Alfano contro il Cav: "Avanti con Letta anche se Berlusconi decade"

Il vicepremier molla il Cavaliere, bufera nel partito. Santanché: "Si candidi alle primarie del Pd". Prestigiacomo: "È cinico"

Il vice presidente del Consiglio, Angelino Alfano, è convinto che Berlusconi abbia "ancora delle cartucce da sparare". Lo dice alla trasmissione di Maria Latella, L'intervista, su SkyTg24: "L’ordinamento giuridico italiano prevede ancora delle possibilità per il cittadino Berlusconi, il caso non è chiuso". Poi va avanti sul Cavaliere: "Mi auguro che Berlusconi non sia sottoposto alla decadenza" per colpa della legge Severino, "ma in tutti i casi arriverà l’interdizione. Sono convinto che nel 2014 verrà data a Berlusconi la possibilità di rivalersi nei confronti di questa ingiustizia", dice poi Alfano. "Noi siamo convinti - prosegue - che il presidente Berlusconi abbia preso la strada giusta nel distinguere". Sul piano prettamente politico il vicepremier fa sapere che chiederà a Berlusconi di continuare a sostenere l'esecutivo: "So per certo che nella sua mente, mente di una persona responsabile, alberga forte il senso di responsabilità nei confronti del Paese".

"Il nostro leader non è un ex comico, mi sembra offensivo paragonarlo a Grillo. Noi - prosegue - abbiamo un leader che dovrebbe fare il senatore a vita per la sua carriera di imprenditore, come uomo di sport e per aver governato l’Italia".

Ma è convinto, o no, Alfano, che il governo possa andare avanti? "Sono convintissimo - sottolinea Alfano - che se cade questo governo non si vota e nascerebbe un governo in questa legislatura, e sarebbe un governo di sinistra-sinistra". Poi insiste: "Quelli che dicono andiamo a votare subito sostengono 'andiamo a votare senza candidato', visto che Berlusconi "potrebbe fare campagna elettorale, ma non guidare il governo". Ai compagni di partito che chiedono da tempo, a gran voce, di tornare prima possibile alle urne, manda a dire: "Le elezioni anticipate ora sarebbero un danno per l’Italia, per il nostro partito e per Berlusconi. Sarebbero un danno per l’Italia non solo per noi, la crisi è drammatica, non possiamo andare alle urne in questo modo, magari rischiando di ritornare al governo con il Pd". Un modo come un altro per dire: state sbagliando tutto. E aggiunge, ostentando sicurezza: "Abbiamo la possibilità che nel 2014 Silvio Berlusconi possa dimostrare la propria innocenza e poi possa essere candidato" più avanti, nella tornata elettorale successiva. "Perché - insiste rivolgendosi ai falchi - far cadere il governo se non diciamo qual è la prospettiva per il centrodestra? Dov’è la strategia. Questo - insiste - è un governo molto equilibrato politicamente - sottolinea il vicepremier del Pdl - e la nostra presenza serve non solo per realizzare un pezzo del nostro programma ma anche per fare scudo contro il dilagare delle politiche di sinistra".

Quanto alla nuova legge elettorale, Alfano osserva questo: "Difficile andare a votare senza una (nuova, ndr) legge elettorale. L’ipotesi di un decreto? Non ci sono precedenti, la cosa mi lascia molto perplesso".

Incalzato dalla Latella il vice premier si sofferma anche sulle possibili critiche, anche molto dure, che potrebbero arrivargli dalla stampa vicina al centrodestra: "Non ho nessuna paura del metodo Boffo. Lo abbiamo messo in conto, se dissentiremo ne saremo vittime. Ma non abbiamo paura". E sul futuro del suo partito assicura: "Lavoreremo fino all’ultimo istante per non spaccare, non è stato ancora deciso nulla. Ancora si può lavorare per l’unità". Ma ribadisce: No a scelte radicali ed estremiste".

Le dichiarazioni di Alfano hanno ripaerto la polemica interna al centrodestra tra colombe e lealisti. "Vi sono momenti in cui è necessaria assoluta chiarezza - commenta Raffaele Fitto -. Alfano sceglie una rotta alternativa a Berlusconi, agli elettori del Pdl e alla sua stessa storia".

Bondi: Alfano sbaglia, il voto anticipato lo vuole il Pd

In una nota Sandro Bondi, senatore del Pdl, rimprovera Alfano: "Sbaglia a sostenere che nel nostro partito c’è chi vuole le elezioni anticipate. Nessuno nel Pdl-Forza Italia lavora per le elezioni anticipate. Nel nostro partito, al contrario, c’è chi, come il sottoscritto, ritiene che il colpo mortale al governo lo infligge chi, come il Pd, nonostante la nostra comune partecipazione alla maggioranza, dopo aver violato ogni garanzia democratica, vota per l’estromissione del leader del centrodestra dal parlamento. Le elezioni anticipate, infine, sarebbero provocate da una sinistra che sulla legge finanziaria impone la propria posizione di ulteriori tasse da cui scaturirà un peggioramento della crisi economica".

Santanchè: potrebbe correre per le primarie del Pd

Molto duro il commento di Daniela Santanchè alle parole del vicepremier: "Alfano conferma che le larghe intese non prevedono la salvezza e neppure la tutela di Silvio Berlusconi. Un programma vincente per correre alle primarie del Partito Democratico".

Sacconi: prospettiva al centrodestra italiano

"Alfano ha offerto oggi una credibile prospettiva al centrodestra italiano - scrive in una nota il senatore Pdl Maurizio Sacconi - quella di concorrere a governare il presente per accompagnare la prima, faticosa, ripresa della società italiana, riducendo tasse e regole, e quella di costruire una futura alternativa maggioritaria alla sinistra". "Un centrodestra vincente rimane unito, ha pazienza e carattere nella cattiva sorte, coltiva alleanze interne e internazionali, progetta l’Italia possibile con ambizione giustificata dalla sua fiducia negli italiani. La prospettiva di Alfano confligge con il tatticismo di chi rinuncia alla speranza maggioritaria e si accontenta di una piccola e inascoltata testimonianza".

Commenti

giovanni PERINCIOLO

Dom, 10/11/2013 - 15:09

Alfino, di' le cose come stanno. Quello che vuoi che Berlusconi sostenga non é tanto il governo quanto sopratutto la tua poltrona! buffone!

Silvano Tognacci

Dom, 10/11/2013 - 15:11

Poveretto ... lo chiameremo Pillola per l'estesa e corposa massa cerebrale

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 10/11/2013 - 15:13

dai che Angelino l'anno prossimo servirà il dessert alla cena del Bilderberg.

giovanni PERINCIOLO

Dom, 10/11/2013 - 15:14

Alfino, di' le cose come stanno. Quello che vuoi che Berlusconi sostenga non é tanto il governo quanto sopratutto la tua poltrona! Per il governo, se proprio ci tieni tanto, esiste sempre l'ipotesi di appoggio esterno e non deve necessariaente cadere! buffone!

unosolo

Dom, 10/11/2013 - 15:19

belle parole , sarebbero giuste se in parlamento ci fossere persone che lavorano per il bene della nazione , sappiamo che non è cosi , almeno dai fatti , si mantengono vizi e vizietti e non ne parlano mai , intendiamoci nei giornali escono questi sprechi istituzionali eppure come se niente fosse evitano di cascare nei discorsi dei tagli allo spreco istituzionale e politico , quindi sono adagiati al lusso che hanno trovato , internet gratis o meglio a spese nostre come i telefonini , tablet e smart phone , insomma gioiscono quando entrano in parlamento e tutti i propositi per cui sono stati eletti se li scordano , quindi parlare di responsabilità quando nessun parlamentare ne ha è solo pubblicità sfacciata per chi vuole restare in poltrona , quella poltrona da vice ma se ci riesce vorrebbe salire sull'altra.

giovanni PERINCIOLO

Dom, 10/11/2013 - 15:24

""Non ho nessuna paura del metodo Boffo." e lo credo bene, vorrei vedere pero' se repubblichella & co. più magistrati applicassero a te e "amici" il metodo Berlusconi cosa diresti! Sei sempre più ridicolo!

fabiou

Dom, 10/11/2013 - 15:24

sostenere letta pewr sostenere il tuo posto di ministro??? alfano tu pensi solo a te stesso... ma gli italiani lo han no capito che punti solo a logorare berlusconi lentamente

guidode.zolt

Dom, 10/11/2013 - 15:24

Ha ragione Alfi...questa è la strategia per prenderlo nel culo... ma non ce l'avevi detto di essere lo stratega del Pdl e, con uscite simili, non ci crederà mai nessuno!

Paul Vara

Dom, 10/11/2013 - 15:29

Berlusconi innocente ?

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 10/11/2013 - 15:30

Sostenere Letta? Sì, per la bella faccia di Alfano!

Ritratto di .balledacciaio

.balledacciaio

Dom, 10/11/2013 - 15:38

berlusconi tornerà leader una volta dimostrata la propria innocenza...eh,eh,eh! aLfino, un GENIO della comicità QUID tutto il mondo ci invidia

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 10/11/2013 - 15:43

Bravo, ora potrebbe candidarsi anche a premier. Finalmente il quid che berlusconi gli toglieva. Bravo Alfano, è riuscito a spezzare le catene della schiavitù e a saltare il recinto dell'ovile. Gli altri restino pure dentro.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 10/11/2013 - 15:50

@Luigipiso- Come ti piacerebbe accogliere Alfano nel tuo,di ovile.

Ritratto di Maurizio Brollo

Maurizio Brollo

Dom, 10/11/2013 - 15:50

Ma da dove l'hanno tirato fuori questo ? Non può non capire che uno strappa all'interno del PDL consegnerà il Paese alla sinistra, quella più becera. Purtroppo Alfano lo fa coscentemente e questo è ancora peggio. A cosa porta l'odore del potere, chissà cosa gli hanno promesso quelli del PD. Povero ......

ugsirio

Dom, 10/11/2013 - 15:50

Alfano promette agli elettori PDL il" sole dell'avvenire" come dice Sacconi. Per questo lavora affinchè in in futuro remoto si riducano la spesa pubblica e le tasse; si faccia la riforma della giustiza e magari una revisinoe della legge elettorale. Grazie aspettiamo fiduciosi. Intanto non voteremo più PDL o Forza Italia che dicasi.

Ritratto di Maurizio Brollo

Maurizio Brollo

Dom, 10/11/2013 - 15:58

Povera Italia, come sei messa male. QUesti sono i politici che ci ritroviamo e con questi politici noi dovremmo riuscire ad uscire da una crisi che non ha eguali ? I politici dovrebbero rappresentare il popolo che li ha eletti, ma purtroppo rappresentano solo sè stessi e le loro convenienze. Non amo Grillo, ma forse sarebbe meglio avere Grillo al potere, che almeno in poco tempo distruggerebbe il Paese e si potrebbe ricominiciare daccapo. Questi invece ci infliggeranno una tortura lenta, perfino sadica per far piacere a chi in Italia comanda davvero. I burocrati di Bruxelles.

antonio54

Dom, 10/11/2013 - 16:02

Lo scopo di questo democristiano di lungo corso è tenersi ben stretta la poltrona...sapendo che, una volta persa, addio. In ogni caso, il destino di questo personaggio ormai è segnato...sarà identica a quella del signor Fini...

cameo44

Dom, 10/11/2013 - 16:08

Alfano non sembra essere il segretario del PDL si sta comportando come Fini tantè che Fini vuole rientrare servendosi di Alfano se sono queste le intenzioni di Alfano che faccia un partito con Casini Fini Cicchitto ed altri seguaci e vediamo quanti voti prenderà già lo abbiamo visto in Sicilia ma a deludere non è solo come segretario del PDL ma anche come ministro dell'Interno mentre nel paese dilaga la delinquenza lui langue e flirta con Letta mai visto un ministro dell'interno inerte come Lui no forse anche la Cancelliere tanto osannata è stata come lui o forse peggio questa è gente che deve andare a casa dato che dei cittadini non le importa nulla pensano solo alle loro poltrone

marco dal gesso

Dom, 10/11/2013 - 16:08

e' finita,game over altro che senatore a vita,il pregiudicato deve andarsene

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Dom, 10/11/2013 - 16:09

Ormai sogni d'essere uno dei capi corrente del cattocomunismo. Non ha capito che appena non gli servirà più i comunisti lo butteranno nella pattumiera.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Dom, 10/11/2013 - 16:09

Berlusconi deve decidere: o si tiene Alfano appoggiando il governo delle tasse assassine comuniste, o si mette all'opposizione e si tiene gli elettori.

fabiou

Dom, 10/11/2013 - 16:12

ecco i moderati amanti del dialogo che stranamente odiano le elezioni che sono la cosa piu democratica e pulita che ci sia. siete solo dei viscidi che chiamate stabilita la votra PAURA DI perdere la poltrona

salvatorico

Dom, 10/11/2013 - 16:13

Frode fiscale-induzione alla prostituzione minorile-concussione-corruzione di parlamentare.Questo il pedegree di una persona che dovrebbe rappresentare le persone che lo votano.

cameo44

Dom, 10/11/2013 - 16:15

Alfano come Berlusconi temono che caduto questo Governo sia la sinistra ad andare al Governo se così è implicitamente ammettono il loro falli mento pertanto non è utile al paese questo Governo litigioso e inopero so o la tanto auspicata stabilità la stabilità è valida se un governo è in grado di operare fare tutto quello per cui è nato ma visto che ad oggi nulla è stato fatto tranne i rinvii e i proclami la situazione economica peggiora ogni giorno la disoccupazione aumenta i giovani non hanno ne prospettiva ne speranze i consumi calano ancora non vi è cer tezza per le future imposte che senzaltro saranno più gravose visto che i Comuni le Province e le Regione aumenteranno le addizionali IRPEF allora meglio andare al voto nella speranza di avere un Governo serio e capace di affrontare i problemi e che nom si limiti alle pro messe e proclami o di destra o di sinistra che faccia quanto promesso

swiller

Dom, 10/11/2013 - 16:25

Ometto insignificante.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Dom, 10/11/2013 - 16:29

Alfino & C- andate avanti cosi, anzi unitevi al Fini-to come lui ha suggerito, è la fine che meritate quella di morire (politicamente parlando)finalmente.Vi aspettiamo alle elezioni.

gionaelabalena

Dom, 10/11/2013 - 16:33

Ma questa faccia di coniglio pensa veramente che gli altri siano cosi imbecilli da credere alla sue spudorate frottole da cagasotto. "Pussa via", traditorello... Berlusconi, basta con la mozione di affetti furbescamente reiterata da questo sicilianuzzo inetto che è causa di tutti i tuoi guai: in un sistema giudiziario taroccato e controllato da giudici faziosi e spudoratamente antiberlusconiani il "senzaquid" proponeva o sosteneva le "liste pulite" (cioè fatte dai suddetti giudici) e la legge Severino con cui ti stanno cacciando fuori dal Parlamento (sic!).

Ritratto di zreppy

zreppy

Dom, 10/11/2013 - 16:34

A questo quaquaraquà "seceliano" traditore ingrato non manca solo il QUID, manca anche l'unico neurone che credevamo avesse... Succube del PCI, PDS, DS, PD, e ... sempre PCI con nomi diversi, del partito degli sperperi e delle tasse sulla povera gente, per mantenere una pubblica amministrazione clientelare con il 60% di inutili e dannosi fannulloni, compagni di merenda della casta, da mandare a casa!!!! Sicilia: 30.000 forestali, 30.000 regionali, ecc. ecc. E non sanno dove tagliare ...

Ritratto di zreppy

zreppy

Dom, 10/11/2013 - 16:38

A questo quaquaraquà "seceliano" traditore ingrato non manca solo il QUID, manca anche l'unico neurone che credevamo avesse... Succube del PCI, PDS, DS, PD, e ... sempre PCI con nomi diversi, del partito degli sperperi e delle tasse sulla povera gente, per mantenere una pubblica amministrazione clientelare con il 60% di inutili e dannosi fannulloni, compagni di merenda della casta, da mandare a casa!!!! Sicilia: 30.000 forestali, 30.000 regionali, ecc. ecc. E non sanno dove tagliare ...

Ritratto di marforio

marforio

Dom, 10/11/2013 - 16:40

Fini , al fano, due giudas che non servono neanche a condire un minestrone.Sto collione sta facendo un gioco molto sporco.Portando il suo 1 per cento toglie a l altro coglione un buon 5 per cento .Gli italiani hanno el palle piene anche di questi zero.

Ritratto di antonio vivaldi

antonio vivaldi

Dom, 10/11/2013 - 16:51

Ma come alfano non era la vostra punta di diamante? Ci state sgretolando' per fortuna-

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Dom, 10/11/2013 - 16:53

Alfano andando a rivelare le sue scellerate idee dalla Latella dimostra non solo di non avere il quid, ma nemmeno il minimo di intelligenza per potersi mettere in tasca i soldi che gli diamo come parlamentare e ministro. Se ha qualche mezza idea può soltanto mettersi in coda per conferire col Presidente Berlusconi e non abusando del quarto d'ora d'udienza accordatogli, tirarla fuori. Fitto, fatti sentire. - riproduzione autorizzata - 16,53 - 10.11.2013

Annaritaspad

Dom, 10/11/2013 - 17:01

Carissimo Alfano ma veramente credi che gli Italiani se la bevano. Speriamo che Berlusconi tiri dritto e agisca per il bene dell'Italia come ha sempre fatto. Caro Alfano ci è perfettamente chiaro che tu vuoi conservare la poltrona altrimenti non potresti dare consigli del genere, Infatti sai che se si andrà alle elezioni nessuno ti voterà

Ritratto di onollov35

onollov35

Dom, 10/11/2013 - 17:02

Berlusconi ha sbagliato a non capire voi demoscristiani!

Ritratto di Scassa

Scassa

Dom, 10/11/2013 - 17:03

scassa Domenica 10 novembre Ma guarda chi parla ,faccia di coniglio !!!! Per favore qualcuno gli ricordi che dal momento in cui il Cavaliere decade lui torna ad essere il signor Nessuno e ,se che era prima ,quando il suo benefattore lo ha pescato dal nulla dove lo ha trovato a fare l'avvocatino Se poi si carica in groppa anche Gianfrego,Giovanardi faccia da piadina,Formigoni il vergine ,Cicchitto il bradipo e Mamma che Casini ,come mescolatore delle verità ,potrà formare almeno una Band ,dove trombati ,suonati e smemorati ,potranno dare il meglio di se ,appoggiati solo dai fessi !!!!!!!!!!!! Sarebbe molto meglio che ,fra 15 giorni decadesse lui facendosi anche male ......traditore!

Giorgio Mandozzi

Dom, 10/11/2013 - 17:03

Meglio un governo di sinistra che continuare a sentire Alfano che fa le prediche. Abbiamo già avuto la vecchia DC che faceva così: il famoso compromesso storico. Basta non ne possiamo più!

Ritratto di saca

saca

Dom, 10/11/2013 - 17:05

Anche Alfano è intenzionato a seguire le orme di Casini e Fini e sicuramente tradirà Berlusconi al quale consiglio di mettere fine al governo attuale ed andare di nuovo alle elezioni alla testa di Forza Italia. Più aspetta maggiore sarà il danno che provocherà Alfano al partito. Alfano da solo o con Fini e Casini non vale più del 2%.

Anselmo Masala

Dom, 10/11/2013 - 17:07

luigipiso:no e' che ha preso il tuo di quid??? Hahahahha ...ah no forse peggio e' quello di vivaldi ahahahhahah

Ritratto di saca

saca

Dom, 10/11/2013 - 17:12

Anche Alfano è intenzionato a seguire le orme di Casini e Fini e sicuramente tradirà Berlusconi al quale consiglio di mettere fine al governo attuale ed andare di nuovo alle elezioni alla testa di Forza Italia. Più aspetta maggiore sarà il danno che provocherà Alfano al partito. Alfano da solo o con Fini e Casini non vale più del 2%.

Anselmo Masala

Dom, 10/11/2013 - 17:13

qualcuni dica al vivaldi fasullo (non potrebbe essere diversamente)che la nostra punta di diamante resta Berlusconi... invece qual'e' quella che vantano loro??? grullo,ingroia renzi,bindy,vendola,bersani di pietro avanti ditemi qual'e' se avete coraggio ahahahahhahah Ha proprio ragione mortimer siete semplicemente delle bestie con la coda mozzata ahahahhaha Occhio alla tessera!!!!!

giova58

Dom, 10/11/2013 - 17:14

Bisognerebbe spiegare ad Alfano che la democrazie e' fatta di numeri. Se il PDL ha ricevuto tanti voti da permettergli di stare al Governo con il PD lasciando fuori il m5stelle e' grazia alla campagna elettorale di Berlusconi per un partito che invece era ai minimo storici. Far decadere Berlusconi e' come far decadere milioni di voti che lo hanno votato , ma quei voti sono suoi non certo di Alfano ed altri minus quid del PDL. Quindi decadiamo tutti con Berlusconi e governino gli altri , che problema c'è , Facciano un Governo PD SEL,M5S se insieme fanno la maggioranza visto che gran parte dell'elettorato li ha votati e' giusto che si prendano la responsabilità di governare al di la' di stupide formule sinistra-sinistra, sinistra-centro ed altre corbellerie varie. A Roma governa in pazzo, ce lo teniamo visto che la maggioranza ha preferito un pazzo ad Alemanno, la prossima volta ci penseranno meglio.

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Dom, 10/11/2013 - 17:20

Alfano comincia a tremare! Che abbia capito di aver fatto il passo più lungo della gamba?!

INGVDI

Dom, 10/11/2013 - 17:26

La maggior parte dei commenti attaccano Alfano per questo suo attaccamento alla poltrona. E' naturale che le persone che hanno potere, non per loro merito, se lo tengano stretto anche pugnalando chi glielo ha dato. Berlusconi deve decidere se tenersi il suo Bruto assieme ai suoi complici o i propri elettori.

Ritratto di Scassa

Scassa

Dom, 10/11/2013 - 17:37

scassa Domenica 10 novembre Faccia di coniglio Alfano ,come la metti giù interessata solo pro domo tua ! Secondo te ,quando Cristo e' risorto ,doveva ordinare di volata un monumento a Giuda? Certo che fare di te qualcuno alla fine e' come nominare Dracula presidente dell'AVIS. !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

antoniociotto

Dom, 10/11/2013 - 17:45

ma Berlusconi a volte mi delude. possibile che non abbia capito che l'angelino è sotto scacco? come gli altri trenta (per il momento) suoi seguaci? in Italia funziona così. se la sinistra vince e governa tutto va bene ma se vince e governa la destra succede il finimondo. tutti c'hanno la macchietta a cui rispondere a meno che non si comportino come la giustizia comanda.l'Italia è fallita e la causa del fallimento non è che degli italiani.

marcellopedretti

Dom, 10/11/2013 - 17:50

questo pagliaccio non credevo che facesse la fine , da opportunista, come quella nullità di Gianfry. Fuori dai coglioni abbiamo bisogno di aria pulita, non scroccona e non opportunista. Una nuova Forza Italia con soggetti nuovi e sinceri, c'è bisogno di un modernissimo partito di destra liberale e moderato. Nessuno può impedire la leaderscip di S.Berlusconi e tantomeno di ispirarsi ad una destra europea. Forza Italia dunque, abbiamo bisogno di giovani motivati ed eroici in grado di farsi classe politica impostando modelli di società aperta dove la funzione del legislatore torni in primissimo piano chi ne mina la missione va semplicemente licenziato se non è imparziale e, soprattutto,non schierato politicamente avocando a se un potere che non ha. Il vero potere è la legge che produce il legislatore che non potrà mai essere sottoposto ad una magistratura parziale.

Charles buk

Dom, 10/11/2013 - 17:52

Fitto spera che andando di lingua più degli altri, possa avere un posto al sole. Che gente frequenta la destra.....schiena dritta e amor proprio. Puah !!!

piedilucy

Dom, 10/11/2013 - 17:52

certo cosa non si farebbe per la poltrona vero? questo governo delle larghe intese non ha fatto altro che zitto zitto mettere tasse su tasse la tares vermi viscidi mi è aumentata del doppio, certo poverelli dovete mantenere le vostre poltrone e le risorse pidocchiose che arrivano ogni giorno fate schifo so che censurerete il commento buffoni

Azzurro Azzurro

Dom, 10/11/2013 - 17:54

alfano vergognati se i komunisti decadono ilcav si stacca la spina......No al komunismo!

Ritratto di dardo_01

dardo_01

Dom, 10/11/2013 - 17:56

L'appoggio esterno sarebbe una mossa che consentirebbe ad Alfano ed agli altri ministri di dimostrare che il loro attuale atteggiamento non ha nulla a che vedere con le poltrone! Non capisco poi perchè fa riferimenti continui al metodo Boffo? Teme che vengano resi pubblici i suoi altarini? Qualche peccato lo ha già svelato, se non ricordo male, qualche testata di sinistra. Oppure sta trattando con Fini per un nuovo partito? Mia mamma mi raccomandava sempre di non frequentare le brutte compagnie! Sia realista signor Alfano: Lei non ha la stoffa dello statista!

Charles buk

Dom, 10/11/2013 - 17:56

Ma non vi sperticavate per quell'uomo lì? Bandoleros....

roberto zanella

Dom, 10/11/2013 - 17:57

Lo avevo sentito in streaming a Sanremo in Controcorrente.Questo signore deve essere stato punto da qualche insetto sconosciuto e deve aver perso la propria identità,irriconoscibile,ma come lui Sacconi andato ormai fuori di testa,uomo troppo intelligente per non pensare,come per Quagliariello,a una iniziativa politica diversa,scelta volantariamente.Sembra una bottiglia il PDL dove le bollicine vedono il tappo Berlusconi...pronto a saltare e delle bollicine decise a farsis una fuga per fare che cosa non si sa.Alfano chiede il sostegno di un governo che nella sua speranza e quella di Lupi,ha diminuito le tasse.Io credo che la poltrona questavolta con la decadenza di Berlusconi,veda questi cinque veleggiare verso il potere che non avevano mai visto,hanno perso la favella.

albertzanna

Dom, 10/11/2013 - 18:05

Caro Angelino. Te lo devo proprio dire: non mi sei mai piaciuto, sei il peggio della post DC del meridione, quel meridione dei vari Gava, De Mita, De Martino, Andreotti ecc. per i quali l'Italia era semplicemente un portafoglio sempre pronto ad essere aperto per fregare i soldi degli italiani onesti e laboriosi. Come Berlusconi abbia potuto sceglierti, per me resterà sempre un mistero incomprensibile. Comunque tu ora sei preoccupatissimo che, se Silvio non regge più la coda di Letta, tu possa perdere il tuo strapagato posto di vice premier e ministro, e per mantenertelo sei disponibilissimo a fare il salto della quaglia verso sinistra, aggregarti alla nutrita squadra dei Bindi, De Mita, Follini ecc. Angelino, te lo devo proprio dire, l'Italia, da una tua probabile uscita dalla stanza dei bottoni, ha solo da guadagnarci. Attenzione, Angelino, parlo dell'Italia degli italiani che lavorano veramente e creano ricchezza, non delle zavorre come te. Senza rancore, Angelino, ma a me quelli che si chiamano Angelo o Angelino come te, e fanno di mestiere i politici professionisti, puzzano di zolfo lontano un miglio. Capitto mi hai?? Albertzanna

Gianca59

Dom, 10/11/2013 - 18:05

X Silvano Tognacci: ET ? Il (cane) Pechinese ? secondo me gli si attagliano bene come nomignoli …..

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Dom, 10/11/2013 - 18:14

un visionario. Nel senso che soffre di visioni.

epesce098

Dom, 10/11/2013 - 18:18

Alfano sente la sedia traballargli sotto il cu.o e mette le mani avanti. Ma ricordati caro (si fa per dire) angelino che i tradimenti si pagano e andrai a fare buona compagnia a fini.

chiara63

Dom, 10/11/2013 - 18:19

Forza Angelino siamo tutti con te, dimostra veramente che hai il "quid" e che giustamente vuoi il bene del paese e l'Italia te ne sarà grata, le elezioni sarebbero un disastro per tutti.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Dom, 10/11/2013 - 18:22

Caro (si fa per dire) Alfano qui non si tratta di "stampa vicina al centrodestra", di "metodo Boffo", di dissentire o di fare le vittime, classico atteggiamento di quelli che hanno scelto la tua posizione degna dei traditori. Qui si tratta solo e soltanto che sei e siete, soprattutto voi cinque pseudo-ministri privilegiati, "traditori" e rinnegati. Avete tradito persino la vostra parola data per iscritto, che non avreste mai cambiato casacca una volta eletti. Ma neanche questo è servito a portarvi sulla giusta via. Tant'è che oggi siete richiesti persino da un traditore per antonomasia: Fini. Quindi mettiti l'anima in pace insieme ai tuoi accoliti e va per la tua strada, diversa dalla nostra. Per noi elettori di centro-destra c'è stata ormai una svolta da quel fatidico 02 ottobre scorso. Ti e vi abbiamo cancellati.

Ritratto di arcistufa

arcistufa

Dom, 10/11/2013 - 18:24

alfano, l'ennesimo utile idiota del pd

rocco antonio artuso

Dom, 10/11/2013 - 18:32

Questo giuda prima delle elezioni aveva tentato di far fuori Silvio alleandosi con Fini, Casini, Bersani e Monti.Questa nefasta operazione aveva riscontrato la totale contrarietà degli elettori moderati, infatti il partito con Al-Fini segretario era sceso al 7%.Allora è toccato un'altra volta a Silvio prendere le redine del centrodestra e risollevarlo nei sondaggi.Questi sciacalli,senza dignità quando hanno visto che Silvio risale nei sondaggi allora si sono accodati per avere la candidatura sicura.Infatti Lui, Quagliarello, Cichhitto e altri grazie a Silvio hanno riavuto la loro poltrona.Per ringraziamento questi traditori tentano l'operazione fallita prima e cioè eliminare Silvio.Bravissimo Fitto, Brava Santanchè a rispondere per le rime al traditore, deve capire che il popolo sta con voi e con Silvio non certo con lui.Ha una faccia tosta unica, si faccia un suo partito come Fini così scomparirà anche lui. Questo però è più furbo,fa finta di difendere Silvio per ingannare gli elettori di centrodestra ma in realtà sotto sotto trama con la sinistra.Fa il gioco delle tre carte.Fitto, Daniela, Capezzoni, Bondi, Verdini, e tutti i falchi al comando di F.I..Fuori Alfini e tutti i suoi congiuranti traditori.

gi.lit

Dom, 10/11/2013 - 18:38

Alfano e i suoi sodali - se avessero avuto gli attributi giusti - avrebbero dovuto prendere le distanze dal Capo già diversi anni fa, quando, a causa del fallimento dei suoi governi, l'elettorato cominciò a dare segni di stanchezza, come dimostrano le sconfitte elettorali in serie. Ora, in tanti parlano di tradimento dimenticando che chi - con la propria inettitudine - è venuto meno agli impegni assunti è il vero traditore del partito e del Paese, oramai nelle mai delle sinistre e vittima di una vera e propria invasione.

viento2

Dom, 10/11/2013 - 18:46

salvatorico-e chi ci dovrebbe rappresentare chi è infischiato al forteto oppure negli scandali finanziari più grossi italiani

carvan1234

Dom, 10/11/2013 - 18:57

Fitto con quell'espressione intelligente che ha sul viso puo' dire qualunque cosa

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Dom, 10/11/2013 - 19:02

pagliaccio, anche lui si è convertito alla massoneria europea, brucerà all'inferno insieme al suo Satana e tutti gli altri che lo seguono in cambio di potere, soldi e fama che pagheranno con un prezzo altissimo.

docross63

Dom, 10/11/2013 - 19:08

mi chiedo perché l'Italia debba essere sempre condannata a sopportare il solito badoglio di turno. Alfano è l?erede naturale di Fini e gli auguro con tutto il cuore di fare la stessa fine al prossimo turno elettorale!!!!!!!!! che schifo!!!!!!

daniele66

Dom, 10/11/2013 - 19:30

Alfano quando questo governicchio "equilibrato" risolvera' il problema dei parametri UE e dell' euro potra' dire quello che ha detto. Finche' cio' non avverra' state appoggiando il governo piu' inutile della Storia d' Italia e tradendo il mandato ricevuto dagli elettori. chi vi ha eletto vi ha eletto con la scritta "BERLUSCONI" nel simbolo,non "LETTA". Ci rifletta.....ma faccia presto, perche' il paese,la gente,noi tutti non ne possiamo piu' della Sua demagogia e presunzione,secona solo a quella di Letta.Prenda i suoi 40 ladroni e lasci FI, almeno cosi' avra' avuto per 1 ( dico una ) volta il coraggio di fare qualcosa di concreto e che poi il popolo valutera'.

pgbassan

Dom, 10/11/2013 - 19:40

Alfano diventato Al-Fini. Da signor nessuno ora si sente capo di partito. Al massimo potrà essere un alfànide, simile ai cànidi.

jakc67

Dom, 10/11/2013 - 19:43

già, sostieni letta ed entra pure a far parte dei piddioti, perchè qui i pavidi puzzano... siete roba loro, voi...

tormalinaner

Dom, 10/11/2013 - 19:49

Per favore staccate la spina ad Alfano e al governo, lasciateli andare per la loro strada come Forza Italia abbiamo solo da guadagnarci parola di vecchio elettore....

Ritratto di Gio47

Gio47

Dom, 10/11/2013 - 19:51

di Alfano non scrivo niente che ho già scritto, NON VALE NIENTE, solo uno incollato alla cadrega.

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Dom, 10/11/2013 - 19:54

Tra le infinite sciocchezze dette da Alfano in questa intervista, purtroppo una cosa giusta c'è: oggi il centrodestra è senza candidato premier. Non è più Berlusconi, Marina non è disponibile, certo non potrà mai essere lo stesso Alfano che ormai si è squalificato da solo, e altre persone in giro non mi pare che ce ne siano. Invece il Pd ha due candidati possibili, il pinocchio pisano e il demagogo fiorentino: e se il primo è una specie di Bersani numero due (nel senso che è talmente privo di carisma da essere battibile prfino da un Fitto), il secondo, pur essendo nel fondo un sinistro tassaiolo e con poche idee, ha una grande capacità comunicativa. Chi presenterebbe il centrodestra contro di lui? Bella domanda, eh?

Totonno58

Dom, 10/11/2013 - 20:10

Povero Silviuccio, ridotto ormai ad avere indicazioni da Alfano...)

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 10/11/2013 - 20:15

Alfano, non ti sei ancora accorto che da solo vali un bel niente; farai la fine di Fini.

Accademico

Dom, 10/11/2013 - 20:31

In politica la stupidità non è un handicap. (Napoleone I)

Oraculus

Dom, 10/11/2013 - 21:05

Ma diciamola tutta e una volta per sempre...Alfano sta dove ce lo ha messo Berlusconi , Alfano altro non e' che uno spaventapasseri che comincia a rispecchiarsi nel ruolo che Berlusconi intendeva...nel suo futuro. Alfano soffia sulla candela Berlusconi perche questa termini della sua cera e poi come stoppino non abbia piu' motivo di...illuminare. Berlusconi come politico ha fallito! , pensare alla politica come una impresa e' solo fallimentare , il politico e' spietato come un assassino , falso e camaleontico si serve della sua arroganza camuffata da servilismo e Berlusconi c'e' cascato in pieno! , Alfano sa che una volta decaduto Berlusconi il suo peso politico aumenta per il riflesso e la visibilita che come vice di Letta la cronaca poltica gli offre tutti i santi giorni...Alfano e' un rimorchio in attesa di diventare...motrice. Berlusconi tergiversa , deve avere dei consiglieri dello stess tipo di Alfano , cospirano per far aumentare le sue difficolta' quelle stesse che lo stanno distruggendo come uomo e come politico . Oggi , cosi' pare , Berlusconi e' libero di decidere quello che gli permette...Alfano!. Bisogna non dimenticare che Alfano non e' solo...altri paraculi gli proteggono le spalle , Berlusconi e' scoppiato? , la sua decadenza dovrebbe essere come una sua decapitazione...e allora? , i suoi orfani che faranno?...ennesimo sbaglio , da tempo scartato Alfano , Berlusconi avrebbe dovuto sostenere un suo nuovo continuatore....e non lo ha fatto!. .

km_fbi

Dom, 10/11/2013 - 21:43

C'è ancora chi dubita che Alfano sia uno di quelli descritti da Sallusti sulla base delle classificazioni di Cipolla, se non altro per la lunga frequentazione con Berlusconi,che dovrebbe averne corretto la "democristianeria" di matrice demitiana, tuttavia viene spontaneo chiedergli: "in quale tribunale, a suo avviso, nel 2014 verrà data a Berlusconi la possibilità di rivalersi nei confronti di questa ingiustizia?", ed attendere la sua risposta, se ce l'ha.

mario micheletti

Dom, 10/11/2013 - 22:43

alfano dai retta al capo silvio se non vuoi essere spazzato via nelle prossime elezioni

@ollel63

Dom, 10/11/2013 - 23:52

ragionamenti alfinini senza logica. Lasciamolo cadere ancora più in basso.

ninoabba

Lun, 25/11/2013 - 09:36

Alfano, se vuoi avere la possibilita di continuare a prenderti lo stipendio da deputato devi andare nche to dalla Merker a farti fare le palle d'acciao.

ninoabba

Lun, 25/11/2013 - 09:36

Alfano, se vuoi avere la possibilita di continuare a prenderti lo stipendio da deputato devi andare nche to dalla Merker a farti fare le palle d'acciao.