Ecco cosa succede se arrestano Berlusconi

In caso di condanna il popolo di centrodestra non starà a guardare

Nelle parole di Laura Boldrini, presidente della Camera, è racchiuso il grande imbroglio che si sta compiendo. Singoli casi giudiziari - ha detto ieri riferendosi alla sentenza definitiva sul caso Mediaset - non devono avere conseguenze sull'attività politica. Come dire che quello di Silvio Berlusconi è un singolo, banale e personale caso giudiziario e non, come nella verità, un accanimento senza precedenti contro il leader del maggior partito italiano che come imprenditore, cioè prima della sua discesa in campo, guarda caso non fu mai oggetto di attenzioni da parte dei pm.
Ci spiace per la Boldrini, che usa per fini politici di parte uno scranno che fu prestigioso (cosa che non porta bene come dimostra la fine di Bertinotti, Casini e Fini, suoi predecessori), ma mandare agli arresti Silvio Berlusconi non sarà un fatto personale del Cavaliere di Arcore ma un grosso problema per l'Italia intera. E non potrebbe essere diversamente, indipendentemente dalle volontà dei suoi consiglieri (siano essi falchi o colombe), da ciò che dicono e pensano il capo dello Stato, il premier Letta e tutto il circo mediatico di ogni ordine e grado. Silvio Berlusconi in politica non è diventato ciò che è diventato grazie all'appoggio di tutte, dico tutte, le categorie sopracitate. Al contrario, quasi sempre si è mosso contro il parere e con l'ostilità dichiarata di costoro, in alcuni casi anche degli amici fidati. Quindi, in caso di condanna, dimentichiamoci che il Cavaliere di Arcore segua consigli e umori di alte, medie e basse cariche di Stato e governo, di potentati economici o finanziari. Farà di testa sua, seguendo l'unica bussola che conosce, cioè fare rotta sull'umore di quel terzo di italiani che ha fino a ora affidato a lui la speranza di non essere governato dalla sinistra o da una Europa germano-centrica.
E allora ecco che sarà decisivo ciò che gli verrà detto da comuni e anonimi cittadini. Come è accaduto, per esempio, nei giorni scorsi mentre attraversava il reparto di un ospedale dove si era recato per visite di controllo. E siccome la gente, la sua gente, gli ha detto e gli dirà di andare avanti, non ci saranno sentenza, magistrati, restrizioni fisiche e politiche o Boldrini che terranno. Lui andrà avanti, più convinto e forte di prima. Il problema non sarà suo, ma del Pd e di Napolitano che in quanto arbitro dovrà trovare il modo di ripristinare una situazione di giustizia e di agibilità politica gravemente compromesse. Si può tornare a votare, si può pretendere un provvedimento che annulli una sentenza assurda. Quello che noi liberali e moderati non possiamo fare è far sentire solo il presidente alle prese con i giochetti dei palazzi, gli intrighi dei partiti e le paure del Pdl. Ma sono certo che questo non accadrà. Il resto verrà da solo.

Commenti

Klark

Mar, 30/07/2013 - 15:02

le solite menzogne de il Giornale. Molti dei reati contestati a Silvio sono stati commessi prima, ripeto, prima, di scendere in campo.

rataplan73

Mar, 30/07/2013 - 15:04

".....noi liberali e moderati..." ahahahahahahahahahah

Cosean

Mar, 30/07/2013 - 15:05

La Sentenza su Berlusconi riguarda Berlusconi e tutt'alpiù gli elettori che l'hanno votato. Chi non l'ha votato, magari perche lo conosceva bene, non ha nessuna responsabilità! Non riguarda tutto il PAESE!

rataplan73

Mar, 30/07/2013 - 15:05

forza adesso, voglio un foco di fila di sproloqui: forza mordimerdhouse, forza piersilvio46, forza azzurro azzurro, qua c'ho gente che ha voglia di farsi una grassa risata! reparto geriatrico, all'attacco!

Ritratto di spectrum

spectrum

Mar, 30/07/2013 - 15:06

La ormai probabile sentenza di condanna fara "Onore" a berlusconi. Sara' solo la prova dell'accanimento e della sua unicita' come vero leader (quello che la sinistra mai avra') e acerrimo nemico di quei poltronaioli che da sempre soffrono di mancanza di ruoli.

rataplan73

Mar, 30/07/2013 - 15:08

giusto clark. prime indagini nell'83. prima condanna passata in giudicato nell'89, falsa testimonianza, poi amnistiata. ma cosa vuoi che importi a questi qua della verità, gli basta ipnotizzare i loro e-lettori

Ritratto di nowhere71

nowhere71

Mar, 30/07/2013 - 15:08

bravo Klark! Io leggo il Giornale solo per tirarmi 4 risate, e' cosi' tanto settario che invece di piangere fa ridere, come il TG4 di Emilio Fede.

Libertà75

Mar, 30/07/2013 - 15:09

Ricordo che spetta al Senato (art. 66 C.I.) far decadere S.B. dopo la sentenza. In realtà la Giunta per le Elezioni potrebbe non arrivare mai a voto a seguito di ostruzionismi a cascata. Una condanna di Berlusconi metterà il PD alle strette obbligandolo a votare per la perdita del titolo di Senatore, controfirmando contestualmente la crisi di Governo e il rinvio ad un Governo PD-M5S. Se il PD non avrà garanzie da M5S di un nuovo Governo, stranamente non si troverà il tempo di arrivare a votazione sul caso S.B.. Invece se il PD avrà garanzie da M5S avremo un governo rosso-rosso e riavremo gli spettacoli tipici dei Governi Prodi con un'opposizione scatenata proveniente dalle file della maggioranza. Ai posteri lo spettacolo.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 30/07/2013 - 15:10

Il popolo del centro destra sta al mare

ex d.c.

Mar, 30/07/2013 - 15:12

Tra poche ore sapremo se viviamo ancora in un paese democratico. Se questo non fosse non possiamo stare immobili

Silvano Tognacci

Mar, 30/07/2013 - 15:13

ho provato a postare un commento pro-Berlusconi su Il Fatto Quotidiano ... mi hanno inseguito con i forconi ... e noi, qui, sempre a porgere l'altra guancia ... solo che sono due (le guance) e sono finite ...

mister_B

Mar, 30/07/2013 - 15:14

Ha ragione di direttore Sallusti. Berlusconi farà di testa sua fregandosene delle sentenze che non gli piacciono. L'ha sempre fatto e non si vede perchè dovrebbe cambiare adesso.

Demostene2010

Mar, 30/07/2013 - 15:16

Articolo pieno di minacce a 360 gradi.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 30/07/2013 - 15:19

In caso di condanna il popolo di centrodestra non starà a guardare, più o meno un 10% dell'intero parco votanti, un nulla rispetto a qualche anno fa.

Ritratto di pipporm

pipporm

Mar, 30/07/2013 - 15:20

una eventuale condanna riguarda gli elettori del PdL, i suoi parlamentari, Sallusri e Belpietro. l'Italia è altra cosa

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 30/07/2013 - 15:21

Purtroppo e' esattamente quello che descrive lei Direttore Sallusti. Ossia il problema giudiziario di un Uomo Solo (in tutti i sensi), di un pluri-indagato e condannato, con amicizie pericolose e un fardello di conflitti di interessi mostruosi, e' diventato per vent'anni IL problema di una Nazione, bloccata su tutti i fronti, a causa sua. Che tristezza per il Paese di Dante, Leonardo, e tanti altri che hanno dato lustro internazionale all'Italia nei secoli, un lustro distrutto in pochi anni da quest'uomo.

Ritratto di babbone

babbone

Mar, 30/07/2013 - 15:23

Sono venti anni che i comunisti volgione che berlusconi sia carcerato, ora che la cassazione stà decidendo per il da farsi, i comunisti si cacano in mano.

Alberto Gammi

Mar, 30/07/2013 - 15:23

Caro Silvano Tognacci, qui i commenti troppo contrari neanche li pubblicano...

dukestir

Mar, 30/07/2013 - 15:25

"Ecco cosa succede se arrestano Berlusconi"... "Noi liberali e moderati...". Ecco, 3 commenti: 1) Non verra' mai arrestato causa Lodo Schifani. 2) Sallusti non e' liberale. 3) Sallusti non e' un moderato.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 30/07/2013 - 15:25

A proposito: i dieci milioni di elettori, non sono un lasciapassare, sono un'aggravante! Ci vorrebbe una legge secondo cui chi delinque ha la pena raddoppiata se e' anche un eletto del popolo! Un buon deterrente per chi usa la politica per i suoi sporchi fini.

Antares46

Mar, 30/07/2013 - 15:27

x luigipiso - ...e tu invece sta nelle fogne come sempre!!! un posto idilliaco per te.

dukestir

Mar, 30/07/2013 - 15:27

"Il popolo di centrodestra non stara' a guardare". A parte che Berlusconi e' estrema destra, dicci Sallusti: cosa farete? Sciopero del cocktail al Billionaire?

Libertà75

Mar, 30/07/2013 - 15:29

@klark dovrebbe leggere, perché si sbugiarda da solo così. Prima di scendere in campo non ha avuto procedimenti, poi come dice Lei possono avergli contestato anche cose precedenti alla sua discesa in politica. Ma, rammenti bene, la prescrizione è un istituto di tutela trasversale (di cui ha goduto l'amico e compagno Penati). Tale istituto è a garanzia che i soggetti non siano costantemente sub-judice per ogni tipo di reato. Pochi reati, come l'omicidio, non hanno prescrizione e questo evince che esistono reati imperdonabili (senza prescrizione) e reati perdonabili (quelli dove avviene la prescrizione). Badi bene che è un ragionamento super partes e non pro-Silvio.

angelomaria

Mar, 30/07/2013 - 15:30

SACROSANTE PAEOLE non posso non essere con lei e milono di cittadini decenti che si oppongono hs questa sinistra leninnista marxista che usa un;orgono dello stato la MAGISTRATURA per sconfiggere ha tutti i costi il nemico che per noi non e i veri criminali sono LORO

Ritratto di spectrum

spectrum

Mar, 30/07/2013 - 15:30

Solite frasette dei comunistelli sfaccendati, che immediatamente le allegano come papagalli "berlusconi era gia indagato prima di scendere in politica ba-ba-ba-ba". IX Legislatura (12 luglio 1983 - 28 aprile 1987) elezioni politiche il 26 giugno 1983 Governo Fanfani VI Governo Craxi II Governo Craxi Chissa perche berlusconi era stato preso di mira gia allora, forse perche amico del non gradito craxi (sappiamo che fine gli hanno fatto fare i giudici, come se rubasse solo lui) ? La sinistra aveva ben previsto gli scenari e ha iniziato a lavorare da subito. Chissa perche invece gli imprenditori tesserati PD non sono mai indagati :) Cari imprenditori, fatevi una tessera PD che starete in pace.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Mar, 30/07/2013 - 15:30

Dopo aver governato 11 (UNDICI, U-N-D-I-C-I) anni (2001-2006 e 2008-2011 da soli e poi dal 2011 in coalizione) con risultati indiscutibili e mirabolanti per il paese e nel totale disinteresse delle sue aziende, qualche peccatuccio criminogeno glielo si potrebbe anche far passare. Nevvero pirlini pidiellini?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 30/07/2013 - 15:31

KLARK se guardi bene, i reati contestati prima del 1994, sono rimasti ancora al livello di contestazione: nessuna prova è stata accertata :-) ed è andata avanti anche dopo, fino ad oggi.rassegnati: berlusconi anche se andrà in carcere, deciderà le sorti del paese. l'unico che può decidere se tenere viva la sinistra o farla suicidare :-)

rossono

Mar, 30/07/2013 - 15:33

Io invece mi faccio otto risate a leggere le cassanate che scrivono certi polli, dopo che si sono bevuti tutte le minchiate di travaglio e company. Criticano tanto il giornale ma guardacaso bivaccano sempre qua dentro. Non per niente i polli cercano di pizzicare sempre qualcosa..scu scu scu via...

elalca

Mar, 30/07/2013 - 15:34

#pravda99: ha dimenticato togliatti e la lettera in merito ai nostri soldati dell'ARMIR!

Libertà75

Mar, 30/07/2013 - 15:34

@pravda99, guardi che il lustro è distrutto dall'accanimento giudiziario, il quale è palese. In Italia neanche un mafioso ha avuto così tante attenzioni, forse tutte legittime, ma finora mai condannato in maniera definitiva.

Ritratto di safidy

safidy

Mar, 30/07/2013 - 15:34

Balle: un mare di balle! Se FINALMENTE lo condanneranno, il Paese si libererà una volta per tutte della più becera politica della Repubblica. In un colpo solo spariranno gli opportunisti del PDL e anche quei venduti di una sinistra finta che ha sempre fatto i propri comodi e quelli dal Cavaliere di sto cavolo.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 30/07/2013 - 15:34

Silvano Tognacci - Certo se e' andato sul Fatto a dire che Berlusconi e' un grande statista, che non ha combinato altro che guai al governo perche' perseguitato dai giudici comunisti...beh allora sappia che balle del genere funzionano solo tra di voi quattro gatti dalla mente obnubilata. Appena uscite nel mondo, dove la gente ha la testa sulle spalle, senza parlare dell'Estero, allora le reazioni sono proporzionali all'entita' delle balle...

Ritratto di babbone

babbone

Mar, 30/07/2013 - 15:35

Pres. Silvio Berlusconi, comunque vada a finire faccia quello che le dice il cuore, non si fermi davanti a niente, nel bene e nel male, siamo con Lei.....decida non sarà solo.

Ritratto di spectrum

spectrum

Mar, 30/07/2013 - 15:36

pravada .... anche lei ripete a papagallo stupidaggini, che berlusconi e' il colpevole di tutti i mali, come si i grafici di debito/crisi fossero inesistenti. Facciamo un gioco, immaginiamoci un esercito di "romani prodi" che marciano assieme per governare, e legiferano benzina alle coop, barbieri aperti il martedi, indulto, silurano generali, litigano dai dico ai gay ai rom a tutto, e quant'altro. Bene, transliamo quest'ottimo lavoro nel periodi di crisi arrivata dall'america che ha dovuto affontare berlusconi, cosa sarebbe successo ? Siamo proprio sicuri che la situazione che viviamno non potrebbe essere stata peggiore ? Berlusconi ha certamente fatto 10 volte meglio dei vostri cialtroni poltronaioli. E non ve lo teglierete di certo dalle scatole cosi. Anche grande stupidita', proprio quando se ne stava andando da solo gli si appioppano tutte le condanne ....

rataplan73

Mar, 30/07/2013 - 15:37

topolino: 1989 falsa testimonianzaaaaa, amnistiataaaaaa! cos'è, cecità selettiva???

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 30/07/2013 - 15:38

ALENOVELLI: nessuno. se i soliti comunisti mafiosi non si fossero messi a sabotare le riforme di berlusconi, attraverso la corte costituzionale, che dichiarò nulle tutte le riforme. non ti pare che ci sia della mafia sotto, vero comunistello bastardo? :-)

Ilgenerale

Mar, 30/07/2013 - 15:38

"Se mi assolverete mi farete piacere, se mi condannerete mi farete onore !" Benito Mussolini

GilbertoVR

Mar, 30/07/2013 - 15:40

La condanna di Berlusconi riguarda solo Berlusconi. Emessa la condanna i suoi fedeli miracolati lo abbandoneranno come , quasi gli stessi, hanno fatto con Craxi. Quando il potente non ha più potere viena lasciato ai suoi destini. Ve li immaginate i vari Brunetta, Cicchitto, Santanche. Verdini, Gelmini, ecc, piangere per più di qualche minuto per la condenna invece che correre a ripararsi dal crollo delle loro finte carriere politiche? Ricordiamoci che siamo sempre in Italia.

rataplan73

Mar, 30/07/2013 - 15:40

rossono, purtroppo per lei il resro del mondo dice che i babbioni siete voi. la storia pure lo dirà. i vostri figli e nipoti vi rideranno addosso per millenni. se ne faccia una ragione

rataplan73

Mar, 30/07/2013 - 15:42

spectrum: scuse, sempre scuse. complotti, dietrologie, i russi, gli alieni, la sfiga. ma il sospetto che un sumile soggetto possa averne combinata una.... niente, non vi tange

Ritratto di spectrum

spectrum

Mar, 30/07/2013 - 15:42

rossonno, chiaro, scrivono qua perche e' consentito, invece su repubblichetta o i giornali di de benedetti prova a inserire un commento non gradito.... fanno direttamente sparire la sezione con i post. Ricordo un giorno che fui aggredito con urla e sproloqui dal padre di una mia amica, mentre ero ospite da loro, e ha saputo che voto berlusconi. Ed anche altri episodi simili non sono mancati. Cosi e' la sinistra, cattiva, piena di odio e frustrazioni, non tollera chi non pensa come loro, e soprattutto, se gli dici che voti il cav, iniziano le mancanza di rispetto piu totali.

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Mar, 30/07/2013 - 15:42

Io sono sostenitore di Grillo. Se Grillo venisse condannato per un qualsiasi reato sarei io il primo a dire buttatelo dentro e non importa quanti millioni abbiano votato M5S. Ma si sà nel PDL vigono altre regole, tipo la legge è uguale per tutti ma solo per uno è ugualissimamissimamissimamissimamente

Ritratto di ashton68

ashton68

Mar, 30/07/2013 - 15:42

Concordo pienamente. Per fortuna, nonostante settantanni di monopolio esclusivo della cultura, di indottrinamento ideologico con ogni forma, in questo Paese c'è ancora chi si ribella al pensiero unico radicalchic scritto dai cosiddetti vincitori e dei loro figli e nipotini rossi, da sempre seduti ai posti di comando del Paese; c'è ancora chi ha conati di nausea a transitare per strade intitolate a partigiani comunisti ed ad altri banditi evasi di galera, autori di ogni genere di spietatezza (prima e dopo la guerra) in nome dell'antifascismo. Berlusconi, con tutto contro e da solo, ha provato, con un enorme successo popolare, a porre un argine di verità ed ora la deve pagare. Sta a noi impedirlo e comunque vada cammineremo sulle sue gambe a milioni. Perchè milioni siamo (anche se non perdiamo troppo tempo sui social networks, dovendo noi, a differenza loro, lavorare per vivere).

odifrep

Mar, 30/07/2013 - 15:44

Forteto, dopo gli orrori svelati la sinistra tenta la retromarcia - 2 mesi 1 settimana fa ho così commentato questo articolo:"""""" Caro FILIPPI, Ti stai accertando sul contenuto di quanto Ti ho scritto nel precedente commento che (forse per questo motivo) non vedo pubblicato?. Chiama a telefono, l'ex p.m. di Milano nonche ex capo del disciolto IdV, oggi, il contadino vero, sono sue parole. Potrebbe, ulteriormente, delucidarTi sulla vergogna Forteto. Avete il "mondo" nelle mani per aprire gli armadi della sinistra e tirare fuori "le loro ombre". A chi aspetta BERLUSCONI, l'uomo più potente del Globo, oggi, che se ne dica. Continuate a subìre, porgete sempre l'altra guancia, predicate sempre dell'amore che sconfiggerà l'odio, ed intanto, i criminali rossi, continuano a padroneggiare e sputtanare tutti coloro in disaccordo con le loro idee. Buon lavoro, Stefano.""""""Ancora oggi ed in futuro rimane l'uomo "prestato" al servizio della gente che, purtroppo, per colpa sempre dei sinistronzi, non ha sortito l'esito da Lui sperato. Silvuio forever

Ritratto di bruno100

bruno100

Mar, 30/07/2013 - 15:45

Non credo che berlusconi sarà abbandonato -perchè e bero che non è colpevole --lo volete capire o no che i magistrati fanno quello che vogliono , in modo burocratico ed al loro solo favore -in nome del popolo italiano SONO SOLO DEGLI IPOCRETI ED IN GENERE comunistelli ---ecc.ccc la sinostri ha i paraocchi perchè NON GLI CONVIENE CAPIRE CHE LA NOSTR AMAGISTRATURA è MARCIA ED ecc da www. deberardis.it

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 30/07/2013 - 15:47

@Antares46 Certo, qui sono l'unico comunista tutti gli altri con cui sto a mare sono berlusconiani, che se ne fregano altamente. Poi a settembre riprenderanno il gossip. Sei invitato è un post che ti si addice perfettamente.

SB_forever

Mar, 30/07/2013 - 15:50

Quanto vi danno, sporchi comunisti, per perdere tempo a fare "la vedetta" sulle notizie del IL GIORNALE, 10 CENTS L'UNO? Morti di fame che non siete altro. Postate su quella carta da cesso usata dei vostri quotidiani, ma li i leccaculo non li pagano ovviamente. Rataplan73, se é la tua data di nascita, é come la mia, quindi "il reparto geriatrico" può benissimo andare all'attacco di tua sorella o chi per lei. Perditempo e scansafatiche, sempre protetti da sindacati e magistratura che vi permettono di pretendere molti diritti e pochi doveri, così le fabbriche (ed il lavoro) "espatria" dove non ci sono queste due cancrene. Ma a voi che ve ne frega, tanto vivete sul sangue di chi il lavoro lo crea: SANGUISUGHE COMUNISTE.

Ritratto di spectrum

spectrum

Mar, 30/07/2013 - 15:51

pravda: "funzionano solo tra di voi quattro gatti dalla mente obnubilata". Anche lei in linea con i valori dei miserabili comunistelli che offendono chi non la pensa come loro. Se voti berlusconi allora non hai il cervello. Casomai il cervello pieno di segatura e neutroni dispersi lo avete voi. Voi che avete votato prodi e il suo governo del vuoto cosmico avete certamente capito cosa bisogna votare.

M@uro64

Mar, 30/07/2013 - 15:52

Ma cosa vuoi che succeda caro Direttore !! succede che i 2/3 di italiani che non lo hanno votato si sentiranno finalmente liberi e pazienza se tutte le nonnine che stanno tutto il giorno davanti alla tv a guardare i suoi programmi si sentiranno orfane, se ne faranno una ragione. Certo che chi vive con il berlusca si dovrà trovare un lavoro, questa volta serio !!

danjelupo

Mar, 30/07/2013 - 15:55

Goldglimmer Scrive : "Io sono sostenitore di Grillo. Se Grillo venisse condannato per un qualsiasi reato sarei io il primo a dire buttatelo dentro e non importa quanti millioni abbiano votato M5S. Ma si sà nel PDL vigono altre regole, tipo la legge è uguale per tutti ma solo per uno è ugualissimamissimamissimamissimamente" Non so ne è a conoscenza ma "Venticinque anni fa la Corte Suprema di Cassazione ha confermato la condanna definitiva - un anno e quattro mesi di carcere - a Beppe Grillo per omicidio colposo plurimo, poiché giudicato responsabile della morte di due coniugi genovesi, Renzo Giberti (45 anni) e Rossana Guastapelle (33 anni), e del loro bambino Francesco, di 9 anni, a seguito di un incidente stradale nei pressi di Limone Piemonte, da lui causato l'8 dicembre 1981. " quindi è già successo !!

Ritratto di spectrum

spectrum

Mar, 30/07/2013 - 15:56

Molto bello anche il "deve" "devono" usati spesso nei discorsi dei simil-politici tipo boldrini. Perche "deve" significa chiaramente che comandano loro e non ci sono altre vie. Forza, combattiamo il nemico rosso, governa cada subito ! Tutti a casa boldrini compresa !

Ritratto di dbell56

dbell56

Mar, 30/07/2013 - 15:57

pravda99, come al solito, scrivi puttanate. Non è colpa tua, lo so. E' colpa sempre del Berlusca. Anche se tu scrivi puttanate. Volevo segnalarti che al tempo dei personaggi da te citati, l'Italia era come l'ha descritta il Metternich in un suo discorso: un'espressione geografica! Poi è arrivato Garibaldi a sfasciare ciò che di buono funzionava bene allora nei vari stati ante-unificazione che componevano lo stivale! L'unità d'Italia per avere poi gente come te. Pfui!!!

Libertà75

Mar, 30/07/2013 - 15:59

@spectrum, voglio aiutarla perché è manchevole di fatti tangibili. Durante i governi Berlusconi, la sinistra ha sempre criticato la poca propensione a sfruttare una crescita del PIL basata sulla cementificazione forzata (quello avvenuto in USA, Spagna, Irlanda), Berlusconi era accusato di frenare l'economia. Pensi se la crisi dell'edilizia di oggi si sommasse ad ulteriori decine di migliaia di appartamenti invenduti o impagabili (perché poi le cose finiscono per trascinarsi le une con le altre). Almeno in Italia si è pensata alla moratoria sugli interessi per un anno, poi estendibile a due. Si è pensato ad uno Stato semi garante per giovani coppie. Elementi che hanno permesso di frenare il disastro della bolla immobiliare (che in Italia è giunta nel 2012 a ben 4 anni di distanza dall'avvio negli USA).

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 30/07/2013 - 16:00

LUIGITIPISCIO ma qualche giorno fa dicevi che non eri un comunista, ora dici che sei un comunista? la coerenza è roba delicata per i malati mentali, vero? :-)

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mar, 30/07/2013 - 16:02

Di norma non rispondo agli insulti dei sinistri, troppo mi dovrei abbassare, ma stavolta è questione di numeri e i numeri errati vanno confutati. Un sinistro - inutile nominarlo, sono tutti eguali - ritiene di poter smentire i "15 milioni di italiani (a favore di Silvio)", con una risibile esposizione di numeri. Potrei farlo in mille modi ma mi limito a riportare la frase di Sallusti (il più grande e scrupoloso giornalista italiano) che TUTTI possono leggere in questo articolo assolutamente perfetto :"....di quel terzo di italiani che ha fino a ora affidato a lui la speranza di non essere governato dalle sinistre....". Non 15 milioni dunque, ma, matematica per matematica: 20 milioni! Che 60 milioni diviso 3 fa, appunto, 20. Fine della querelle. Tale Boldrini (ma chi è costei ?) afferma, con incomprensibile superficialità, che lo statista Berlusconi è " protagonista di un caso giudiziario qualsiasi". Non è vero! Venti milioni di italiani non lo pensano e, anzi, affermano che " gli statisti possono essere giudicati soltanto dal popolo" e che, se sono vittima di complotto, il reato commesso da chi vi partecipa, lo ispira o non vi si oppone potendo farlo, è di attacco allo stato, alle istituzioni democratiche ed alla libertà. Sono reati gravissimi, che, in taluni stati non meno democratici del nostro come la Russia, vengono puniti con pene durissime, anche con il carcere a vita. Ovviamente non si chiede tanto, siamo "liberali e moderati", ma una durissima punizione ai complottisti ed un'azione di pulizia che liberi le istituzioni dai comunisti si.

Rossana Rossi

Mar, 30/07/2013 - 16:05

Care cornacchie rosse gracchiate pure le vostre scemenze, Sallusti ha perfettamente ragione, e quei babbei che criticano ingiustamente il Giornale perché non vanno a leggersi la loro carta straccia tipo unità o fatto invece di scrivere stupidaggini qui?

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Mar, 30/07/2013 - 16:09

Insomma, assolto per “ragion di stato”. Non avevamo dubbi che sareste arrivati a questo, dopo una gloriosa carriera nel crimine del soggetto in questione.

miaopinione

Mar, 30/07/2013 - 16:11

Proprio non ne posso piu´...a sinistra e a destra...ma ci vogliamo rendere conto che non e´possibile che un paese intero stia fermo da settimane/mesi per i problemi di singole persone: i processi di Berlusconi; Alfano che fa il pirla con il Kazachistan; le belle battute sulla Keygen; le battute sul tipo con la sclerosi multipla; Renzi che va in giro come Fonzi (dimostrando di essere proprio cresciuto con la De Filippi, Ambra, e Co); il figlio di Belen, il matrimonio di Belen.... Per carita´, ALCUNI saranno anche problemi seri...ma vanno tutti risolti in sedi separate e senza bloccare tutto il resto...paese, parlamento, popolazione. Non possiamo andare avanti a tarallucci e vino. Le storie dei singoli non possono ostruire il lavoro per il bene di tutti.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 30/07/2013 - 16:12

GOLDIGLIMMER,giusto! ma la differenza è che nel processo fatto a grillo figurano 3 morti, una prova ben pesante, difficile da eliminare :-) mentre quello su berlusconi è PRIVA di ogni prova che sia inequivocabile, verificabile, non manipolabile, non estrapolabile.... ci fai caso? :-) quando ci sarai ruscito, vedrai che ti darai una poderosa zappata sui tuoi gioielli di famiglia, per essere stato cosi cieco da non esserti accorto...

Roberto Monaco

Mar, 30/07/2013 - 16:14

Sallusti che dice "Noi moderati" è come se Giuliano Ferrara dicesse "Noi longilinei"

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 30/07/2013 - 16:15

@ashton68 questa noiosa cantilena dell'indottrinamento di pensiero eblah blah blha. Ma perchè voi ce l'avete un pensiero? Non si tratta di monopolio, ma del nulla dall'altra parte. Questo non succede nelle altre nazioni occidentali.

Prameri

Mar, 30/07/2013 - 16:16

Da una datata scheda di Nardin, M, L'Indice 1993, n. 2 In una serie di lezioni tenute a Cambridge (1984-85) il grande giurista e storico belga Van Caenegem Raoul, propone lo studio del ruolo assunto dai creatori e amministratori del diritto nella formazione e nell'applicazione delle norme. Il confronto fra le tradizioni di 'civil' di 'common law' mostra, al di là delle differenze storicamente sviluppatesi fra i sistemi, che chi controlla il diritto controlla anche la società, che legislazione e giurisprudenza non sono "astratte entità intellettuali", ma la voce di "alcuni gruppi di persone esprimenti particolari forze sociali e politiche". Scegliere fra il diritto dei legislatori che codificando limitano il potere creativo della magistratura, quello dei giudici, che hanno il compito di pronunciare sentenze, e quello dei professori, giudici dei giudici, può essere difficile. Per fare un buon diritto occorre allora, innanzitutto, seguire dei criteri che raccolgano un largo consenso fra i consociati, formulare regole giuridiche comprensibili, coinvolgere i cittadini nell'amministrazione della giustizia. Ma, soprattutto, per fare un buon diritto occorrono buoni giudici.

benny.manocchia

Mar, 30/07/2013 - 16:21

Un'ora dopo il verdetto della Cassazione dare immediatamente l'avvio a una immensa campagna per ricordare ai magistrati il Mps. Un italiano in USA

Amedeo Nazzari

Mar, 30/07/2013 - 16:22

ROSSONO, caro. chi non condivide le tue idee non e' comunista. chi bivacca qui per fare opposizione e' perche crede penso a tutta ragione, che il vostro leader non abbia fatto l'interesse dell'italia, ma solo il proprio. Se berlusconi fosse Prodi o altri veramente moderati io analizzerei i fatti non l'amore o la mia appartenenza. ma tu sei diverso rossore

Atlantico

Mar, 30/07/2013 - 16:30

Non succede nulla. Anche i suoi elettori si limiterebbero a cambiare canale. La vita continua.

gio777

Mar, 30/07/2013 - 16:32

E' incredibile di quanto odio siano permeati. Fatevi un giro sul fatto a vedere. Ma che hanno in corpo? nonostante tutto io dico viva l'Italia. Il tempo è galantuomo e prima o poi il popolo italiano maturerà

odifrep

Mar, 30/07/2013 - 16:32

Xluigicipiscio - un comunista, al mare, assieme ai BERLUSCONIANI. Dio com'è cambiato il mondo. Cosa direbbe Stalin. Questa si che è colpa di BERLUSCONI che ha voluto, ad ogni costo, sostenere il sogno di Martin Luther King : mettere anche i comunisti, in condizione di essere trattati alla stessa stregua dei comuni mortali. Così come MUSSOLINI, voleva mettere le scarpe ai piedi ai Libici. Luigicipiscio, ammetti una verità : alla sera, nel Tuo intimo, preghi per il Cavaliere che Ti ha concesso tutto questo ben di Dio?.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mar, 30/07/2013 - 16:33

@perSilvio46. IGNORANTE!!!!!!! Quanti sarebbero i votanti in Italia? 60 milioni? HA, HA, HA, HA, HA!!!!!

SB_forever

Mar, 30/07/2013 - 16:35

M@auro64, "chi vive con il Berlusca" sono almeno quei 60.000 dipendenti (diretti) che lavorano, per le sue attività. E paga le tasse: centinaia di milioni di euro annui, al contrario di quel tuo "VIP" di De Benedetti che vive in Svizzera, dove paga le tasse agli svizzeri, mica agli italiani e invece di costruire lavoro, lo ha sempre distrutto: vedi Olivetti (migliaia di dipendenti a casa). Che dici, quei 60.000 non hanno un lavoro serio? Certo quello che lo hanno avuto da De Benedetti, certamente lo é. Ma vai...

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 30/07/2013 - 16:36

L'immagine dell'Italia è ben rappresentata dal volto sofferente del Cavaliere: "Berlusconi è l'Italia".

Prameri

Mar, 30/07/2013 - 16:37

Siamo nel punto più delicato del conflitto fra il potere giudiziario e quello legislativo e governativo. Alcuni partiti hanno voluto la commistione fra i loro interessi e alcuni interessi di magistrati contro un’altra parte attualmente sotto attacco e quindi apparentemente debole. E’ una delle tante facce sporche di un gioco sporco. La magistratura vuol condannare un uomo politico di parte senza essere riuscita a convincere la parte politica di lui ad abbandonarlo a causa dei suoi delitti. Gli avversari di questo leader scommettono solo sulla possibile vigliaccheria dei suoi amici che finora hanno stimato seguaci imbecilli di lui. C’è chi si ostina a minimizzare “il papa è un uomo come gli altri, ha la borsa, dice delle frasi generiche, fa populismo”. Questi vogliono sminuire l’immagine del capo di una grande religione. Chi si ostina a ripetere 'condannare Berlusconi significa condannare uno come gli altri' dimentica che all’assassinio di Cesare è seguito ciò che gli assassini temevano: l’impero. Alla condanna del Cristo è seguito il cristianesimo. La storia è piena di esempi: alla condanna di Lutero è seguito il protestantesimo. Lo stesso assassinio di Moro voluto ‘dal tribunale del popolo’ ha segnato la fine delle brigate rosse. Le guerre, si sa come iniziano non come terminano. Questa è una guerra e condannare Berlusconi sarà solo l’inizio. Siete sicuri che dopo qualche piantino tutti i suoi lo abbandoneranno? Chi è vile pensa che gli altri siano come lui. Non vi crogiolate ricordando piazzale Loreto. Quella è una storia da colonna infame. Più il tempo passa più diventerà infamante, ma non per gli appesi

Macho23

Mar, 30/07/2013 - 16:38

#benny.manocchia:..inizia con il prendere l'aereo poi guardiamo quanti sarete!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 30/07/2013 - 16:43

@mortimermouse distrattone. Ho sempre detto che non sono di sinistra, ma Comunista. E' tutta un'altra storia che non capiresti mai. La sinistra è soggetta al riformismo, il Comunismo no, ha un unico pensiero: non esistono intelligenti o meno intelligenti., tutti uguali, altrimetni si è oppressori e oppressi, ladri ed onesti. Concetto che capirebbe addirittura Il Saturato.

no_balls

Mar, 30/07/2013 - 16:43

per danjelupo..... primo..grillo non e' in parlamento. secondo ... un incidente stradale e omicidio colposo puo' capitare a tutti.. diverso e' chi ruba e va in parlamento per pararsi le terga...o continuare a rubare.

TANDOLON

Mar, 30/07/2013 - 16:44

Troppe montature fasulle per un acclarato pluricolpevole,che sta ancora super abusando dei suoi poteri mediatici

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Mar, 30/07/2013 - 16:48

***Tutti castelli campati in aria. Ormai non rimane che attendere che tutto sprofondi nell'etere e voltare pagina. Tutto è già il passato tranne che per i testardi specialmente i nostalgici falliti e miseri sinistri che odiano sé stessi in quanto esseri nulli e nocivi per l'umanità e soprattutto per la loro famiglia la quale di nascosto piange per la sua maledizione ed ignoranza che riverbera su di essi.*

82masso

Mar, 30/07/2013 - 16:51

mortimermouse... La sinistra è morta da decenni, lo capisci che la sinistra dal '94 ad oggi ad ogni rinnovamento delle camere non ha mai dichiarato il Cav. ineleggibile! e il discorso di Violante del 2003? e nel 2013 ancora c'è gente con l'anello al naso, quando sotto banco è tutto un'inciucio, io ti paro il c... a te e tu non rompi le b.... a me. Ma svegliati una buona volta.

Libertà75

Mar, 30/07/2013 - 16:55

Se domani sarà condannato sarà colpevole, se non sarà condannato vorrà dire che è stato valutato innocente del collegio giudicante.

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Mar, 30/07/2013 - 16:56

danjelupo.....ebbene, Grillo è stato condannato ed ha pagato è quello che dicevo prima .....la legge è uguale per tutti. Perchè non dovvrebbe essere condannato Berlusconi?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 30/07/2013 - 16:57

Caro Roberto Monaco, dei "moderati", tale Sallustio mise a disposizione il suo giardino per far conversare nientemeno che Paolo di Tarso e Seneca. Dopo duemila anni anche il direttore Alessandro mette a disposizione il suo Giornale per i nostri conversari. Forse egli spera di portare avanti il solco del Cristianesimo, che è la più grande Rivoluzione della Storia.

milo del monte

Mar, 30/07/2013 - 17:02

13,54 – Berlusconi, i bookmaker puntano sulla condanna I bookmaker internazionali abbassano le quotazioni di Silvio Berlusconi: Betpassion, riporta l’agenzia specializzata Agipronews, piazza appena a 1,42 la conferma della condanna, con l’annullamento in toto della condanna che viene bancato a 20 volte la scommessa: con 10 euro puntati se ne vincerebbero 200. Quota bassa invece, anche per la terza soluzione: la sentenza con rinvio ad un’altra corte di Appello per celebrare un nuovo processo o ricalcolare la pena è offerta a 1,70.

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Mar, 30/07/2013 - 17:03

Se le accuse a Berlusconi sono prive di prove lasciamolo giudicare a chi di competenza OK?

impresentabile

Mar, 30/07/2013 - 17:03

...disse un giorno: " Gli italiani? é un popolo che non vale la pena di gestire" infatti. Facciamo ridere il mondo intero. Per avidità e invidia ( esclusiva dote dei sinistri!) siamo ( sono ) pronti ad affossare l'intera nazione. Ma vi renete conto in che situazione è la gente? Abbiamo le strade piene di immigrati irregolari... le tasse più alte del mondo... le regole che non funzionano più... anarchia in ogni angolo... e questi non aspettano altro che la condanna del Silvio? Ma dico vi ha fatto male il sole o siete scemi!!! Ma pensate a raddrizzare l'Italia. Il Silvio peraltro ancora è qui, paga le tasse qui, le sue aziende fanno lavorare la gente... cavolo!! Ma avete gli occhi attappati col prosciutto...rosso!! Oppure fate come quello che... per fare dispetto alla moglie se lo è tagliato!! Prego...

forbot

Mar, 30/07/2013 - 17:04

Spero davvero non succeda nulla! Non sarebbe producente, nè giusto, distruggere anni e anni di fatiche della maggior parte del popolo, per rimettere l'Italia, uscita con le ossa rotte dall'ultimo conflitto, su un binario da percorrere in sicurezza per il futuro di tutti noi. Sarebbe una catastrofe imperdonabile. Spero quindi che i responsabili decidano, considerando la necessità di conservare la pace sociale e nello stesso tempo di non dimenticare, analizzando con obbiettività il momento presente, che se errori ha commesso S.B., a giro, liberi e giocondi ce ne sono a migliaia che ne hanno fatto di peggio e il peggio è che si fà finta di niente e si corre solo dietro a quello che fà più notizia e li rende tutti più belli e importanti.

teoalfieri

Mar, 30/07/2013 - 17:04

sciocco SB_forever ..perchè questo astio ed aggressione verso i comunisti? Ma hai visto da chi sei circondato?!'! Apri gli occhi...

Libertà75

Mar, 30/07/2013 - 17:07

@goldglimmer dice: "ebbene, Grillo è stato condannato ed ha pagato è quello che dicevo prima .....la legge è uguale per tutti. Perchè non dovvrebbe essere condannato Berlusconi?" Berlusconi deve essere condannato se colpevole, la sua domanda inietta terrore in chi la legge. Non si condanna per simpatia e non si è giudice con nozioni di terza media e affinamento in TeleInchieste di Raitre e affini.

Ritratto di giangilo

giangilo

Mar, 30/07/2013 - 17:11

SILVANO TOGNACCI E' LA SACROSANTA VERITA'. "IL GIORNALE" SVEGLIATEVI !!!!!!!!!

janry 45

Mar, 30/07/2013 - 17:11

Ogni rivoluzione ha bisogno sempre della sua scintilla.

Jack Sparrow

Mar, 30/07/2013 - 17:15

Indipendentemente dalle simpatie o antipatie che puo' suscitare Silvio Berlusconi, come persona, come politico e, prima ancora, come imprenditore, penso che il caso mediaset rappresenti un'anomalia. Voglio dire: di che parliamo? di una frode fiscale dello 0,6%? Qualcuno conosce casi precedenti di contribuenti che hanno evaso lo 0,6% e per questo sono stati condannati al carcere a all'interdizione dai pubblici uffici?. Io no

rossono

Mar, 30/07/2013 - 17:17

Amedeo ti sei fatta la bua?

Ritratto di giangilo

giangilo

Mar, 30/07/2013 - 17:18

POVERI SINISTRI, PERCHE' NON LEGGETE "TOPOLINO", "TEX"......."LA STAMPA", "il partito di repubblica" COSI' SMETTETE DI SCRIVERE STR...TE.

mbotawy'

Mar, 30/07/2013 - 17:18

Ditemi voi chi potrebbe rimpiazzare il Berlusconi. Letta,Boldrini,Grillo,Epifani,Monti,Renzi? La risposta e' quasi impossibile,se uno e' dotato di un minimo di buon senso.Per governare,Letta cerca di poter ottenere il voto dagli immigrati clandestini,integrandoli. E' questo un modo serio e legale di governare un paese come l'Italia?

makeng

Mar, 30/07/2013 - 17:18

Klark: sei il solito sinistronzo! solo chiacchere accuse senza senso. Classico discepolo pecorone del KGB dove la verità era costruita per fini di partito. Forse , testina, non ti ricorderai che di berlusconi la sinistra HA SEMPRE PARLATO BENE ( addirittura la CGIL diceva che era un IMPRENDITORE ILLUMINATO"!) Zero processi zero condanne , fino al 94 e alla distruzione della "gioiosa macchina da guerra" di ochetto. Da allora solo bugie e mille assoluzioni. Come l'avviso in"mondovisione" per un processo poi rivelatosi una baggianata. La verità è che siete perdenti da sempre e da sempre vi batte alla grande. L'odio lo alimenta , altro che distrugge! Essere in MONDOVISIONE per la lettura della sentenza lo fà solo essere più grande! Voi invece siete sempre più piccoli, e si vede!

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Mar, 30/07/2013 - 17:19

***I giudicanti! E chi sarebbero codesti individui sen non quanto asseriva...>>> SANT'AGOSTINO - Il Santo dei Santi "Gli uomini privi di speranza, quanto meno badano ai propri peccati tanto più si occupano di quelli altrui. Infatti cercano non che cosa correggere, ma che cosa biasimare". In pratica abbeverano gli idioti col cervello sinistrato tinto di rosso sangue che odiano tutto e tutti ma, soprattutto odiano sé stessi per essere venuti al mondo.*

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Mar, 30/07/2013 - 17:21

Libertà75....condivido, Berlusconi deve essere condannato se colpevole.....aspettiamo la sentenza ma non chiediamo l'assoluzione a prescindere perchè lo hanno votato 10 millioni di persone (che in realtà erano 6.829.587 oppure 7.332.972 alla camera)

makeng

Mar, 30/07/2013 - 17:22

intanto mezzo mondo è collegato per berlusconi.... e tutti i rossi insignificanti e babbei che corrono sempre dietro a berlusconi per un pò di notorietà. Come dire che il vero problema non è berlusconi, ma la sua capacità di battervi da 20 anni. Con questa farsa il PDL ha già guadagnato 3 punti . Alle prossime elezioni VINCERA'''''!!!!!!!!!!!!!!!!! HA HA HA!

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Mar, 30/07/2013 - 17:24

mortimermouse.... Se le accuse a Berlusconi sono prive di prove lasciamolo giudicare a chi di competenza OK?

Ritratto di giangilo

giangilo

Mar, 30/07/2013 - 17:24

luigipiso, come dici sei un Komunista, allora fai felice un po' di lettori de "il Giornale" e invece di andare al mare, prendi il primo volo per il Vietnam, li' ci sono tante spiagge e tanti tuoi simili.

Zizzigo

Mar, 30/07/2013 - 17:24

Sono con il Cav., contro quei sinitri che sbavano in continuazione credendo (o sperando) in una vittoria di Pirro! Certo il Cav. ha commesso i suoi errori, anche i suoi ne hanno commessi, ciononostante sono sempre meglio degli altri...

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Mar, 30/07/2013 - 17:27

***dice il solito idiota di turno...Non si condanna per simpatia e non si è giudice con nozioni di terza media. >>> E te credo! Con una laurea ottenuta tramite l'ordine dalle mafie da un quinta elementare si e no, si che sì può!*

aredo

Mar, 30/07/2013 - 17:30

La feccia comunista si è scatenata a scrivere vaccate di ogni tipo nei commenti oggi. Tutti eccitati mentre si drogano adorando i loro compagni brigatisti magistrati e giudici mafiosi che scarcerano assassini, terroristi,strupratori ogni giorno, che non toccano Unipol e MPS e le Coop rosse e bianche che rubano centinaia di miliardi di euro nè DeBenedetti e gli altri finti imprenditori della sinistra, che per quello che hanno fatto e fanno in Italia dovrebbero andare in galera con ergastolo. E tutti a chiedere la testa di Berlusconi per palesi reati inventati che non stanno in piedi. Per il sesso? Tutta Italia e tutto il mondo allora dovrebbe essere messo in galera, quelli di sinistra ed il clero per primi! Per evasione fiscale? Certo, perchè uno evade briciole mentre paga 10 o 20 volte la cifra del presunto reato.. tutto molto sensato, manco un pazzo lo farebbe---infatti quelli di sinistra che evadono tutto e figurano poveracci non si fanno problemi.

aredo

Mar, 30/07/2013 - 17:33

@Goldglimmer: "se colpevole" lo decide la sinistra? Magistrati e giudici sono tutti di sinistra. Non è democrazia questa. E questi stessi loschi individui che fanno parte del regime dittatoriale che la sinistra ha instaurato in Italia occupando i gangli del potere democratico annullando la democrazia, ogni giorno scarcerano mafiosi, assassini, stupratori--che lavorano per loro. La sinistra è mafia. La sinistra è criminalità.

lamiaterra

Mar, 30/07/2013 - 17:34

NON CI SARA' UN SECONDO CRAXI. ---- GLI ITALIANI NON LO PERMETTERANNO!!!

Giacinto49

Mar, 30/07/2013 - 17:35

Al pensiero che il Paese possa finire nelle mani di chi, fingendo di essere a favore, ha combattuto contro lavoro e famiglia, pilastri della società, c'è solo da inorridire. I nostri figli e nipoti, in particolare quelli allevati a pane e diritti si contenderanno a denti stretti quel poco che saranno stati in grado di produrre. Ficcatevelo in testa (chi di dovere): gente come Landini o Epifani, senza scomodare tutto il carrozzone di sinistra, non immagina nemmeno lontanamente cosa significhi caricarsi sulle spalle il destino di migliaia di famiglie e quindi: dagli ai Riva, ai Ligresti e sprattutto ai Berlusconi tanto più che quest'ultimo, contando sull'appoggio di altra gente come lui, gli ha tolto dalle mani il potere che ormai sentiva di aver raggiunto. Per quanto mi riguarda Forza Silvio, Forza Italia, forza centrodestra.

miaopinione

Mar, 30/07/2013 - 17:36

@makeng: Mi faccia capire il suo ragionamento...se si e´sempre pensato bene di una persona e poi nell´ambito di un inchiesta si scopre che magari non era poi cosi´pulito...lo si deve comunque considerare una persona per bene. Allora mettiamo il caso che il mio vicino di casa e´una persona per bene, che cura il prato e porta a scuola i figli, e poi nell´ambito di un indagine si scopre che in realta´fa parte di una cellula terroristica (magari di sinistra)...anche in questo caso non posso cambiare opinione? Mah´!?!

M@uro64

Mar, 30/07/2013 - 17:36

Stiamato SB_ forever, Prima cosa: "ma vai" lo vai a dire a dire a qualcuno dei tuoi amici, seconda cosa: Il De benedetti perchè deve essere il mio VIP ? Chi non vota Berlusconi è comunista per forza o amico del pd ?? Chi vive con il berlusca è riferito a chi vive con gli affari dei politicanti, vedi la cricca di bertolaso la notte del terremoto che se la ridevano con le macerie ancora fumanti. Terzo: Se uno ha 60.000 dipendenti e paga le tasse non fà altro che il suo dovere, diverso uno che con 60.000 dipendenti si autocelebra e si crede di essere onnipotente e al di sopra di tutto e tutti. Meno gas

no b.

Mar, 30/07/2013 - 17:50

dopo essermi deliziato con il sempre brillante perSilvio46 (stima imperitura per te) aspetto il commento di aredo. E anche un mario galaverna che mi tira fuori una minaccia islamica dai

Ritratto di spectrum

spectrum

Mar, 30/07/2013 - 17:54

Si bravo mauro, "meno gas, e una tessera PD". Cosi, con meno gas, i PM non ti indagano e se ti indagano, con la tessera PD non ti condannano.

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Mar, 30/07/2013 - 17:56

aredo...."Magistrati e giudici sono tutti di sinistra" .....questo è l'ultimo specchio (non perpendicolare ma sporgente) sul quale ancora provate ad arrampicarvi. È tutto inutile, se colpevole sarà condannato, se incolpevole sarà un uomo libero...punto e basta.

Rossana Rossi

Mar, 30/07/2013 - 17:58

Ma esistono ancora i babbei alla 'luigipiso' che si vantano di essere komunisti dicendo stupidamente che 'siamo tutti uguali'? Fortunatamente questa sciocca e infondata ideologia è stata spazzata dalla storia, l'uguaglianza non esiste in Natura in nessun genere vivente tanto meno tra gli umani e io mi vanto di non essere uguale ai vari luigipiso.......che Dio ce ne liberi.....di questi bachi ce ne sono ancora troppi, come sempre ha ragione Berlusconi........

corvomichele

Mar, 30/07/2013 - 17:58

Non riesco a capire come facciate a pubblicare tutti i commenti di "mortimermouse" con insulti e minacce, mentre tre quarti (questa è la statistica sperimentale) dei commenti moderati e critici non vengono pubblicati! Sto facendo una collezione di screen con i commenti (questo compreso) che cerco di pubblicare e quelli che vengono effettivamente pubblicati. Poi faccio un bel collage assieme a quelli di mortimermouse e pubblichiamo tutto!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 30/07/2013 - 18:03

82MASSO la sinistra ha cambiato tante volte il nome, ma i suoi metodi sono sempre stati gli stessi di quelli comunisti, di quelli dell'unione delle repubbliche socialiste sovietiche, o della repubblica "democratica" tedesca (germania est), e cioè: pedinamenti, spiate, botte, carcere anche senza motivi, condanne inflitte senza fiatare, ed infine: bugie, bugie, bugie, bugie. questo era il sistema socialista e comunista :-) complimenti per la sua "competenza" politica....

foscy

Mar, 30/07/2013 - 18:03

Stalin e Lenin hanno commesso un grave errore, hanno ammazzato solo 3 milioni di Kompagni......un augurio: spero che ritornino presto...

cast49

Mar, 30/07/2013 - 18:04

QUANTO SIETE COGLIONI VOI SINISTRATI, MA NON AVETE CAPITO CHE E' TUTTA UNA MANOVRA POLITICA? ECCO COME SI MANIFESTA LA VOSTRA NON INTELLIGENZA, CREDETE A PORCI FIGLI DI PUTTANA, CREDETE AI TEOREMI DI QUEI MAGISTRATI SINISTRATI AMMANIGLIATI AI SINISTRI, TOGHE CHE MANDANO IN GALERA UN BERLUSCONI CHE HA LE PALLE QUADATE, SENZA PROVE, SIETE GENTE INVIDIOSA CHE CREDE DI ESSERE ONESTA, BELLA E BUONA MA CHE SOTTO SOTTO E' DISONESTA, BRUTTA E CATTIVA...COSA FARANNO QUELLI DEL PD E DEL COMICO ROMPICOGLIONI SENZA BERLUSCONI? COSA FARANNO LE TOGHE ROSSE QUANDO BERLUSCONI NON CI SARA'? COSA FARETE VOI SINISTRATI SU QUESTO GIORNALE? VE LA SUONERETE E CANTERETE DA SOLI? VI AUGURO TUTTO IL MALE POSSIBILE, TESTE DI CAZZO...

Ritratto di spectrum

spectrum

Mar, 30/07/2013 - 18:04

Ma come si fa a dire che berlusconi ha mandato in malora il paese. Nessuno ricorda piu cosa fece Prodi in 2 anni ? Quante leggi insulse, quante liti col PC, quante fiduce, quante leggi del nulla. Puo non piacervi berlusconi persona, e non ho problemi a rispettare quest'idea, ma come si fa a dire che le cause dei nostri mali derivano da lui ? Ma i grafici del debito pubblico non li vedete in wikipedia ? Non vedete che periodi negativi di crisi sono spesso legati in tutti i paesi ? Fitse mib era a 18 con berlusconi quando ha lasciato, ci e' mai tronato a 18 ? Poi ha fatto molto meglio di questa sinistra cialtrona anche considerando che e' stato tormentato con accuse e diffamazioni per tutto il suo mandato. Poi e' stato mandato a casa molto democraticamente con le bombe a palazzo chigi. Bravi, per latro mi pare che anche il vostro letta per ora non abbia fatto grandi rivoluzioni di cambiamenti.

Ritratto di No Luigipiscio

No Luigipiscio

Mar, 30/07/2013 - 18:05

luigipiso "Il popolo del centro destra sta al mare,luigipiscio purtroppo no..

no_balls

Mar, 30/07/2013 - 18:06

per silvio46..... sicuramente sei un pensionato dell'esattoria... i tuoi conti sono sballati... il pdl dispone di 6 milioni di elettori non 20 milioni..... hai dimenticato che vota quasi la meta' degli italiani...... 50 milioni di elettori....30 milioni di votanti.... 20% pdl vuol dire 6 milioni..... scarso nei conti.... rimandato a settembre

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 30/07/2013 - 18:06

GOLDGLIMMER competenze? quali competenze hanno i giudici? giudicare basando sulla propria "convinzione" non è da giudici. è da cretini :-) Boccassini addirittura fenomenale, parlò di una certa furbizia orientale: peccato che ruby è una marocchina. oppure woodcock, ne parliamo?... ha fatto un casino di arresti, intercettazioni, processi, carte e carte di interrogatori alle persone che nulla centravano con le indagini, e venne fuori che questo magistrato aveva voglia di sentire roba porno da qualche procace testimone con due tette cosi... si certo, lasciamo la competenza a questi cretini... :-) vada ad illudersi sui fumetti di topolino!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 30/07/2013 - 18:07

LUIGITIPISCIO, neanche ti rispondo: fai troppa pena, e pietà....

Ritratto di Sanlusti

Sanlusti

Mar, 30/07/2013 - 18:07

L'Italia si libera e tu perdi il posto. A zappare... dis-graziato!. Se ti incontro, la prima cosa che faccio è spezzarti la matita tra le dita.

franco@Trier -DE

Mar, 30/07/2013 - 18:08

SE è COLPEVOLE DEVE ANDARE IN GALERA PER L'ONORE DELLA ITALIA E DEGLI ITALIANI QUELLI ONESTI.

pieropomiga

Mar, 30/07/2013 - 18:10

alla fin fine, che cosa può succedere? scendono in piazza alcune centinaia di migliaia di elettori di destra, e poi? ritornano a casa Scioperano? da che cosa? moltissimi sono pensionati, casalinghe e disoccupati Si dimettono i parlamentari? subentrano i non letti, finché non si trova qualcuno disposto a sostituirli. A parte che far dimettere Razzi e Scilipoti, vi voglio vedere Escono dal governo? Letta fa una nuova legge elettorale con suo comodo e per intanto Napolitano le camere non le scioglie Quando le avrà sciolte, se sarà stato il PDL a causare la crisi, lo scontro sarà PD contro 5 stelle: Altrimenti sarà PDL contro 5 stelle In tutti i casi le 5 stelle vi travolgeranno? non vi conviene pensionare berlusconi e cercare nuove frontiere?

no_balls

Mar, 30/07/2013 - 18:10

assolvete berlusconi e mettete in galera i decelebrati che lo insensano !!! sono loro il vero male di quest'uomo ! mortimouse e silvio46 siete di una arroganza e banalita' sconvolgenti.

aredo

Mar, 30/07/2013 - 18:11

@Goldglimmer: questa è la sacrosanta verità. Tutto inutile? Quando scoppierà la guerra civile voi lanciatori di molotov, spacciatori della sinistra, masse di drogati, ladri, frequentatori di trans che poi bruciate... tornerete nell'inferno dal quale siete venuti.

Ritratto di Baliano

Baliano

Mar, 30/07/2013 - 18:12

... miiezzeca che furbastri, quasi alieni sti' qua, boldrini tira le fila d'una fanfara scarrubata: Una sentenza qualunque ad un cittadino qualunque, onde per cui, il "singolo caso", non influisce, non può influire etc etc. --- Un po' ci fanno, ma forse un po' ci sono: ALIENATI, ormai, più che alieni. Fantocci, pupazzi e pupari, lo sapevamo già.

Ritratto di Sanlusti

Sanlusti

Mar, 30/07/2013 - 18:14

Ovviamente, come già successo a Tanzi ed ora anche a Gelli, al ruspante ingrifato meccanicamente, dovrà essere tolta anche l'onorificenza di cav. Dai su, a sgambettare, brutto asino!.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 30/07/2013 - 18:15

Cari imprenditori, ancora in questa gabbia per voi sempre piú stretta e angusta? ... Fino a dove deve arrivare la repressione della attivitá imprenditoriale per lasciare definitivamente il Paese in mano a questi feroci aguzzini?

Charles buk

Mar, 30/07/2013 - 18:15

E si, ha ragione Sallusti. Avrà conseguenze sul governo perchè quattro mentecatti (ma ricchi) togleranno il sostegno al goverfno e al solito a prenderla in quel posto saranno gli Italiani (poveri). Sostanzialmente chissenefrega di come finisce a Berlusconi. Se va male a lui, le sanguisughe siu attaccheranno a qualche altro riccone e continueranno ad andar di lingua.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 30/07/2013 - 18:16

Cari imprenditori, ancora in questa gabbia per voi sempre piú stretta e angusta? ... Fino a dove deve arrivare la repressione della attivitá imprenditoriale per lasciare definitivamente il Paese in mano a questi feroci aguzzini?

Ritratto di ashton68

ashton68

Mar, 30/07/2013 - 18:20

Caro compagno luigipiso, si, io (noi?) se permetti un pensiero ce l'ho eccome, nonostante fin da ragazzino abbia rischiato più volte fisicamente e scolasticamente ad averlo, in quanto non allineato ai valori culturali della sinistra e dell'antifascismo tout court, dei partigiani eroi fondatori della repubblica (in verità, anche se non si può certo scrivere nei libri di testo, nè tramandare, per lo più bande di assassini, ladri e stupratori, evasi dalle galere italiane). Ma non ho mai avuto paura di essere anticorrente, di evidenziare come l'egemonia ideologica e culturale comunista e postcomunista abbia di fatto ucciso l'Italia e non solo economicamente. L'ideologia del siamo tutti uguali, del tutti hanno gli stessi diritti (che si impegnino o no, che rispettino le leggi o meno), del sei politico, ha portato ad un livellamento verso il basso che sembra non avere fine. L'odio per il padrone ed in generale per l'impresa, per chi ha di più (con il vostro retropensiero sempre presente che abbia rubato o quantomeno evaso) ha di fatto scoraggiato le nuove generazioni ad intraprendere, a rischiare ed in generale a far figli e credere nel futuro. Berlusconi ci ha fatto riscoprire, dopo decenni di cappa cattocomunista, che c'è un Italia diversa, indomita, che pretende di essere libera e che vuole partecipare da cittadino e non da suddito al futuro del Paese, pur avendo appunto, se cortesemente ce lo permetti e ce lo riconosci, da buon democratico, Idee diverse dalle vostre.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 30/07/2013 - 18:24

Cari Imprenditori, ancora in questa gabbia per voi sempre piú stretta e angusta? ... Fino a dove deve arrivare la repressione della attivitá imprenditoriale perché vi decidiate a lasciare definitivamente il Paese in mano a questi feroci aguzzini? ... Volete fare la fine dei sorci? ... Perché, se ancora non lo avete capito, é questa la soddisfazione che va cercando la rabbia egualitaria.

michetta

Mar, 30/07/2013 - 18:24

Voglio ripetermi. La Corte di Càssazione, anche se con cinque componenti diversi, ha dimostrato di ESSERCI, quando decise (dopo ben dieci anni.....) per il caso-Andreotti! Vedrete, ci sarà anche ora. A prescindere però' di quello che sarà il risultato del loro conciliabolo meditato, mi preme sottolineare tutto il bailamme scatenato dai giornali Italiani e stranieri, al solo scopo di aumentare l'audience necessaria alle loro personalissime provvigioni. Ed a quanto sembra, ci stanno riuscendo alla perfezione. Anche noi, con i nostri commenti pro e contro Berlusconi, facciamo testo. L'influenza sui Giudici in toga rossa (senza ironia), sarà relativa ! ? Nelle spiegazioni della sentenza, ne capiremo il volume accostante. Anche se al mare, come qualcuno ha voluto sottolineare, ho voluto partecipare a questo forum in qualità di aficionado moderato e sicuramente non di sinistra. Da anni, la sinistra, tutta, rappresentata dai vecchi e dai nuovi, batte su un unico tasto della vendetta ed avidità nei confronti del Popolo Italiano. Essa, non fa' altro che alimentare il fuoco della vita continua di quel partito che fu, il partito comunista. È lo fa' sistematicamente, condannando tutti e tutto il sistema che non è d'accordo con loro. Non si può obiettivamente schierarsi con loro, a meno che non si sia ricevuto battesimo e prebende che ne spieghino il perché. Da allora (il 1946) ad oggi (2013), in tutte le istituzioni in cui, essi sono stati imbucati, anche artificiosamente, vivono e vegetano elementi di sinistra, al solo scopo di difendere il partito e l sue disposizioni. In aziende tipo quelle ideàte e create dall'imprenditore Berlusconi, come qualsiasi altro imprenditore, tutte queste cose, non esistono, in quanto li, si pensa solamente a produrre e lavorare per il bene proprio e dell'azienda che ti da lavoro. Ecco. Qui, sta' la differenza di un Paese! Vedrete, la Corte di Cassazione, tutte queste notizie le ha ben inculcate nel cervello di tutti e cinque i componenti e certamente, non tradirà l'Italia che lavora e che produce, per dare soddisfazione a quelli che messi in quei posti, da quelli di cui sopra, bramano la castrazione di un Uomo, di un Partito e di milioni di cittadini onesti ed integri, che cose simili non le hanno mai fatte, ne' le farebbero mai. Attendiamo/attendete con fiducia.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 30/07/2013 - 18:24

Cari Imprenditori, ancora in questa gabbia per voi sempre piú stretta e angusta? ... Fino a dove deve arrivare la repressione della attivitá imprenditoriale perché vi decidiate a lasciare definitivamente il Paese in mano a questi feroci aguzzini? ... Volete fare la fine dei sorci? ... Perché, se ancora non lo avete capito, é questa la soddisfazione che va cercando la rabbia egualitaria.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 30/07/2013 - 18:26

Cari Imprenditori, ancora in questa gabbia per voi sempre piú stretta e angusta? ... Fino a dove deve arrivare la repressione della attivitá imprenditoriale perché vi decidiate a lasciare definitivamente il Paese in mano a questi feroci aguzzini? ... Volete fare la fine dei sorci? ... Perché, se ancora non lo avete capito, é questa la soddisfazione che va cercando la rabbia egualitaria.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 30/07/2013 - 18:28

CORVOMICHELE, e ti dispiace? :-) a noi, tutti quelli di destra, ci è dispiaciuto molto dover subire gli insulti dei comunisti su Berlusconi e su di noi, ci è dispiaciuto dover leggere commenti da violenti, commenti da galera, giornali che sputtanavano tutto e tutti, i telegiornali che ironizzavano pesantemente sull'altezza o sulle abitudini sessuali.... poverino, ti dispiace proprio? :-)

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 30/07/2013 - 18:29

non possiamo concederci il lusso di prendere alla leggera l'eventuale arresto di Berlusconi. Si aprirebbe un futuro di destabilizzazione. C'e chi crede Berlusconi un delinquente, c'e' chi crede sia un santo. Il punto e' che gli italiani amano l'atmosfera da guerra civile e non vedono l'ora di scagliarsi gli uni contro gli altri. Un motivo qualsiasi va bene, l'aria e' incandescente e non ci sopportiamo piu'. Siamo forse come i topi che quando aumentano di numero spropositatamente, si azzannano alla gola, l'un con l'altro.

Ritratto di Sanlusti

Sanlusti

Mar, 30/07/2013 - 18:32

Io non mi perdo a rispondere alle basse insinuazioni di chi percepisce 6 euro per ogni commento ed in più è anche avvantaggiato dal vedersi pubblicata qualsiasi scemenza culturale esso pubblichi. Esso, esso, non vorrete mica considerarvi degni dell'egli!.

Ritratto di Sanlusti

Sanlusti

Mar, 30/07/2013 - 18:42

Come si fa a perdere tempo con quel morto-merdoso-topo che ce la scassa continuamente perchè è il solito lecchino pagato a 6 euro a commento. Ehi tu, topo, non fare il gradasso solo perchè a te pubblicano qualsiasi merdoso commento e sei sicuro di avere sempre l'ultima parola. Tanto lo sai, che resti solo un insulso vigliacco.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 30/07/2013 - 18:46

@odifrep Tutte le sere lo faccio. tutte le sere, in una rotonda abusiva sul mare davanti ad una pizza ed una birra, ringrazio berlusconi. Se non fosse per lui ed il permissivismo del suo governo, con relativi condoni, non potrei godermi l'estate sulla rooanda. Anzi lo ringrazio anche di aver creato la birra.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 30/07/2013 - 18:48

L´ITALIA É UN PAESE FINITO. Giá da 23 anni (reazione alla caduta nel mondo del Muro di Berlino) é in mano alla perfida inquisizione che fu di Yezov e Beria. Gli imprenditori e tutte le persone che valgono e che ancora non hanno capito dove arriverá la ferocia egualitaria, sperando che siano ancora in tempo, abbandonino il Paese.

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Mar, 30/07/2013 - 18:50

aredo.... quando scoppia la guerra? ai ai ai.... noi lanciatori di molotov contro voi lanciatori di banane? noi torneremo nell'inferno e voi ritornate sugli alberi? ahhh, piccola correzione: Io non sono di sinistra e tantomeno komunista ma mi puoi chiamare "grillino" se vuoi....grazie!

deluso

Mar, 30/07/2013 - 18:50

la prima frase è falsa, il primo incontro di berlusconi con la finanza risale al 1979

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 30/07/2013 - 18:51

L´ITALIA É UN PAESE FINITO. Giá da 23 anni (reazione alla caduta nel mondo del Muro di Berlino) é in mano alla perfida inquisizione che fu di Yezov e Beria. Gli imprenditori e tutte le persone che valgono e che ancora non hanno capito dove arriverá la ferocia egualitaria abbandonino il Paese ... Sono ancora in tempo per salvare la pelle?

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 30/07/2013 - 18:51

L´ITALIA É UN PAESE FINITO. Giá da 23 anni (reazione alla caduta nel mondo del Muro di Berlino) é in mano alla perfida inquisizione che fu di Yezov e Beria. Gli imprenditori e tutte le persone che valgono e che ancora non hanno capito dove arriverá la ferocia egualitaria abbandonino il Paese ... Sono ancora in tempo per salvare la pelle?

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 30/07/2013 - 18:54

L´ITALIA É UN PAESE FINITO. Giá da 23 anni (reazione alla caduta nel mondo del Muro di Berlino) é in mano alla perfida inquisizione che fu di Yezov e Beria. Gli imprenditori e tutte le persone che valgono e che ancora non hanno capito dove arriverá la ferocia egualitaria abbandonino il Paese ... Fanno ancora in tempo a salvarsi?

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 30/07/2013 - 18:54

L´ITALIA É UN PAESE FINITO. Giá da 23 anni (reazione alla caduta nel mondo del Muro di Berlino) é in mano alla perfida inquisizione che fu di Yezov e Beria. Gli imprenditori e tutte le persone che valgono e che ancora non hanno capito dove arriverá la ferocia egualitaria abbandonino il Paese ... Fanno ancora in tempo a salvarsi?

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Mar, 30/07/2013 - 18:57

mortimermouse......Boccassini oppure Woodcock, vuoi o non vuoi non ha importanza ma loro hanno la competenza per giudicare.....tu NO!

Ritratto di Sanlusti

Sanlusti

Mar, 30/07/2013 - 18:58

cadaques, la smetti per favore di pubblicare ripetute e tritate minchiate?. Ci stai rompendo. Grazie!.

gigggi

Mar, 30/07/2013 - 19:06

che leccata..................

Ritratto di Sanlusti

Sanlusti

Mar, 30/07/2013 - 19:06

a quel qualcuno che crede di rappresentare il meglio - sb per sempre. Senti, io sono il tuo sb... ho un piccolo problema; mi fa male la mano e non riesco a tirare fuori l'uccello, ma ho bisogno di pisciare, prima che mi scoppi la vescica. Che dici, lo faresti per me?.

M@uro64

Mar, 30/07/2013 - 19:11

spectrum : forse la tessera del pd è nella tua tasca, anche da un bel pezzo, visto la felicità con cui avete fatto il governo con il nipotino !! Ripeto: meno gas e boria, stai sereno !

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 30/07/2013 - 19:12

GOLDGLIMMER ma sia ringraziato il cielo che io non ho competenze per giudicare! essere giudice vuol dire essere raccomandato, fare concorsi farsa, e fare processi basando sugli umori delle palle.... no, non fa per me :-) tanti lo hanno fatto, con il miraggio dello stipendio fisso sicuro vita natural durante: 200 mila eurini. e senza neppure essere sottoposti a sanzioni disciplinari (purchè sei di sinistra...)! fa schifo questo sistema! ed è grazie ad esso se in carcere ci sono finiti migliaia di innocenti, uno tra tutti: enzo tortora :-)

_uno qualunque_...

Mar, 30/07/2013 - 19:13

1- questo non è un articolo di giornale, questo è un articolo di propaganda e manipolazione, non vi si trova neanche mezza notizia, mezzo fatto accertato, mezza analisi razionale, è una lettera personale di un accanito sostenitore (ed economicamente sostenuto) di Berlusconi che sfoga il suo frigno e le sue personali opinioni avendo pure il coraggio dei venderle come ''verità'' (c'è proprio scritto nell'articolo). 2- a chi si lamenta dei commentatori che si accaniscono su altri giornali consiglio di provare su questo,molto democratico, dove la metà dei commenti contrari,soprattutto se molto razionali, non li pubblicano, provare per credere.(ogni volta che ne scrivo uno per farmelo pubblicare devo inoltrare un form di avviso di non pubblicazione e poi forse me li pubblicano) Carissimo Sallusti,perchè non scrive notizie, lasciando ai suoi intelligentissimi amici ''moderati'' i giudizi eh?? sarebbe bello ogni tanto fare qualche articolo di giornalismo vero.

Bartleby

Mar, 30/07/2013 - 19:14

1: non è vero che B andrà in galera. Grazie a indulto e età avanzata al massimo rischia 1 anno di domiciliari? 2: non è vero che non ha mai ricevuto attenzione dai PM prima della discesa in campo. 3: che voi vi definiate liberali e moderati testimonia quanto siano attendibili le affermazioni di cui sopra

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 30/07/2013 - 19:19

L´ITALIA É GIÁ UN PAESE FINITO. Giá da 23 anni (reazione alla caduta nel mondo del Muro di Berlino) é in mano alla perfida inquisizione che fu di Yezov e Beria. Gli imprenditori e tutte le persone che valgono e che ancora non hanno capito dove arriverá la ferocia egualitaria abbandonino il Paese finché sono in tempo. NELL´UNICO BUCO DEL MONDO DOVE CI SI OPPONE ALLA CADUTA DELLA MENZOGNA COMUNISTA CON LA PIÚ DEMENZIALE VIOLENZA NON CI POTRÁ ESSERE IL MINIMO SPAZIO ALLA VITA.

Ritratto di Sanlusti

Sanlusti

Mar, 30/07/2013 - 19:20

Ma prendetela a ridere. Il caimano è stato ASSOLTO!. Evviva tutti i suoi supporter che hanno si faticato, ma alla fine sono riusciti a far capire ai Giudici di Cassazione che il loro amato leader è innocente. Evviva evviva evviva, lunga vita all'adorato Silvio. Uhmmm... c'è un piccolo problema. Mi comunicano in questo momento che Berlusconi è stato colto da improvviso malore; i nedici sono prontamenti intervenuti, ma pare che la situazione sia critica. Scappate ad Arcore, correte, correte.

dukestir

Mar, 30/07/2013 - 19:25

Ecco cosa succede se condannano Berlusconi: NULLA.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 30/07/2013 - 19:26

L´ITALIA É UN PAESE FINITO. MA SARÁ MOLTO PEGGIO. Giá da 23 anni (reazione alla caduta nel mondo del Muro di Berlino) é in mano alla perfida inquisizione che fu di Yezov e Beria. Gli imprenditori e tutte le persone che valgono e che ancora non hanno capito dove arriverá la ferocia egualitaria abbandonino il Paese finché sono in tempo. NELL´UNICO BUCO DEL MONDO DOVE CI SI OPPONE ALLA CADUTA DELLA MENZOGNA COMUNISTA CON LA PIÚ SISTEMATICA E DEMENZIALE VIOLENZA NON CI POTRÁ ESSERE IL MINIMO SPAZIO ALLA VITA.

Ivano66

Mar, 30/07/2013 - 19:30

Non succederà assolutamente nulla. Berlusconi è l'ultimo ad avere interesse che cada questo governo: l'inciucio è nel suo DNA, se si andasse a nuove votazioni non potrebbe nemmeno candidarsi, in questo governo, come diceva Montanelli, può "chiagnere e fottere". Al di là delle sparate dei suoi ciambellieri e reggi-pitale non accadrà proprio nulla.

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 30/07/2013 - 19:36

Io non l'ho piu' votato da un po, la sua politica ultimamente fa schifo. Ma una cosa e' certa, la banda togata rossa lo vuole far fuori per via giudiziaria, a torto o no, se fossero onesti dei vertici del pd non ci sarabbe piu' nessuno a piede libero, considerando che razza di banda di ladri sono. Il principio e' semplice, se lo fregano, possono distruggere chiunque passi loro davanti. Magari domani tocca a me. Vanno farmati.

Ritratto di vecchiomontanaro

vecchiomontanaro

Mar, 30/07/2013 - 19:40

Per me dipende dalla maggioranza politica all' interno del gruppo che deve giudicare, se i membri del PD che intendono salvare il governo assieme a quelli del PDL fanno la maggioranza l' esito sarà positivo per Berlusca, altrimenti no. Tutto il resto non conta nulla.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 30/07/2013 - 19:48

Chi ha ragione? ... I Berluscones o coloro che dietro alla inquisizione di Yezov e Beria vogliono in Italia far risorgere la menzogna comunista morta in tutto il mondo? ... Si arriverá alla guerra civile. Il default di questo "bellissimo" Paese é inevitabile.

Marale

Mar, 30/07/2013 - 19:52

A tutti quei coglioni che sparano percentuali ridicole di elettori di Berlusconi, ma le avete viste le ultime elezioni con il PdL al 25%...ecco, ora sembrerebbe al 30%. Parlate male di Sallusti, ma a dare in numeri siete mooolto peggio.

soldellavvenire

Mar, 30/07/2013 - 19:56

nobile gesto? neppure un cane che si offra di andare in galera al posto di silvio, vigliacchi

volp

Mar, 30/07/2013 - 19:57

Da pregiudicato a pregiudicato, non c'è' che dire...Le minacce i Sallusti fanno ridere, per fortuna la democrazia e' solida e non si fa impressionare dai proclami di un fascistoide che si definisce liberale e moderato senza sapere cosa significhino queste parole. Se sarà' condannato Berlusconi, lo sarà' perché' evidentemente le sentenze di merito sono corrette. È basta. Le reazioni i Sallustinon meritano la minima considerazione

soldellavvenire

Mar, 30/07/2013 - 20:06

le parole ruvide, acide, brucianti del direttore fortunatamente non incidono sull'ottima qualità, sulla morbidezza, sulla levità della carta su cui sono stampate

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 30/07/2013 - 20:06

Se condanneranno Berlusconi lo faranno sulla base di presunzioni e non di prove. Una sentenza politica, inammissibile. Però ritengo che il verdetto vada rispettato, anche se politico, perché si deve sperare che si sia toccato il fondo ed il futuro possa farci sperare in una pacificazione nazionale, sinistri permettendo.

LAMBRO

Mar, 30/07/2013 - 20:10

Non ci sono dubbi!! E credo che 400mila voti guadagnati sia una stima molto bassa !! Gli Italiani sanno che ne hanno fatto un martire!!

scric

Mar, 30/07/2013 - 20:16

Grandi direttori Feltri e Sallusti, gente di sinistra il popolo del centro destra scenderà in piazza, perché contiamo in questo paese. Chiederò al presidente Berlusconi che se condannato, di andarsene da questo paese di chiudere tutte le su aziende e di fregarsene dei posti di lavoro tanto la disoccupazione che creerà sarà un problema di Letta e dei compagnucci. VERGOGNA

Amedeo Nazzari

Mar, 30/07/2013 - 20:40

forse condanneranno l'altissimo signore delle destre

benny.manocchia

Mar, 30/07/2013 - 20:44

UN'ora dopo la sentenza dare l' avvio a una immensa inchiesta sul caso Mps. SEnza tregua... Un italiano in USA

Il giusto

Mar, 30/07/2013 - 20:44

Non si trovano le prove se non si cercano...ma anche senza cercarle,visto i processi passati ed il sistema per evitarli direi che non c'è dubbio:silvio il fallito è colpevole!!!Ma ,soprattutto è colpevole del fallimento Italia!!!

no b.

Mar, 30/07/2013 - 20:45

il sogno sarebbe vedere sallusti e berlusconi nella stessa cella.. anche i loro amici della mafia riderebbero della scena

no b.

Mar, 30/07/2013 - 20:48

ahia AREDO parla di guerra civile! Pinnacola o briscola? Io a briscola in 4 sono fortissimo, sulla pinnacola potrei perdere, lo ammetto

no b.

Mar, 30/07/2013 - 20:49

SCILIPOTI PREMIER

Ritratto di marystip

marystip

Mar, 30/07/2013 - 21:04

LA BOLDRINI COME TUTTI I COMPAGNI IN MALAFEDE FA FINTA DI NON SAPERE CHE QUELLO SUI DIRITTI MEDIASET E' UN PROCESSO ESCLUSIVAMENTE POLITICO CONTRO UN AVVERSARIO CHE NON RIESCONO A BATTERE ALLE ELEZIONI. IN CASO DI CONDANNA (POLITICA NON SUFFRAGATA DAGLI ATTI PROCESSUALI) E' OVVIO CHE IL GOVERNO DEBBA CADERE. QUESTI COMPAGNI CHE INFESTANO LA PAGINA DEI COMMENTI SONO SEMPLICEMENTE VERGOGNOSI, OLTRE CHE SCHIFOSI.

Ritratto di Lorenzo Mazzi

Lorenzo Mazzi

Mar, 30/07/2013 - 21:10

ALENOVELLI come gli sciacalli ti rifai vivo appena senti puzza di putrefazione. Non voglio andare oltre perché madre natura è già stata crudele nei tuoi confronti. Chiedo scusa agli sciacalli per averli paragonati ad un lombrico strisciante e viscido.

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Mar, 30/07/2013 - 21:24

Toni minacciosi, da rivolta popolare quelli di Sallusti. Ritiene che il suo ‘leader maximo’ non può essere giudicato come gli altri mortali, è al disopra di leggi e morale. Il suo verbo pur così spesso pateticamente contraddittorio rimarrà la sua sacra bibbia. Vorrei dedicargli un pezzo di un gruppo rock degli anni '70 che gli calza bene (i King Crimson) : Confusion will be my epitaph

moichiodi

Mar, 30/07/2013 - 21:53

sallusti, il popolo di centro destra è al mare! diteglielo, per favore.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Mar, 30/07/2013 - 22:20

Sapete che sono un uomo di parola così voto per la riscossa di Forza Italia e per una nuova Consultazione che ci darà una vittoria assoluta smascherando tutti questi boiardi che giocano con la vita degli ALtri; Forza Silvio sono con te.

fedele50

Mar, 30/07/2013 - 22:24

oooooooooooooo la teppaglia infame comunista posta come pantegane in calore, badate bene le fogne vi aspettano tornate dentro troppa luce vi fa male e, poi puzzate come latrine .........maledetti assassini.

moichiodi

Mar, 30/07/2013 - 22:32

e va bene sallusti, mi arrendo. vedo dai commenti che molti soffrirebbero per la condanna di berlusconi. che sia assolto! ma quando fra cento anni il cavaliere come tutti i mortali tirerà le cuoia, chi si prenderà cura dell'italia? spero di non esserci. mi vengono i brividi pensare ad una italia senza berlusconi.

fedele50

Mar, 30/07/2013 - 22:33

Vorrei tanto conoscere luiggischizzo, o luigitipiscio,ospite fisso del nostro democratico GIORNALE,.......... cosi a quattrocchi .............forse chiedo troppo , non ha la testa , l'ha lasciata al vecchio ammasso comunista , quando gliela restituiranno sarà peggio di prima, hahahahahahaha

moichiodi

Mar, 30/07/2013 - 22:40

e va bene sallusti, mi arrendo. vedo dai commenti che molti soffrirebbero per la condanna di berlusconi. che sia assolto! ma quando fra cento anni il cavaliere come tutti i mortali tirerà le cuoia, chi si prenderà cura dell'italia? spero di non esserci. mi vengono i brividi pensare ad una italia senza berlusconi.

Ritratto di Zione

Zione

Mar, 30/07/2013 - 23:17

Fetenti, FETENTONI; ma che puzza di FELLONI ! - Sfortunato ma gagliardo il Cavaliere, che lotta per la Giustizia e per la Civiltà e con sublime tenacia, non si piega ai vili Ricatti e alle infami Calunnie dei giudicioni Politici; anche e seppur ferocemente PERSEGUITATO dai grandi ISTRANZOS de sa Zustissia e dai loro Turpi Compari, triste retaggio di ignoranti, ignobili e Disonorati LEGULEI, che aggredirono Barbaramente e Diffamarono perfino un dotto Giurista che li Cazzeggiava spesso per la loro Scelleratezza; per questo andavano molto in bestia quei CIALTRONI, specie quando lo sentirono affermare (con antica Sapienza) che: “La forza della LEGGE deve Trionfare sulla legge della Forza”. - Ma il MAFIOSO Giudiciume degli Usurpatori di toghe, non pensa proprio che le PICCHE dei PROLETARI siano smaniose di rimettersi al lavoro al seguito de "la Madame" (Guillotin) che riposa da troppo lungo tempo e di riprendere così a far ballare qualche oscena testa dal Superbo Trofeo; specialmente dopo le loro ultime e immonde Defecazioni sulla Legge e sul Martoriato POPOLO. -- Ucci ucci sento odor di Compagnucci; allora se è così suma bell e a post, boja fauss; ma possibile che il grande URS di None sia di nuovo al posto di Combattimento ? -- ruotologiu@libero.it

danjelupo

Mar, 30/07/2013 - 23:27

Io sinceramente non sono Berlusconiano nè comunista nè m5s la Legge Scelba mi impedisce di avere una vita politica seria. Comunque da italiano ho imparato che destra e sinistra è indifferente perchè a pagare è sempre il popolo; lo stesso popolo che per creare un voto di protesta invece che annullare le schede o lasciarle bianche prende e vota un partito (o movimento, in fondo cambia poco lo stesso MSI era un movimento), lo stesso popolo che nonostante i problemi creati a Siena ha continuato a votare a Sinistra o che parla di crisi e poi fa la fila per l'Iphone. La morte (politicamente ) di Berlusconi sembra spaventare quasi di più la sinistra piuttosto che i suoi stessi pidiellini. Da Italiano credo che dovremmo preoccuparci e non solo quelli che l'hanno votato ma tutti perchè non credo che in Italia ci sia una figura carismatica che possa governare il paese e ricostruirlo (e non pensate a grillo o a renzi, il primo è un buon pifferaio magico il secondo non ha l'appoggio neanche dei suoi )

giuly dx

Mar, 30/07/2013 - 23:49

Domani o dopodomani o quando sarà, qualsiasi cosa succeda la nostra POVERA ITALIA ha già perso il treno per diventare un PAESE NORMALE. Oggi per colpa di chi, da oltre 68 anni, lavora subdolamente per ottenere il potere assoluto, ovvero la sistematica occupazione delle istituzioni e delle stanze dei bottoni che contano, nei ministeri e nei meandri dell'apparato statale oltre che nella magistratura democratica (?), nella scuola, in tutte le istituzioni chiave che proteggono a senso unico e che fanno guadagnare denaro, consensi e privilegi ai compagnucci, dal CSM, alle Corti e Consulte varie, nelle assicurazioni, nelle banche (ma a proposito compagni Fassino e Consorte: l’ABBIAMO o no quest’altra banca?) nell’informazione, nelle costruzioni (coop. rosse) nella grande distribuzione (coop. rosse), nelle pulizie e manutenzioni varie (coop. rosse), nel commercio e nello stoccaggio delle carni, nei trasporti, nelle mense ecc. ecc. Una autentica MAFIA -economico-finanziaria diventata AUTOREFERENZIALE che vive in simbiosi con chi l'ha creata e si ciba di prebende derivanti da intrallazzi, ladrocinio e malaffare, scambi di favori, scambio di voti e di aiuti vari. Un esempio? Il Monte dei Paschi di Siena e cosucce simili impunite! Fossimo un paese civile, basterebbe questo per mandarli TUTTI in galera A VITA! LA MAFIOSA E MALEFICA STRUTTURA che da sempre condiziona in tutto e per tutto l'intero paese vanta un numero incredibile di intrallazzatori collusi e tanti ignavi tifosi del PCI-PDS-DS-ULIVOoraPD domanichilosà? che, QUALCUNO PER INTERESSE ( a dire il vero pochi ovvero i più furbi!) LA MAGGIOR PARTE PER STUPIDITA’ O IGNORANZA ovvero SEMPLICEMENTE PERCHE’ SONO COME CAPRE MA CON IL CERVELLINO DA COCORITA, appoggiano incondizionatamente, “qualsiasi porcata facciano”, i padroni o meglio i "capataz" più o meno occulti, di questo impero similmafioso (padroni che non sono certo gli utili (?) prestanome vari alla Bersanov o alla Renziovich). Questa situazione ASSURDA E ANOMALA della realtà italiana fa si che qualsiasi governo formato da una qualsiasi maggioranza, anche se ufficialmente in carica, non RIUSCIRA' MAI A CAMBIARE NULLA – I PROGRESSISTI (SOLO A PAROLE) SONO I PIU’ BECERI CONSERVATORI DEI LORO PRIVILEGI e infatti Berlusconi, CHE HA GOVERNATO poco meno di 10 ANNI DEGLI ULTIMI 20 tutto quello che ha potuto realizzare l’hanno subito dopo distrutto o cancellato, oppure abusivamente e da falsi e ipocriti quali sono (non fossero così non sarebbero kompagni), se ne sono presi il merito! In PRATICA con la sua discesa in politica è riuscito soltanto a RITARDARE di qualche tempo la sconfitta totale del nostro, ORMAI GIA' CONDANNATO PAESE, AMEN. Chi può farlo meglio se ne vada all'estero. L'invito evidentemente non è rivolto ai cojones perché a loro piace così: prenderlo in quel post@ dai compagni di merende è un vanto ed un PRIVILEGIO, evidentemente GLI PIACE. In secondo luogo perché loro SONO I MIGLIORI ! INFATTI SE LO DICONO DAVANTI ALLO SPECCHIO DEL BAGNO E CI CREDONO ANCHE. Magari nel lavaggio del cervello subito (peraltro l'operazione non necessita di molto tempo e fatica) qualcuno gli ha detto così e quindi, dal loro punto di vista distorto, così è! Sembra una famosa verità VERA come quella degli asini che volavano, gli stessi che gli faceva vedere il “migliore” e loro da buoni ed ubbidienti compagni li vedevano volare eccome se volavano (molto alti ma volavano), perché era conveniente e giusto VEDERLI se no che capr… ops che compagni erano? E dopo gli asini che volano ? stessa identica cosa nell’asserire fermamente che la magistratura è libera e indipendente (hahahaha). Bravi, continuate così che alla prossima settembrata o festa dell’umidità o come usate oggi alla festa della CGIL, vi premiano con il “sceminatorino” (il piccolo seminatore di scemenze!) una spilla con una moneta (d’oro di Bologna) con inciso falcetto e martellino d’ordinanza e lo sfondo pieno di asinelli alati. Sorbole e chi non ci crede che i Piddini sono democratici o è un fascista o un berlusconiano. Per dirla alla volpINA non sono mica "pregiudicati" loro e non lo saranno mai anche se sono i peggiori ladri e farabutti. (detto da volp che crede che volino anche le vacche è una cosa ben seria eh!)

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 30/07/2013 - 23:55

L'Italia è divisa tra chi ha capito L'IMPEGNO POLITICO DI BERLUSCONI e lo segue tra mille difficoltà e le povere pecore che lo insultano perché non capiscono un acca di politica. Utili idioti come quegli sprovveduti grillini telecomandati ed i trinariciuti ormai avvezzi da più di sessant'anni a belare in gruppo.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 31/07/2013 - 00:02

Rifiuto la definizione di "arbitro" riferita all'innominabile comunista del colle. Lui non è mai stato, non è e non sarà mai arbitro, perchè per esserlo dovrebbe essere imparziale... e non lo è! Lui è uno dei giocatori in campo, e gioca nella squadra avversa a Berlusconi. Non c'è speranza alcuna di una assoluzione, quindi è meglio che ci prepariamo, perchè questo ennesimo sfregio non può passare liscio.

Ritratto di WikiBlog

WikiBlog

Mer, 31/07/2013 - 02:48

Ora ci siamo... ma veramente l'Italia si macchierà di questa Vergogna?? Ma c'è ancora qualcuno che crede Travaglio e la sua lobby di magistrati siano persone per bene??? E' solo un altro centro di Potere,più subdolo e meschino in quanto si serve della Magistratura per eliminare gli avversari Politici... ma chi li ha eletti questi Super Uomini di Magistrati?? che quando si presentano alle urne senza Toga vengono immancabilmente Trombati

enzo1944

Mer, 31/07/2013 - 06:06

alìnovelli e piscialuigino,provate a pisciare controvento!!............potrebbe essere che un pò di umidità faccia bene al vostro cervello(sempre che lo sappiate usare)ormai rinsecchito!.....rinsecchito dalle balle dei vostri kapò kattokomunisti,cui siete sempre proni e pronti come TANTI PECORONI ROSSI!!

giuly dx

Mer, 31/07/2013 - 08:41

x volp poco INO. Da pregiudicato a pregiudicato cosa significa: da Prodi a Dalema oppure da Penati a Vendola o ancora da Di Pietro a Greganti o da Bassolino a Fassino? Addirittura usare a sproposito la parola "democrazia" che scritta da uno come volp è solo una provocazione stupida e inadeguata. Voi kompagnucci di merende non sapete neppure cosa significhi DEMOCRAZIA vi ci vorranno altri 30/40 anni di soprusi e ruberie comuniste per capirlo e, a quel punto, quando i figli dei figli dei Kompagni più scaltri, determinati e senza scrupoli, saranno diventati TUTTI ricchi sfondati forse il popolo delle CAPRE sinistre avrà capito quello che TUTTI quindi anche le piccole cocorite (i pochissimi sinistri furbi) sanno già oggi.

Stratocaster

Mer, 31/07/2013 - 09:16

Come al solito Lei è giudice prima di chi lo fa di mestiere. Culturalmente deviato ed eticamente profondamente scorreto.

Stratocaster

Mer, 31/07/2013 - 09:28

Ecco cosa succede se arrestano Berlusconi: Niente. Ad agosto chi può giustamente va al mare o in montagna, a settembre ne riparleremo

giuly dx

Mer, 31/07/2013 - 09:42

Stratocaster Mer, 31/07/2013 - 09:16 Non basta farlo di "mestiere" per poter giudicare. Se sono degli INCAPACI e deviati perchè appartengono ad un partito LADRO E BUGIARDO non potranno mai essere Giudici (con la maiuscola) saranno solo dei piccoli TRAVET al servizio del potere. Lei parla di "etica" riferendosi a personaggi come la Boccassini o Ingroia MA CI FACCIA IL PIACERE DAI, non lo capisce che si prende in giro da solo!

Atlantico

Mer, 31/07/2013 - 10:17

E' vero, in caso di condanna di Berlusconi il popolo di centrodestra non rimarrà a guardare. Cambierà canale.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Mer, 31/07/2013 - 10:40

Berlusconi sarà condannato anzi è già stato condannato sin dal primo avviso di garanzia nel '94. La magistratura non può fare diversamente, questo è il ruolo che le affida la costituzione abilmente dettata dai nostri amici e concorrenti, vincitori di guerre. L'Italia non è un paese libero e democratico, è un paese voluto a dittatura giudiziaria. I magistrati prima hanno ubbidito a Yalta ed oggi ubbidiscono ad un'Europa neosovietica a guida tedesca. I nostri vincitori ( tra cui paradossalmente la Germania) ieri avevano mire naziste e comuniste ed oggi hanno mire naziste e comuniste. Ma sono democratici. A parole. Noi in guerra siamo stati vili e traditori e ci hanno rifilato la costituzione che meritiamo. Loro erano infami e disumani ma sono stati traditi e questo conta di più. Ecco perché il Berluska sarà condannato. Ma lorsignori sono anche stupidi e credo non abbiano previsto una opposizione libertaria guidata dal tinello di casa o dal fondo di una galera. Saranno ridicolizzati ancora una volta e molti italiani ancora li tradiranno.

dukestir

Mer, 31/07/2013 - 10:40

Signor Santanche', qui si parla di lei: "Sono convinto che i margini per un annullamento della condanna ci siano, magari con una riqualificazione del reato. Perciò m'infastidisce che i sostenitori politici del mio assistito non lo capiscano, e continuino a fomentare una gazzarra che non ci aiuta."

Sabino GALLO

Mer, 31/07/2013 - 10:48

Ormai gli italiani sono abituati ai giochetti di "Palazzo" ed hanno capito abbastanza. Hanno capito che nel Palazzo si può entrare anche senza grande esperienza politica, anzi senza "saggia arte politica" ed anche con carenze culturali di altro tipo ,comunque necessarie, in nome di una strana interpretazione della democrazia. Questa è una situazione alla quale far fronte. Io tendo a credere che l'affermazione della Presidente della Camera, anche se politicamente sgradevole, sia stata espressa senza grande riflessione (forse ingenuamente, perché no?) e senza un piano concertato con altri signori più astuti di Lei. Mi sembra solo una imprudenza per mancanza di esperienza, appunto! Se ne dicono tante in Parlamento! E se andiamo indietro negli anni, anche di poco (sic), è facile riscoprire affermazioni peggiori espresse, quelle sì, da personalità politiche più consapevoli del danno che potevano provocare!! Ispirandomi a Papa Francesco, dico che questa volta possiamo perdonare la Sig.ra Boldrini, per mancanza di prove intenzionali. Cordialità da Sabino

enzo1944

Mer, 31/07/2013 - 10:57

Lasciateli godere per ora!......in caso di condanna,Berlusconi si porta a casa 1 milione di voti in più,che lo confermeranno vincitore delle prossime Elezioni Politiche!........ed i PECORONI ROSSI,sempre proni ed ubbidienti al partito del loro kapò,lo prenderanno nel fondo schiena,farà male,ma loro saranno contenti.........perchè avranno obbedito al partito!!...e vivranno felici e contenti!!.......a questo punto,PECORONI E SOMARI!!

lupo solitario24

Mer, 31/07/2013 - 11:08

Ho la netta sensazione che la giustizia italiana stia diventando sempre più est-europea o balcanica, dove la vecchia nomenclatura comunista usa i suoi giudici (ora democratici) per far fuori i leader dell'opposizione (belorussia, ucraina, croazia, slovenia, serbia, bulgaria , e mi sebra anche in romania), mentre i criminali di guerra "rossi" con migliaia di morti sulle spalle girano indisturbati per le città.

pzaghis@tecnoma...

Mer, 31/07/2013 - 11:56

ho letto che Ingroia è stato buttato fuori dalla magistratuta, ottima notizia almeno una perchè per il resto tanta caccaaaaa

pzaghis@tecnoma...

Mer, 31/07/2013 - 11:59

guai se politicamente lo fanno fuori, reagiremo con forza! ha già pagato sin troppo, ora basta vogliamo la libertà

thecaliffo

Mer, 31/07/2013 - 12:19

Io credo che assisteremo al solito teatrino all'italiana ... è uno uno show degno del drive in ... Mi piacerebbe vederlo condannato solo per vedere il grande elettorato del pdl cosa combina .... siamo tutti ridicoli ...

Ritratto di Margherita Campanella

Margherita Camp...

Mer, 31/07/2013 - 12:36

Caro Sallusti, credo proprio che questo Paese sia senza speranza. Non nutro alcuna fiducia nella magistratura, poiché da vent'anni a questa parte, essa ha dato scarsa prova di indipendenza, legata com'è a doppio filo con le banche (Monte dei Paschi e Unipol), con le cooperative e con una certa frangia della politica della sinistra radical chic e dell'estrema sinistra. Il guaio è che purtroppo, non mi fido neanche dei parlamentari eletti nelle file del centrodestra, poiché non ne condivido l'atteggiamento esageratamente morbido, adottato su temi scottanti. Sono convinta che se la situazione italiana è in questi termini (scarsa sicurezza, immigrazione selvaggia, scarso rispetto delle leggi dello Stato Italiano da parte di cittadini italiani e non, e via discorrendo) ciò sia in gran parte dovuto anche al centrodestra. Infatti non esiste una seria e ferma opposizione ad una sinistra arrogante e cialtrona che si permette il lusso di guidare cortei di delinquenti che assaltano piazze, Carabinieri, vetrine di negozi...I signori parlamentari del centrodestra son sempre pronti a porgere l'altra guancia, per dimostrare di essere "superiori" e civili. Non hanno ancora capito che con certa gentaccia bisogna parlare lo stesso rude linguaggio e adottare le stesse maniere. Mi permetto di farle osservare una piccola cosa: quanti lettori ed elettori di destra e di centrodestra potrebbero insultare i mediocri leader della sinistra sui blog de L'Unità o del Fatto Quotidiano? Credo che anche la vostra redazione commetta l'errore di compiere quotidianamente gesti troppo raffinati. Non è piacevole, da vostro lettore, leggere vagonate di insulti e minacce a voi giornalisti, ai parlamentari del centrodestra ed ai vostri lettori. Agli occhi dei comunisti non cambia nulla che voi pubblichiate certi loro commenti, tanto la loro chiusura mentale è tanta e tale, da far loro considerare il vostro quotidiano, sempre come un giornale fazioso. Perdoni lo sfogo, Direttore, ma ho le palle piene di questi qui che tiranneggiano un intero Paese e si augurano l'eliminazione politica di Berlusconi per le vie giudiziarie, perché diversamente, non riuscirebbero ad OKKUPARE l'intero sistema. Se Berlusconi verrà condannato, ci vuole la piazza, senza, questa volta, le buone maniere.

gedeone@libero.it

Mer, 31/07/2013 - 16:03

C'è una tenebrosa organizzazione che ha fatto enormi danni nel secolo passato e che ancora incombe sugli anni 2000 in Italia.Il Komunismo. E sappiamo molto delle macchinazioni contorte e brutali con cui in Unione sovietica raggiunse e mantenne un potere dispotico e soprattutto sappiamo che nessun altro sistema si è mai basato in modo altrettanto totale sulla falsità e l'inganno, sull'odio ed il sospetto. Credo sia giunto il momento di agire. E' l'ora di dire BASTA, facciamo sentire la nostra voce, diciamo ai falcemartelluti: MAI PIU' IL NEMICO FACCIA UN PASSO AVANTI!!!

Ritratto di ashton68

ashton68

Mer, 31/07/2013 - 16:04

Margherita Camp, non posso che sottoscrivere ogni sua parola.

Ritratto di aiachiaffa

aiachiaffa

Mer, 31/07/2013 - 16:50

Non credo abbiano il coraggio di condannare Berlusconi,perchè innocente e vittima di intrighi giudiziari potati avanti da nullafacenti. Ove dovesse,al contrario del buon senso, verificarsi una condannoa ingiusta,sarà giusto che tutto si azzeri:dal Quirinale a Montecitorio,a Palazzo Madama,al Palazzaccio,alla Consulta a Palazzo Chigi e tant'altro. Ma forse non ha ragione Marchionne che in Italia non si può svolgere attività imprenditoriale? a chi aspettiamo a chiudere tutto e avviare le procedure di sbarco a Lampedusa? Coraggio facciamocene una ragione: Berlusconi condannato ...Italia decapitata!!!

Carmine Pirozzi

Mer, 31/07/2013 - 16:55

Mi domando, dopo la sentenza a sfavore del Cav. Berlusconi, il PD cosa farà? Visto che non è riuscito a formare un governo da solo (Bersani), visto che non è riuscito ad eleggere un nuovo Presidente della Repubblica, visto che sanno dimostrando che non sono in grado di governare, viste tutte le liti e discordie interne, e visto che la loro politica era solo ed esclusivamente quella di abbattere Berlusconi (il nemico di sempre), dopo esserci "diciamo riusciti", COSA SI METTERANNO A FARE???

Ritratto di aiachiaffa

aiachiaffa

Mer, 31/07/2013 - 17:10

Condivido,approvo e sottoscrivo il commento di Margherita Camp... che ribattezzo Camp...anello d'allarme...per tutti

nino47

Mer, 31/07/2013 - 18:09

stavolta dò ragione a luigipisio: il popolo di centrodestra sta al mare, esattamente come ci sta quand'è ora di votare. L'unica cosa che dovrebbe imparare dalla sinistra è quel tanto di fanatismo che ti manda alle urne o per strada anche a rischio di rimetterci la moglie....mentre invece a rimetterci per il suo snobbismo e per il suo menefreghismo fino ad ora è stata l'italia intera!

nino47

Mer, 31/07/2013 - 18:13

@pravda 99: per suo gaudio le cito un giudizio di Mussolini quando fucilarono suo cognato Ciano: GLI ITALIANI SI DIMOSTRANO DI VOLTA IN VOLTA FEROCI O BUFFONI! Lascio a lei la scelta su quale dei due gruppi appartenere!

Maurizio Fiorelli

Mer, 31/07/2013 - 18:14

Grazie e onore al Giornale:è uno dei pochissimi quotidiani che permette uno scambio di opinioni di ogni genere.Molte volte mi chiedo se non ci sono degli "infiltrati" cafoni, maleducati e provocatori di professione.Non esprimono,impongono;Sanno tutto e il contrario di tutto e quando capitano sulla persona che li contraddice seriamente,insultano.Ecco,sarei felice se queste persone,anche se non si riconosceranno,andassero a discutere sui loro quotidiani ove vige la pluralità la più ampia!

giottin

Mer, 31/07/2013 - 19:52

Ho letto solo i primi 8/10 commenti e tanto mi è bastato, i komunisti sono penosi, anzi no, schifosi e pure mafiosi!!!!

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Mer, 31/07/2013 - 21:30

HAAAAA A @DEMOSTER (demostene) se in ITALO suolo vi fosse un MINACCIATO queto il sarebBe ,certamente nobiluomo e grande , SILVIO BERLUSCONI..e nun fà finta..nun te crede nessuno....mica bau bau micio micio tipo PIRLUIGI BERSANI..ha ha ha ha ha vaffa ..con cordialità y atà tà

Ritratto di giubra63

giubra63

Mer, 31/07/2013 - 23:04

agli anti -Berlusconi conviene una assoluzione, altrimenti la condanna produrrà una valanga di voti, un onda inesorabile che attraverserà tutta lItalia, sconfiggerlo politicamente sarebbe un'altra cosa, ma per via della pm bocassini e co. produrebbe l'effetto contrario con o senza seggio parlamentare sarà ancora il leader, come lo é il comico grillo+casaleggio connection-sassoon per i grillini, e i banchieri-coop rosse per il pd e sel ( e prima l'Urss). Quindi gioite se viene assolto e sconfitto politicamente, disperatevi se viene condannato perché alle px elezioni trionferà (con o senza seggio parlamentare). Forza Silvio!

soldellavvenire

Gio, 01/08/2013 - 11:39

Margherita Camp... - le do ragione: su questo foglio appaiono i migliori insulti, i commenti più faziosi ed inutili, insomma i più divertenti, divertente ed eccitante trovo altresì la censura "casuale" che colpisce prevalentemente chi non insulta, quasi a suggerire il solo ed unico fine di questa meravigliosa bacheca che non cesso di considerare migliore di qualsiasi vernacoliere

soldellavvenire

Gio, 01/08/2013 - 12:46

lupo solitario24 - curiosa "dimenticanza", la russia dell'amicone putin

morus39

Gio, 01/08/2013 - 12:47

Caro Direttore,il commento sull'articolo,in questione,mi impone anche una breve considerazione sulla terza carica dello Stato:la sig.ra Boldrini.Con molta sincerità,debbo dire,che mi sono abbastanza documentato sul passato della Sig.ra e di come si è ritrovata a ricoprire quella prestigiosa carica.Mi vengono semplicemente i brividi nel pensare che la persona si è trovata nel posto sbagliato nel momento giusto.Era inevitabile che ne approfittasse pur sapendo di appartenere ad un altro mondo così distante dalla politica nella quale è un pesce fuor d'acqua. Può ancora sopravvivere perchè viviamo,grazie alla sinistra "sinistra",una normale anormalità. Per quanto concerne il caso Berlusconi vedrà che questa lunghezza dei tempi.nell'emettere il verdetto finale,è dovuta soltanto al fatto che di fronte alle argomentazioni della difesa,assolvere l'imputato creerebbe un tale sconquasso nella magistratura politicizzata che saranno costretti a trovare una terza via che terrà ancora tutto in sospeso per qualche qualche tempo fino a che non verra fuori il famoso giudice di"Berlino" che avrà il corraggio di assolverlo.Concludo come in altre occasioni:la riforma della giustizia è prioritaria rispetto a tutto il resto.

mikybr

Gio, 01/08/2013 - 13:13

Cari comunistelli... provate a governare voi mentre la magistratura vi perseguita facendovi passare la maggiorparte del tempo a difendervi da processi che ad oggi hanno prodotto: Procedimenti archiviati (9 processi) Insussistenza del fatto (8 processi) Il fatto non costituisce più reato (2 processi) Intervenuta amnistia (2 processi) Prescrizione (6 processi) Procedimenti in corso (6 processi) E' vero per alcuni processi non c'è l'assoluzione, ma non c'è nemmeno la condanna. Ora due sono le cose: o siamo di fronte al più grande criminale della storia (evasore, mandante di stragi, sfruttatore della prostituzione minorile, diffamatore, corruttore etc.) ed è quello che pensano i sinistri o siamo davanti al più grande accanimento giudiziario che si sia mai conosciuto. Nessuno mai ha dovuto difendersi tante volte da accuse che poi si sono rivelate infondate e nessuno ha mai subito forzature come quelle che i magistrati milanesi hanno fatto per portare i processi in tribunali non competenti per territorialità. Interrogatevi prima su questo, poi magari mettete da parte l'odio politico nei confronti di chi ha sconfitto la gioiosa macchina da guerra di Occhetto che dopo aver spazzato via gli avversari in sede giudiuziaria è stato sconfitto da un neofita della politica.

lupo solitario24

Gio, 01/08/2013 - 14:50

soldellavvenire, "lupo solitario24 - curiosa "dimenticanza", la russia dell'amicone putin"------ non l'ho assolutamente dimenticato , solo che la Russia è un discorso a parte e la vicenda politica è molto più complessa, per innumerevoli ragioni, che non le sto ad elencare. (Comunque giusto per la precisazione il partito "d'opposizione" a Putin (ex-kgb) non sono i politici che vengono spesso citati e menzionati nei giornali occidentali, quelli sono marginali, ma il partito reale di opposizione in Russia è il vecchio partito comunista, che è il secondo partito dopo quello di Putin). Ed è per questo che se rilegge il mio post capirà almeno in parte perché non ho accentato alla Russia - Zjuganov, per intenderci non ha nessun problema con la giustizia russa, altri invece si.....)

lupo solitario24

Gio, 01/08/2013 - 14:52

inoltre condivido e sottoscrivo quello che postato Margherita Camp..

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Gio, 01/08/2013 - 21:10

Direttore cosa propone di fare adesso al popolo di centro destra?

masbalde

Gio, 01/08/2013 - 23:41

La sinistra ha preso il potere per via giudiziaria, ma mezza Italia non lo accetterà: ci vediamo alle prossime elezioni a ottobre poi se ne riparla.

Prameri

Ven, 02/08/2013 - 01:03

Serve un periodo veloce di preparazione e certamente nello stesso periodo assisteremo a un ulteriore degrado della situazione italiana. Appena pronti...al voto! Candidato o non candidato è il Leader e già da subito: ""Forza Italia per Berlusconi contro l'ingiustizia""

JeanPierre

Ven, 02/08/2013 - 10:53

@rataplan e Rossono Personalmente ognuno ha la sua opinione, e ben venga in un paese democratico... Chissà però come mai, quelli delle sue ideologie, di Penati, Consorte, Unipol, Fazio, Lusi, D'Alema,MPS e compagnia bella non scrivono sul loro, ma vengono sempre a rompere i coglioni sul giornale di fazione opposta.... in quanto ai ns nipoti ed alla ns storia che ci riderà dietro, detto da un comunista rosso, che appartiene ad un'ideologia che da millenni non fà altro che fallire e mettere in schivitù popoli, idee, redditi, sviluppo culturale, e chi più ne ha più ne metta, mi sembra davvero un pò ridicolo... Tuttavia, come le ho scritto, rispetto le idee di chiunque, però cortesemente, se posso permettermi, e citando una "Montalbaniana" espressione... "Vada a scassare i cabasisi a Travaglio e PAdellaro oppure a Concita di Gregorio sull'Unità, invece di venire qui a pontificare" con la consueta ed inarrestabile BORIA che contraddistingue da sempre gli appartenenti al popolo di sx.... Grazie e buon giornata

JeanPierre

Ven, 02/08/2013 - 10:58

@dukestir... Scusa, ma a parte che Berlusconi non è di estrema destra... Ma poi... Detto con tutto il cuore... Ma imbecille!!! Sciopero del cocktail al Billionaire lo vai a fare tu, che sicuramente sarai un dipendente statale, non io che sono un libero professionista.. Io mi permetto di contestarTi per chi hai votato? Ma che cazzo vieni qui a scrivere? Vacci tu al Billionaire, con lo stipendio pagato dalle mie tasse... Io voto per chi mi pare e protesto come pare, seriamente, non come fate voi, sempre pronti a sparare sentenze... Ma fatti furbo va....

boffodocet

Ven, 02/08/2013 - 13:38

come è bello avere per titolare un pregiudicato.