si faceva così anche nei saloon del far west: puoi sparare su tutti tranne che sul pianista. Perchè' per definizione, puoi insultare e farla franca solo Berlusconi e chiunque non sia di sinistra, altrimenti il popolo insorge contro questo fascismo intollerabile! Libertà, libertà per tutti! Quasi.

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Mar, 14/05/2013 - 11:04

Diventeremo un popolo di muti ,Se aVESSERO SAPUTO CHI HA COMBATTUTO IL NAZIFASCISMO CHE NEL 2013 ci avrebbero pure tolto la possibilita' di parlare se ne sarebbero stati a casa.Noi italiani col silenzio assenso del nostro presidente della repubblica ,che non interviene ,stiamo diventando il paese europeo col piu basso indice di liberta'.La sinistra imperante puo permettersi non solo di dire cose inaudite, fare disinformazione,scatenare odi e aizzare la piazza alla violenza,ma vuole pure imbavagliare chi non la pensa come lei.BERLUSCONI SVEGLIA SE CI SEI BATTI UN COLPO ,E SE NON TE LA SENTI ,FATTI DA PARTE.qUESTO GOVERNO VA SUBITO FATTO CADERE,Prima ci hanno tolto il olavoro, poi la sicurezza, dopo i soldi e ora pure la parola.Se il pdl sostiene questa gente, è come loro

antonixlog

Mar, 14/05/2013 - 11:09

Mentre si uccidono persone a picconate, la polizia viene impegnata su queste ridicole pagliacciate,ma questi poveri immigrati sono stressati da noi Italiani razzisti . Noi dobbiamo essere meno severi contro queste bestie assassine protette da istituzioni e poteri forti. Cari dipendenti del cittadino ITALIANO PROVATE A RISPETTARCI.

Ritratto di Baliano

Baliano

Mar, 14/05/2013 - 11:11

Allora è vero: I Komunisti non sono come gli Alieni, esistono davvero. Alla faccia di chi lo nega. Tra un po' avranno opzioni informatiche anche su Echelon, se già controllano persino la rete domestica, fin nel sottoscala --- Miezzecaa, torniamo ai bei tempi della Stasi, quelli sì che erano tempi, mica come adesso che disfattisti e "controrivoluzionari" si permettono di criticare, impunemente, tutto il criticabile. Allora Ok, benissimo, viva e ri-viva Baffò.

killkoms

Mar, 14/05/2013 - 11:17

tipico da compagna all'italiana!"lei non sà chi sono io"!

idleproc

Mar, 14/05/2013 - 11:44

Vista in prospettiva, non è una vicenda sulla quale si possa scherzare anche per le dinamiche implicite di azione reazione. Non è neanche un faccenda che riguarda destra-sinistra visto che intacca la libertà di espressione. A mio giudizio è un motivo sufficente per mandare a casa un parlamento intero e fare conseguenti scelte più corrette.

Patrick

Mar, 14/05/2013 - 11:48

Solo un paio di punti: 1) perche' questo servizio pagato da tutti i contribuenti e' solo disponibile per lei, e tutti i casi di stalking? 2) perche' tante risorse e tempo dedicate a twitter, etc, etc,.. quando vi sono migliaia di casi peggiori, come la pornografia infantile! E' curioso che per un tweet riesca la polizia ad andare a casa del autore e per tutto il resto non ci sia questa rapidezza!

Ritratto di tppgnn

tppgnn

Mar, 14/05/2013 - 11:49

La sinistra, partendo dagli squadristi acquartierati nei centri sociali fino ai radical chic tipo Boldrini, nei fatti dimostra di essere la vera erede del fascismo.

hectorre

Mar, 14/05/2013 - 11:53

e nel frattempo i sinistrati esultano per la richiesta di condanna al cav.,ricordatevi che dopo aver eliminato tutti i nemici.....tocca a voi......il comunismo non risparmia nessuno.

Ritratto di gian td5

gian td5

Mar, 14/05/2013 - 12:09

La Boldrini si è laureata (110) in Giurisprudenza con una tesi sul diritto di cronaca, sembra quasi una barzelletta, invece è vero, anche se ingenera il sospetto che a discutere la tesi ci fosse una controfigura.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 14/05/2013 - 12:13

Grande la Boldrini quando dichiara «… esprimo tutta la mia solidarietà a quelle donne che hanno ricevuto gli insulti IN QUANTO DONNE». Invece gli insulti e le botte, con ferite sanguinose, ricevuti da maschietti e documentati in televisione non meritano la sua solidarietà? Sempre più curiosa la “dottrina” della P/te. Non dico altro, naturalmente, per evitare guai giudiziari. È più suscettibile di Baffino!! Si tratta di un record.

Giunone

Mar, 14/05/2013 - 12:15

Questa frase signora Boldrini se la poteva risparmiare!! ha fatto una bruttissima figura dato che i media persino in diretta-live più di quello che si parlava riferivano sopratutto la foto delle violenze a Brescia al danno dei militanti Pdl. Del resto del articolo dico solo, che abbiamo cominciato male, dato che su internet circola di tutto al danno di Berlusconi e lui stesso riferì a Porta a Porta tempo fa, che ha fatto molte querele per diffamazione, calunnia, ecc. molte senza esito,e che 10 di esse addirittura non erano state nemmeno registrate in Procura, ed a tutta risposta le fu detto “ si sono perse”!!! ( per far capire quanto caso avevano messo alle sue denunce per diffamazione, cari amici, siamo a due pesi e due misure). WW L'Italia dei kompagni Padroni. Il Komunismo duro e puro malgrado non c’è più il muro!. A questo passo credo pdl stravincerà alle elezioni persino con una Cicciolina come candidato Premier.

kayak65

Mar, 14/05/2013 - 12:17

e se fosse solo l'assaggio di cosa ci aspetta da comunisti-fondamentalisti al potere (speriamo mai).la digos verra' trasformata in stasi con poliziotti arruolati tra extracomunitari nati dal jus soli. che Dio ci aiuti!

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 14/05/2013 - 12:24

Ho chiesto al mio assicuratore se è possibile sottoscrivere una polizza anti Laura "Taleban". Si potrebbe, ma costa caro e non protegge le fattispecie dolose. Quindi meglio limitarsi a ridere quando pontifica con le sue ormai consuete dichiarazioni e in tale veste rimbalza in TV.

APG

Mar, 14/05/2013 - 12:34

Pazzesco, incredibile, quasi fantascientifico!

angelo de marco

Mar, 14/05/2013 - 12:37

Si stacchi la spina immediatamente alla legislatura in quanto se si conntinua così ci troveremo peggio che nell'urss degli anni '30.

porthos

Mar, 14/05/2013 - 12:41

scriveva un poeta "libertà vò cercando; che è sì cara....", ovviamente la "libertà" non deve sconfinare nella gratuita volgarità, ma anche dall'altro lato di un ideale barricata, il tutto andrebbe preso cum gramine salis,...... anche se in certi casi ce ne vorrebbero svariate tonnellate.

killkoms

Mar, 14/05/2013 - 12:44

@blues,la cosa,da quando ho la ragione,che ho sempre schifato della sinistra,è il loro ipocrita urlare al"fascismo",per ogni cosa che appare loro illiberale!ma si sono resi conto di cosa erano e sono ancora?anche se sotto altra forma,gli scopi dei comunisti erano analoghi a quelli dei fascisti,e chi dissentiva,da noi paesini e microisole,nella madre urss,siberia!

silvano45

Mar, 14/05/2013 - 12:44

è assaggio del regime comunista dei vendola e c che ci aspetta se poi magistratura e polizia assecondano questo tipo di democrazia paragonabile solo ai regimi comunisti siamo veramente nelle mani di dio.Diamo solidarietà non alla signora boldrini ma a questo signore che si è trovato davanti l'arroganza del potere.Questi politici non finiscono mai si stupire arroganza e uso della polizia e magistratura quando e dove vogliono loro e dei cittadini chi se ne frega.Stupisce comunque che un sindacato di polizia democratico accetti sempre tutto anche di far trascinare ai suoi aderenti i carrelli della spesa di questi politici come dei camerieri.

mikybr

Mar, 14/05/2013 - 12:47

Ma scusate avete dimenticato tutti che Forattini è stato mandato in esilio dopo la vignetta del bianchetto fatta su baffino? La sinistra ci ha sempre insegnato negli anni che si chiama satira solo quando si fa verso i loro avversari.

bonzino

Mar, 14/05/2013 - 12:55

Questa boldrini è tosta, finalmente una che vuole la verità. peccato che quando si tratta di puntare il dito sulla sua parte ALLORA...........ALLORA........ tutto cambia. Complimenti ha capito subito come va il mondo, e noi dovremmo avere rispetto delle cariche istituzionali che si comportano in modo così parziale, credo di no.

piero calca

Mar, 14/05/2013 - 12:59

Ci eravamo appena levati dai coglioni Fini ed ecco che ci hanno appioppato la Boldrini : dalla padella nella brace ! Bisognerebbe votare subito solo per mandarla a casa

primula

Mar, 14/05/2013 - 13:01

chi tocca una comunista?????GALERA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

angelo piras

Mar, 14/05/2013 - 13:29

Caro censore. Capisco che il tuo comportamento nel non pubblicare i miei post é quello di evitarmi ritorsioni da parte della polizia postale. Naturalmente, ti ringrazio, per le premure che dimostri nei miei confronti, ma devi sapere che sono maggiorenne e posso badare a me stesso. Che cacchio vuoi che mi’importi se un poliziotto mandato da un compagno comunista irrompe nella mia vita privata, munito di manganello e con un litro di olio di ricino, deciso a farmi pentire di quello che scrivo! Questi sono cazzi miei. Tu, caro censore, fai il tuo lavoro, ma non mettermi in condizioni d’inferiorità nei confronti di certi altri, che sono molto più pesanti di me nello scrivere i loro sentimenti indirizzati contro la feccia comunista che ammorbando la nostra vita quotidiana, ci vieta di vivere in libertà. Ecco, esimio partigiano. Auguro tu possa vivere senza il problema di essere un perseguitato.

blues188

Mar, 14/05/2013 - 13:37

killkoms, si è come lei dice. Questo mi rende simpatico il fascismo, mi creda. Anche se fascista non sono, ora che ho superato le insidie rosse (lo sono di sangue e di bandiera) ho capito che tutto il livore espresso dalle varie Tv rosse, rossiccie e finto/miste-rosse, il fascismo era davvero un grande partito che ha fatto molto bene nel far nascere un'Italia degna di tal nome.

agosvac

Mar, 14/05/2013 - 13:38

Egregio tai pan, complimenti, il suo commento oltre ad essere divertente è anche significativo!!!

chiara 2

Mar, 14/05/2013 - 13:39

Ma dico Boldrini, si è ammattita? Guardi che ci sono cose molto più importanti di cui occuparsi oppure se lo è dimenticato? Attaccate B. perchè occupa una carica pubblica indegnamente e poi lei pensa solo ai tweet ecc. Ma si dimetta, lei è inabile alla posizione che occupa!!

primula

Mar, 14/05/2013 - 13:39

brava boldrini continua così, farà la fine di fini-casini-bertinotti- praticamente nel nulla cosmico, tenterà di farsi un partitino con la boccassini-la congolese-rimasugli di dipietro.......................ma nessuno si ricorderà della "signora"boldrini.

erasmo

Mar, 14/05/2013 - 13:48

Angelo Piras, consolati, anche i miei commenti per la LIBERTA' vengono censurati. Al Giornale hanno paura. Probabilmente non meritano lettori come noi.

cotoletta

Mar, 14/05/2013 - 13:49

a genova quel povero ragazzo voleva porgere per regalo un estintore al carabiniere e lui si è spaventato e gli ha sparato come se la trave che aveva già beccata sulla testa gli avesse provocato dolore. sala governativa a lui intitolata e madre ( se non sbaglio) parlamentare per "arrotondare".con tutte queste catasrofi ...silvio (forse) ha fatto l'amore con una donna.....! gravissimo ..in galera a vita! l'unico sistema per liberarsi di lui e poter vincere (una volta) le elezioni...!

APG

Mar, 14/05/2013 - 14:02

@ cotoletta - Condivido al 100%.

Ritratto di Illuminato999

Illuminato999

Mar, 14/05/2013 - 14:03

Messaggi ai sette poveri poliziotti della polpost che monitorano tutto ciò che riguarda la boldrini: mi spiace per voi, so che seguivate inchieste importanti

Michele74

Mar, 14/05/2013 - 14:39

La Procura della Repubblica di Catanzaro ha chiesto il rinvio a giudizio di una impiegata dell'Agenzia delle Entrate del capoluogo calabrese,perché accusata di aver spiato la situazione patrimoniale e tributaria dell'ex presidente del Consiglio Romano Prodi e della moglie. Nel 2007, l'impiegata ha effettuato un accesso di breve durata per consultare i dati.

max.cerri.79

Mar, 14/05/2013 - 14:42

fa cosi anche la cina....

meloni.bruno@ya...

Mar, 14/05/2013 - 14:44

A parte invertite in un altra nazione,i sinistri nostrani avrebbero urlato,dittatura,censura,ma da noi per la Boldrini è tutto normale!

patty71

Mar, 14/05/2013 - 14:49

Ma mi chiedevo, se uno mette un post dall'estero come si difende la compagnia? Non arrivera' mica fino al punto di scomodare il riposo dei cari raccomondati di ambasciate e consolati o si? Se cosi' non e' mandate i vostri post a qualche emigrato (ce ne sono a milioni grazie agli "okkupatori" e fateli postare nelle democrazie!!

Ninco Nanco

Mar, 14/05/2013 - 15:05

Immaginate se Berlusconi avesse reagito allo stesso modo, per ogni vignetta, con tutto quello che hanno pubblicato su di lui.

giunchi catia

Mar, 14/05/2013 - 15:30

grazie a bersani se abbiamo una cosi.fra le tantissime cazzate che ha detto e fatto questa è la peggiore

unosolo

Mar, 14/05/2013 - 15:50

niente di strano , non è che forse siamo entrati in regime senza saperlo , le critiche solo a destra sono ammesse , ricordando la vignetta dello sbianchetto , ragazzi o solo buontemponi che giocano chissà ?

Ninco Nanco

Mar, 14/05/2013 - 16:11

Forattini, qualche giorno fa, ha ricordato che Andreotti non lo ha mai querelato per una vignetta, nonostante alcune fossero molto, ma molto, cattive. Qualcun altro lo ha poi defenestrato per una sola vignetta, neanche troppo pesante, perché ritiene, evidentemente, che la satira debba essere libera soltanto quando è rivolta verso “l’altra parte”.

GinoMa51

Mar, 14/05/2013 - 16:57

Ma questa signora ha "lavorato" alla FAO? Sappiate che a Roma chi lavora alla FAO è chiamato FANCAZZISTA. Si presentano in ufficio, quando lo fanno, bevono il caffè e poi via con i benefit (palestra, piscina, circoli esclusivi - tutto pagato). Hai capito i compagni quanto lavorano? E tutto a stipendi anch'essi "esclusivi". Mica scemi loro!!!

killkoms

Mar, 14/05/2013 - 18:46

@ninco nanco,forattini disse che fù spesso messo all'indice dal vaticano perchè"la satira è di sinistra"!"ma",proseguì forattini"la mia prima condanna l'ho presa grazie ad una querela della sinistra"!di forattini,andreotti invece disse"..scrivendo di me,non può che far bene alla mia pubblicità!oddio,è un pò cattivello,ma che volete?mica può essere il mio press agent"!

Rosario Filippo...

Mar, 14/05/2013 - 19:11

Speriamo si voti presto. Non penso che sarà più rieletta. Il Pd non commetterà di nuovo l'errore di regalare deputati ad altre formazioni politiche. "De minimis non curat praetor" è una locuzione della lingua latina che tradotta significa il pretore non si occupa di cose di ordinaria amministrazione.

michetta

Mar, 14/05/2013 - 19:46

Questa donna e' come quello, che l'ha preceduta. Ergo, prego non considerarla piu' di tanto. Parlarne aumenta la visibilita' e sapete com'e', la donna e' vanitosa per natura. A noi, la Boldrini non ci piaceva gia' prima, quando difendeva gli invasori extracomunitari. Adesso che quelli di sinistra l'hanno messa lì, ci piace ancora meno. Vedrete, tempo una stagione e sparira' definitivamente dalla circolazione pure lei, come e' accaduto a certo G. Fini.

Ninco Nanco

Mar, 14/05/2013 - 19:46

@killkoms Non credo che la satira sia soltanto di sinistra. Qualcuno ricorda Guareschi e i suoi "trinariciuti" sempre ottusamente obbedienti agli ordini, anche se malcompresi?

Ritratto di mambo

mambo

Mar, 14/05/2013 - 21:29

così è la sinistra! Può fare tutto quello che vuole ma non tollera critiche. Lo abbiamo visto anche a Brescia. In Russia facevano anche peggio.

giovannibid

Mar, 14/05/2013 - 21:34

la classica "democrazia plutocratica" dei comunistelli

killkoms

Mar, 14/05/2013 - 21:51

@ninco nanco,guareschi era un grande,ed andò in galera(come giornalisya!)per l'articolo sulle(poi dichiarate fasulle)lettere di un grande della repubblica!solo i campioni dei comunisti se la cavano sempre!

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Mar, 14/05/2013 - 22:42

Tutto sommato comincia a farmi ridere, trovo che quando si inorgoglisce sia molto comica,col suo cipiglio e la sua aria di lesa maesta'.è UN BUON SOGGETTO SE NON AVESSIMO DEI COMICI SOLO AL SERVIZIO DELLA SINISTRA POTREBBERO RICAVARNE UN PO DI SERATE ESILIRANTI

Ritratto di Roland marcoli

Roland marcoli

Sab, 18/05/2013 - 18:37

Contesta la Boldrini, trova la polizia a casa 1 Vota Basta !! E ci risiamo!!! Vi diffondo articolo tratto da Il Giornale, siamo alle solite!!! La Boldrini attacca il web ed i Blogger!!! Io mi sento uno di loro!!! Boldrini!! Le ho già scritto lettera aperta dove le contesto di essere di parte e le chiedo le dimissioni immediate perché non rappresenta tutti i cittadini come da suo ruolo istituzionale!!! Attendo con orgoglio la pulizia !!! Blogger!! Diffondete!! Attaccate la Boldrini!!! Su tutti i fronti !!! Senza insulti e reati tipo vilipendio a carica dello stato, ma attaccate la sua linea comportamentale!!! Chiedetele se il 25 aprile non ha tenuto un comizio invece di rappresentare la unità di tutti gli Italiani!!! Chiedetele dove era quando i militanti del suo movimento hanno creato caos e disordini con aggressioni fisiche alla dimostrazione del PDL a Brescia!!! A voi link: Contesta la Boldrini, trova la polizia a casa Saluti Roland Marcoli Blogger, cittadino, sostenitore della free press, populista!!! Incazzato !!!