La corsa sui tacchi 12 della Boschi: da miss Montecitorio a icona rossa

Per la responsabile democratica delle riforme una carriera lampo. Iniziò appoggiando un dalemiano, poi il salto sul carro di Matteo. Anche il Cav ne rimase abbagliato: "Troppo bella per essere comunista"

Pur avendoci incantato per garbo e delicatezza di tratti, Maria Elena Boschi non ci convince del tutto.

Intanto, la trentaduenne deputata del Pd e neo responsabile delle Riforme della segreteria di Matteo Renzi è un tantino invadente per le troppe volte che ci entra in casa su ogni possibile canale tv, dando l'impressione che null'altro faccia che promuovere se stessa. Inoltre, pare parli essenzialmente per tenere in esercizio la bocca e non per dire cose. A meno che non consideriamo cose il suo continuo cinguettio, «Matteo qua, Matteo là», la calcata buona volontà espressa con i vari «noi ce la metteremo tutta» e sinonimi, l'ottimistica visione del nostro domani propinata con sperticate lodi sui benefici del renzismo.

Fin qui, la Boschi televisiva. Poi, c'è Twitter di cui, come il suo capo Renzi, è idolatra. Ecco un saggio di pensieri e umori di Maria Elena. Per le festività: «O è Natale tutti i giorni o non è Natale mai! Un felice Natale a tutti». Per la Leopolda (il festival fiorentino d'autunno di Renzi): «Pronti per dare un nome al futuro?». Per le primarie della segreteria Pd (vinte da Renzi): «È la nostra occasione! Questa è la volta buona!». In un giorno a caso: «Con Matteo cambia verso all'Italia! Si riparte!». Per riassumere: una marea di esclamativi ed entusiasmo alle stelle, a conferma definitiva di una personalità giulivamente estroversa. Anche il suo profilo parlamentare è coerente. L'onorevole Boschi è molto presente in Aula, come in tv e su Twitter, ma se c'è da fare cose concrete marca visita: in dieci mesi non ha prodotto proposte di legge, limitandosi a firmarne alcune presentate da colleghi.

Classe 1981, dunque quasi giovanetta, Maria Elena merita già solo per questo la massima apertura di credito. Quel che ne ho detto finora, frutto di semplici osservazioni a distanza, non pregiudicano nulla. Renzi, per dire, la considera un fenomeno, se non alla sua stregua, degna almeno di stargli a fianco. Se poi si pensa che in un anno, il 2013, Boschi è diventata deputato, è entrata nella segreteria del Pd (composta di dodici prediletti di Renzi, come gli apostoli), è stata acclamata Miss Montecitorio e se la batte per notorietà tv con una veterana come Mara Carfagna, si può affermare che è partita col piede giusto. Perfino il Cav ne è abbagliato. Un giorno le ha detto: «Lei è troppo bella per essere comunista». E lei, anziché lasciarsi lusingare, ha replicato seria e severa: «I comunisti non esistono più».

Ha già pure un soprannome: la Giaguara. Segno che ha acceso la fantasia dei cronisti. Tutto è nato alla Leopolda di due mesi fa - kermesse da lei brillantemente organizzata - quando giunse in scarpe leopardate, tacco dodici (che alterna con il dieci, ma è sempre in supertacco). I giornalisti, che nelle associazioni sono impagabili, hanno subito collegato il leopardo di Maria Elena al giaguaro di Bersani (quello che l'ex segretario pd si era fissato di volere smacchiare, alludendo al Cav). Di qui il soprannome, quasi un omaggio alla grinta dimostrata dalla ragazza nell'infrangere il tabù che aveva portato iella a Bersani e al Pd. Parlando di scarpe, aggiungo quel che Maria Elena ha voluto farci sapere in un'intervista. Ora che passa a Roma cinque giorni la settimana (trascorre il week end nella natia Toscana), indossa sempre scarpe con ultratacchi a Montecitorio, ma ha con sé delle ballerine che calza invece per affrontare gli infidi sanpietrini romani tornando a casa. Un accorgimento che denota equilibrio tra vanità e testa sulle spalle.

Che sia ragazza quadrata, non ci piove, e neppure che sia ambiziosissima. Nata a Montevarchi, ma solo perché lì c'era Ostetricia, Maria Elena è di cospicua famiglia di Laterina, borgo aretino di qualche migliaio d'anime. Papà Pierluigi è dirigente della Coldiretti, direttore di un consorzio vinicolo e nel cda di BancaEtruria. In sostanza, un ex democristiano traslocato nel Pd, via Margherita (stesso partito dei Renzi). Idem la mamma, Stefania Agresti, preside e vicesindaco pd del borgo. Pare che i Boschi e i Renzi - del Valdarno aretino gli uni, del fiorentino gli altri - siano vaghi conoscenti da prima che i rispettivi rampolli intrecciassero i destini, cosa che tra sparuti bianchi nella marea rossa locale, è del tutto verosimile.

Dopo una superlativa laurea in Legge, Maria Elena si specializzò in Diritto societario, iniziando la pratica legale. A studio con lei, c'era Francesco Bonifazi, di cinque anni maggiore, avvocato piddino col pallino della politica. I due diventarono amici - c'è chi dice qualcosa di più - e insieme sostennero nel 2009 la candidatura a sindaco di Firenze del dalemiano, Michele Ventura, contro Renzi. Matteo però prevalse e Bonifazi, eletto unico consigliere comunale venturiano, il giorno successivo passò armi a bagagli con il vincitore diventandone, come tutti quelli che si allineano con Matteo, reggicoda. Ne è stato lautamente ricompensato: oggi è deputato e tesoriere del Pd. Fu lui a presentare al neo sindaco Maria Elena che, a sua volta, si mise a disposizione ricevendone altrettanti benefici. Per riassumere: la Nostra fanciulla, che non doveva all'inizio avere le idee chiare, debuttò in politica con un prodigioso salto della quaglia dall'universo togliattiano di D'Alema a quello indefinito di Renzi, suo rottamatore.

In quattro anni dall'entrata in scena, ecco quel che è accaduto. Il rapporto tra Matteo e Maria Elena è diventato più stretto, alimentando illazioni. È seguita la nomina dell'avvocata nel cda di Publiacqua (la maggiore azienda idrica toscana), l'attribuzione di un compito importante (la «tenuta dell'agenda» di Renzi!) nelle primarie 2012 in cui Matteo fu battuto da Bersani e un apprezzato contributo professionale di Maria Elena nella privatizzazione dell'Atef, l'azienda filotranvaria fiorentina. Operazione osteggiata con scioperi dalla Cgil, tra il pittoresco sacramentare degli utenti fiorentini.

Per tali meriti, la ragazza è stata catapultata a Montecitorio con le ultime elezioni. Una carriera lampo, ricalcata su quella delle vituperate donne berlusconiane. Lei che di continuo esalta la via maestra delle primarie per selezionare i migliori, al dunque ha preso la scorciatoia del posto sicuro in lista sotto l'ala del protettore. «È una miracolata. Senza Renzi, non esiste», si mormora a Firenze.

Veleni toschi, bella Boschi. Non ci badi. Dimostri a quelli che oggi hanno ragione che presto avranno torto.

Commenti

bruna.amorosi

Lun, 06/01/2014 - 15:47

io fossi la moglie di RENZI ci starei attenta MOOOOLTO ATTENTA perchè da quelle parti sfasciavano le famiglie quelle con il ciuffo (fa persona seria )già ai tempi di Togliatti figuratevi questa occhi azzurri e boccuccia di rosa . e..vai ??

CARLINOB

Lun, 06/01/2014 - 15:53

Il Cavaliere , anzi per quasi tutt'Italia , l'ex Ccavaliere è talmente stupido che non si capisce bene chi lo supporti ancora con il voto e soprattutto che vantaggio possono avrere i cittadini che lo votano a parte la Banda FI.

scipione

Lun, 06/01/2014 - 16:00

Veramente bella e dolce ( con quegli occhi,poi...).Speriamo che contribuisca anche lei a modernizzare il suo partito,archiviando per sempre l'odio pregiudiziale antiberlusconiano e rispettando i milioni di italiani che votano centrodestra.Sicuramente non fara' rimpiangere la Bindi.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 06/01/2014 - 16:00

Di certo non è un'igienista dentale. LA forza della gioventù e non falchetti da poco conto.

giovanni.deprosperis

Lun, 06/01/2014 - 16:12

sicuramente è bella ma sempre COMUNISTA resta ...e come sempre i comunisti cambiano ilpelo ma non il vizio sempre COMUNISTA RESTERA'

Klotz1960

Lun, 06/01/2014 - 16:14

Complimenti per l'articolo in perfetto stile Novella 2000.

Ritratto di i.Burattini...

i.Burattini...

Lun, 06/01/2014 - 16:15

vai tranquilla boschi, per te e per i tuoi "colleghi" sarà sempre natale tutto l'anno

xgerico

Lun, 06/01/2014 - 16:21

@bruna.amorosi- Bruna già che ci sei dacci anche un parere sulla Pascale. (Non puoi veder una bella donna che ti scatta subito la gelosia)!

Ritratto di randel

randel

Lun, 06/01/2014 - 16:28

@bruna amorosi....chieda al suo idolo come si tiene unita una famiglia.

Ritratto di Baliano

Baliano

Lun, 06/01/2014 - 16:42

Beh era ora, una ventata di "rinnovamento" dentro il PCIpd, anche solo estetico. L'occhio vuole la sua parte, fa piacere vederli uscire dal clichè stantio, tutte "brutte e cattive", le compagne in generale, bindi, finocchiaro, o ser-racchiani e poco più in là, "bonino". Vecchia estetica, vecchie usanze e tradizioni, finalmente si rinnovano con Elena - Le Idèe, i Fatti? Beh, calma e gesso, per questi c'è sempre tanto tempo. - Auguri a "Menelao".

cicero08

Lun, 06/01/2014 - 16:55

mi sembra pronta a confrontarsi, senza tacco 12 naturalmente, con Santanchè, Ravetto, Gelmini, Biancofiore,Bernini, etc., etc., ed anche Garfagna...

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 06/01/2014 - 16:59

@ X Gerico - La signora Amorosi ha espresso un pensiero dettato dalla sua saggezza e dalle sue doti di realismo e il suo (di Gerico) ricorrere alla gelosia è segno di una mentalità obsoleta e carica di pregiudizi nei confronti delle donne.Si evolva.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Lun, 06/01/2014 - 17:01

Magari è più bella che intelligente!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 06/01/2014 - 17:05

Articolo penoso,cosa c'entra l'aspetto fisico con l'intelligenza e le capacita'?Ah gia' dimenticavo,da queste parti solo cosi' si fa carriera ed infatti i commenti a seguire sono in linea...

Ritratto di wtrading

wtrading

Lun, 06/01/2014 - 17:06

@luigipiso. Lei pensi a guardare il suo totem Scalfari ( totem solo per lei beninteso .Per milioni di altri italiani è solo un profittatore che ha cambiato nella sua vita mille bandiere e che ha dichiarato tutto e il contrario di tutto.). Le belle pollastrelle del PD non sono roba per lei. Quelle guardano piu' in alto, MI CONSENTA. Bye Bye.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Lun, 06/01/2014 - 17:14

Per fortuna che il PD con Renzi ha iniziato a percorrere una nuova strada..un tempo era frequentato da cessi alla Bindi e da stronzi fanatici antiberlusconiani alla CARLINO B o alla Luigipiscio che passano le giornate a postare..oggi il PD è decisamente migliorato sotto il primo apetto..rimangono gli stronzi fanatici antiberlusconiani..per quelli non nutro speranza..soprattutto perché lo fanno di professione visti la presenza h24 sul blog..saranno disoccupati fancazzisti a cui l'ufficio propaganda del Partito da una mancetta per comprarsi la droga..come fa sicuramente Luigipiscione!!

Ritratto di wtrading

wtrading

Lun, 06/01/2014 - 17:15

@randel, @I.Burattini @gerico. ma fatemi sapere !! Niente niente vi piace la BIndi ?! Contenti voi. ! Oppure siete dall'altra parte della barricata ! ( Mi sa proprio che è cosi ) !

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Lun, 06/01/2014 - 17:19

Agrippona..non è che tutte devono essere per forza cesse e intelligenti..tu mi insegni..

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 06/01/2014 - 17:21

@Agrippina - Dal suo post trapela una forma di sfiducia nei confronti delle donne dotate di grazie venusiane che pare non si possano accompagnare anche ad intelligenza e capacità.Questa sua opinione vale solo per le donne della destra,a cui sembra riferirsi il suo 'da queste parti', o essa ha carattere universale?

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Lun, 06/01/2014 - 17:34

Spero che il Berlusca sia in grado di dare una risposta visivamente appropriata nel CDX. E non ritirasse fuori la Meloni: altro che 12 cm di tacco gli servirebbero.....

francesconeglia

Lun, 06/01/2014 - 17:39

@ corvo rosso. Da come e' "venuta" su', se ne intuisce l'intraprendenza, se poi l'intelligenza e' piu' dell'avvenenza, allora e' un genio.

bruna.amorosi

Lun, 06/01/2014 - 17:44

o x Gericoooooo gelosa io ? alla mia eta ? ma quando mai però di certo a casa mia anche i figli mi sono fatta maschi visto mai ??. poi ti dico una cosa all'orecchio era più geloso mio marito perchè ci credi o no io a questa gli faccio le scarpe ancora adesso e guarda caso a mio marito ancora gli fumano capito ??

Ritratto di Patchonki

Patchonki

Lun, 06/01/2014 - 17:49

L,'anziano vizioso non perdere occasione per fare gaffes! Ma come ha fatto a capire che era comunista se col tacco 12 sarà al massimo riuscito a. Edere il malleolo!

Ritratto di Patchonki

Patchonki

Lun, 06/01/2014 - 17:51

Ma il cav a quanto la comprerebbe?

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 06/01/2014 - 17:53

@Gentile Euterpe,mai pensato ma sopratutto mai scritto che non si possa essere graziose e capaci.Piuttosto le mie valutazioni semplicemente se riguardano le capacita' non hanno nulla a che fare cin l'aspetto estetico.Molto semplice non crede?Quanto al riferimento alla selezione spesso fatta su criteri estetici da parte di FI prima,pdl poi e FI oggi,mi perdoni ma a partire dallo stesso leader e' un ritornello sempre ostentato mentre da molti,dello stesso schieramento,molto criticato.Non se la prenda,del resto basta dare un occhiata ad alcuni post qui' e si ha un quadro perfetto.Per me la bellezza non e' un priblema,semplicemente non c'entra nulla.Non e' mica miss italia il parlamento,non e' ne un problema ne un valore,semplicemente non e'.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 06/01/2014 - 18:11

@wtrading Scalfari, almeno, è sempre stato un bell'uomo, capelli veri e niente rialzi alle scarpe. Le donne gli cadevano ai piedi per il suo fascino e non per le azioni in borsa.

Miraldo

Lun, 06/01/2014 - 18:12

Renzi è il contrario del Berlusca le donne non lo interessano è stata messa li la Boschi solo per fare una buona presenza oltre tutto di politica come tanti comunisti va solo a senso unico.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 06/01/2014 - 18:16

@ Agrippina- Sono d'accordo,in certi ambiti,come quello politico,si dovrebbe valutare sulla base di altri criteri che non quello estetico.Ma infastidisce che solo le donne debbano essere sottoposte ad esame riguardo al loro aspetto,ma ciò è frutto di una mentalità maschile dura a morire, se mai morirà.

xgerico

Lun, 06/01/2014 - 18:24

@Euterpe- Primi o poi la "conoscerà"..........poi ne riparliamo!

xgerico

Lun, 06/01/2014 - 18:26

@bruna.amorosi. - Ma il parere sulla Pascale non me lo ha dato, come mai?

ortensia

Lun, 06/01/2014 - 18:34

Questa e' davvero piu' bella che intelligente, come la Moretti per altro. I trampoli che indossa a montecitorio le servono per saltare da un carro all'altro. Sia lei che la moretti pero' hanno un gravissimo difetto, quando aprono bocca fanno rimpiangere persino la Bindi.

Silviovimangiatutti

Lun, 06/01/2014 - 18:36

"Di sinistra" e "creativo" (nella risoluzione dei problemi) sono una contraddizione in termini, quindi, della bellezza della signorina non ce ne può fregare di meno.

ortensia

Lun, 06/01/2014 - 18:38

Ma questa non e' una comunista ma ben peggio, una che si e' schierata con i compagnucci della parrocchietta.

Martin Lutero

Lun, 06/01/2014 - 18:49

A prescindere dalla politica....decisamente meglio di sexy bindi!!!!!

Maria Teresa Pi...

Lun, 06/01/2014 - 18:51

Se fosse di destra i sinistri si sarebbero scatenati a buttarle fango a palate, ma visto che è una sinistroide non può che essere intelligente...che ipocrisia schifosa, mi fanno veramente pena. Buon per lei se è bella, avrà vita più facile...la politica è cosa da p.....e

Giorgio1952

Lun, 06/01/2014 - 19:18

I commenti del Cav sono sempre in linea con i suoi criteri di meritocrazia politica, vedasi Carfagna, Minetti, etc.etc. Mi sembra perlomeno che un minimo di gavetta la Boschi l'abbia fatta, se poi volete ironizzare sul tacco 12 parliamone Santanche', Brambilla (con autoreggenti), etc.etc. adesso rosicate per futili motivi?

eras

Lun, 06/01/2014 - 19:31

No con questa la Bindi non la rimpiangono ahahahah

giovanni PERINCIOLO

Lun, 06/01/2014 - 19:36

Ci voleva proprio una cosi bella figliola, non foss'altro per compensare sora bindi......

fedele50

Lun, 06/01/2014 - 20:04

Tira più un pelo in salita che una 4x4 in discesa con innestata la prima marcia ridotta, provare x credere

daniele66

Lun, 06/01/2014 - 20:38

intanto dopodomani sono 2 mesi dalle primarie e fino adesso nulla si e' visto delle promesse di cio' che avrebbe fatto "domani mattina". il tempo va e noi non ce la facciamo piu'. Grande flop di renzi fino ad ora. tic tac...tic tac....

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Lun, 06/01/2014 - 20:46

@euterpe, mi perdoni l'intromissione, ma dallo scritto al solito vuoto e farneticante della liberal comunista, si evince che oltre che campione di ottusità, la bolscevica è anche un "RACCHIA DA PAURA"!!

scipione

Lun, 06/01/2014 - 20:56

Agrippina,ma sei proprio un ce....o disinformata e ignoranre: UNA SCEMA.La Boschi e' carina ,non ci sono dubbi,ma anche una persona acculturata ( E'una giovane avvocato gia' con buona esperienza ),fa parte della nuova segreteria del PD ed e' la titolare del settore delle riforme.Quindi le sue capacita' collimano con il bell'aspetto estetico.D'altra parte se Renzi l'ha scelta vuol dire che la stima e apprezza le sue " capacita'",oltre a essere bella.Che brutta bestia e' l'invidia.

Ritratto di monique

monique

Lun, 06/01/2014 - 21:02

Le Grandi interviste di Perna

dicoìo

Lun, 06/01/2014 - 21:05

Abbiamo capito, la Giaguara. Nessuno che si metta a smacchiarla?

moichiodi

Lun, 06/01/2014 - 21:33

un quadro ambiguo. un tentativo mal riuscito di farci conoscere il colore delle calze o delle mutande? altrimenti che notizia è?

scipione

Lun, 06/01/2014 - 22:13

Agrippina sei un controsenso vivente.Che brutta bestia e' l'invidia e rende simili alle bestie chi se ne nutre.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 06/01/2014 - 23:16

Che articolo penoso...

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 07/01/2014 - 00:44

Trattandosi di una bella donna accolta a far parte del gregge dei trinariciuti nessuno ha mosso una critica. MI RICORDO GLI INSULTI DELLA GUZZANTI ALLA CARFAGNA. Anche lei una bellissima donna ma con il difetto di essere di destra. Per fortuna la Guzzanti ha dovuto pagare salata la sua stolta sceneggiata.

LAMBRO

Mar, 07/01/2014 - 06:36

MATTEO STATTE ACCUORTO!! SE E' INTELLIGENTE PER QUANTO E' BELLA.. HAI UN GROSSO PROBLEMA !! TI RICORDO UN ANTICO PROVERBIO CONTADINO ( SEMPRE ATTUALE) CHE DICE: TIRA PIU'.......... CHE UN PAIO DI BUOI!! IN OGNI CASO AUGURI!!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 07/01/2014 - 08:38

bruna.amorosia che brutta che è la gelosia.é una malattia.

Giorgio1952

Mar, 07/01/2014 - 09:35

Riprovo visto che non è stato pubblicato il precedente commento. Rilevo che le valutazioni di Berlusconi riguardano sempre la meritocrazia, prova ne sono le candidature di Carfagna e Minetti, etc.etc. mi sembra che almeno la Boschi un minimo di gavetta l'abbia fatta. Se poi volete ironizzare sul tacco 12 allora parliamo della Santanchè, Brambilla (con autoreggenti), etc.etc. Adesso rosicano anche sulle ragazze della sinistra perchè oltre alla Boaschi, c'è anche la Madia, la Moretti mi aspetto un : "Sono più intelligenti che belle" rovesciando il complimento fatto a suo tempo sulla Bindi "è più bella che intelligente"!

f-e-d-e-r-i-c-o

Ven, 10/04/2015 - 10:43

E' bella, sveglia ed anche intelligente. Non più maleodoranti malvestite per il PD. Se tanto bisogna rispettare le quote rosa tanto vale unire l'utile al dilettevole!