Alfano: Letta giù dopo la decadenza? Dopo sarebbe peggio. E Fitto: vuol fare la festa a Berlusconi

Il vicepremier insiste: "Governo giù dopo la decadenza? Dopo sarebbe peggio". E nel Pdl prosegue il braccio di ferro

L'ipotesi di far cadere il governo in caso di decadenza di Berlusconi dal Senato non convince Angelino Alfano: "In ogni caso dopo sarebbe peggio - dice il vicepremier a "La telefonata" (Canale 5) - perché o si farebbe un governo di sinistra-sinistra all’opposto delle posizioni Pdl o si andrebbe al voto senza il nostro campione, Silvio Berlusconi, che sarà incandidabile". Alla domanda su come si faccia a rimanere alleati con chi fa decadere Berlusconi, Alfano replica in questo modo: "Una volta che sarà avvenuta la reazione facendo cadere il governo a seguito di una ingiusta decadenza, perché applicata in modo retroattivo una norma che non può esserlo, subito dopo che si fa? Si fa cadere la legislatura e andiamo al voto senza il nostro campione, Silvio Berlusconi, che sarà incandidabile? Oppure la legislatura prosegue con un governo di sinistra-sinistra? In tutti e due i casi, sarebbe peggio dello stato attuale". "Un governo di sinistra-sinistra - prosegue Alfano - abbasserebbe il livello dei contanti, farebbe un attacco ulteriore al patrimonio privato e alla casa, farebbe delle nostre frontiere, per l’immigrazione, delle frontiere-gruviera. Se finisse la legislatura, invece, non potremmo schierare Berlusconi".

Alfano si arrabbia quando lo paragonano a Fini: "Noi siamo tutti frutti o rami dell’albero berlusconiano. Non accettiamo paragoni che non ci appartengono per storia, biografia e anche per rapporto con Berlusconi, perché con lui abbiamo un rapporto di grande affetto e un vincolo non paragonabile a quello di altri".

A stretto giro di posta arriva la replica di Raffaele Fitto, "lealista" del Pdl: "Il tempo delle ipocrisie, delle parole dolci verso Silvio Berlusconi, ma degli atti ostili nei suoi confronti, deve finire. Altrimenti il rischio non è che si voglia guastare la festa al presidente Berlusconi, ma che si voglia fargli la festa". "Non crediamo - prosegue - che Berlusconi debba mettersi da parte, perché è stato scelto, lui, non altri, da milioni di elettori; non crediamo che un partito serio possa mai permettersi di accucciarsi davanti a un esecutivo, rinunciando a posizioni chiare; non crediamo che il voto sulla decadenza possa essere considerato un evento scontato e quindi da subire come se nulla fosse; e non crediamo che si possa tradire il patto con i nostri elettori accettando il ritorno delle tasse sulla casa".

Quanto al cosiddetto metodo-Boffo, cui gli alfaniani sostengono di essere vittima da parte della stampa vicina al centrodestra, Fitto la butta sul ridere: "Riteniamo che sia ormai un vero e proprio 'metodo buffo' che si continui a parlare di 'metodo Boffo' da chi, da sempre, ha avuto solo onori, ruoli e trattamento in guanti bianchi. Così come è grave e sintomatico - incalza - che non vi sia stata alcuna smentita alle battute e alle irrisioni che alcuni giornali hanno attribuito al ministro Saccomanni verso il nostro leader. E se un ’metodò va quindi denunciato, è quello di chi, tra una riunione di corrente e l’assenza alle riunioni ufficiali di partito, vuole solo guadagnare tempo - è l’accusa che arriva dai falchi - per realizzare un percorso alternativo rispetto a Berlusconi, ai nostri programmi e ai nostri elettori".

Cicchitto: annullare il Consiglio nazionale Pdl

Ospite della trasmissione Omnibus, su La7, Fabrizio Cicchitto osserva che "se si vuole ragionare per poter evitare uno scontro questo Consiglio nazionale dovrebbe essere annullato, ma allo stato attuale non ho sentito cose di questo tipo. Nessuno può pensare di fare il furbo e cioè fare il Cn, smontare il Pdl, fare un partito con a guida un uomo solo e risolvere il problema del rapporto governo-decadenza il 27: questo sarebbe un percorso impossibile, un falso compromesso, un imbroglio". E prosegue alzando il livello dello scontro: "Se il contesto del Consiglio Nazionale segna un’intesa politica e si fa un dibattito e un confronto normale è un conto, ma se le cose restano al punto in cui stanno, con le ultime dichiarazioni di Berlusconi, allora le cose sono molto più complicate. Per il bene di Berlusconi e del paese - puntualizza Cicchitto - bisogna tenere in piedi questo Governo, fare le riforme istituzionali e la riforma elettorale, realizzare un politica economica per la crescita, con tutti i vincoli di un Europa arcigna, dopodiché nel 2015 andare al voto. Se si butta tutto per aria - prosegue - e si fa la crisi di Governo non si sa cosa ne viene fuori: nei migliore dei casi un Governo di scopo senza di noi per fare una legge elettorale rispetto alla quale noi non potremmo dire nulla, con un paese che ci metterebbe in conto la crisi finanziaria che ne verrebbe e nessun vantaggio per Berlusconi".

Capezzone: governativi ci prendono in giro

"Fitto descrive con precisione chirurgica una realtà dolorosa, ma purtroppo verissima - dice Daniele Capezzone -. Da giorni, c’è chi si esercita a negare i problemi, a nascondere sotto il tappeto almeno due realtà con cui occorre invece fare i conti, come cerco da tempo di ripetere, ottenendo risposte evasive e sfuggenti. Primo: che si fa se il Senato vota la decadenza di Silvio Berlusconi? Ci si sottomette al giustizialismo della sinistra? Secondo: che si fa se torna la tassa sulla casa? Si subisce la logica tassa e spendi, mettendo nel cassetto gli impegni con i nostri elettori? Chiunque finga di non vedere questi macigni, prende in giro se stesso e gli altri".

Commenti
Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mer, 13/11/2013 - 12:30

Questo Fitto mi dà l'idea di avere la lingua lunga un metro... da fare invidia a Minzolini.

Ritratto di Gimand

Gimand

Mer, 13/11/2013 - 12:31

In effetti, non è come Fini. Fini è un povero pistola. Alfano la pistola la usa: per sparare un colpo in testa al suo capo e prenderne il posto.

roberto78

Mer, 13/11/2013 - 12:35

ma poi .... ma il pdl (o la nuova forza italia) non doveva essere in mano a gente del fare, gente con una professione, imprenditori ecc...???? Alfano contro Fitto è quanto di peggio si poteva avere nei termini di professionisti della politica (... nel senso che sono pure dei professionisti scarsi della politica...)

cgf

Mer, 13/11/2013 - 12:39

Una cosa è certa, Alfano non è come Fini, NON ha mai dimostrato per davvero o per finta che ha della stoffa, almeno Gianfranco ci aveva provato...

Ritratto di safidy

safidy

Mer, 13/11/2013 - 12:39

Per voi de Il Giornale, e per voi caprette del PDL queste sarebbero le priorità del Paese? Dimostrate solo di essere schiavetti al servizio di un omuncolo ormai emarginato dall'alta finanza. Non è Grillo che lo sta facendo fuori, tantomeno quel pagliaccio di Alfano. Dovreste prendervela coi Draghi.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Mer, 13/11/2013 - 12:43

Però su una cosa Alfano ha ragione. Non si deve dare la sfiducia per la decadenza di Berlusconi... Devono farlo prima, sulla legge di stabilità. Basta rapinare gli italiani!!!

minestrone

Mer, 13/11/2013 - 12:45

gentaglia

mar75

Mer, 13/11/2013 - 12:47

Molte persone in Italia vorrebbero partecipare a quella festa. Quando è prevista, il 27 novembre?

griso59

Mer, 13/11/2013 - 12:49

Alfano sei peggio di Fini, quello veniva da un altro partito e in fin dei conti aveva una storia, tu non hai nemmeno quella sei stato creato da Silvio senza di lui non ti conoscerebbe nessuno.

Ritratto di .balle.dacciaio.

.balle.dacciaio.

Mer, 13/11/2013 - 12:49

ma, cari bananas, tra falchi falchetti colombe pitonesse nani e "ballerine" un normodotato presentabile nel pdpdl no eh?

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 13/11/2013 - 12:50

Fitto segretario di FI e finirà come in Puglia. Sconfitto senza pietà da Vendola. Tifo per lui.

Totonno58

Mer, 13/11/2013 - 12:53

Non c'è nessuno che dica a tutti voi, falchi, colombe, lealisti, governativi, pitonesse ecc.ecc. che CI AVETE ROTTO?!?

daniele66

Mer, 13/11/2013 - 12:55

Fitto e' uno dei pochissimi ad avere il coraggio di dire le cose come stanno realmente. riguardo il governo sinistra-sinistra, alfano dovrebbe spiegarci con quali voti al Senato cio' avverrebbe. nuove elezioni senza il Cav. candidato ? si sa benissimo che pur non candidandosi il Cav. aumentera' come sempre di 4-5 punti percentuali i voti rispetto agli attuali sondaggi. La smetta di trovare scuse insostenibili Sig. Alfano. vada a canossa e lasci cicchitto e quagliarello a gestire i 4 senatori che li seguiranno

Ritratto di .balle.dacciaio.

.balle.dacciaio.

Mer, 13/11/2013 - 12:58

mar75 - quest'anno il 27, ma l'anno prossimo la ricorrenza cadrà il primo di novembre

Ritratto di mark 61

mark 61

Mer, 13/11/2013 - 12:58

ora anche il GIA CONDANNATO FITTO può dare consigli ahahahhahha Ora che il PDL sta per finire bisogna ri-fondare Forza Italia. Quelli che il Berlusca ha fatto eleggere non danno più garanzie e quindi occorre trovare nuove forze Indovinate chi è stato incaricato al reclutamento? Nientepopodimeno che DELL’UTRI – VERDINI Si proprio lui condannato a sette anni come MEDIATORE tra mafia e Berlusconi. Chi meglio di lui sarà in grado di valutare i curricula più idonei a rappresentare la media delinquenziale del paese all'interno della NUOVA Forza Italia CON a guida FITTO già condannato ???

agosvac

Mer, 13/11/2013 - 13:00

Non credo che alfano e cicchitto siano in buona fede quando sostengono che questo governicchio, che non è più il Governo a suo tempo voluto fortemente dallo stesso Berlusconi, sia meglio di un eventuale prossimo governo solo di sinistra. In effetti questo governo è "già" di siniostra perchè tutte le cose di destra sono disattese!!! Tra i due credo che alfano abbia qualche chance per un ragionevole dubbio sulla sua posizione, ma cicchitto proprio no. Ma come può solo pensare che questo governo del Pd possa fare delle riforme strutturali? Di riduzione della spesa pubblica neanche se ne parla, in fondo si tratterebbe di dimezzare la P.A. che è l'ossatura dei voti che prende il Pd, e pensa che il Pd lo farebbe??? Non parliamo della riforma della Giustizia, ovvero, più correttamente, della magistratura: pensa cicchitto che il Pd possa rinunziare agli aiutini che "certi" magistrati danno loro??? E realizzare crescita e sviluppo, come si può fare senza tagliare drasticamente le tasse cosa che nessuno del Pd si sognerebbe mai di fare??? Il fatto è che nè alfano nè cicchitto sembrano capire che stare in questo governo porterebbe alla completa distruzione del Cdx cosa che invece sanno benissimo quelli del Pd che mirano per prima cosa alla creazione di gruppi parlamentari separati per poi ottenere la fine definitiva del Cdx. Se realmente volessero, alfano e cicchitto, un governo che facesse le riforme strutturali invece di indebolire il Pdl/FI lo dovrebbero rafforzare. Invece di evitare il confronto, dovrebbero andare al congresso e confrontarsi con tutti quelli che vi partecipano.

ex d.c.

Mer, 13/11/2013 - 13:02

E' difficile dare giudizi dall'esterno. Da elettori PDL vorremmo che tutti seguissero solo le indicazioni di Berlusconi e siamo rimasti delusi dalla tiepida reazione alla condanna del premier. In Agosto tutti i parlamentari, ministri, sottosegratari ecc. del nostro gruppo avrebbero dovuto partecipare alla manifestazione, dichiararsi evasori e pronti a farsi mettere le manette. Più aspettiamo e più diamo tempo e modo alla sinistra di organizzarsi

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 13/11/2013 - 13:03

Sono convinto che Alfa-No non sia come Fini. La differenza sostanziale è che Fini aveva una "copertura economica" che egli non ha, per cui, quando gli elettori lo hanno impiombato, Fini se ne è dovuto andare a casa, ma almeno con un trattamento economico da grande manager ed annesso "ufficio" a Montecitorio. Invece Alfa-No non ha alternative, come si muove sbaglia. Infatti, se perde l'ancoraggio a FI e si va ad elezioni, rischia di rimanere al palo con uno striminzito (si fa per dire) vitalizio. Però, anche se decide (in lacrime) di seguire Silvio, probabilmente mettendo in crisi il governo Letta e trascinando il Paese in un nuovo disastro, il suo futuro politico comunque non si presenterà facile: difficile che gli elettori gli diano il voto, salvo che si rimanga ancorati al porcellum, facendo ulteriormente scappare gli elettori, che di votare i designati non ne vogliono più sapere.

gianfran41

Mer, 13/11/2013 - 13:16

Voglio spezzare una lancia a favore di Angelino. Non è vero che Alfano voglia fare la festa al Cavaliere come dice Fitto che sotto questo aspetto ha la sua buona dose di ambizione e di arrivismo. Angelino lo vedo semmai come una persona responsabile che tiene alle sorti del nostro Paese. Tutto qui.

Massimo Bocci

Mer, 13/11/2013 - 13:23

Lui non è come il riFINIto (che si gattona offshore case camerate altrui) lui invece è totalmente FINI...TO, nelle barbe!!! Se pensa che qualcuno chi ha scelto e votato il più grande Italiano di tutti i tempi si contenti di una simile SURROGATO.....TRUFFALDINO!!!

Ritratto di Lorenzo1961

Lorenzo1961

Mer, 13/11/2013 - 13:29

Alfini a casa!

Gianfranco__

Mer, 13/11/2013 - 13:30

Ma veramente non avete capito che la prova a far cadere il governo é già stata fatta e non superata. Veramente non capite che si tira solo a campare allungando i tempi per non che Silvio debba scontare le sue malefatte?

marghera

Mer, 13/11/2013 - 13:31

Bellissima la foto in primo pano ( a dx )di un condannato ( ancora solo in primo grado ) a 4 anni e 5 di interdizione dai pubblici uffici per corruzione etc. Cosa ne direbbe la buonanima di Montanelli ?

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Mer, 13/11/2013 - 13:34

I governativi temono che il Congresso nazionale sia in stile predellino e non vogliono assistere inermi allo show pubblicitario della nascita di Forza Italia con tanto di inno e bandieroni. Personalmente sono molto curioso di come sara' il CN ma a giudicare dalle avvisaglie temo che Silvio cerchera' di riunire il partito semplicemente cancellando di fatto il PDL e fagocitandolo nella nuova Forza Italia sotto un regolamento interno piu' repressivo che metta un uomo solo al comando senza la minima possibilita' di dibattito interno. E' un po' la sua concezione di democrazia interna al partito fatta di cene con pochi intimi e telefonate alla solita cerchia, non credo cambi linea adesso specialmente con il rischio di una scissione interna. Mi stupisco di come gli italiani ancora credano che un cambiamento proveniente da quest'uomo sia ancora possibile.

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Mer, 13/11/2013 - 13:35

No, non sei come Fini... sei anche PEGGIO!!! Via, FARABUTTO INFAME!!! Come TRADITORE avrai la paga riservata ai traditor: sparirai nel NULLA!!!!

Antimafioso

Mer, 13/11/2013 - 13:35

Io di solito non partecipo nelle discussioni riguardanti "Berlusconi contro la sinistra", pero' vorrei chiedervi: perche' per voi la "vera" Destra anticomunista e' solo quella che e' d'accordo su TUTTO con Berlusconi? Cioe', per voi se tutti gli altri fossero con Alfano, allora tutti sono traditori mentre Berlusconi e' l'unico vero Leader della Destra. Perche' non viceversa: Berlusconi traditore perche' contro Alfano e altri? Non e' forse assurdo dare la precedenza a una singola persona? A proposito di Fitto: ma non e' quello che una volta ha detto che e' d'accordo con Berlusconi che l'ergastolano Mangano e' un eroe? Questa domanda e' rivolta alle persone normali, non ai deficenti che vedono comunisti dappertutto.

paolozaff

Mer, 13/11/2013 - 13:39

Le parole più belle sono dette da Capezzone, grande politico ex cortigiano di Pannella ora cortigiano di Berlusconi. Come diceva quel tale: A Roma od in Spagna basta che se magna!

OBIWANCANOBI

Mer, 13/11/2013 - 13:39

Hai perfettamente ragione a dire di non essere come Fini, infatti sei molto, ma molto peggio di lui. Almeno lui qualcosa, magari criticabile, aveva fatto, ma tu niente sei e niente resterai, anche se resterai per un po' a grufolare attorno al truogolo dei porci.

Accademico

Mer, 13/11/2013 - 13:51

Alfano & Fitto. Due figuri da evitare. Oltre "tutto" mancano di leadership, di intelligenza politica, di seguito. Sono, entrambi, incapaci di comprendere appieno lo stato d'animo altrui: mancano cioè di empatia. Sono due impiegati, pagati a peso d'oro, preoccupati di perdere "il posto" !

benny.manocchia

Mer, 13/11/2013 - 13:51

Che cosa puo' fare ora Alfano?Troppo tardi per dire con Berlusconi:buttiamo giu' questo governo di m...E allora dice:aspettiamo.Ma aspettare che cosa? Lui pres.del consiglio non lo sara' mai.I comunisti oggi lo usano come usarono Fini (un altro cervello di paglia).Dopo,gli diranno bravo e lo lasceranno alla deriva.Ma non e' cosi',chiaramente,che la pensa Alfano:lui e' convintoc he deve mettersi in mostra ora che il cav.uscira' dall'arena politica.Ma non capisce (testa di paglia anche lui) che Berlusconi non andra' nelle aule del Drnato pero' continuera' a fare politica con i milioni di italiani che lo seguono. E bravo Alfano che si trova tra l'incudine e il martello... un italiano in usa

Ritratto di massacrato

massacrato

Mer, 13/11/2013 - 13:53

ALFANO NON E' COME FINI_!!!! Verissimo. Fini era meglio.

sale.nero

Mer, 13/11/2013 - 13:55

Alfano dicci: come sei? peggio o meglio e come? Stai giocando con i gli elettori di Berlusconi. Tu quanti ne hai?

bludgeon

Mer, 13/11/2013 - 14:05

X safidy Le sai tu quali sono le priorità del paese? o fai come i tuoi "compagni" di partito che non sapendo un ca.. volo si inventano delle parole o frasi del genere e prendere per i fondelli gli ITALIANI compreso te, (ammesso che tu lo sia). Se per priorità o bene del Paese intendi aumento delle tasse, aumento della disoccupazione, diminuzione dei consumi, aumento dei disperati.. ecc., contento te (povero..). Io non lo sono.

dukestir

Mer, 13/11/2013 - 14:08

Anche Fitto smaschera!

Ritratto di antonio vivaldi

antonio vivaldi

Mer, 13/11/2013 - 14:22

In molti definiscono Alfano (nominato da Berlusconi come suo erede), peggiore di Fini per queste scelte politiche. Mi chiedo e vi chiedo, se Angelino oggi è definito in questo modo, come lo definirete Fitto tra qualche mese quando mollerà anche lui il pregiudicato? Fate invidia a Beautiful....;) ;);)

vince50_19

Mer, 13/11/2013 - 14:26

Angelino trasfomato il Angelik, come il dott. Jekill in mr. Hide?Anche i più distratti hanno compreso che il delirio d'onnipotenza lo ha contagiato. Consigliato a tenere questo atteggiamento da qualche para-massone? Solo Iddio lo sa... Come ignorantemente fa finta di non sapere che questo governo è telecomandato da Bruxelles, chiunque ne sia il rappresentante e che a questo modo di agire bisognerebbe porre un argine.

Ritratto di venividi

venividi

Mer, 13/11/2013 - 14:36

Non credevo che ci fosse uno ancora peggio di Fini.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 13/11/2013 - 14:38

ed anche Angelino è finito SMASCHERATO... ho perso il conto di quanti, su queste pagine, hanno subito il medesimo destino

poitelodico

Mer, 13/11/2013 - 14:38

Non sei Fini, ma farai la stessa fine, buffone traditore!

Ritratto di moshe

moshe

Mer, 13/11/2013 - 14:42

Don Alfano, politicamente parlando, sei una nullità, sei diventato un "conosciuto" solo perchè Berlusconi aveva bisogno di un puntello; può darsi che tu abbia ragione dicendo che non sei come fini, potresti anche essere peggio.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Mer, 13/11/2013 - 14:45

Insomma basta con tutto 'sto casino politico: falchi contro colombe, destra contro sinistra, berlusconiani contro antiberlusconiani, giustizialisti contro garantisti, Nord contro Sud, ecc. ecc. Da vent'anni assistiamo a divisioni e scontri eccessivi nella società italiana che non hanno prodotto buoni frutti, infatti le grandi riforme non si sono fatte e il Paese si dibatte in una crisi economica dalla quale ancora deve uscire. E pensare che dopo la seconda guerra mondiale i moderati hanno sempre governato per mezzo secolo, prima con la DC, e poi con varie coalizioni di centro-sinistra, assicurando al Paese pace, stabilità, sviluppo e anche progresso, economico e civile ... Voglia di DC? Ebbene si, lo confesso, ho voglia che si torni a un partito "normale" popolare di ispirazione cristiana come c'è nei principali Paesi europei, magari senza i difetti che aveva la DC (corruzione, clientelismo, ecc.), che assicuri governabilità e stabilità al quadro politico, e faccia le riforme necessarie. Con Berlusconi, diciamo la verità, è stato un fallimento ... Un nuovo partito popolare poi dovrebbe cercare di infondere una nuova moralità ed etica pubblica al Paese, magari sotto l'egida di Papa Francesco, visto che ci sono preoccupanti fenomeni sociali degenerativi come la corruzione e il baby escortismo ...

Silvio B Parodi

Mer, 13/11/2013 - 14:48

Si parla delle priorita' del paese, ma se si fa' fuori il leader del centro destra, con l'inganno e la protervia della magistratura e del tradimento dei colleghi di governo Pd- questa e' la priorita' perche' in questo modo non ci sara' piu' opposizione e la democrazia e' morta. Capito necrofili????? anche in Russia e Cuba si mettevano in galera gli oppositori, e che fine hanno fatto questi paesi??? distrutti economicamente.

Silvio B Parodi

Mer, 13/11/2013 - 14:55

Se due soci formano un business assieme, ed uno dei soci vuole buttare a mare l'altro, che cosa e'???e' un tradimento, chiaro che la societa' costituita dai due si dissolve.!! Se in una coppia di sposi uno e' infedele ripetutamente e non accenna a smettere, c'e' il divorzio oh No????? quindi??? se cade il governo la colpa di chi e'??? Di quello che ha buttato a mare il socio, e della sposa fedifraga, quindi la colpa e' di quella persona che non ha rispettato I patti. E' chiaro il concetto?????

Ritratto di Quasar

Quasar

Mer, 13/11/2013 - 14:55

Alfano, Cicchitto, Lupi e compagni vanno espulsi IMMEDIATAMENTE dal Partito della Libertà e non devono entrare mai in Forza Italia. Sono i nuovi traditori di chi ha votato PDL. Si iscrivano al PD oppure fondino un nuovo partito (tutto loro). Meglio una opposizione dura e pura a questo regime che una connivenza con i collaborazionisti traditori della Sovranità Nazionale. Italia, Libertà ! Per una Europa diversa per la salvaguardia della nostra IDENTITA' al Nord come al Sud. Italia alle etnie italiche. Lavoro per i NOSTRI figli.

aredo

Mer, 13/11/2013 - 14:58

@Antimafioso: compagno comunista.. ma certo come no la destra è quella che piace a voi, quella dei traditori Alfano, Fini, Casini che non sono di destra ma aiutano la sinistra e prendono in giro gli elettori di centro-destra, eh? I Cavalli Di Troia a voi di sinistra piacciono tanto. Come a tutti i dittatori e servi del regime comunista. E voi '68ini siete la feccia del comunismo, il peggio.

Ritratto di Scassa

Scassa

Mer, 13/11/2013 - 14:58

scassa Mercoledì 13 novembre Ha ragione Alfano ,non è come Fini ,e' peggio ! Innanzi tutto è' meno bello e poi è meno intelligente perché ha copiato pari pari ,e ci aspettiamo che sabato spari anche la stessa frase del suo correo : " che fai ,mi scacci " ? E DIO solo sa quanti Italiani lo vorrebbero fare e non con i modi iper civili che sono appannaggio del nostro Presidente ! Consigliamo a faccia di coniglio un sereno ritorno al suo studio di avvocaticchio,nella sua splendida Trinacria ,lasciando a più competenti i suoi due posti attuali . Lui ,Alfano,può al massimo insegnare ,a chi lo ascolta ,l'etimo della parola Fedeltà ,che è esattamente l'opposto di come l'ha posta in essere! Mentre al nostro Presidente ricordiamo l'antico proverbio che dice : " daigli amici mi guardi Iddio che dai nemici mi guardo io !"

COSIMODEBARI

Mer, 13/11/2013 - 15:04

Cicchitto, ma non doveva essere morto politicamente dentro la prima repubblica? Chi lo ha fatto vivere ancora fino ai tempi d'oggi? Attenzione, meglio puntualizzare su Fitto, questi non è stato battuto da Vendola, ma da Casini attraverso la spaccatura del centro destra, candidando la Poli Bortone.

Prameri

Mer, 13/11/2013 - 15:07

Come l'Emanuela Corda è vittima dell'ideologia per cui la responsabilità non è personale ma sarebbe della società (e la stessa società sarebbe vittima della natura violentata da quelli che hanno una ideologia diversa) così Alfano con i suoi colombi sono vittime del Presidente della Repubblica. Se cade il governo Lui ne mette su un altro, ancora più zoppo, ancora più scalcinato, ancora più tassatore con Tarifreg, Titartass, ImuteMang e altre sigle in studio. L'Europa ci vuole bene come bene bisogna volere al proprio somarello. I Presidenti sanno qual'è il bene dell'Italia: ridurla in miseria totale ma senza disparità. Le disparità devono sopravvivere solo per le caste e i privilegi. Il Capo dello Stato è super partes come la magistratura. Alfano e colombi tengono i piedi in due staffe aspettando il crollo totale di Berlusconi ma non strappando direttamente con lui per non perderne l'eredità elettorale. Non potranno combinare nulla di buono e finiranno peggio di Fini.

Antimafioso

Mer, 13/11/2013 - 15:11

A voi Alfano sta antipatico solo perche' non e' d'accordo con Berlusconi. Se invece fosse un lealista di Berlusconi, tu @aredo@ gli baceresti le scarpe, infischiandosene del fatto che era colluso con Croce Napoli, il mafioso di Palma di Montechiaro. Destra e sinistra sono la stessa feccia come tutta la politica.

gi.lit

Mer, 13/11/2013 - 15:13

Se Alfano e gli altri avessero avuto più coraggio e determinazione avrebbero dovuto fare la festa al Cav quando - alcuni anni fa - gli elettori del Pdl cominciarono a dare segni di stanchezza con il risultato di rimediare sconfitte elettorali in serie. Ora, tentare una svolta è inevitabile a condizione però che si chiuda per sempre l'era del padre-padrone.

giovanni PERINCIOLO

Mer, 13/11/2013 - 15:13

Ha ragione alfino, lui non é come fini, no, é peggio!

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Mer, 13/11/2013 - 15:33

***Gianfry il Ras delle Frattokkie, è stato un individuo della PEGGIORE specie nel panorama politico degli ultimi 30 anni della serie; "i vigliacchi" non mollano mai. (Guai! Boia chi molla). Di peggio ci può essere soltanto un Letta-mayo.*

ilfatto

Mer, 13/11/2013 - 15:36

@Massimo Bocci..ma lei si RILEGGE mai? e se si, riesce a capirsi? è straniero? soffre di qualche patologia neurodegenerativa? non riesco a spiegarmi come si possa essere così disconnessi e mi piacerebbe capire

vince50_19

Mer, 13/11/2013 - 15:38

Ma fatela finita: chiudetevi in una stanza e quello che esce vivo..

paspas

Mer, 13/11/2013 - 15:42

chi vuole fare la festa a berlusconi sono lealisti perche' sanno che con la decadenza, senza essere al governo, la sinistra potra' fare quello che vuole. Alfano cerca di controbilanciare per quanto possibile lo strapotere dei nemici di sinistra. Ditemi voi chi vuole la fine del Cav.

linoalo1

Mer, 13/11/2013 - 15:43

E si!L'appetito vien mangiando!Tutti i subordinati,vorrebbero comandare!Come se fosse facile!!Sono così confusi,che non sanno nemmeno cosa fare!Oggi Con,Domani Contro!La paura di fare la fine di Fini,li trattiene!Ipocriti!Se,fino ad ieri vi andava bene tutto,oggi cosa è cambiato?Si,è vero,non siete più soli,ma dovete convivere con il nemico!Ma,la colpa di chi è?Lino.

linoalo1

Mer, 13/11/2013 - 15:51

Come sempre accade,su un fatto importante,ci sono i soliti due pareri!I contrari ed i favorevoli!In questo caso ce ne sarebbe un terzo,quello di Delirio Tremens Napolitano,che,invece di andarsene,deve obbedire agli ordini dei Sinistrati!E quindi,non scioglierebbe le Camere,ma emulerebbe Scalfaro!Lino.

Ritratto di GWENDOLIN

GWENDOLIN

Mer, 13/11/2013 - 16:02

E' dura da dimostrare, caro angelino.... comunque il mio voto non l'avrai!! Fini ha tracciato una tratta e guardate che fine ha fatto.Gwendolin

Ritratto di GWENDOLIN

GWENDOLIN

Mer, 13/11/2013 - 16:03

QUASAR SEI UNA BOMBA!!!!! GWENDOLIN

cameo44

Mer, 13/11/2013 - 16:10

I fili governativi del PDL con Alfano Cicchitto Quagliarello e soci de vono spiegare agli elettori del PDL quali motivi validi hanno per soste nere il Governo Letta già hanno fatto un grosso errore a sostenere il Governo Monti visto i tanti guai fatti ora vogliono sostenere il Gover no Letta autore di fantasiosi nomi ma senpre di tasse si tratta che fi ne hanno fatto le parole di Alfano siamo le sentinelle antitasse? ad oggi non un solo provvedimento per diminuira le tasse anzi hanno già aumentato l'IVA nonostante la promessa di Alfano che non lo avrebbe consentito nella legge di stabilità si parla di aumentare Bolli ed altro quindi ancora tasse mentre nessun provvedimento per l'occupa zione di riforme nemmeno a parlarne compresa la legge elettorale e dire che questo Governo è nato per fare le riforme quindi l'unico mo tivo che i filogovernativi non vogliono la crisi è non vogliono mol lare la poltrona e che non hanno la certezza di essere rieletti in ca so di elezioni sarà dura per gente come Formigoni Cicchitto e soci es sere rieletti e forse per lo stesso Alfano il quale ha subito sonore sconfitte nella sua Sicilia

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mer, 13/11/2013 - 16:14

certo che se la sfida in proiezione futura e' alfano/fitto,diventa chiaro anche per il piu' convinto berlusconiano il fallimento di B. sulla creazione di un partito che cammina sulle proprie gambe.Due cosi' non hanno ne "quid"ne futuri.

franco.cavola

Mer, 13/11/2013 - 16:36

Ma che ragionamenti fanno questi tipi: se usciamo fuori dal governo i sinistri-sinistri ci massacreranno con le tasse, faranno una legge elettorale a loro favore, "ci metteranno tutti in prigione" ecc. ecc.. Intanto nel Parlamento c'è anche il movimento 5 Stelle che con il PD non va certo a nozze, e poi: ci facciamo bastonare comunque e con il beneplacito del PDL? Noi vi abbiamo votato su un programma preciso, se questo programma non può essere pportato avanti, fuori dal governo!!! E poi c'è un macigno che si chiama BERLUSCONI che si sta cercando di sgretolare anche con il beneplacito di questi signlori. BASTA, se non usciranno loro (i governativi), sarà bene pensare di uscire moi e rifondare FORZA ITALIA.

Ritratto di _alb_

_alb_

Mer, 13/11/2013 - 16:51

Alfano: PUSSA VIA!

EFISIOPIRAS

Mer, 13/11/2013 - 17:03

Le parole di stima e di affetto verso berlusconi sono come la viscida vaselina con cui lo stesso vicepremier si appresta ad impalarlo per prenderne l'eredità. Punto e basta.

Albaba19

Mer, 13/11/2013 - 17:07

haaaaaa allora aveva la maschera........mi pareva bruttino!!!

Pazz84

Mer, 13/11/2013 - 17:15

La vera notizia quì è che Fitto ha smascherato qualcuno.

Ritratto di Leo Vadala

Leo Vadala

Mer, 13/11/2013 - 17:22

"IL LEALISTA FITTO LO SMASCHERA" - dice il titolo. Esattamente come lo ha smascherato? Ha solo espresso un' opinione diversa. Punto e basta. Usate verbi meno drammatici, please!

Rossana Rossi

Mer, 13/11/2013 - 17:26

Silvio liberati della fini-zavorra e mandali a casa....poi avanti tutta con Forza Italia...

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Mer, 13/11/2013 - 17:33

Hanno comprato anche Alfano...mai mi sarei aspettato una cosa simile...ma il PDL lo fa apposta a scegliere i traditori?non bastava Fini?

Maura S.

Mer, 13/11/2013 - 17:44

gi.lit = ahi ahi...... la bile vi sta distruggendo....mentre invece il cavaliete ve lo mettera' in qurl posto scusandomi com vendolino che potrebbe arrabbiarsi

campofreddo

Mer, 13/11/2013 - 17:47

Faccia d'angelo FITTO è stato condannato a 4 anni per corruzione (I° grado) queste sono le facce nuove!!!

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 13/11/2013 - 17:48

No, no, sei peggio di fini, continui a far finta di sostenere B ma intanto prendi tempo perché venga fatto fuori. Il tuo problema e che prima o poi si vota, e voglio vedere chi avrà il coraggio di votarti, tu è la feccia che ti sei tirato dietro.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 13/11/2013 - 17:54

Leo Vadala: il guaio è che hanno un vocabolario abbastanza limitato. Se non è "smaschera" è "sbugiarda". Propongo una colletta per regalare uno Zingarelli alla redazione.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 13/11/2013 - 17:54

Leo Vadala: il guaio è che hanno un vocabolario abbastanza limitato. Se non è "smaschera" è "sbugiarda". Propongo una colletta per regalare uno Zingarelli alla redazione.

federossa

Mer, 13/11/2013 - 18:19

AL_FINO , morirà come FINI_TO!

federossa

Mer, 13/11/2013 - 18:19

AL_FINO , morirà come FINI_TO!

ilbarzo

Mer, 13/11/2013 - 18:19

Caro Alfano,credo tu sia anche peggiore di Fini,inutile che tu lo nega.L'elettorato di centrodestra ormai ti conosce abbastanza bene,per aver capito quale verme sei. Hai covato odio verso Berlusconi da sempre,nonostante questo signore che tu vorresti eliminare,ti habbia sempre portato sul palmo di una mano. Sei solo un verme traditore,perlomeno quanto il tuo collega Fini.Cosa aspetti a toglierti dai coglioni e transitare nel pd,assieme ai tuoi colleghi comunisti di merda,sempre che questi ti vogliano.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mer, 13/11/2013 - 18:21

comunque ammetto che è uno spettacolo impagabile vedervi tutti appassionatamente ad azzannarvi come sciacalli,vive l'amour,il giusto slogan del partito dell'amore.

ilbarzo

Mer, 13/11/2013 - 18:29

Molto bene Fitto,pero' oltre a smascherare il vigliacco traditore dovresti pure costringerlo ad abbandonare il partito.Persone viscide come costui,fanno solo allontanare l'elettorato.

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Mer, 13/11/2013 - 18:30

Io vedo in Fitto un buon successore di Berlusconi .....ha già una condanna

Anonimo (non verificato)

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mer, 13/11/2013 - 18:32

...Capezzone! La risposta alle sue domande, se decade Berlusconi, arriva spontanea; Torna la tassa sulla casa e riprende il tassa-spendi. Berlusconi è come la chiave di volta che tiene in sesto l'arco, se viene rimossa, l'arco crolla. I comunisti lo sanno bene, ecco perché, dopo avergli fatto terra bruciata intorno, lo hanno messo sotto scacco in attesa del colpo finale.

roberto zanella

Mer, 13/11/2013 - 18:44

Altra paura quella del governo sinistra sinistra,perchè questo che differenza fa? Altra paura gettata a piene mani,come la menta della stabilità,paure buttate li come minacce,perchè l'unica cosa per Alfano & C è rimanere su quella poltrona più a lungo. Se faranno un governo sinistra sinistra sarà fatto consapevolmente e FI PDL andrà alla opposizione e facendola dura,perchè Alfano si preoccupa che Letta Cuperlo o Renzi facciano politiche di sinistra sinistra.Saranno loro a far saltare il banco europeo.Barroso & C se la prenederanno con la sinistra sinistra.

comase

Mer, 13/11/2013 - 18:44

infatti non sei come Fini sei molto peggio!!! Infame, vigliacco e traditore!! Ma stai sicuro che ci ricorderemo di te!!!

El Chapo Isidro

Mer, 13/11/2013 - 18:47

Evvai, non esiste giorno che questo quotidiano non smaschera qualcosa o qualcuno, comunque và bene cosi, almeno quando vediamo questo verbo sappiamo che non dobbiamo leggere le invenzioni del giornalista! Una domanda, ma il cavaliere si smaschera oppure si smascara?

LAMBRO

Mer, 13/11/2013 - 18:58

PEGGIO DI COSI' NON SI PUO'!!! AUMENTA IL DEFICIT E IL MINISTRO DELL'ECONOMIA DICE CHE SIAMO VICINI ALLA RIPRESA... MA DI CHE? DELLE TASSE E DELLA DISOCCUPAZIONE!!E' PREOCCUPANTE VEDERE CHE QUESTI NON HANNO RELAZIONI INTERNAZIONALI NE CONSULENTI INTERNAZIONALI PER CAPIRE LA GUERRA CHE STANNO COMBATTENDO E.... COME POSSONO FARE SE NON I LECCHINI DELLA MERKEL? CHE FA I SUOI INTERESSI E CI SPENNA!! CHI E' CAUSA DEL SUO MAL PIANGA SE STESSO!! VOTATELI.....VOTATELI.....

LAMBRO

Mer, 13/11/2013 - 19:04

ALFANO NON CADERE NEL TRAPPOLONE!! SONO BEN FELICI DI SPACCARCI E DI AVERE POI MANO LIBERA!! NON HANNO RELAZIONI INTERNAZIONALI QUALIFICATE, NON HANNO CONSULENTI CON UNA VISIONE MONDIALE E INFATTI SONO COSTRETTI A FARE I LECCHINI DI MERCHEL..... CHE CI SUCCHIERA' IL SANGUE!! LO DICE L'EUROPA , LO DICE L'AUMENTO DEL DEBITO PUBBLICO, LO DICE LA DISOCCUPAZIONE E LO DICE LA VOLONTA' DI CANCELLARE L'UNICO CHE NE CAPISCE QUALCHECOSA MA...... CHE DA FASTIDIO PROPRIO PERCHE' CAPISCE..... VOTATELI VOTATELI.......

Anonimo (non verificato)

Silviovimangiatutti

Mer, 13/11/2013 - 19:29

Vediamo il lato positivo di questa storia: a messo a nudo chi è fedele e chi no. Chi si merita la fiducia di Silvio e chi no.

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 13/11/2013 - 19:44

Beh poveretto, come Fini no, non ha casa a Montecarlo, ma come un irresponsabile quello si.

Ritratto di antonio vivaldi

antonio vivaldi

Mer, 13/11/2013 - 19:49

Mi piace questa testata, è sempre carnevale qui. Ci trovi pagliacci, buffoni, clown e poi si smaschera sempre qualcuno. Ahahahahaha, faceva bene mio nonno 40 anni fa che evitava di cmprare la carta igienica...

gi.lit

Mer, 13/11/2013 - 20:07

MauraS. Come tutti i berlusconiani irriducibili non hai un minimo di senso critico, tant'è che non hai capito niente di quel che ho scritto, ovvero l'essermi limitato a constatare il totale fallimento del tuo idolo com'è dimostrato dei fatti: fallimento dei governi da lui guidati, fallimento nella gestione del partito, fallimenti elettorali in serie. Il mio è semplicemente rammarico per come è ridotto il centrodestra. E allora? Di quale bile parli? Scimunita.

giolio

Mer, 13/11/2013 - 20:12

alfaneddu accattiti ná carrittedda e vattinni a vinniri i fichi d‘india

gi.lit

Mer, 13/11/2013 - 20:17

Quasar. D'accordo sulla difesa della sovranità nazionale e delle identità culturali. Ma l'invasione dei cosiddetti migranti è cominciata molti anni fa e si è acuita durante i governi a guida berlusconiana i quali non fecero nulla per snellire le procedure di espulsione (varando norme rigide al riguardo), utilizzare la Marina per impedire gli sbarchi, assumendo posizioni dure nei confronti dei Paesi dai quali i clandestini partono. Niente. A parte che si sarebbe dovuto sospendere il Trattato di Schengen. E allora? Non ti pare più logico che per primo dovrebbe essere espulso il Cavaliere?

vincenzo

Mer, 13/11/2013 - 20:50

Angelino!Hai ragione,non sei come Fini!Sei ancora peggio!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 13/11/2013 - 20:53

SE VA AVANTI COSI' ALFANO FARA' SI' LA FINE DI FINI, ANDRA' AD INGROSSARE L'ESERCITO DEI TROMBATI...FINI, DIPIETRO INGROIA, CHE BELLA COMPAGNIA...SE LUI E' CONTENTO DI STARE COI COMUNISTI FORCAIOLI, S'ACCOMODI...SI PORTI A DIETRO ANCHE FORMIGONI, LUPI, E CICCHITTO, PER FAVORE.

m.nanni

Mer, 13/11/2013 - 20:57

dice Alfano:"Non sono come Fini". Vero, è peggio.

Ritratto di Leo Vadala

Leo Vadala

Mer, 13/11/2013 - 21:00

@DREAMER_66 - Sarei il primo a contribuire, ma temo che sarebbero soldi buttati via. I giornalisti (si fa per dire) de "Il Giornale" usano termini incredibilmente sciatti e prevedibili, peggio ancora (se possibile) di quelli usati da una buona parte dei loro sostenitori. Cordialita'

Ritratto di pinox

pinox

Mer, 13/11/2013 - 21:03

chi lascia il cavaliere farà la fine di fini!!!.....e della meloni che con dignità si è rifiutata di fare la leccapiedi del capo non ne parla nessuno?....la meloni non ha fatto nessuna fine perchè è solo all'inizio di un avventura politica che le darà un sacco di soddisfazioni, perchè la serietà e la coerenza premiano sempre!!!

Cosi_la_penso

Mer, 13/11/2013 - 21:10

Certo che sto "Fitto" e' proprio brutto da guardare, c'ha na faccia da mafioso tipo dell'utri , che al suo cospetto brunetta e' quasi bello !! Oddio le donne falchetto son migliori nell'aspetto , peroooooo........

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Mer, 13/11/2013 - 21:23

Ormai i picciotti pidiellastri hanno gettato la maschera e usano il linguaggio tipico dei loro sodali mafiosi.

giordaano

Mer, 13/11/2013 - 22:02

Fitto smaschera Alfano ? Ma basta tuonare, smascherare, zittire eccetera eccetera provate ad usare un linguaggio normale ed a fare del giornalismo piu' serio

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Mer, 13/11/2013 - 23:17

IN EFFETTI C'E' UN PO' DI DIFFERENZA TRA " ALFANO E FINI ". FINI, forse per esperienza ed astuzia, aveva capito che non poteva rimanere nel partito usando il doppio gioco, per cui disse "Che mi cacchi ?? " e se n'è andato. Mentre Alfano fa finta di stare con due piedi in una scarpa in un solo partito, ed anche quando gli fanno a capire che non è gradito.... DESIDERA RESTARE adducendo mille scure per il bene comune. Il fatto è che sa benissimo che fuori la nostra porta.... c'è il vuoto per il suo futuro.

Luigi Fassone

Mer, 13/11/2013 - 23:20

Veramente,è Alfano che risponde a Fitto "non sono come Fini",ossia,caro sior Binelli,non cambiamo le carte in tavola...

mbotawy'

Gio, 14/11/2013 - 00:47

Raffaele Fitto e'la persona che dovrebbe essere eletto al posto dell'inaffidabile Alfano.Forza Italia esiste come esistono i milioni di elettori(poco conta se dal nome Pdl si ritorna al vecchio partito).Il dopo"decadenza" del Berlusconi, e' solamente la decadenza di un nome e non de la persona che puo' delegare la sua direttiva.L'Italia oggi e' nel caos.Una situazione creatasi per la mancanza di un leader con idee chiare, e di un controllo nazionale alla invasione africana.Tutto dipendera' dal "buon senso degli italiani"contro i disfattisti rossi rivoluzionari,e chi d'oltralpe pensa di farne un immondizzaio del nostro paese per mantenere il loro pulito e prospero.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 14/11/2013 - 01:13

E' lapalissiano che dica di non essere come Fini. Vediamo tutti che la faccia è diversa. PERO' IL COMPORTAMENTO E' LA FOTOCOPIA DI FINI. Con l'unica differenza che cerca di segare Berlusconi con belle parole. OVVIAMENTE IPOCRITE.

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Gio, 14/11/2013 - 07:17

L'unica cosa che ti differenzia da fini è che non hai nè la tulliani nè la casa a montecarlo. Ominicchi entrambi però siete. Torna da dove sei venuto!