Napolitano ricatta

Il presidente Napolitano passa alle minacce. Chi scenderà in piazza mercoledì e magari nei giorni successivi che cosa rischia? La galera, il fermo di polizia, la schedatura come sovversivo?

Il presidente Napolitano passa alle minacce. Della grazia a Berlusconi - dice - non se ne parla neppure. E fin qui, nulla di nuovo. Il salto di qualità arriva subito dopo. Se qualcuno vorrà manifestare contro la decadenza di Berlusconi - aggiunge l'inquilino del Quirinale - stia ben attento ai modi e alle parole. Siamo all'avvertimento, all'intimidazione. Perché, presidente, a che cosa dovremo stare attenti? Chi scenderà in piazza mercoledì e magari nei giorni successivi che cosa rischia? La galera, il fermo di polizia, la schedatura come sovversivo? Ecco, allora si accomodi fin da subito perché le dico già ora che lei è il capo di una cospirazione che sta cercando di sovvertire la volontà popolare. Lei è un vecchio inacidito e in malafede indegno di occupare la più alta carica dello Stato. Lei vuole zittire milioni di italiani come ha zittito la Procura di Palermo che aveva trovato le prove delle sue malefatte. Lei ha il pallino di zittire i cittadini che manifestano per la libertà (le ricordo che ha sulla coscienza migliaia di ungheresi trucidati dai russi con il suo consenso morale e politico). Lei per scalzare Berlusconi ha comperato prima Mario Monti con la carica di senatore a vita, facendolo pagare a noi fin che campa. Fallita la missione ci ha riprovato comperando un pezzo della dirigenza Pdl, quello più debole, compromesso e ricattabile. Ha taciuto sulle nefandezze della magistratura, ha venduto il Paese a Stati esteri, Germania in primis. Noi non ci faremo intimidire dalle sue minacce. Lei è un golpista, perché usa il suo potere al servizio della vecchia causa comunista oggi rivista e corretta in salsa lettiana. Noi scenderemo in piazza, contro la magistratura, contro la sinistra e contro di lei che rappresenta il peggio di questo Paese. Che le piaccia o no dovrà ascoltare. Come ai tempi dell'ascesa di Grillo, dirà che non ha sentito. E allora urleremo più forte. Perché noi, a differenza sua e dei suoi tristi cortigiani, siamo uomini liberi.

Annunci

Commenti

reliforp

Lun, 25/11/2013 - 10:16

No. Rischia il raffreddore. Sono previste temperature sotto lo zero.

Ritratto di apasque

apasque

Lun, 25/11/2013 - 10:19

Sottoscrivo ogni parola di Sallusti. E l'onoro per il suo coraggio. Napolitano deve capire che quelle espresse da Sallusti sono le convinzioni di tantissimi italiani. Tutti l'abbiamo osservata (in vile silenzio) mentre lei preparava le sue macchinazioni.

canaletto

Lun, 25/11/2013 - 10:20

SI VA DRITTI DRITTI VERSO LA RIVOLUZIONE CIVILE. PER BERLUSCONI NIENTE MANIFESTAZIONI PACIFICHE, PER I ROSSI ED I NO TAV TUTTO VA BENE, ANCHE VIOLENZE. MA SE IL POPOLO INSORGE MI SA PROPRIO CHE PRIMI A DARSELA A GAMBE SONO PROPRIO I CAPI.......

LUCIO DECIO

Lun, 25/11/2013 - 10:20

e bravo direttore!!

mister_B

Lun, 25/11/2013 - 10:20

Vai Sallusti, ormai sei il Sofri di destra che seminava odio su Lotta Continua negli anni 70.

maubol@libero.it

Lun, 25/11/2013 - 10:21

Che paura! E' sotto gli occhi di tutti che vuole Berlusconi fuori dalla politica.

ex d.c.

Lun, 25/11/2013 - 10:22

E aquello che dovremmo fare. Autodenunciarsi come sovversivi ed evasori. Forse se Alfano non avesse tradito il PDL avrebbe organizzato gli elettori in questo senso e tutto sarebbe andato diversamente. Dal 1 Agosto viviamo una specie di incubo politico, tutti sappiamo di essere in dittatura e nessuno si muove

Ritratto di sergio pianese

sergio pianese

Lun, 25/11/2013 - 10:22

Bene Sallusti quello che ha scritto è il mio pensiero sottoscrivo tutto NOI ABBIAMO LE PALLE D'ACCIAIO.

Ritratto di bergat

bergat

Lun, 25/11/2013 - 10:24

Ho sessantadue anni e non ricordo a memoria d'uomo di aver partecipato mai a comizi, manifestazioni, cortei, politici, sindacali o sociali, ne' a sit-in, ne' ad adunanze di alcun genere. Il 28 sarà la prima manifestazione a cui prenderò parte per manifestare la mia solidarietà a Berlusconi e i miei diritti di cittadino.

'gnurante

Lun, 25/11/2013 - 10:24

A chi scende in piazza mercoledì verrà sequestrato il panino offerto dal pdl per scendere in piazza a manifestare.

Rossana Rossi

Lun, 25/11/2013 - 10:25

Bravo Sallusti, è proprio ora di cantarle finalmente a questo vecchio comunista che si crede re d'Italia ammalato di onnipotenza, dittatore in pectore altro che al di sopra delle parti.....è ora che finalmente ci facciamo sentire con i fatti e non solo a parole........

GUGLIELMO.DONATONE

Lun, 25/11/2013 - 10:26

Direttore, la sua indignazione, alla quale mi associo, è pari soltanto al suo coraggio! Ce ne fossero come lei, cioè con le palle, in questa povera, bistrattata Italia!

Ritratto di Lorenzo1961

Lorenzo1961

Lun, 25/11/2013 - 10:27

GRANDE SALLUSTI!! Senza peli sulla lingua vanno dette le cose a questi soggetti. Nelle piazze e nelle strade a testa alta.

gesmund@

Lun, 25/11/2013 - 10:27

Bene, finalmente i comunisti sono riusciti a fare un golpe anche loro, golpe che finora per definizione era prerogativa della destra (Pinochet etc.) Un bell'omicidio politico perfetto, tale che nemmeno il tenente Colombo riuscirebbe a incastrare gli assassini pur sapendo chi sono, un insieme di scatole cinesi da manuale, da tramandare ai posteri. Complimenti dall'Inferno.

Ritratto di kinowa

kinowa

Lun, 25/11/2013 - 10:29

Speriamo che sua maestà re Giorgio (speriamo ultimo) si ricordi di fare lo stesso quando a manifestare sono i "suoi" centri sociali/no tav/ no global/ no tutto, si ricordi che tempo fà diceva delle BR che erano compagni che sbagliano.

millycarlino

Lun, 25/11/2013 - 10:30

L'uomo non sa più ciò che si dice. Vietando le manifestazioni che non gli piaccioni oltre che pugnalare al cuore la democrazia pensa di fermare la volontà del popolo italiano che stanco dei suoi maneggi potrebbe chiedere la sua rimozione dall'importante carica che presiede. E si siamo arrivati a questo! Occorre forse aspettarci qualcosa di peggio? Io direi di si un bel ricovero coatto in una clinica specializzata geriatria. Milly Carlino

tudai53

Lun, 25/11/2013 - 10:30

Voi bananas che urlate? sarà piuttosto il popolo italiano ad urlare contro quel miserabile e quei lecca.. che ci hanno condotto a questa situazione!!!!

disaccordo

Lun, 25/11/2013 - 10:30

allora quella grazia non te la doveva proprio dare sallusti.

paolinobg

Lun, 25/11/2013 - 10:30

Allora tutti in piazza come grillini?!? Sara' sufficiente piazza S. Giovanni o forse avanza visto che Alfino e ciellini han gia' fatto sapere che non ci saranno?

rickyced

Lun, 25/11/2013 - 10:31

Io penso che Sallusti stavolta abbia passato il segno. Non che Napolitano non abbia in questi ultimi mesi forse esagerato con le azioni che la sua carica gli impone ma nel fatto che Berlusconi è condannato, la grazie non l'ha mai chiesta e non penso che la chiedrà mai. Per cui come si può concederla ad una persona simile? Poi sull'ultima frase degli uomini liberi avrei molto da ridire.....

Stefan Alm

Lun, 25/11/2013 - 10:31

Direttore, non si sputa in faccia a uno che ti ha graziato..

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 25/11/2013 - 10:32

GUARDATE BENE LA FACCIA DI NAPOLITANO! è il cancro in persona!!!! il cancro che uccide la democrazia, la libertà, il diritto! questo non sta facendo il bene del paese! sta UCCIDENDO il paese per far fuori berlusconi!!!!!!!!! BESTIE!!!

disaccordo

Lun, 25/11/2013 - 10:32

il "peggio di questo paese" è la stessa persona che si indignò per la sua condanna a del carcere per colpa di quella cattiva politica che aveva previsto per legge la reclusione ai diffamatori patentati proprio come lei, caro il mio sallusti e le diede la grazia. Ma lo sa che per oltraggio al PdR rischia (di nuovo) il carcere?

Ritratto di pinoavellino

pinoavellino

Lun, 25/11/2013 - 10:33

Bravo, bravo, bravo Alessandro ! Niente altro da aggiungere se non che in questo Paese Bellissimo ma disgraziato ci vorrebbero tanti uomini con gli attributi pronti a rischiare in prima persona ed a difendere le proprie idee in nome della libertà e del diritto al libero arbitrio di tutti gli Italiani.

Accademico

Lun, 25/11/2013 - 10:34

il presidente napoletano che sta per compiere il grande passo, non vuol lasciare all'Astoria un buon ricordo di sè.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 25/11/2013 - 10:34

NAPOLITANO NON PUò FERMARE LA DEMOCRAZIA!!! NON PUò PRIVARE IL DIRITTO DI FARE MANIFESTAZIONI PAIFICHE E LIBERE! è PREVISTO DALLA COSTITUZIONE! SIETE DELLE BESTIE INFAMI!

soldellavvenire

Lun, 25/11/2013 - 10:35

ma guarda che napolitano non si riferisce ai dieci di piazza del plebiscito, ma ai milioni dei caroselli in TUTTE le altre piazze

diego_piego

Lun, 25/11/2013 - 10:35

a Sallu'. Devono stare attenti a non fare ca....., tipo occupare i tribunali, bruciare la costituzione, insultare magistratura e presidenza della repubblica. Finora si è anche stati troppo tolleranti nei confronti di Berlusconi. Se le stesse parole fossero state dette da uno studente durante un corteo, lo studente sarebbe stato portato in questura e denunciato per istigazione alla violenza, vilipendio delle istituzioni, concorso esterno in associazione mafiosa (Mangano eroe)

electric

Lun, 25/11/2013 - 10:37

Ci vergogniamo di avere un tale presidente...

gionaelabalena

Lun, 25/11/2013 - 10:37

Direttore Sallusti, sei un grande. Il vegliardo comunista che, come tu giustamente dici, indegnamente occupa le comode stanze del Quirinale pensava di aver comperato anche il tuo sostegno complice concedendoti la commutazione di quella pena detentiva che Magistrati infidi ti avevano ingiustamente e spudoratamente comminato dall'alto delle loro prerogative di casta tollerate solo in virtù del sostegno complice ed interessato dei comunisti (tali erano e tali sono rimasti nonostante il cambio di nome). Il vegliardo comunista del Colle avrà pensato (male) che i liberali del centrodestra fossero tutti della stessa indole del traditore Coniglio Alfano. Il vegliardo comunista del Colle ha sbagliato malamente i suoi calcoli. Si accorgerà,caro Direttore Sallusti, che il popolo di centrodestra non si farà ridurre al silenzio dalle sue minacce di uomo sconfessato dalla Storia né, tanto meno, si farà scoraggiare dalle defezioni dei traditori alla Alfano & C.

marco dal gesso

Lun, 25/11/2013 - 10:38

Due giorni alla decadenza. GODO++

Ritratto di flordluna

flordluna

Lun, 25/11/2013 - 10:39

buongiorno!!!! IL CORAGGIO DI QUESTO PERSONAGGIO ORMAI SCHIERATO PALESEMENTE..... "che le proteste non escano dalla legalita' ".... LUI HA IL CORAGGIO DI DIRE QUESTO... LUI CHE HA TACIUTO FINORA PER LE DEVASTAZIONI PROVOCATE DAI SOLITI MALEDETTI COMUNISTI DEI CENTRI SOCIALI ED ANTAGONISTI........... ormai non mi meraviglio piu' di nulla MA NON MI LASCERO' INTIMIDIRE.... perche' ESSI vivono sulla paura delle persone perbene...

acam

Lun, 25/11/2013 - 10:39

mi ero meravigliato quando silvio trattava con Giorgio, sempre per la questione delle vipere... ora dice di avere le carte ma a chi le da... a chi non le vuole leggere? occhio silvio che ti sei creato o ti Hanno creato molti nemici anche in Europa... leggeranno quelle carte? forse é meglio che vai negli stati uniti dove ti Hanno dato Ragione, noi alla fine sopravviveremo anche ai comunisti qundo anche dalema sar insime a baffone allor i mentecatti non avranno piu Ragione di essere perchè mancano i principi saldanti, solo tutti i tuoi sostenitori nelle strade il 27 a bocca chiusa che dimostrino a girogio con fermezza che ci siamo non serve parlare

Triatec

Lun, 25/11/2013 - 10:39

Il regime dittatoriale ormai non ha più nessun freno esce definitivamente allo scoperto. Dopo sentenze ammaestrate, utili a sbarazzarsi dell'avversario politico, oggi cerca perfino di vietare le manifestazioni dell'opposizione. Ma da un vecchio comunista, non c'è da aspettarsi altro.

Ritratto di w la rivoluzione

w la rivoluzione

Lun, 25/11/2013 - 10:41

FINALMENTE DIRETTORE. Era ora che si scrivesse quello che veramente è il comunista del colle. sono 2 anni che ve lo scrivo.

Ritratto di IoSperiamoCheMeLaCavo

IoSperiamoCheMe...

Lun, 25/11/2013 - 10:42

Caro Direttore Sallusti Napolitano, che ad usare un eufemismo non é un simpaticone, nella ufficiale dice testualmente "a non dar luogo a comportamenti di protesta che fuoriescano dai limiti del rispetto delle istituzioni e di una normale, doverosa legalità". Dove vede la minaccia a non manifestare? Quello che Napolitano chiede é il rispetto delle leggi per quanto riguarda le manifestazioni pro-Berlusconi. Quindi non metta in bocca ad altri cose che non hanno detto per aizzare le folle come nei peggiori sistemi comunisti. Vuole manifestare é nel suo pieno diritto, quindi si prepari e vada a Roma Mercoledì, ma non si inventi accusse e minacce che non sono arrivate da nessuno.

roberto.morici

Lun, 25/11/2013 - 10:43

Sono più giovane (o meno vecchio) di una manciata d'anni di questo Signor Napolitano e ricordo ancora con raccapriccio le parole con le quali esaltò e giustificò la miserabile impresa dei suoi eroici compagni sovietici all'epoca della Rivolta Ungherese del 1956.

baldo1

Lun, 25/11/2013 - 10:44

invece di pensare a queste baggianate, occupatevi di economia, di problemi reali. Berlusconi è un incapace come chi lo sostiene, chi lo vota: il popolino inutile.

astice2009

Lun, 25/11/2013 - 10:44

quando ti ha dato la grazia era bravo. Caro Sallusti sei un vigliacco

Triatec

Lun, 25/11/2013 - 10:45

Grazie direttore, condivido ogni singola parola!!!

ivano antonelli

Lun, 25/11/2013 - 10:46

ARTICOLO IMPECCABILE ALESSANDRO CONDIVISO IN PIENO FINO ALL'ULTIMA RIGA. BRAVISSIMO E COMPLIMENTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

grazia2202

Lun, 25/11/2013 - 10:47

bravo Direttore così si scrive e si dimostra che la testa non funziona solo se rossi. loro lo sono ma per la vergogna. l'Italia vuole vivere non far sopravvivere personaggi che da 70 anni profittano la nostra vita con la pregorativa: no libertà e solo di sinistra.

Ritratto di _alb_

_alb_

Lun, 25/11/2013 - 10:48

Bravo e coraggioso Sallusti.

soldellavvenire

Lun, 25/11/2013 - 10:49

ripeto, sallusti: il pdr non si riferisce ai dieci-quindici forzitalioti in piazza plebiscito, ma ai milioni di festeggianti in tutte le altre piazze

acam

Lun, 25/11/2013 - 10:49

canaletto attento a pronuncire quella parola sinonimo di sofferenza e morte, oggi é tutto piu sempliceh basta fagli mancare i soldi, li vorrei vedere con quattro i cinque milioni di contribuenti che non pagano dove andrebbero a finire...

baldo1

Lun, 25/11/2013 - 10:50

canaletto: se berlusconi dovesse richiamare il popolo alla guerra civile, i suoi sostenitori non riuscirebbero a riempire la piazza di Siena.

piccius

Lun, 25/11/2013 - 10:50

L'italia merita un presidente così, fatevene una ragione. La colpa non è di questo squallido presidente ma chi ha permesso di rimetterlo a presidenziare questa povera italia. Ormai siamo alla frutta, tra meno di 10 anni nn sò cosa rimarrà dell'italia. Io sono pronto a combattere ma nn per mantenere questi porci politici ma per il bene di tutti gli italiani, quelli ver,i cioè quelli che producono...

disaccordo

Lun, 25/11/2013 - 10:50

Avete iniziato a cercare lavoro? Fra 3 giorni sarà dura per voi...

pinuzzo48

Lun, 25/11/2013 - 10:50

questi sono veramente PALLE DI ACCIAIO---- ACCIAIO VERO

maxmello

Lun, 25/11/2013 - 10:51

Ma se lei è un uomo libero... lo deve proprio a Napolitano.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 25/11/2013 - 10:51

Direttore complimenti per il salto di qualita',siam passati senza troppi giri di parole all'insulto personale(vecchio inacidito,indegno) ed alla menzogna piu' spudorata(fermo di polizia,schedature,zittire,comprare partiti).Purtroppo ci apprestiamo a vivere una brutta settimana,dove ci sara' un quotidiano aggredirsi ed esacerbare i toni nel tentativo che la situazione sfugga di mano e si arrivi a chissa' quale assurda ed ingiustificata violenza che temo non resti confinata al verbo,ma rischia di diventare de facto.Val la pena ricordare che nulla cambiera' un minuto dopo l'eventuale esplulsione di B.,non cambiera' nulla nel paese e dei problemi della gente come non cambiava nulla con la presenza di B. a dimostrazione di un fallimento politico certificato.Posso comprendere la rabbia e la delusione dei berlusconiani che a loro modo credono di subire un ingiustizia vedendo il loro leader espulso dal parlamento,come sarebbe comprensibile l'altrettanto senso di ingiustizia che proverebbero tutti gli altri se B. restasse in senato nonostante tutto.In entrambi i casi non una virgola cambia per le questioni piu' importanti di questo paese cui la fente guarda ignorando oramai queste situazioni personali trite e ritrite.Cambia qualcosa per voi berlusconiani?forse.Cambia sicuramente per B. che vivra' ancor meno lucidamente nelle prossime settimane.Mi auguro che non accada nulla e che nessuno cerchi l'incidente ma temo che oramai la bava alla bocca degli ultimi cortigiani e' pericolosa,speriamo allora che finisca tutto come nelle patinate fiction del biscione,tante chiacchiere per il solo intrattenimento.

poitelodico

Lun, 25/11/2013 - 10:52

Berlusconi, hai voluto che Napolitano restasse al Quirinale, ora però non venire a lamentarti. L'hai voluta la bicicletta? Ora pedala!

aredo

Lun, 25/11/2013 - 10:54

Se questi comunisti '68ini, la feccia del comunismo, pensano di poter vietare le manifestazioni del centro-destra hanno capito proprio male! Vogliono la guerra civile? La avranno!

giovauriem

Lun, 25/11/2013 - 10:54

sottoscrivo tutto ciò che ha detto sallusti,e mi metto in attesa del da farsi

Ritratto di lettore57

lettore57

Lun, 25/11/2013 - 10:55

Condivido ogni parola dell'articolo del Direttote

Mr Blonde

Lun, 25/11/2013 - 10:55

si rischia solo una figuraccia; caro sallusti alzare i toni dello scontro non serve a nulla se non a sputtanarsi ancora di più. Non c'è golpe nel volere che una legge fatta dal cav venga applicata al cav, il quale, ricordiamolo, dopo 3 gradi di giudizio è stato condannato per frode fiscale mentre a noi sbandierava scemenze a destra e a manca. E sui tantissimi italianii che la pensano così ho seri dubbi visto che il pdl si è spaccato e si e no oggi arriva al 20%. Tutti gli altri vi ridono dietro, soprattutto i veri liberali basta vedere in giro per il mondo

gian paolo cardelli

Lun, 25/11/2013 - 10:56

Ehi Presidente: parlaci dei NO_TAV che hanno messo Roma a ferro ed a fuoco, loro possono manifestare "democraticamente", vero? ti saalutano i morti ammazzati ungheresi: loro sì, che non ti dimenticheranno mai!

Ritratto di Nopci

Nopci

Lun, 25/11/2013 - 10:56

IL POPOLO DI F.I. puo' manifestare,e chi SI INTRUFOLA "STRONZ"ANDO CON I SUOI POST,VADA A CAGARE NELLE ALTRE TESTATE GIORNALISTICHE.

gentlemen

Lun, 25/11/2013 - 10:57

Concordo in pieno con Sallusti. Presidente,chi è Lei per permettersi di dire queste parole? Come si permette di minacciare i cittadini italiani che si dissociano dalla Sua linea di pensiero? Non potrà dunque lamentarsi se diventerà il primo capro espiatorio di questa situazione esplosiva,peraltro da Lei creata da qualche anno a questa parte!

Ritratto di Baliano

Baliano

Lun, 25/11/2013 - 10:57

Meraviglia? Ma perché, dove e quando mai! --- Per uno che brindava alla violenta aggressione dei carri armati, contro la Libertà di un intero Popolo, di che ci dobbiamo meravigliare!? Credete che sia un "pentito"? La sua Coscienza non gli rimorde: Non l'ha mai dimostrato e mai ha chiesto scusa, pubblicamente, anche al Popolo Italiano, per questa sua oscenità. --- (( Ma la differenza tra Noi e i "migliori" è che gli auguriamo comunque lunga vita, nonostante quello che ha combinato, ma qua si tratta di sangue innocente versato, non di fisco )) --- Solo una cosa: Napolitano dovrebbe vergognarsi di aver fiancheggiato ad occhi chiusi, per decenni, i suoi scherani di Partito nel compimento di questo ultimo, ennesimo misfatto, con ripetuti colpi di mano, illegittimi, Anticostituzionali, anti Europei, Antidemocratici, al fine ultimo di impadronirsi del Potere assoluto. Se non si vergognano, li faremo vergognare! - GOLPISTI alla stregua di quando il Sig. Napolitano Giorgio esponente del PCI affermò, testuale: "In Ungheria l'URSS porta la pace", negli stessi giorni in cui l'Unità definiva teppisti gli operai, teppisti i lavoratori e gli studenti insorti che aspiravano soltanto alla Democrazia e alla Libertà. - Vergognatevi, KOMUNISTI GOLPISTI, SENZA SE E SENZA MA - E' nostro Diritto difenderci dagli aggressori. -- Napolitano taccia, si vergogni di essere esisito e se ne vada per sempre!

a.zoin

Lun, 25/11/2013 - 10:58

Signor Napolitano , la vecchiaia ,l`hà fatto furbo, ma non intelligente. Vada in pensione che la penopausa e in agguato.Faccia come con Papa Ratsingen.

kiarina

Lun, 25/11/2013 - 10:58

Completamente d'accordo con Sallusti. Atteggiamento inqualificabile di Napolitano. Spero solo di non ritrovarmi in manette dopo questo intervento.

vincenzo

Lun, 25/11/2013 - 10:59

Bravo!Bravo!Bravo!Porole che escono dal cuore di tanti Italiani!Diciamo basta a queste mummie del passato,immerse nella naftalina!

Mr Blonde

Lun, 25/11/2013 - 11:00

E POI E' NAPOLITANO CHE RICATTA????? State rompendo l'anima da agosto fino alla farsa del voto di fiducia ed è Napolitano che ricatta? ANDATEVENE TUTTI! Poi iniziamo a ricostruire questo paese, e l'area moderata per prima!

vince50_19

Lun, 25/11/2013 - 11:00

Oh.. ieri il Fatto Quotidiano parlava di minacce verso Re Giorgio.. Il mondo è bello perchè è vario! Caro "presidente", le consiglio la lettura di un bel libro "I panni sporchi della sinistra" .. C'è una sua descrizione che le calza perfettamente a pennello, a mio avviso.. Deferenti saluti a Vossia

giovanni70zz

Lun, 25/11/2013 - 11:00

Mi raccomando, tutti in piazza. Ma proprio tutti! A partire da Capezzone fino alla Santanchè! Siamo più pericolosi dei no tav! Non ci può intimorire nessuno. Avanti a tutta forza! In piazza senza paura, con tacchi a spillo e cravatte Marinella!

giumaz

Lun, 25/11/2013 - 11:00

Bravo Sallusti!! Napolitano sta diventando peggio di quello schifoso di Scalfaro. Il che è tutto dire....

Giorgio1952

Lun, 25/11/2013 - 11:00

Le farneticazioni di Berlusconi hanno contagiato da tempo Sallusti, ma qui stiamo passando il limite della decenza, mercoledì in piazza si va per il bene dei cittadini italiani o per il bene del solo cittadino Berlusconi? Si va in piazza a manifestare per chi è stato condannato in via definitiva, interdetto dai pubblici uffici, la sua decadenza è solo un corollario un atto dovuto, in base ad una legge retroattiva o no un pregiudicato per di più in attesa di altre probabili condanne, non ha diritto a sedere in Senato. Berlusconi ha detto che lui ha la dignità di non chiedere la grazia, dovrebbe essere Napolitano ad averla nel concedergliela, ma lo hanno capito anche i suoi che hanno avuto un sussulto di dignità e se ne sono andati e che non si presenteranno in piazza, come fecero davanti al palazzo di giustizia di Milano per una squallida messa in scena.

Ritratto di Biancofiore

Biancofiore

Lun, 25/11/2013 - 11:01

Vedremo come si svolgerà la manifestazione e che cosa succederà. Io dico che alla fine Berlusconi non decadrà. Chissà perchè........ forse perchè sono convinto che se decade, il governo salterà e ne vedremo delle belle: via, tutti a casa........ ne vedremo delle belle!!!

giovanni70zz

Lun, 25/11/2013 - 11:01

per mortimermouse. Caro signore, non sia così livoroso, per favore! Allora ci vediamo in piazza! La porchetta la porto io, va bene? Cordiali saluti.

vince50_19

Lun, 25/11/2013 - 11:02

marco dal gesso - Non che la cosa mi interessi più di tanto: al posto suo guarderei un pò più in là della punta del suo naso..

albertzanna

Lun, 25/11/2013 - 11:02

Grazie Sallusti. Lei da la parola alla maggioranza degli italiani che la pensa come lei su questo presidente della Repubblica che, non dimentichiamolo mai, è stato eletto dai soli voti della sinistra con un governo di sinistra e che ha sempre esaltato il comunismo dei carri armati e della imposizione del tallone di Stalin sul collo della gente per bene e che sa lavorare per il paese. Questo signore è da una vita che campa, alla grande e pieno di soldi, alle spalle della nazione e da quando occupa quel posto al Quirinale lavora e traffica solo per consegnare il governo in mano alla peggiore specie politica che esista: lui stesso e i suoi "kompagni" del PCI, perchè il PD altri non è che una copertura cosmetica del mai morto PCI. Vogliamo una Italia libera e liberale, non la riedizione dell'Unione Sovietica. Albertzanna

Matteo Giacalone

Lun, 25/11/2013 - 11:03

Che paese è l'Italia? Di quale democrazia reale si può parlare? Viviamo in un paese dove un presidente viene eletto da uno schieramento (da una casta invischiata da personale interesse), e non dal Popolo Sovrano. Un presidente che possiede anche il potere di nominare senatori a vita di suo esclusivo gradimento e che spesso servono a cambiare la volontà democratica del popolo. Viviamo in un paese dove la casta delle toghe (anch'esse non elette dal popolo ma che sentenziano in loro nome) può decidere quale governo può governare. Viviamo in un paese dove l'eletto del popolo può essere ucciso politicamente senza interpellare coloro che lo hanno votato. La decadenza di Silvio Berlusconi sarà una infamia per il popolo italiano. Sarà la violenza inaudita di una parte senza dare all'altra la possibilità di opporsi o quantomeno contrastare questa ignominia. Abbasso questa Italia!! Non è certo un paese dove può vivere un uomo che si sente libero dalla nascita. Ribelliamoci a tale violenza!!!!

Ritratto di IoSperiamoCheMeLaCavo

IoSperiamoCheMe...

Lun, 25/11/2013 - 11:03

Direttore Sallusti le riporto parte della definizione di colpo di stato (o golpe) per rinfrescarle un pò la memoria "Si intende generalmente con questa espressione un fatto contro la legge e al di fuori della legge, volto a modificare il vigente ordinamento dei pubblici poteri....In senso più ampio s'intende per colpo di stato ogni violenta modificazione dell'ordinamento costituzionale vigente, anche se questa non sia dovuta a uno degli organi esecutivi". Mi dice come fa a collegare questo con la vicenda personale di Berlusconi condannato con una sentenza passata in giudicato? Dov'é il colpo di Stato? Se sono arrivate nuove carte dall'America che aggiungono nuove prove di innocenza si rifarà il processo punto e basta. Capisco che Lei giustamente stia cercando in tutti i modi di difendere l'operato di Berlusconi ma fare un uso improprio del linguaggio non le fa onore, la ritenevo più furbo. Sarebbe meglio che invece di parlare di colpo di stato lei dicesse "Berlusconi é stato condannato, ma noi pretendiamo che lui non sia soggetto alle leggi dello stato e alla pena inflittagli e vogliamo assolutamente e immediatamente che gli venga dato salvacondotto speciale, che lo metta al di sopra di qualsiasi cittadino, perché Berluscon per Lei (e i berlusconiani) non é un uomo co pregi e difetti come tutti noi ma é un Dio in terra".

KARLO-VE

Lun, 25/11/2013 - 11:03

sallustri, sallustri non ti vergongni a diffamare e offendere una persona che ti ha graziato, e tutto per difendere un pregiudicato evasore? Ma dove sarebbe l'imtimidazione di Napolitano, solo perche ha detto di manifestare senza oltrepassare i limiti di legge? Siete inquietanti

Mr Blonde

Lun, 25/11/2013 - 11:03

Accademico fortuna il nome ma guarda come scrivi. Quanto a Sallusti un pò di ringraziamento per chi ti ha graziato no eh?

liberale32

Lun, 25/11/2013 - 11:04

non facciamoci intimorire da nessuno! Bravo Sallusti stai dimostrando di avere gli attributi! Cmq qui si va a finire male peggio per loro io non mi tiro indietro di sicuro......

tat

Lun, 25/11/2013 - 11:05

Caro Sallusti, qua chi e' un uomo libero non sei tu , servo del tuo padrone del tuo giornale - ma noi, che a differenza tua e dei tristi cortigiani di B, siamo uomini e donne libere di ragionare. E da dopodomani saremo piu' liberi perche' il governo sara' finalmente libero di decidere senza i ricatti di un pregiudicato, evasore, maschilista, in conbutta con i mafiosi, disonesto, furbo, vergogna della nostra bella Italia nel mondo! Dopdomani sara' il nuovo 25 Aprile!

grazia2202

Lun, 25/11/2013 - 11:05

bravo Direttore. così, sempre. la sinistra dopo aver visto cadere il muro di Berlino dovrebbe capire che non ha fatto la storia ma è contro la storia dell'Umanità. sono contro la storia e vorrebebro riscriverla per dare un senso alla propria vita fatta di bugie e sopraffazione

Stratocaster

Lun, 25/11/2013 - 11:06

La legge prevede che la grazia, si debba richiedere, Berlusconi più volte ha dichiarato di non averla mai richiesta eppure pretende che gli venga concessa a priori, nonostante ed oltretutto, manchino i presupposti tecnici. Ma va beh Lei è un furbo ignorante ma passiamo oltre: Lei Sig. Sallusti è uno dei peggiori maestri della storia, la gira e rigira a suo piacere (spesso ben lontano da quello di Berlusconi tra l' altro) lei è culturalmente deviato, cattivo nelle parole e nelle battaglie, oggi scrive "Lei è il capo di una cospirazione che sta cercando di sovvertire la volontà popolare" ma quale volontà? Quella dei tifosi, pochi, ma che sicuramente va ascoltata, ma che è ben lontano da quella del Pdl e di F.I. di allora, sia nei toni sia nei modi? Lei si dimentica troppo spesso che gli elettori stessi lo hanno fatto capire che questo modo di fare non piace, a tal punto da far perdere le elezioni al PDL ma soprattutto, riscrivo, soprattutto far perdere 6mln di voti. Lei rappresenta la parte peggiore del PDL, quella appunto che fa perdere i 6mln di voti, quella parte di persone che attaccano e non ascoltano mai, che non mettono mai in discussione le proprie idee, che alzano la voce se vengono contraddetti, che danno sempre ed a priori la colpa agli altri per qualsiasi cosa, che usano il termine TERRORISTI con chi fino a ieri hanno cenato assieme. Sono persone come Lei che stanno distruggendo ciò che di buono c' era e c' è ancora nel PDL/F.I., in 2 parole: SI VERGOGNI

KARLO-VE

Lun, 25/11/2013 - 11:06

Sallustri restituisci la grazia visto che non riconosci napolitano

Ritratto di flordluna

flordluna

Lun, 25/11/2013 - 11:07

marco dal gesso.... goda pure, avvolto dal suo pressappochismo di manipolato, ma non pianga poi quando capira' a cosa e' servito tutto questo sporco gioco.... io sono sicura che capirà fin troppo bene!! chi non apre la mente a 360 gradi.... subira' un bello choc ....

reliforp

Lun, 25/11/2013 - 11:07

bergat...Occhio!!! Se la tua prima manifestazione vuoi farla il 28 potrebbe esssere anche l'ultima, visto lo scoramento nel trovarti da solo. LA MANIFESTAZIONE E' IL 27 !!!!!!!! Resta a casa, farà un freddo cane. Chi te lo fa fare con gli acciacchi che ti ritrovi?

tat

Lun, 25/11/2013 - 11:08

Caro Sallusti, qua chi e' un uomo libero non sei tu , servo del tuo padrone del tuo giornale - ma noi, che a differenza tua e dei tristi cortigiani di B, siamo uomini e donne libere di ragionare. E da dopodomani saremo piu' liberi perche' il governo sara' finalmente libero di decidere senza i ricatti di un pregiudicato, evasore, maschilista, in conbutta con i mafiosi, disonesto, furbo, vergogna della nostra bella Italia nel mondo! Dopdomani sara' il nuovo 25 Aprile!

tat

Lun, 25/11/2013 - 11:09

Caro Sallusti, qua chi e' un uomo libero non sei tu , servo del tuo padrone del tuo giornale - ma noi, che a differenza tua e dei tristi cortigiani di B, siamo uomini e donne libere di ragionare. E da dopodomani saremo piu' liberi perche' il governo sara' finalmente libero di decidere senza i ricatti di un pregiudicato, evasore, maschilista, in conbutta con i mafiosi, disonesto, furbo, vergogna della nostra bella Italia nel mondo! Dopdomani sara' il nuovo 25 Aprile!

Ritratto di flordluna

flordluna

Lun, 25/11/2013 - 11:10

tuda53 anche lei fa parte di quelli che si sveglieranno e male quando comprendera' cosa e' accaduto.... peccato sara' troppo tardi.......

tat

Lun, 25/11/2013 - 11:10

Caro Sallusti, qua chi e' un uomo libero non sei tu , servo del tuo padrone del tuo giornale - ma noi, che a differenza tua e dei tristi cortigiani di B, siamo uomini e donne libere di ragionare. E da dopodomani saremo piu' liberi perche' il governo sara' finalmente libero di decidere senza i ricatti di un pregiudicato, evasore, maschilista, in conbutta con i mafiosi, disonesto, furbo, vergogna della nostra bella Italia nel mondo! Dopdomani sara' il nuovo 25 Aprile!

thecaliffo

Lun, 25/11/2013 - 11:10

Ancora con la storia degli uomini liberi ... siete ridicoli ... il presidente dei partiti ricatta allo stesso modo del vostro padrone ... voglio proprio vedere quale rivoluzione siete capaci di fare, sorta di bananas ... siete bravi a fare teatro, niente di più ...

gioba46

Lun, 25/11/2013 - 11:11

Questo signore, se lo si può ancora chiamare signore, dovrebbe vergognarsi. Ma come tutti i comunisti non si vergogna. Loro si ritengono possessori di un gene di razza superiore e di morale perfetta.

reliforp

Lun, 25/11/2013 - 11:11

Accademico..all'Astoria? E che è un Hotel ?

luigi1947

Lun, 25/11/2013 - 11:13

Bravo ! complimenti Direttore, Lei rappresenta il pensiero di milioni di Italiani che la pensano esattamente come Lei. Non ci faremo intimidire dal vecchio del colle !!!

Ritratto di filippo agostani

filippo agostani

Lun, 25/11/2013 - 11:14

xapasque. parla per te, non per gli italiani. Il 35% non vota, il 22% vota PD, il 21% vota M5S e voi siete solo il 22% contro il 78% degli altri. Se ci sono state "macchinazioni" elencale, stare sul vago e sul generale sono capaci tutti.

Ritratto di Nopci

Nopci

Lun, 25/11/2013 - 11:14

UALLERE DI COMPAGNIA PD: 1 marco dal gesso 2 diego_piego 3 disaccordo 4 Stefan Alm 5 rickyced 6 paolinobg CGIL 7 tudai53 BARABBA ."""""""uallera""""" è il "sacchetto" dei test*coli

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 25/11/2013 - 11:16

leggere commenti come quelli di MRBLONDE e PICCIUS fanno pena, fa pensare che costoro NON sanno quello che scrivono, e credono che la sinistra faccia del bene, privando la libertà e la democrazia! BESTIE! COMUNISTI FATE SCHIFO!

mrkrouge

Lun, 25/11/2013 - 11:16

BASTA BASTA BASTA !!! Sono e sono sempre stato convinto che la vicenda giudiziaria di Berlusconi sia tutta una bieca e viscida manovra dell'ottusa sinistra italiana, per riprendersi il potere che la gente non gli ha dato... MA ADESSO BASTA !!! IL Paese ha bisogno di parlare di altro, ma soprattutto di LAVORARE ad altro. Siamo in una situazione economica sull'orlo del baratro, BASTA PERLARE DI BERLOSCONI, CANCELLIERI, ecc.

fedeverità

Lun, 25/11/2013 - 11:17

caro Presidente mi è sempre piacituo ma lei non può essere di parte in questa situazione che è delicatissima;ma lo capisce che la gente ha bisogno di sicurezze di stabilìtà di FIDUCIA di REGOLARITà!!!! LEI ANCORA NON CAPISCE CHE IL PAESE HA BISOGNO DI TRANQUILLITà!!! è LEI è IL PRIMO A NON DARLA!!!PERCHè SI SCHIERA SEMPRE E NON è QUEL "GIUDICE" CHE DOVREBBE ESSERE!!QUI NON SI GIOCA PIù!!ORA BASTA!!SI RICORDI CHE BERLUSCONI L'HANNO VOTATO CIRCA 9ML DI ELETTORI,SI RICORDA? NON SI AZZARDI A DECIDERE UNA COSA COSì DELICATA SOLO PER ORIENTAMENTO POLITICO..IL POPOLO DECIDE!!SE DECADE SI VA AL VOTO!!!POTREBBE ESSERE IL PEGGIOR PRESIDENTE DELLA STORIA ITALIANA!!NON SI ABBASSI A QUESTI GIOCHI!!!LEI è SUPERIORE!!

Massimo Bocci

Lun, 25/11/2013 - 11:17

Criminali antidemocratici e comunisti un binomio inscindibile, la loro nefasta (per l'umanità e Italiani )storia e' li ad rappresentarli, qualunque mistificazione,falsificatoria truffaldina possono inscenare da cani seriali!!! PS) un chiedo scusa ai cani veri,per un simile apparentamento con simile gentaglia.

Ritratto di stufo

stufo

Lun, 25/11/2013 - 11:17

Dicono che dietro ad ogni grande uomo (!) c'è una grande donna. Considerando il tutto, mi sa che se non obbedisce viene rincorso col mattarello per casa dalla firstlady.....

epesce098

Lun, 25/11/2013 - 11:17

Complimenti caro Sallusti. Era ora che qualcuno alzasse la voce contro la partigianeria di un uomo non eletto da noi. Parole chiare e limpide le sue, BRAVO BRAVO BRAVO!!!

Silvano Tognacci

Lun, 25/11/2013 - 11:18

tutte le mattine mi riguardi il discorso prima della battaglia recitato da Mel Gibson in Braveheart ...

marvit

Lun, 25/11/2013 - 11:18

Forse poteva evitare di infilare il DITONE nella piaga. Alle volte lo "sfizio" è più forte.....

lepanto1571

Lun, 25/11/2013 - 11:19

un presidente piccolo piccolo.... un assordante silenzio per i NOSTRI MARO' E L'EROE QUATTROCCHI...mala tempora currunt...

fedeverità

Lun, 25/11/2013 - 11:19

dimenticavo!!!PERCHè NIENTE MANIFESTAZIONI!!!MA CHI è LEI???? SE VOGLIAMO MANIFESTARE LO FACCIAMO!!! IL POPOLO DECIDE!!!AVETE CAPITO???!! LEI NON DECIDE NIENTE!!!

Kamen

Lun, 25/11/2013 - 11:20

Nel 1956,all'indomani dell'invasione dei carri armati sovietici a Budapest,mentre Antonio Giolitti e altri dirigenti comunisti di primo piano lasciarono il Partito Comunista italiano,mentre l'Unità definiva "teppisti" gli operai e gli studenti insorti, Giorgio Napolitano si profondeva in elogi ai sovietici.L'Unione Sovietica,infatti,secondo lui,sparando con i carri armati sulla folla inerme e facendo fucilare i rivoltosi di Budapest,avrebbe addirittura contribuito a rafforzare la"pace nel mondo". Sallusti,Lei è una persona fortunata,perchè i carri armati in via G.Negri non riescono a passare.

Ritratto di hellmanta

hellmanta

Lun, 25/11/2013 - 11:22

Dove sono le palle d'acciaio dei moderatori? Vi prude tanto pubblicare idee dissimili dalla vostra? Le vostre sono scoreggie al vento.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Lun, 25/11/2013 - 11:23

BRAVISSIMO ALESSANDRO SALLUSTI. Il 'nostro' capo dello stato usa un linguaggio mafioso, che più non si può. - riproduzione riservata - 11,23 - 25.11.2013

comase

Lun, 25/11/2013 - 11:27

Le minacce di questo comunista, golpista,infame ricattatore ci raddoppieranno le forze! Le sue minacce non ci fanno paura ditelo a questo vecchio rancoroso urleremo ancora piu' forte e manifesteremo come e quando e nei modi che ci parra'!

Il giusto

Lun, 25/11/2013 - 11:27

Ha-ha-ha...nervosetti i silvioti...rimanete calmi,perchè per ora il resto d'italia tace ma se ci scateniamo...ricordatevi che siete si e no il 20 % del paese,e siete prevalentemente vecchi e casalinghe...dove volete andare?Giusto una gita in bus con dimostrazione di pentole potete fare...ridicoli!!!

Ritratto di IoSperiamoCheMeLaCavo

IoSperiamoCheMe...

Lun, 25/11/2013 - 11:27

@gentlemen Sarebbe così gentile da riportami le parole o la frase del comunicato ufficiale del PDR dove sono riportate le minacce nel caso i berlusconiani manifestassero?

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Lun, 25/11/2013 - 11:28

Cari comunistelli del piffero, forza che tra poco avrete il vostro primo"Confinato politico "Complimenti anche alla Magistratura composta da vincitori di concorso scelti con l'approvazione del funzionario PCI, il quale in cambio del favore chiede l'iscrizione al sindacato Magistratura Democratica, per tutta la vita. Complimenti ancora e sperate che non venga modificata la sentenza Mediaset perchè dovrete scomparire dalla vergogna,l'accusa sarà di fascismo e golpismo. Ricordiamoci poi che a novembre 2011 B. lascio senza essere sfiduciato, chi glielo impose? Non era forse un golpe quello? Il tutto preparato mesi prima..... Alfano non va' alla manifestazione perchè ha paura di prendere scarpate nelle balle e non per altro. Ricordate inoltre che, B. dato il tempo che è stato al governo, di cose sporche ne conosce molte e non tutte riguardano lui, di sicuro! Vi conviene stare bassi.....

Pazz84

Lun, 25/11/2013 - 11:29

Qui possiamo leggere i commenti di coloro che ancora credono alle panzane di Berlusconi.

Pino Bonanno

Lun, 25/11/2013 - 11:31

Egr. direttore Sallusti, bravo! Bravo! Bravo! Lei è un autentico uomo libero e un esempio per tutti gli uomini che cercano la libertà in questo paese umiliato e offeso da un vecchio Presidente che ha nei comportamenti, nelle parole il seme sbocciato dei nefasti e tragici eventi comunisti. Di fronte a tanti giornalisti "pecoroni" e servili la Sua voce alta e forte è un esempio di libertà assoluta perché dice direttamente a un Presidente di pochi quello che si merita. Coraggio! Sono con Lei fino in fondo e condivido totalmente il Suo editoriale. Perfino nelle virgole. Mercoledi sarò a Roma a protestare contro l'infamia che si sta consumando in un paese distrutto da questi "miserabili" personalità senza dignità. Con stima. Pino Bonanno

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 25/11/2013 - 11:31

"...pacato appello a non dar luogo a comportamenti di protesta che fuoriescano dai limiti del rispetto delle istituzioni e di una normale, doverosa legalità nella vicenda di Silvio Berlusconi e della sua sentenza definitiva di condanna pronunciata dalla Corte di Cassazione". Dove sarebbe il ricatto? Cosa c'è di sbagliato nelle parole del Presidente della Repubblica? Perchè non le avete pubblicate lasciando i vostri lettori nell'ignoranza più assoluta? Siete falsi!

michros

Lun, 25/11/2013 - 11:31

Siete, eravate e sarete sempre incapaci di esprimere i valori di una destra civile, europea e autenticamente conservatrice. Chiedete a un conservatore inglese, tedesco o americano cosa ne pensa di voi, elettori di Berlusconi: vi guarderà con disprezzo e orrore e commiserazione.

baldo1

Lun, 25/11/2013 - 11:34

Massimo Bocci: sei proprio uno sfigato.

Ritratto di onollov35

onollov35

Lun, 25/11/2013 - 11:34

Direttore Sallusti, non me la sento di darle del Lei, perciò, ti dico che sei un grande Uomo dicendo al Presidente quello che vorrebbero dire tantissimi Italiani. Forse lui ha dimenticato il suo passato comunista e il comportamento nei confronti di Berlusconi. Dovrebbe ricordarsi che l'Imprenditore Berlusconi da lavoro a tantissime famiglie e non è un delinquente come viene descritto. Piuttosto caro Alessandro, convincetelo a tirare fuori le prove che è stato condannato ingiustamente. Un caro saluto e lunga vita. Viva la nostra cara Italia.

Ritratto di onollov35

onollov35

Lun, 25/11/2013 - 11:34

Bravo marco dal gesso. Sei un democratico che ha il cosiddetto al posto del cervello, intriso di odio.

piserik

Lun, 25/11/2013 - 11:34

A Sallu', ma lei non ha ricevuto una grazia da questo presidente? E poi, lei parla di "...tristi cortigiani..."; e tutti quelli al soldo del Berlusca cosa sono? Servi? Certo, siete uomini liberi!... liberi di dire boiate.

ECOD13

Lun, 25/11/2013 - 11:34

Caro Sallusti, cosa crede di ottenere con questi messaggi barricaderi? Oltre alla adesione di Santanchè e qualche altro scalmanato Berlusconiano, pensa forse di aumentare il consenso per Forza Italia e Berlusconi. Credo che lei si sbagli, lasci a Grillo questa tattica suicida, che oltre tutto la sa attuare meglio di lei.

Ritratto di michageo

michageo

Lun, 25/11/2013 - 11:35

....sarebbe ora di cominciare a pensare seriamente all'impeachment dell'inquilino del Colle, se non ci pensa prima il buon Dio a staccargli la spina, con tutte le schifezze che ha sulla coscienza ed i pentimenti fasulli....

Massìno

Lun, 25/11/2013 - 11:35

Ma che sovversivi. Siete banali evasorti fiscali. Non datevi arie da rivoluzionari, che poi pur di nonn andare in carcere siete disposti anche a chiedere la grazia al presidente tanto odiato (eh, sallusti?)

Ritratto di workinprogres

workinprogres

Lun, 25/11/2013 - 11:36

E' ora di far volare gli stracci in questo paese ipocrita; Onore a Lei Sallusti.

Ritratto di pediculo

pediculo

Lun, 25/11/2013 - 11:36

....W Sallusti...W la libertà !

antoniopochesci

Lun, 25/11/2013 - 11:37

Caro il mio ( anzi no ) Monarca Assoluto, Praedicator Maximus Quirinalitius della più sfarzosa, costosa, satrapesca Reggia del mondo, che fa? Ce manna i carrarmati di Budapest momentaneamente parcheggiati nelle scuderie der Quirinale? Cà nisciuno è fesso, come se dice dalle parti Sue, dove tra mandulini e babà si canta "Scurdammuce u passato". No, No, No. Noi non ci stiamo come ebbe a concionare e proclamare urbi et orbi a reti RAI unificate anni fa un Suo Predecessore, Premio Nobel ex aequo con Lei in Fariseologia. Io e,come me, milioni e milioni di cittadini della Repubblica Italiana - NON CI STIAMO e non accetteremo mai - Berlusconi o non Berlusconi - di subire, per di più imbavagliati lo stravolgimento e la demolizione dei principi di civiltà, di giustizia e di diritto, calpestati e branditi contra personam, solo in odio al sig. Berlusconi Silvio, da chi da mane a sera si sbrodola di retorica, ritenendosi depositario e vestale del Vangelo Costituzionale...salvo poi buttarlo - ipocritamente - alle ortiche

bruno36

Lun, 25/11/2013 - 11:38

bravo sallusti!

Requiem sharmutta

Lun, 25/11/2013 - 11:40

Mah, può darsi che abbia ragione Sallusti, io però devo ammettere che, quando ho sentito in TV tutto il discorso di Berlusconi, sono allibito e spaventato. Allibito, perché non mi sarei mai aspettato che un uomo politico si esprimesse in quel pericoloso modo da rivoluzionario o, in altre parole, come il personaggio Kaimano nel film (che io non ho visto se non alcuni spezzoni). Spaventato, perché credo che B sia completamente fuori di testa; la sua mania di grandezza (che gli deriva dall'essere un Bauscia) lo portano a comportamenti che sono da imprigionamento immediato per offesa allo Stato ed ai suoi rappresentanti. capisco che i simpatizzanti del Centro Destra pensino che B sia un perseguitato. Ma vorrei invitarli a riflettere: siete sicuri che dare degli "stronzi" (epiteto usato da B) a chi intendeva votare per la Sinistra sia un linguaggio accettabile? siete sicuri che comportarsi come un guitto con la Merkel (culona) e la moglie di Obama (la guardava come fosse stata una "olgettina" la prima volta che Obama gliel'ha presentata), con la moglie di Sarkozy (che gli ha gelidamente stretto la mano, mentre ha affettuosamente salutato con un bacio sulle guance -alla francese- tutti gli altri invitati alla cena ufficiale a Nizza) e con la Regina Elisabetta che si è rivoltata contro di lui dicendo "ma chi è questo screanzato che urla?"; insomma, siete sicuri che l'Italia abbia bisogno di una persona che si comporta come un buffone (aggettivo datogli dalla BBC) e non come uno statista? Non vi converrebbe scegliere un altro leader della Destra? ci sarà pur qualcuno (ne sono sicuro) che sia all'altezza di guidare la Destra! Nominate B Presidente ad honorem e nominate un buon segretario che gestisca il Partito. inoltre, vorrei dare un suggerimento comportatevi da moderati (come dite di essere) e suggerite a B di fare lo stesso. Molta gente vi ammirerebbe e vi voterebbe.

trinariciutaefiera

Lun, 25/11/2013 - 11:40

E cmq..vorrei ricordare a voi, manica di sfigati berlusconiani, che quando manifestaste occupando il tribunale di milano, nessuno vi torse un capello, se la stessa cosa l'avessero provata a fare dei ragazzi di un collettivo, li avrebbero prima scassati di botte, poi portati via e accusati di qualche crimine gravissimo tipo terrorismo o giù di li..per favore, non fate gli eroi martiri che non lo siete!!! Cmq dai fatti d'ungheria sono passati 60 anni..PORTATE AVANTI GLI OROLOGI!!!!

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Lun, 25/11/2013 - 11:40

Sono decisamente d'accordo col Presidente Napolitano. Quì si rischia di passare il segno. Si può criticare tutto, quindi anche la normativa fiscale, la giurisprudenza, le sentenze della magistratura e promuovere ovviamente una normativa fiscale meno oppressiva. Tuttavia se si arriva ad esaltare le azioni criminali (come la frode fiscale) e quindi ad istigare altre azioni criminali consimili, si incappa nel reato di apologia dei delitti di cui all'art. 414, ultimo comma, del codice penale, sanzionabile con la reclusione da 1 a 5 anni. La Corte di Cassazione l'ha chiarito bene nella sentenza n. 40552 del 2009. Quella di Napolitano è una doverosa diffida d'ufficio. Berlusconiani avvisati, mezzo salvati.

Ritratto di antonio vivaldi

antonio vivaldi

Lun, 25/11/2013 - 11:42

Scendete in piazza e cantate ''...meno male che silvio c'èèèè...''. Mi raccomando voglio la santanchè ed il bassotto brunetta davanti a tutti. Siete dei profughi.

Acidità

Lun, 25/11/2013 - 11:42

Mi piacerebbe tanto sapere cosa abbia di liberale il signor Sallusti e con lui il partito di Forza Italia. Stiamo parlando del direttore di un giornale di proprietà della famiglia del leader di un partito ( e già questo sarebbe fuori da qualsiasi dettato liberale) che si scandalizza perché un signore non vuole rispettare una legge ed una sentenza del paese sulla cui costituzione ha più volte giurato in qualità di premier. Lasciate stare i liberali, per piacere. Voi siete solo berlusconiani.

jacopo82

Lun, 25/11/2013 - 11:43

l'ha presa BENISSIMO .rotfl.

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Lun, 25/11/2013 - 11:43

Orrendo vecchiaccio.....bravo Sallusti condivido tutto!

Dante Cruciani

Lun, 25/11/2013 - 11:44

Bene. Se l'illecito è provato si deve procedere con il rinvio a giudizio.

ketti

Lun, 25/11/2013 - 11:44

Ma ve lo ricordate quando questo strunz di persona faceva la cresta sulle spese di viaggio in aereo. Azz e lo hanno fatto pure presidente ! Certo è che se si è delinquenti e KokmkuknkiksktkiK tutto va bene e si fa pure carriera. E gli italiani che votano da quella parte ancora non hanno capito qual è il problema dell'italia. Lo capiranno però, quando non gli resterà altro da fare che menarsi la mazza sulle palle, proprio come tafazzi

puntoebasta

Lun, 25/11/2013 - 11:44

BRAVO SALLUSTI ! UOMINI LIBERI !!! IL 27 T U T T I A R O M A !

pinux3

Lun, 25/11/2013 - 11:45

@canaletto...E secondo te gli italiani sono disposti a far la "rivoluzione civile" per Berlusconi? Ma voi siete proprio FUORI DI TESTA...

Ritratto di mistereaster

mistereaster

Lun, 25/11/2013 - 11:45

ma se ci scateniamo....... ?????? si , da dove ???? dalla tastiera... brrrrrrrrrrrrrrr che paura..

Ritratto di cristianomorelli

cristianomorelli

Lun, 25/11/2013 - 11:45

Se non si sapesse che tutta farina del suo sacco di uomo libero, si potrebbe pensare che Sallusti é pagato per difendere Berlusconi...

greenarrows

Lun, 25/11/2013 - 11:48

Sallusti, deve essere proprio alla disperazione per spararle così grosse. Come può autodefinirsi uomo libero uno che è libero di scrivere solo quel che compiace il datore di lavoro? E come può definire altri cortigiani uno che è sempre stato docile al guinzaglio del padrone? Si rassegni, il sultano che pensava di essere sciolto dalle leggi, il pluripregiudicato "più votato dagli italiani" è al capolinea. Come Hitler nel bunker, continua a farneticare di inesistenti divisioni da opporre al nemico. Ammesso che la sfilata militare non venga revocata senza preavviso, metto a disposizione il mio cortile nel centro di Roma.

Ritratto di mina2612

mina2612

Lun, 25/11/2013 - 11:48

BRAVO Sallusti! Ha fatto bene a cantargliele a muso duro! Tutti sparlano sottovoce o perchè hanno timore, o perchè appartengono alla sfera dei ruffiani, o ai comunisti stalinisti di cui il loro PdR era stato un grande inqualificabile, amorale apologeta.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Lun, 25/11/2013 - 11:48

Presidente ci dobbiamo preparare alla difesa ad oltranza? Si faranno prigionieri e/o feriti? Solo per curiosità.

Ritratto di bassfox

bassfox

Lun, 25/11/2013 - 11:49

il pdl ha chiesto l'autorizzazione per la manifestazione pro-cav: lo spazio disponibile è la fermate del 42/, ce la farete a riempirla?

cast49

Lun, 25/11/2013 - 11:50

'gnurante, ignorante di nome e di fatto...noi non abbiamo bisogno delle salamelle, voi coglioni si...stronzetto...

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Lun, 25/11/2013 - 11:51

Vi stupite che cosa c'era da aspettarsi da un individuo, non lo chiamo presidente perchè non mi rappresenta, del genera che è sempre vissuto sotto la falce e martello, che ha benedetto l'invasione dell'Ungheria, culo e camicia con Stalin, di prevenienza CUF, ma i compagni si dimenticano del passato, come diceva ungrande attore "l'unico indano buono è un indiano morto

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Lun, 25/11/2013 - 11:52

Tanto è vecchio e dovrà pentirsi delle sue malefatte al cospetto di Dio tra poco.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 25/11/2013 - 11:53

l'articolo del direttore e' solo l'inizio di un escalation che vivremo in questi giorni.Ormai e' chiaro che si cerca in tutti i modi di arrivare alla violenza,ad un qualche gesto folle e sconsiderato che possa aprire le porte al caos.Non oso immaginare quali reazioni ci saranno nell'aula quando Grasso con ogni probabilita' dichiarera' decaduto B. e invitera' i commessi ad accompagnarlo fuori.Temo che a comunciare dai deputati forzisti si inscenera' una bagarre non solo verbale nella speranza che anche la piazza degeneri.Quanto al PdR ha solo detto e ricordato agli esponenti forzisti che le manifestazioni (legittime)non devono uscire dalla legalita',non ha vietato o minacciato un bel nulla,ha solo saggiamente fiutato l'aria ed ha avvisato i responsabili.Ma sallusti ormai pare che voglia il sangue della piazza.

renzo cadamuro

Lun, 25/11/2013 - 11:54

Napolitano è il coerente,ortodosso comunista di sempre. Nessuna sorpresa dunque, semmai la rabbia per i tanti ipocriti, opportunisti e falsi liberali, votati al comodo sottogoverno.

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Lun, 25/11/2013 - 11:55

Ognuno ha quel che si merita , fino ad ora non avevo mai sentito nessuna lamentela su Napolitano , anzi .............

antonio54

Lun, 25/11/2013 - 11:57

Superlativo Sallusti...questa si che è musica.

mattb51

Lun, 25/11/2013 - 11:59

Io come italiano non mi sento rappresentato da qusto essere e la corte di tutti i suoi farabutti, anzi pensandoci bene finche' ce' questo "fetore" al potere mi vergogno di essere italiano. Daltronde abbiamo quello che ci meritiamo essendo un popolo di PECORONI, alla faccia del "POPOLO SOVRANO"

enzo1944

Lun, 25/11/2013 - 12:02

Questo Pdr napoletano,mantenuto da 70 anni dai Contribuenti Italiani è uno dei più grandi responsabili dei guai dell'Italia!....arricchitosi con la politica,non ha mai fatto nulla per l'Italia e gli Italiani,salvo regalare al suo PCI-PD,con i cattocomunisti,il potere del Paese!...e non ha fatto nulla(al di là delle sue sempre vuote chiacchere)per tagliare i privilegi vergognosi,intollerabili ed immorali delle Caste politiche,sindacali,ministeriali e romane, che gridano vendetta nel momento in cui si chiedono sacrifici agli Italiani(inclusi i pensionati al minimo e gli invalidi veri)!Mai super partes,a parole ha difeso la Costituzione,calpestandola tutte le volte che conveniva al suo PCI!.....Ritirati prima possibile,vecchio "bacucco" rosso comunista!.....Gli Italiani non sono sciocchi come tu pensi e hanno ben capito i tuoi giochetti napoletani,falsi e bugiardi,per eliminare(con l'aiuto dei magistrati tuoi amici)gli avversari politici del tuo PCI!....e ti salutano gli orfani ed i nipoti Ungheresi,massacrati dai carrarmati, pilotati dai tuoi amici russi!!

Mr Blonde

Lun, 25/11/2013 - 12:02

MORTIMER se hai mai sentito un mio elogio in alcun modo della sinistra o dei suoi uomini o dei suoi programmi ti pago cene da qui a natale. Non bisogna essere compagni per volere un paese senza pregiudicati al potere, anzi. Ma nel vostro mondo di ultrà non vi ci entra proprio.

marvit

Lun, 25/11/2013 - 12:03

il giusto. Si,gli elettori di FI sono tutti vecchi e casalinghe. Dagli il tuo indirizzo così possono dimostrartelo

marvit

Lun, 25/11/2013 - 12:03

il giusto. Si,gli elettori di FI sono tutti vecchi e casalinghe. Dagli il tuo indirizzo così possono dimostrartelo

fsarzano

Lun, 25/11/2013 - 12:04

Non c'è malaccio come partito dell'amore.

baldo1

Lun, 25/11/2013 - 12:05

workinprogres: vai vai, aspettiamo con grande curiosità di vedervi in piazza a dare spettacolo..

antoniopochesci

Lun, 25/11/2013 - 12:06

Rimango trasecolato di fronte a chi rinfaccia a Sallusti il crimine di aver "ricevuto" la grazia da Napolitano! E nel caso? Il sig. Sallusti - secondo costoro - dovrebbe stare zitto, autoimbavagliarsi, baciare la pantofola a Re Giorgio come fanno i pennaroli di corte che, per non stuzzicare ed inimicarsi il Sovrano, si autocensurano zitti e boni, nascondendo notizie e comprimendo commenti. Quanto alla grazia, è una prerogativa del Capo di Stato, non una benevola concessione o un regalo da rinfacciare e da ripagare un domani secondo il più classico italico ricatto del do ut des. Se poi Sallusti, che per me non è il massimo della simpatia umana ( ma nun me frega un tubo ), scriva cose giuste o c......te, è un altro discorso. Che i lettori valuteranno e giudicheranno con la propria testa.

Ritratto di flordluna

flordluna

Lun, 25/11/2013 - 12:07

pinux3 berlusconi e' l'ultimo baluardo della liberta'... mi auguro che lei comprenda se sa usare cervello ed e' provvisto di buon senso.... in ogni caso se le cose continuano cosi' vedra' che ci sara' egualmente e non tra molto tempo, una guerra civile tra poveri per la sopravvivenza MEDITI

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 25/11/2013 - 12:08

Giova ricordare che il vecchietto ha due figli che "lavorano" in Bankitalia. Dunque sui "conti in disordine" i due marpioni la sanno lunga: sul libro cassa c'erano scritti tot. decine di miliardi, ma in pratica c'è zero via zero euro.

ketti

Lun, 25/11/2013 - 12:08

Giorgio Napolitano nel 1956 "in Ungheria l'Urss porta la pace". Degno di neanche essere pisciato in faccia. Per fortuna manca poco .

tanax

Lun, 25/11/2013 - 12:08

Un autentico delirio,misto alla furberia populista, infatti parlare di lotta per la libertà,termine molto generico, non vuol dir nulla. Si è già dimenticato di tutti i tentativi della sua destra di porre tentativi alla libertà?? Alemanno che voleva un versamento per eventuali danni alle piazze? e i limiti alle intercettazioni??.......Poi il massimo del populismo(di stampo grillista) lo raggiunge parlando dello stipendio senatoriale di monti (come se gli italiani fossero contenti di pagare lo stipendio di senatore a uno che stipendia delle "signorine" per restare a casa taciturne). Non so che cosa ha detto riguardo alla manifestazione (magari ha anche esagerato) ma le ricordo che voi eravate quelli della macelleria messicana di genova 2001.

boffodocet

Lun, 25/11/2013 - 12:08

Complimenti sallusti, ci sono tutti gli estremi per rimandarla in galera per vilipendio al Capo dello Stato. Basta che poi non vada a piangere per un'altra grazia... Ah già dimenticavo lei e il suo padrone ci siete abbonati.

ketti

Lun, 25/11/2013 - 12:08

che se è un fetish gli fa pure piacere

Ritratto di Sanlusti

Sanlusti

Lun, 25/11/2013 - 12:09

Chiamate la NEURO!.

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Lun, 25/11/2013 - 12:10

I comunisti mi piacciono tanto! Ogni volta che vado al cimitero e riconosco un rosso, la giornata, prende un senso...

ilbarzo

Lun, 25/11/2013 - 12:11

Ottimo Direttore Sallusti,approvo in ogni sua parte tutto quello che attribuisce al golpista Napolitano,che non riconosco affatto come presidente ,ne tanto meno mi ha mai rappresentato.

mbotawy'

Lun, 25/11/2013 - 12:13

Da un comunista seduto su un trono cosa ci si puo' aspettare? solo odio, ipocrisia e falsita'

releone13

Lun, 25/11/2013 - 12:13

SALLUSTI,solo una domanda.........ma Napolitano.......chi lo ha PREGATO di rifare il PRESIDENTE?????????????????....Forse il tuo padrone insieme agli altri???????????????????.......E allora adesso cosa volete? Vi lamentate?ma di cosa? Avete quello che avete chiesto.Speriamo che qualcuno ti denunci per villipendio , cosi un altra condanna non te la toglie nessuno......poi vai a piagnucolare sempre da Napolitano per la seconda grazia.....Per quanto riguarda il fatto che Napolitano avrebbe comprato " LA PARTE DEBOLE E COMPROMESSA DEL PDL..."forse ti sfugge che ALFANO ERA IL DELFINO DI BERLUSCONI.....ERA IL SEGRETARIO DEL PARTITO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!....Ed era debole? Era compromesso?? E allora perché lo avete messo li???????????? .......siete davvero il partito delle banane......

GUGLIELMO.DONATONE

Lun, 25/11/2013 - 12:14

"DISACCORDO" - Colui che, a differenza sua, possiede gli attributi, non è disposto a leccare i piedi o altro - come certamente fa lei - a chi doverosamente gli ha concesso una doverosa grazia. La coerenza e il coraggio di Sallusti siano di insegnamento a lei e a quanti come lei sanno coltivare esclusivamente sentimenti di odio. Tanto le dovevo!

Luigi Farinelli

Lun, 25/11/2013 - 12:14

Coraggiosissima presa di posizione che non ha paura di attaccare il potere vero che ha ormai scavalcato ogni forma di dialettica democratica imponendo il pensiero omologato engeliano-marxista, l'"uomo nuovo" di matrice massonica e il tentativo ormai palese di ridurre la sovranità dello Stato delegandola alla casta autoeletta e "illuminata" governante l'Europa (è lo stesso regime che vigeva in URSS, regime finanziato allora come ora dalla massoneria internazionale ed ora di nuovo imposto attraverso il lavaggio mentale a partire dalle scuole primarie per proseguire coi media prezzolati del regime).

Ritratto di apasque

apasque

Lun, 25/11/2013 - 12:15

E' inutile, non lo vogliono capire. La neutralizzazione di Berlusconi equivale all'imposizione di una dittatura. Significa l'azzeramento di ogni forza di contrasto. Credo sia una delle più losche operazioni architettate da Napolitano con la magistratura, con i comunisti e le sinistre...

tanax

Lun, 25/11/2013 - 12:15

Che sallusti parli di cortigiani,è assolutamente ridicolo e mistificatorio. Anche all'estero sanno da che parte è la corte con tutti i cortigiani di 1°-2° e 3° livello, tra politici e giornalisti. Ps. ma le ultime righe,sono un atto di amore per il m5s???

fisis

Lun, 25/11/2013 - 12:17

Le parole di Napolitano sul diritto a manifestare sono gravissime e ledono in maniera inaudita le libertà fondamentali. A questo punto il centrodestra dovrebbe chiederne l'impeachment.

Giacinto49

Lun, 25/11/2013 - 12:18

Quello che risulta incomprensibile è come della gente sana di mente(?) possa festeggiare la condanna e la "decadenza" dell'unica persona che in Italia abbia rappresentato un ostacolo insormontabile contro la definitiva salita al potere della sinistra con tutto ciò che di male ne consegue. Con i comunisti finiremo (finirete) peggio che in Grecia. I dipendenti Rai, e compagnia cantante, sono avvertiti. Complimenti al Direttore Sallusti per il modo, anche fin troppo pacato (visto che si sta giocando con la vita di tutti gli italiani per puro scopo politico), con cui ha descritto la situazione in cui ci troviamo. GRAZIE DIRETTORE!!!

Marc0

Lun, 25/11/2013 - 12:18

Quando qualcuno dileggiava Brunetta per la sua statura vi strappavate le vesti e adesso siete a dileggiare Napolitano perchè è vecchio? Mah... Al di là di tutto, Napolitano lo avete imposto a voi al Paese con la complicità del PD e del centrino. E adesso vi lamentate pure?

1filippo1

Lun, 25/11/2013 - 12:20

Caro Sallusti,checosa mai ci si poteva aspettare da un personaggio che ha fatto del marxismo-leninismo-compreso il KGB- la materia glutinante della sua formazione politica?La sua forma mentis ,modellata sul "centralismo democratico" di leniniana memoria,non cambia neppure col passare degli anni.Non a caso,il personaggio in que4stione ha trasformato-ex lege- la repubblica democratica in repubblica presidenziale.E',ormai,il monarca assoluto.Come il RE SOLE.Così, egli crede di essere.Ma ora che perviene anche a fare minacce,rischia di innescare il gioco pericoloso di uno scontro sociale.

kayak65

Lun, 25/11/2013 - 12:21

sallusti verita' sacrosante. e la dimostrazione che e' una dittatura e' dato dal fatto che napolitano e' l'unico presidente che e' stato confermato 2 volte con oltre 80 di vita in una repubblica che di anni ne ha 67!se poi ricordiamo che disse mai e poi mai rifarei il presidente dopo la scadenza naturale, come definire il nuovo mandato? la democrazia ha bisogno di ricambi e non di gente che e' nata in parlamento o senato.si perche' non bastasse poi ce lo ritroveremo anche senatore a vita

vittoriomazzucato

Lun, 25/11/2013 - 12:21

Sono Luca. E' il presidente della Repubblica sognata ancora nel 1948 dal Partito Comunista Italiano. Non è certo il mio Presidente della Repubblica. E questa ne è la conferma. GRAZIE.

niklaus

Lun, 25/11/2013 - 12:21

Francamente, quando vedo questo vecchio che parla di "condizioni" di giustizia avendo alle sue spalle una mai ripudiata militanza politica che sosteneva Stalin, i suoi gulag e i suoi massacri politici, mi domando fino a che punto si possa manipolare la propria coscienza-

boffodocet

Lun, 25/11/2013 - 12:23

AAA scambio titolo di cavaliere con quello di asino.

Il giusto

Lun, 25/11/2013 - 12:23

marvit...mi è bastato vedere le manifestazioni precedenti per avere la certezza della vostra età!D'altra parte,chi se non un vecchio arteriosclerotico potrebbe tifare per un pregiudicato vecchio arteriosclerotico?Si parteggia sempre per chi ci assomiglia,tu sei anche pregiudicato?

Ritratto di IoSperiamoCheMeLaCavo

IoSperiamoCheMe...

Lun, 25/11/2013 - 12:24

A tutti coloro che la menano con la storia dei 7.3M di italiani che hanno votato Berlusconie all'imparzialità di Napolitano sul caso vorrei far notare che nella fattispecie si sta parlando di far decadere o no Berlusconi dal senato. Non essendoci una via di mezzo (un compromesso) una delle due parti resterà delusa, il che significa che qualsiasi sia l'atteggiamento di Napolitano, che per altro ha nel caso poteri limitatissimi, collegati solo alla concessione della grazia di sua spontena volontà visto che non é stata richiesta da nessuno, sarà di parte. Ora se vogliamo parlare di numeri il PDL ha preso 7.3 M di voti pari a circa il 20% degli aventi diritto, mentre 80% non lo ha votato, il che significa non lo vuole e non se lo fila. Quindi il problema personale di Berlusconi é in forte minoranza rispetto al volere degli italiani che sono più interessati su migliorare le loro condizioni economiche-sociali che perdere tempo dietro a Berlusconi. Cari berlusconiani é vostro sacrosanto diritto protestare radunatevi andate a Roma é fatelo. Ricordatevi che Napolitano é lì anche per il volere di Berlusconi e non solo a causa della sinistra. Chi é causa del suo mal pinga se stesso.

giovauriem

Lun, 25/11/2013 - 12:25

tat,è ovvio che sei il primo a sapere che dici solo stronzate,e per farle puzzare di più,le scrivi 4 volte di seguito,ma non era necessario o forse credi che siamo degli imbecilli come tè

Acidità

Lun, 25/11/2013 - 12:26

Uomini liberi, ahahah...uno che è direttore di un giornale appartenente alla famiglia dell'uomo politico per la cui libertà si fa paladino di una campagna stampa...come fa a definirsi libero? Magari si ritiene libero pure Clemente Mimum che ieri ho visto "intervistare" Berlusconi al tg5. Ahahah...che grandi esempi di giornalisti, prima ancora che uomini, completamente liberi.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 25/11/2013 - 12:26

@ilbarzo,se il PdR non la rappresenta ne chieda conto ai suoi eletti perche' loro,cui lei ha delegato la sua rappresentanza politica,lo hanno rieletto presidente,anzi e' stato proprio il suo leader che prima che si cominciassero le votazioni dichiaro' pubblicamente che la miglior presidenza di garanzia sarebbe stata quella di napolitano.Si rilegga le dichiarazioni dell'epoca e vada in qualche sede di FI a chiederne giustamente conto.

Triatec

Lun, 25/11/2013 - 12:28

trinariciutaefiera @ Sono passati 60 anni? E allora? Ma proprio voi che continuate dopo 70 anni a menarcela con le associazioni di partigiani!! Lo sa il significato di trinariciuto? La terza narice serve a smaltire il gas che il letame forma nel cervello. Lei può continuare ad esserne fiera.

boffodocet

Lun, 25/11/2013 - 12:28

@puntoebasta lasciate pure a casa i cestini delle merende, ci penserà silvio a fornire panini e the caldo e mi raccomando non perdete di vista gli anziani che col freddo potrebbero avere qualche problema di salute, portate anche qualche coperta, non si sa mai.

Ritratto di sitten

sitten

Lun, 25/11/2013 - 12:29

Presidente, lei è di Napoli come lo sono io, e a Napoli diciamo: muore cc'a Gesù cristo te vvo!

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Lun, 25/11/2013 - 12:29

Di imbecilli se ne trovano tanti a sparar cazzate rosse proprio qui! Ma ad appartenere ad un altra scala di misura, che non teme confronti, perché il livello di ottusità è di magnitudine più unica che rara... C'è solo lei!!! Commenti, stupidi, frasi sconclusionate, teorie da demenza patologica, presunzione ragliante, meno idee di una forma di taleggio, il QI di una locusta, sciatta e meschina...nel regno animale ci sarà una sottoscrizione, per farmi causa, se oserò paragonare capre e simili. Bisognerebbe raccogliere in un tomo tutti i suoi deliri. Se esiste un Dio..... Ridacci la peste! Ma liberaci da agrappina :-(

terzino

Lun, 25/11/2013 - 12:29

E dire che sono andati in ginocchio a chiedergli di fare il bis.Ma non si può essere doppiopesisti o convinti solo per convenienza. Non so se ci siano stati contatti nascosti, promesse non mantenute o quant'altro,ma osservo che per i fatti suoi, intercettazioni bruciate, testimonianza a Palermo sbrigata con una letterina e, niente saccio, fa emergere la figura di capo, per il resto si dichiara incompetente senza dare spiegazioni.Noto pure che i suoi compagni lo difendono su Berlusconi ma tacciono su Palermo. Non vi pare strano? Per la manifestazione è compito del COSP, non certo sua, autorizzarla.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 25/11/2013 - 12:30

MRBLONDE se lei dice che non ha mai elogiato, me ne scuso! me ne scuso da qui all'eternità :-) mi si scuserà di nuovo, ma qui questa gente di sinitra che crede a quello che vogliono loro e non accettano le nostre idee e il nostro credere in berlusconi, mi fanno girare le scatole. forse dovremmo inventarci un nuovo linguaggio, unico e unidirezionale verso questa sinistra bestiale. il tempo delle pacche sulle spalle, delle ironie sottili e le risatine ambigue è finito. o con o contro!

Ritratto di sitten

sitten

Lun, 25/11/2013 - 12:31

L'Italia antifascista è democratica, bla, bla bla, andate a cagare con il vostro presidentino.

Ritratto di apasque

apasque

Lun, 25/11/2013 - 12:32

Napolitano: l'uomo che è rimasto al di là del Muro di Berlino. Per lui esiste ancora, per lui é una missione tenerlo in piedi dopo 25 anni. Napolitano sembra quegli antichi attori greci (si chiamavano "rapsodi") la cui specialità era di ricucire pezzi dell'arte passata. Ecco, Napolitano sta cercando di ricostruire quanto di peggio e comunista ci ha propinato il passato!

futuro libero

Lun, 25/11/2013 - 12:32

BRAVO BRAVO BRAVO SALLUSTI hai espresso quello che tutti gli italiani con il cervello al suo posto pensano ma che hanno paura di dichiararlo.Con queste parole napolitano non si rende conto che è stata la dichiarazione più forte che ha fatto,una dichiarazione di un povero vecchio che dimostra di ESSERE UN UOMO DEBOLE E DI AVERE PAURA DI BERLUSCONI,HA DIMOSTRATO LA BASSEZZA DELLA MAGISTRATURA ROSSA CHE PER CONDANNARE IL GRANDE BERLUSCONI SI è DOVUTA ABBASSARE AD UNA SENTENZA PORNO CHE ON HANNO INVIATO AI GIORNALI PER LA VERGOGNA.Napolitano ha solo dimostrato che BERLUSCONI E' IL PIU' GRANDE UOMO,CHE NON HA PAURA DI DEI DITTATORI NOSTRANI CHE FANNO SCHIFO PERSINO A PUTIN MA CHE SOPRATTUTTO NON HA AVUTO PAURA DELLA MAGISTRATURA PORNO ESISTENTE SOLO IN ITALIA.Mi vergogno di essere italiana,spero che il 27 tutti gli italiani che credono e vogliono la libertà si ritrovino a manifestare,la decadenza è solo una piccola cosa di fronte alla possibilità non troppo lontana purtroppo che ci troveremo a non poter essere più liberi di esprimere i nostri pensieri,che non potremo più trovare lavoro se non si avrà la tessera del partito distruttore del paese,che saremo costretti a leggere solo l'unità l'unico giornale che sarà concesso,ITALIANI MA E' DAVVERO QUESTO CHE VOLETE?Avere paura di esprimere un vostro pensiero come i sinistronzi che non esprimono mai i loro pensieri,loro sparlano solo,sono obbligati a fare solo questo.ITALIANI IL 27 TUTTI IN PIAZZA NON SOLO A MANIFESTARE LA DECADENZA DI BERLUSCONI PER UN PROCESSO FARSA MA A MANIFESTARE PER LA NOSTRA LIBERTA' E COSTRINGERE NAPOLITANO IL TRUFFATORE CHE CI HA SVENDUTO ALLA GERMANIA A SCIOGLIERE LE CAMERE E AD ANDARE A NUOVE ELEZIONI CON ELEZIONE DIRETTA DEL POPOLO DELL'ELEZIONE DI UN VERO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA.FORZA ITALIANI FORZA ITALIA FORZA POPOLO COMBATTIAMO PER LA NOSTRA LIBERTA'

ciufonat

Lun, 25/11/2013 - 12:32

Grande Direttore, Lei è un eroe, senza ironia, si espone senza paura alle sicure rappresaglie che i guardiani del regime scateneranno contro di Lei. La verità merita una battaglia. Sarà ricordato come un grande giornalista.

vince50_19

Lun, 25/11/2013 - 12:33

tat - Scusi, non per contraddirla, ma solo Sallusti ha un padrone e lui fa il servo, lo schiavetto mentre altri giornalisti non ne hanno, sono liberi giornalisti che danno le notizie asciutte, senza commenti personali, come un vero giornalista dovrebbe fare?

michetta

Lun, 25/11/2013 - 12:34

Noi ci saremo e faremo tutto quello che riterremo opportuno di fare. Lui, farebbe bene a chiudere le sue finestre e non ascoltare, perche' se ne diranno veramente tante nei suoi confronti e di tutti i suoi amici comunisti vecchi e giovani, che hanno imparato da lui come si possa vivere in un Paese come l'Italia, SENZA FARE MAI UN CAZZO PER TUTTA UNA VITA!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 25/11/2013 - 12:35

Soldato di Lucera: e ti credo che ti piacciono i cimiteri... dal tuo avatar si capisce che sei un becchino.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Lun, 25/11/2013 - 12:35

Napolitano è nemico della democrazia, se potesse chiederebbe l'intervento dei carri armati sovietici per fermare la legittima manifestazione di Silvio contro l'atto eversivo che si sta compiendo in Italia.

Hook61

Lun, 25/11/2013 - 12:36

Andare un po' a dar da mangiare ai piccioni seduto sulla panchina del parco, no?? Ancora li a palazzo devi stare?? Ellevati da'piedi!

centrodestra votante

Lun, 25/11/2013 - 12:37

lei ha una strana idea di libertà lei che ha un linea editoriale a favore di chi la paga per scrivere lei che calunnia prima di informarsi lei che è liberale ma i soldi pubblici ai giornali guai a toccarli lei che è in "buoni" rapporti con una certa SANTANCHE lei che la crisi non sa neanche cosa possa essere lei che non deve permettersi di parlare come uno del popolo perchè è un uomo di palazzo, niente di meno dei signori di Roma

steali

Lun, 25/11/2013 - 12:37

x GUGLIELMO.DONATON.. Palle d'acciaio? Tanto si è fatto graziare da un pericoloso comunista!!!!

Ritratto di bassfox

bassfox

Lun, 25/11/2013 - 12:38

@Soldato di Lucera: ma se non sei in grado di riconoscere te stesso davanti allo specchio, lascia perdere...

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 25/11/2013 - 12:39

kayak65: Napolitano è stato riconfermato grazie anche al voto del Berlusca e dei suoi sudditi. Quindi è anche lui responsabile del regime dittatoriale???

Mario Crosta

Lun, 25/11/2013 - 12:40

Sottoscrivo le parole del direttore Sallusti e se verranno considerate vilipendio del presidente della Repubblica mi autodenuncio pure io.

Ritratto di michageo

michageo

Lun, 25/11/2013 - 12:41

...i sogni muoiono all'alba (titolo di un film del 61 firmato anche dal grandissimo Indro)..cari compagni è l'alba della bandiera rossa che (non)la trionferà.Noto con piacere che tra i bolscevichi che postano sul Giornale, alla tronfiaggine imperante dell'ultimo periodo si comincia a notare un'inquietudine serpeggiante che pervade i loro scritti, forse che gli viene il dubbio che siamo pronti anche noi??? usando i mezzi "democratici" cui loro sono avezzi??

luigi civelli

Lun, 25/11/2013 - 12:41

Un vero black block dell'informazione il moderato Sallusti,a suo tempo graziato dal Presidente della Repubblica in carica,Giorgio Napolitano.

francesco de gaetano

Lun, 25/11/2013 - 12:43

L'intervento di re giorgio sulla mancata concessione della grazia al Presidente Silvio Berlusconi ha risvegliato la piazza e mercoledì dimostrerà al despota presidente della repubblica chi comanda il Paese.Un bravo ad Alessandro Sallusti per come ha descritto il vegliardo.

asterix_75

Lun, 25/11/2013 - 12:44

Credo che la misura è colma. È evidente che esistono due pesi e due misure. Sallusti dice molto bene e ha tutto il mio sostegno.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Lun, 25/11/2013 - 12:44

Rispetto per le sentenze, per le istituzioni, per il parlamento sovrano, per le leggi. Questo atteggiamento eversivo non ha fatto altro che danni a Berlusconi, che si prima aveva una probabilità di essere graziato per compassione, adesso non ha più neppure quella.

maxvinella

Lun, 25/11/2013 - 12:49

Articolo delirante e pieno d'offese. Non riesco a capire Sallusti perchè mentre il paese va a rotoli tu continui a fare articoli su Silvio.

luigi civelli

Lun, 25/11/2013 - 12:49

Lette le garbate e misurate parole di Sallusti,mi domando perchè il suo datore di lavoro,pochi mesi fa,ha caldeggiato e approvato convintamente il re-incarico presidenziale a Napolitano; il noto pregiudicato,capo supremo e infallibile della Destra ha forse commesso,scusate la blasfemia,un errore?

diego_piego

Lun, 25/11/2013 - 12:49

Presidente Napolitano, La prego. Non consideri chiusa la questione della grazia. Valuti attentamente se ci sono le condizioni... per revocare quella che ha concesso a Sallusti.

alberto_his

Lun, 25/11/2013 - 12:49

Chi manifesterà non rischierà nulla di più di qualsiasi altro manifestante...al limite qualcuno assaggerà per la prima volta il manganello; credo comunque non accadrà, a meno che non si voglia far salire il livello dello scontro, e la disperazione è quasi a quei livelli.

wolfma

Lun, 25/11/2013 - 12:49

Sig.Napolitano, sei talmente odioso che non ti vogliono neanche all'aldilà, ad 88 anni suonati!!

tormalinaner

Lun, 25/11/2013 - 12:50

Napolitano è sempre stato comunista nel cuore e nell'anima, mistificando questo fatto con un apparente democrazia ma in realta segue la logica dll'eliminazione fisica degli avversari. Addio democrazia resta solo la lotta.

ABU NAWAS

Lun, 25/11/2013 - 12:50

POVERI ITALIANI, CHE NEL 2015 SUBISCONO ANCORA UN COMUNISTA!! PER NS. FORTUNA, IN RUSSIA I COMUNISTI SONO STATI CASTIGATI DA PUTIN, LA CINA E' DIVENTATA CAPITALISTA, E LA COREA DEL NORD, CON LA MISERA CHE L'AFFLIGGE, DI CAMPI DI STERMINIO NON NE POTREBBE ALLESTIRE. ALLEGRIA!!! POSSIAMO QUINDI PROTESTARE E DIRE LA NOSTRA, SENZA ISCHIARE DI FARE LA FINE DELLE DECINE DI MIGLIAIA DI INGENUI COMUNISTI ITALIANI TRUCIDATI DAL SOSPETTOSO STALIN, SENZA CHE IL PCI ALMENO CERCASSE DI SALVARLI!!!!! TOGLIATTI A CAPO DEL COMINTERN NE AVEVA I POTERI MA NEMMENO FIATO'. NAPOLITANO DISSE MAI QUALCOSA?????

Ritratto di falso96

falso96

Lun, 25/11/2013 - 12:51

100% in accordo con le Sue parole . E' l'espressione del vecchio comunismo. Quello che pur di ricevere soldi dalla ex URSS facevano tenere i NOSTRI soldati prigionieri a lavorare in RUSSIA. E le MAdri in Italia a sperare e sospirare giorno dopo giorno . Questo è il personaggio e questi sono i SUOI SCHELETRI.

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Lun, 25/11/2013 - 12:51

Non sarebbe forse opportuno che il Presidente, dopo tanti anni di lavoro ed una veneranda età raggiunta si ritirasse dignitosamente a godersi qualche annetto di riposo?.

Massimo Bocci

Lun, 25/11/2013 - 12:51

Xboffodocet....compagnuccio coop, lottare per la libertà degli Italiani da 65 anni imprigionati in un regime di ladri criminali bolscevichi comunisti-catto ed avere il coraggio (e le palle) di dire in faccia a questa gentaglia (che si nasconde dietro regolamenti,leggi criminali di regime) la verità acclarata non è vilipendio contro anti Italiani comprovati (ladri) nei fatti,ma è il coraggio democratico di lottare per la verità vera non mistificata comunista per loro,noi è i propri disgraziati figli, si chiama resistenza vera, non quella millanta comunista che faceva fuciliere inermi ostaggi per le loro pavide imboscate (10 a 1) , gente Italiana non corrotta e cooptata regime comunista..... Come lei????

PEPPINO255

Lun, 25/11/2013 - 12:51

Questo articolo è già di per sé sovversivo. Le sentenze si RISPETTANO, come le rispettano TUTTI e le ragioni vanno fatte valere in Tribunale, non in Parlamento o sui giornali. Capisco anche che certa gente senza Berlusconi non riuscirebbe più a mettere insieme il pranzo con la cena, ma ormai proprio a causa di Berlusconi di gente in tali condizioni in Italia ce n'è a iosa. Il "GOLPE" è stato perpetrato, e ce ne siamo accorti tutti, da Berlusconi per avere la possibilità di farla franca. Ha pilotato la rielezione di Napolitano e voluto, quasi obbligato, i "collusi" del PD a fare il governo delle "Grandi Offese" agli italiani. Napolitano non può più cedere al ricatto di Berlusconi perché Berlusconi stesso ha fatto troppo "chiasso" e un qualsiasi provvedimento in favore di Berlusconi provocherebbe un pesante protesta popolare. La prova di forza di B. non piace a nessun italiano, neppure le sue grida contro la magistratura. La raccomandazione di Napolitano è volta proprio ad evitare che si offenda ULTERIORMENTE le istituzioni da parte di un PREGIUDICATO. Mi sembra eccessivo, inoltre, che uno che ha indebitamente fruito di un provvedimento di grazia, oggi, per un pugno di dollari, si metta a scrivere spropositi di questo genere....

marvit

Lun, 25/11/2013 - 12:52

il giusto. No,non sono un pregiudicato come tu non sei con le rotelline tutte a loro posto. Non aggredire il tuo psichiatra: mi raccomando

angelovf

Lun, 25/11/2013 - 12:53

Ha ragione il capo dello stato Napolitano..... Per manifestare a Roma dovete essere GAY , centri sociali, blak blok, disubbidienti , fiomm, quello che scrive questo massone è veramente vergognoso, chissà se esistono Capi di stato come lui, ma penso No, non mi risulta che abbia detto ai magistrati in occasione dei tumulti di Roma che hanno incediato macchine dei carabinieri e feriti tra le forze dell'ordine di punire quei delinquenti, non lo ha fatto, perche gli ricordano la sua vita sgangherata certamente a favore dell'oppressione. Si vergognasse di fare certi avvisi, Forza Italia non ha terroristi nelle sue schiere, al contrario di quello che ci racconta la storia anche per lui. Napolitano, invece di farci fare i salti mortali chiedesse al Monte Dei Paschi Di Siena di restituire i 4 miliardi al popolo, e non fare il pettegolo tra le fazioni politiche, comunque prima sparisce meglio è ,l'umanità non perde niente,anzi ci guadagna.

carlopriori

Lun, 25/11/2013 - 12:53

non posso che condividere ed approvare quanto scritto da Sallusti in riferimento a colui che non cosidero il mio presidente ( minuscolo in senso dispregiativo).

thelonesomewolf97

Lun, 25/11/2013 - 12:55

x AGRIPPINA : ANCORA UNA VOLTA FACEVA BENE A TACERE... AL PUNTO IN CUI SIAMO ARRIVATI CI HA PORTATI LA SUA SINISTRA, I SEMINATORI DI ODIO E DI DIVISIONI, I FAUTORI DELLO STATO CHE OPPRIME,LE FACCE TRISTI DEI SINISTRATI, LA LORO CHIUSURA MENTALE, E NON SALLUSTI, CHE GIUSTAMENTE REAGISCE COME QUALSIASI ITALIANO CHE VOGLIA IL SUO PAESE LIBERO, PROSPERO E MODERNO. GIUSTAMENTE, LUI INVEISCE CONTRO LE PERSONE COME LEI, CHE DAL SALOTTO "PREDICANO" LE UTOPIE ROSSE E LO SDEGNO CONTRO CHI VI SI OPPONE. MA LEI NON LO HA CAPITO O PEGGIO, FINGE DI NON CAPIRLO.

Triatec

Lun, 25/11/2013 - 12:56

boffodocet @ Avete sempre definito quelli del PDL arricchiti alle spalle dei più poveri, evasori incalliti, spudorati e ricchi, e oggi secondo te aspettano panini e the da Silvio? Persone che viaggiano con SUV, Mercedes o BMW hanno bisogno di qualche coperta? Anziano sarai te!!

pinux3

Lun, 25/11/2013 - 12:58

Parlate di colpo di stato quando il Parlamento non fa altro che APPLICARE UNA LEGGE VOTATA ANCHE DA VOI. Siete solo una MANICA DI BUFFONI.

Ritratto di mark 61

mark 61

Lun, 25/11/2013 - 13:00

E il condannato chiama fa conferenze stampa parla e riparla in quale altro stato civile mondiale sarebbe permessa sta cosa ??’ ’ IN nessun paese un CONDANNATO per frode fiscale il vero CANCRO del paese Italia lo potrebbe fare ma questo è il BEL PAESE è un condannato va azzittito e rinchiuso punto

Ritratto di workinprogres

workinprogres

Lun, 25/11/2013 - 13:00

baldo1, comunque lei la veda, lo spettacolo, sarà alle prossime elezioni. In ogni caso, le auguro buon divertimento.

GUGLIELMO.DONATONE

Lun, 25/11/2013 - 13:02

*Steali* - La mia risposta al commento del sig. DISACCORDO vale anche per lei. Sempre che riesca a capirla.

Ritratto di w la rivoluzione

w la rivoluzione

Lun, 25/11/2013 - 13:03

maquesti compagnucci che entrano nel Giornale per dire stupidaggini, perchè non le vanno a scrivere sull'unità o europeo, così faranno carriera. ho dei dubbi che i compagnucci che scrivono su questo giornale sono i deputati del pd che si vergognano di firmarsi con il loro nome.

Ritratto di w la rivoluzione

w la rivoluzione

Lun, 25/11/2013 - 13:03

maquesti compagnucci che entrano nel Giornale per dire stupidaggini, perchè non le vanno a scrivere sull'unità o europeo, così faranno carriera. ho dei dubbi che i compagnucci che scrivono su questo giornale sono i deputati del pd che si vergognano di firmarsi con il loro nome.

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 25/11/2013 - 13:03

Colpo di Stato???? Quale, visto che Berlusconi oltre ad essere il Presidente di F.I. non ricopre alcuna carica istituzionale.

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 25/11/2013 - 13:04

Colpo di Stato???? Quale, visto che Berlusconi oltre ad essere il Presidente di F.I. non ricopre alcuna carica istituzionale.

Ritratto di franco.biolcati

franco.biolcati

Lun, 25/11/2013 - 13:04

Forte nelle parole vero nella sostanza.

bac42

Lun, 25/11/2013 - 13:05

Bravo Direttore.Lei questa volta rischia grosso,ma ha la solidarietà di milioni di persone che la pensano esattamente come Lei.Stalin diceva :nel sospetto fucilare.Questa è la religione dei vecchi mandarini del PCI

Ritratto di maurofe

maurofe

Lun, 25/11/2013 - 13:06

Basta chiedere l'impechement e farlo andare fuori dai co....ni

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Lun, 25/11/2013 - 13:06

Il comportamento del comunistone del Quirinale è tipico dei film western violenti. Allo sprezzante messaggio del Cattivo il Buono risponde: "E' una minaccia"? Replica del Cattivo: "NO,SOLO UN AVVERTIMENTO". Ormai è questo lo stomachevole comportamento di questo indecente Duce Comunista!

peppino1963

Lun, 25/11/2013 - 13:08

CONDIVIDO PIENAMENTE. ABBIAMO TUTTI IL DIRITTO DI MANIFESTARE, LE RACCOMANDAZIONI BISOGNEREBBE FARLE ALLE CORRENTI POLITICHE OPPOSTE. CI SAREMO TUTTI E ANCHE DI PIU'. FORZA ITALIA.

week

Lun, 25/11/2013 - 13:08

Napolitano è sempre stato DI PARTE!

ireago

Lun, 25/11/2013 - 13:09

Per:marco dal gesso. Solo i sadici godono per il male degli altri. Vergogna. Astro

man87

Lun, 25/11/2013 - 13:10

Art. 278 c.p.: "Chiunque offende l'onore o il prestigio del Presidente della Repubblica, è punito con la reclusione da uno a cinque anni". La norma in questione sarà pure criticabile, ma esiste e andrebbe applicata. Il prode servo Sallusti ha palesemente commesso questo delitto: "un vecchio inacidito e in malafede indegno....le sue misfatte...ha venduto il paese a Stati esteri…lei è un GOLPISTA…!" ecc. In alternativa ci sarebbe la più blanda pena per diffamazione a mezzo stampa, reato anch'esso palesemente consumato con questo articolo. Del resto, Lei che è un diffamatore abituale se ne intende...se non erro, tra l'altro, pochi mesi fa proprio per un reato del genere venne condannato al carcere e qualcuno osò commutarle la pena con un gesto di clemenza. Sarà stato forse il “golpista” di cui parla in questo articolo farneticante?

edo1969

Lun, 25/11/2013 - 13:11

Si attendono fino a 50 persone! forse anche di piu'. Komunisti tremate. Diretta su Italia uno, sponsor prosciutto rovagnati. Forza direttore Sallusti! Non molli

ireago

Lun, 25/11/2013 - 13:11

Presidente Napolitano, che fa, ci caccia? Astro

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 25/11/2013 - 13:12

Ci schedi fin da ora come sovversivi, perché noi, uomini e donne liberi, scenderemo in piazza, contro la magistratura, contro la sinistra e contro di lei che rappresenta il peggio di questo Paese, e se dirà che non ha sentito, allora urleremo più forte. Perché noi, a differenza sua e dei suoi tristi cortigiani, siamo uomini liberi. E cosi sarà.

gabrieleforcella

Lun, 25/11/2013 - 13:14

Evidentemente non ha mutato indirizzo e continua a ritenere che contro la voce dei dimostranti occorra usare i carri armati. Io mi domando se una oscenità del genere l'avesse detta un politico di destra. Sarebbe si scoppiata la rivoluzione popolare. Ma loro sanno bene che i sostenitori del centro destra sono nella quasi totalità persone miti con le quali si può osare molto.

Fab73

Lun, 25/11/2013 - 13:14

A parte il fatto che Sallusti dovrebbe almeno essere grato a Napolitano, che se non fosse per lui sarebbe (giustamente) al gabbio... MA mortimermouse e compagni, fatemi capire: se rapino una banca e mi beccano scendete in piazza anche per me??? Oppure c'è un limite minimo di soldi rubati (i 350 milioni fregati dal pluri-pregiudicato pluri-inquisito, che oltretutto ha già usufruito di un'amnistia...) per avere le manifestazioni???

cameo44

Lun, 25/11/2013 - 13:16

Ma come fa Berlusconi a pensare che Napolitano suo nemico da sempre si fosse prodigato in suo favore è da sprovveduti pensare una cosa simile e poi non vede qunto astio vi sia in Epifani quando apre bocca? e come se non bastasse l'odio della sinistra ora ci si mette l'indifferenza degli ex amici capitanati da Alfano il quale parla di grande centro per vincere le elezioni anche Alfano parla da sprovveduto visto in quanti rivoli si divide il centrodestra perchè ognuno vuole il suo par tito dimendicando che l'unione fa la forza mentre con tutte queste divisione è un grande regalo alla sinistra altro che grande centro ma è meglio perdere certa gente come recita il proverbio meglio soli che male accompagnati

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Lun, 25/11/2013 - 13:16

Ci specchiamo nelle tue parole Direttore. Per uno come me che vive in un Paese, come Cuba, che dicono sotto un sistema dittatoriale. Mi vien da ridere guardando l'Italia politica attuale.

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Lun, 25/11/2013 - 13:17

Agrippina poveraccia

volo_basso

Lun, 25/11/2013 - 13:18

Napolitano ricatta......essendo sicuro della sua posizione richiestagli. Probabilmente questa situazione lo fa sentire autonomo quanto un conquistatore di Paesi. Un vero e proprio Imperatore , convinto di avere i poteri necessari per abbattere qualsiasi che sia contro di lui, ma ha sbagliato i tempi essendo trascorsi ben 20 secoli dal quel sistema di governo ed ora una buona rivoltata alla Costituzione sarebbe auspicabile per impedire scempi come quelli che si e' dovuti assistere negli ultimi anni , tutto da rifare, mettendo persone corrette e sostituendole periodicamente (annualmente)come in alcuni Paesi , dove certe situazioni non si vanno a creare.

Ritratto di caviste

caviste

Lun, 25/11/2013 - 13:19

Grande Sallusti. Coraggio di attaccare sto presidente che non rappresenta milioni di Italiani.

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 25/11/2013 - 13:19

baldo1: baldo? a certo, era un cane dei cartoni animati.

massimobordiga

Lun, 25/11/2013 - 13:20

Ma come... il Sig. Silvio berlusconi che incontra il Presidente Putin ?? ma non è "allergico" ai Komunisti ?? chi più di Putin è Komunista !!!

Ritratto di Svevus

Svevus

Lun, 25/11/2013 - 13:21

Chi è stato comunista ai tempi di Josiph V. Giugasvili, Laurenti Beria, Ezov, Jagoda, Litvinoc e C. dovrebbe solo vergognarsi !

cloroalclero

Lun, 25/11/2013 - 13:21

ma il golpe si fa contro chi è al potere, berlsconi non ricopre nessuna carica..ahah..sallusti lei è un comico..

tanax

Lun, 25/11/2013 - 13:22

#antoniopochesci. Sallusti quella grazia concessale, l'aveva prima chiesta! E non è cosa da poco,poichè il cav. pretendeva la grazia senza nemmeno chiederla (mi ricorda lo spot di un dopobarba)pretesa alquanto infantile. E sallusti critica il pdr, attaccandosi a una frase che non ha nulla di minaccioso per i manifestanti, bensì di una raccomandazione. Ma sallusti in realtà è stizzito perchè napolitano non ha avuto questo slancio extracostituzionale che il cav che non ha bisogno di chiedere mai, desiderava.

Ritratto di navigatore

navigatore

Lun, 25/11/2013 - 13:22

QUANDO UNO CREDE NEL COMUNISMO STALINIANO SI COMPORTERA´ SEMPRE COME TALE...UNGHERIA POLONIA...ITALIA, QUESTA NON E´UNA VERA DEMOCRAZIA MA UNA STRIUSCIANTE dittatura DEMOCRATICA..fino a quando il popolo non potra eleggere diretamente le persone.....

cameo44

Lun, 25/11/2013 - 13:24

In Italia se cè un sovversivo è il Presidente Napolitano il quale ha l'arroganza di essere Lui a decidere chi deve governare ignorando la costituzione che sencisce che la sovranità spetta la popolo il quale ha diritto di scegliere da chi essere governato con libere e democra tiche elezioni e non Governi imposti dall'alto e come detto da tanti e non da Berlusconi Napolitano ha congelato la democrazia d'altronte visto le sue origine uomo del P.C.I. che plaudiva alle invasione della Unione Sovietica il suo DNA rimane anche se Presidente della Republica come rimane il DNA di Epifani il quale schizza odio da tutte le parti non basta cambiare nomi ai partiti per far cambiare idee e culture e quella della sinistra è sempre la stessa eliminare con tutti i mezzi il nemico perchè per la sinistra non esiste l'avversario politico ma bensì il nemico da eliminare

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 25/11/2013 - 13:26

maxmello: lei si sbaglia e di grosso, se Sallusti e tutti noi (per ora) siamo uomini liberi lo dobbiamo a tutti quelli che sono morti e hanno combattuto per la liberazione dell'Italia.

thelonesomewolf97

Lun, 25/11/2013 - 13:26

SALLUSTI, SEI GRANDE! GLI UOMINI LIBERI SONO CON TE PER FAR SENTIRE LA LORO VOCE, TAPPANDOSI IL NASO PER NON SENTIRE I MIASMI DELLA SINISTRA.

Ritratto di Nanuq

Nanuq

Lun, 25/11/2013 - 13:27

Agrippina, Sallusti fa una domanda a Napolitano: "Chi scenderà in piazza mercoledì e magari nei giorni successivi che cosa rischia? La galera, il fermo di polizia, la schedatura come sovversivo?", Dove sta la menzogna in questa chiara domanda? Tu scrivi il falso accusando il Direttore d'essere bugiardo. Tu sei un infame personaggio che commenta in malafede. tu, tristo personaggio, non sei degno di dialogare con le persone per bene che questo giornale con il suo Direttore, rappresentano. Chiunque tu sia sei intellettualmente disonesta e cialtrona, se invece sei una cosa sllors tutto è chiaro, il tuo odore è rivoltante.

dementina1

Lun, 25/11/2013 - 13:27

NAPOLITANO E 1 DEI PEGGIO POLITICI C SIAMO SPERO GLI ITALIANI SI SVEGLINO E FACCIANO COME IN EGITTO O TURCHIA. SPIEGHI PERCHE HA FATTO DISTRUGGERE LE INTERCETTAZIONI TRA STO E MAFIA?GLI ULTIMI DUE GOVERNI SONO OPERA SUA E SI VEDE HA MESSO X CARITA L ITALIA INTERA. SE NE VADA NE ABBIAMO LE SCATOLE PIENE DI LUI E TUTTA LA SINISTRA ITALIANA I + GRANDI LADRONI D ITALIA NAPOLITANO PARASSITAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

notizie12345

Lun, 25/11/2013 - 13:27

SONO MOLTO ARRABBIATO CON VOI PERCHE LO CHIAMATE "CAPO DELLO STATO". NAPOLITANO E' PRIMA DI TUTTO UN VERO COMUNISTA E' POI UN INCOMPETENTE CHE DA OTTO ANNI NEL PALAZZO PIU' CARO DEL MONDO NON SI E' ACCORTO CHE IL PARLAMENTO NON HA MAI FUNZIONATO E QUINDI HA FACILITATO IL PD PARTITO SUO E LA MAGISTRATURA A SOFFOCARE LA LIBERTA' E' QUELLA DI PENSIERO. COMUNQUE E' UN MICROBO E' RESTERA' PER QUEI POCHI GIORNI CHE GLI RESTANO DI CAMPARE SEMPRE UN MICROBO. E' POI IN UNGHERIA CHIESE AI RUSSI SUOI AMICI DI INTERVENIRE MILITARMENTE PER UCCIDERE LA LIBERTA' E NAGHY CAPO LIBERO.COME MAI NON VE LO RICORDATE ???????????????? C A P I T O ?????????????????

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 25/11/2013 - 13:28

Sallusti lei ha le palle, ha tutta la mia ammirazione

equilibrista

Lun, 25/11/2013 - 13:29

Finalmente qualcuno che tira fuori le palle!Se non vogliamo diventare lo zerbino dell'europa,dobbiamo scendere a roma 10,20 milioni di persone e riprenderci la nostra libertà. Ci hanno svenduto alla germania dei poteri forti.Hanno distrutto la lega e il centro destra.hanno distrutto il paese!: vomitiamoli!

Nonmimandanessuno

Lun, 25/11/2013 - 13:30

Quoto apasque, e anch'io ringrazio il GRANDISSIMO Direttore per la maestria e la coerenza con le quali tratta questo personaggio, degno della peggiore pseudodemocrazia dell'occidente. E a misterB dico, che la sua stupidità la farà scontare ai suoi discendenti: ammesso che ne abbia!

ferdinando55

Lun, 25/11/2013 - 13:30

Complimenti vivissimi Direttore, ha scritto un pezzo coraggioso e di una onestà individuale dar far invidia a tutti quei giornalisti quaquaracquà che popolano le redazioni di quasi tutti i quotidiani! Il profilo che ha dipinto del presidente (con la "p" rigorosamente minuscola) è la fedele rappresentazione di un uomo che in questo momento, e da alcuni anni, incarna la figura del monarca assolutista. Personalmente non lo riconosco come mio presidente, perché per me è solo un uomo piccolo e meschino. Grazie ancora per il Suo splendido pezzo dott. Sallusti!

Ritratto di ersola

ersola

Lun, 25/11/2013 - 13:31

intanto si avvicina il giorno della LIBERAZIONE.-2.tic tac tic tac.

disaccordo

Lun, 25/11/2013 - 13:32

La parte migliore è che fra qualche mese, quando la cometa sciagurata di silvio sarà passata, tutti questi ultras che stanno scrivendo negheranno di averlo mai adorato.

Macross

Lun, 25/11/2013 - 13:33

Grande, Grandissimo Sallusti, condivido in pieno quanto hai scritto nel Tuo articolo. Stimato e Coraggioso esponente per la libertà di noi piccoli italiani. Piccoli, ma Liberi !!!

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 25/11/2013 - 13:35

filippo agostani: le ricordo che chi non vota non viene contato e quindi non ha voce in capitolo, ma non solo, deve stare zitto ed accettare quello che gli altri hanno votato: chi non vota è solo un vigliacco. Ripassi la matematica e poi rifaccia i conti mettendoci anche gli altri partiti.

Ritratto di Ambrosia

Ambrosia

Lun, 25/11/2013 - 13:37

Perfetto Direttore. Ogni tanti ci vuole qualcuno che ricordi ai politici la verità' .Troppo spesso chi ha potere politico identica.....GIANCARLO DEAMBROGI.

pinux3

Lun, 25/11/2013 - 13:39

Posso fare una domandina ai berluscones che scrivono qui dentro? Mi dite cosa vi AUTORIZZA a parlare IN NOME DEL POPOLO quando rappresentate solo una 'SPARUTA' MINORANZA (i sondaggi vi danno al 18%...)?

Ritratto di micheleciaramella2

micheleciaramella2

Lun, 25/11/2013 - 13:39

Grande Sallusti, il Tuo coraggio è pari a quello di quel giovane che fermò la colonna di carri armati sulla Piazza Tienanmen. Vorrei averlo scritto io questo Tuo Editoriale che merita, da solo, il Premio Pulitzer. Complimenti!!!

Roberto Casnati

Lun, 25/11/2013 - 13:40

Andiamo tutti a manifestare: NO NAPOLITANO!

guidode.zolt

Lun, 25/11/2013 - 13:40

Vedo che i "lacchè" della sinistra sono arrivati in massa a distillarci le loro pillole di...saggezza...e questo ci costringerà a deodorare il sito, anche se sarebbe preferibile il disboscamento...!

moshe

Lun, 25/11/2013 - 13:40

..... e occhio a manifestare ..... ..... ..... peccato che da incancrenito komunista, questa frase non l'abbia mai detta per i centri sociali, i no-global, i no-tav ed i black bloc, liberi di distruggere città e di pestare poliziotti. E' solo il presidente dei komunisti, non certo di tutti gli italiani.

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 25/11/2013 - 13:40

w la rivoluzione: non solo sono i deputati sinistri con altro nome per la vergogna ma anche tutti quelli della p.a.

Infiniti

Lun, 25/11/2013 - 13:41

Complimenti Sallusti,lei merita stima e rispetto ,per il coraggio che ha di esprimere liberamente il suo pensiero,condiviso,su personaggi arroganti ,che meriterebbero di essere cacciati via dall'Italia ! Grazie.

Ritratto di QuoVadis

QuoVadis

Lun, 25/11/2013 - 13:42

Presidente Napolitano (non certo il Presidente in cui IO mi possa riconoscere, a questo punto, e non per partito preso): se non erro questo è lo stesso linguaggio che Lei ha riservato a suo tempo a quella marmaglia di black-block che hanno, ad esempio, devastato Roma e Milano??? Attendiamo lumi. Grazie.

guidode.zolt

Lun, 25/11/2013 - 13:43

Giovanni70ZZ - 'sta battuta l'avevo già letta...cheffà...si ripete? saluti.

Joe Larius

Lun, 25/11/2013 - 13:48

L’accozzaglia dei superiori intelletti nazionali afferma perentoriamente e sghignazzando, che quando si parla di comunismo si tratta di roba sorpassata che non esiste più. Abbiamo tuttavia la più alta carica dello stato occupata attualmente da un attempato comunista DOC d’annata, una giustizia alla quale occorrono 10 anni per prendere in esame la causa di un normale cittadino e 30 per risolverla, e il lasso di tempo strettamente indispensabile o adatto per trovare o meglio per costruire le accuse atte a condannare gli avversari politici o a neutralizzare le accuse alle pecore, ai montoni ( una volta, “compagni” ) o ai pastori del gregge che violano le superstiziose leggi degli scellerati borghesi. Se non vado errato la più alta carica dello stato è garante del funzionamento giudiziario del paese. Purtroppo nessuno osa chiedere ai superiori intelletti nazionali o ai loro beniamini di elencarci le nazioni e i popoli che hanno raggiunto i radiosi traguardi di benessere e felicità previsti dalle loro elucubrazioni mediante l’applicazione dei loro sinistri principi. È in tale attesa che vi porgo i miei più appropriati saluti.

roliboni258

Lun, 25/11/2013 - 13:52

Napolitano non puo' fare nulla, come tutti i komunisti,sono sotto scacco degli ermellini,hanno paura di essere indagati

egi

Lun, 25/11/2013 - 13:55

pinux3, parlare nel nome dell'Italia forse è troppo, pensando che anche un'ameba come Lei ne fa parte, ma a parte gli insulti che oggi non fanno notizia, si consoli, non di destra o di sinistra, ma questa Italia è solo dei politici di mmm che noi votiamo.

Gabriella Gagli...

Lun, 25/11/2013 - 13:56

L'articolo di Sallusti è verità sacrosanta, in Italia, in punta di piedi è entrata la dittatura, ora avanza a passi da gigante! Che fine ha fatto il popolo sovrano, tanto decantato quando fa comodo e ignorato quando può intralciare i disegni egemonici?! Caro Sallusti, bravissimo, non si poteva descrivere meglio la situazione!!!

Starnuto

Lun, 25/11/2013 - 13:56

Ci sono 2 norme fondamentali che regolamentano le condizioni per cui il Presidente puó concedere la grazia: 1Il condannato deve chiederla. 2 Il condannato deve dichiararsi colpevole e pentito dei propri atti. In questo caso non si presentano nessuna delle 2 condizioni, quindi Napolitano per legge non puó concedere la grazia

Roberto Casnati

Lun, 25/11/2013 - 13:57

Odio i fasulli, tutti i fasulli, come Napolitano!

benny.manocchia

Lun, 25/11/2013 - 14:00

Sono stato giornalista prima di te e ti assicuro che,alla fine,perderai.Ti senti importante perche' smisti qualche comme ma che cosaltro cazzo sai fare? un italiano in usa

agosvac

Lun, 25/11/2013 - 14:02

"se qualcuno vorrà manifestare..... stia attento ai modi ed alle parole", così dice il Capo dello Stato! C'è quasi da rabbrividire! Ma come mai il Presidente non ha mai espresso dissenso ed elargito avvertimenti a tutti i no global ed i no tav ed i no..qualcos'altro che giorno dopo giorno manifestano distruggendo tutto ciò che si trovano davanti e di lato??? O forse, essendo "manifestanti di sinistra", non hanno bisogno di avvertimenti nè di sanzioni??? E per quanto poi riguarda le parole e non le azioni, perchè Napolitano non ha mai reagito agli improperi e le offese a lui stesso fatti da grillo ed i suoi grilletti??????? FI rappresenta fino a prova contraria diversi milioni d'italiani che hanno tutto il diritto di manifestare a difesa del proprio leader ingiustamente condannato. Nè il Pd di cui Napolitano è stato ed è un esponente nè la magistratura intera può impedire che chi vuole manifestare a favore di Berlusconi lo possa fare.

Ritratto di dlux

dlux

Lun, 25/11/2013 - 14:02

In tempi non sospetti ebbi a dire che il napoletano è e passerà alla storia come il peggior p.d.r. della storia repubblicana italiana. Molto, ma molto peggio di Scalfaro, il che è tutto dire. E' colui il quale, per dare ossigeno al PCI (sì, perché chiamarlo PD è una contraddizione in termini, visto che di democratico non ha assolutamente niente...), per poter far realizzare ad altri, tipo il fantoccio Monti, quelle manovre che la sinistra sognava ma che non avrebbe mai realizzato, pena la bastonatura elettorale, s'inventò il governo tecnico, con tutto quel che ne conseguì. E' di una faziosità, partigianeria senza precedenti. Caina l'attende...

lamiaterra

Lun, 25/11/2013 - 14:06

COLPO DI STATO!!! ------ COLPO DI STATO, BISOGNA GRIDARLO A VOCE ALTA ---- ABBIAMO I TRADITORI DELL’ITALIA IN CASA NOSTRA. ------ NON C’E’ ALTRA VIA CHE COMINCIARE A DIFENDERE CON LE NOSTRE MANI LA NOSTRA ITALIA ---- NON ILLUDIAMOCI!! COME CI SIAMO LIBERATI DAL FASCISMO, BISOGNA LIBERARSI DAL COMUNISMO ALTRIMENTI SARA'LA FINE DEGLI ITALIANI E DELL'ITALIA.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Lun, 25/11/2013 - 14:08

...Stimat.mo Alessandro! Se il comunismo fosse stata una "cosa" buona, crede che gli USA lo avrebbero lasciato a noi! Pensa che i Russi se ne sarebbero liberati! Nato oltre un secolo fa, proprio a Mosca, come un cancro sparse le sue "metastasi" in tutto il mondo, tranne negli USA; Da allora, quasi tutti i Paesi europei se ne sono liberati, tranne il nostro. Il tempo è galantuomo e ci libererà di queste vecchie metastasi. Con la loro forma di statalismo, ci potranno togliere tutto, tranne il diritto di parola e di manifestare. A quei politici che si sono lasciati incantare da quelle sirene, dico che quella non è la loro casa, loro sono semplicemente degli ospiti "usa e getta", come la carta igienica.

pinux3

Lun, 25/11/2013 - 14:16

@agosvac...Napolitano non si è mai espresso contro chi manifasta in modo violento? Sei sicuro? Qui i casi sono due, o siete molto disinformati, o MENTITE SAPENDO DI MENTIRE...

Ritratto di indi

indi

Lun, 25/11/2013 - 14:17

Era ora che qualcuno finalmente dicesse come stanno le cose. Bravo Direttore! Alessandro il Grande! Le dirò di più, se sti KOMINISTRONZI continuano così, l'Italia finirà male, si proprio così e a buon intenditor poche parole.

lamiaterra

Lun, 25/11/2013 - 14:18

COLPO DI STATO!!! ------ COLPO DI STATO, BISOGNA GRIDARLO A VOCE ALTA. ABBIAMO I TRADITORI DELL’ITALIA IN CASA NOSTRA. ------ (...)Siamo all'avvertimento, all'intimidazione. Perché, presidente, a che cosa dovremo stare attenti? Chi scenderà in piazza mercoledì e magari nei giorni successivi che cosa rischia? La galera, il fermo di polizia, la schedatura come sovversivo? Ecco, allora si accomodi fin da subito perché le dico già ora che lei è il capo di una cospirazione che sta cercando di sovvertire la volontà popolare. Lei è un vecchio inacidito e in malafede indegno di occupare la più alta carica dello Stato. Lei vuole zittire milioni di italiani come ha zittito la Procura di Palermo che aveva trovato le prove delle sue malefatte. Lei ha il pallino di zittire i cittadini che manifestano per la libertà (le ricordo che ha sulla coscienza migliaia di ungheresi trucidati dai russi con il suo consenso morale e politico). (...) ---- NON ILLUDIAMOCI!! COME CI SIAMO LIBERATI DAL FASCISMO, BISOGNA LIBERARSI DAL COMUNISMO ALTRIMENTI SARA'LA FINE DEGLI ITALIANI E DELL'ITALIA.

El Chapo Isidro

Lun, 25/11/2013 - 14:22

" In questo momento non esistono le condizioni per concedere la grazia."..."Le dichiarazioni di berlusconi sono state al limite dell'eversione, si faccia attenzione a non superare i limiti della legalità"...queste sono le parole di napolitano, vi sembrano un ricatto? Un ricatto? Chiedere di mantenere la proteste e le dichiarazioni nella legalità? Semmai le parole di napolitano dovrebbero essere viste come un consiglio e berlusconi dovrebbe farne tesoro, ha già tanti problemi non vorrà certo aggiungerne degli altri. Si rassegni berlusconi ormai è finita!

lamwolf

Lun, 25/11/2013 - 14:25

Movimenti di sinistra, CGIL ecc... possono tutto, anche demolire vie e città. danneggiamenti e violenze inaudite come già accaduto, centri sociali e no Tav. In uno stato stalinista chi la pensa in modo contrario è un perseguitato e non libero di manifestare il suo pensiero politico diverso. Questo mi sembra di una gravità inaudita e allora si chieda in ogni lembo d'Italia, LIBERTA'

tudai53

Lun, 25/11/2013 - 14:26

@micheleciaramella2, una visitina da un dottore, mai??

steali

Lun, 25/11/2013 - 14:26

E' stato il vostro capo a volere fortemente napolitano ed ora non vi va più bene?

Pagine