Amici, fidanzate e trombati Ecco la parentopoli grillina

16mila curricula per aspiranti "assistenti parlamentari". Ma deputati e senatori grillini hanno chiamato figli o fidanzati di parenti. E i candidati trombati sono stati ripescati come portaborse

Sono arrivati 16mila curricula per aspiranti «assistenti parlamentari», ma molti deputati e senatori grillini han fatto prima a chiamare figli o fidanzati di parenti, o a sfogliare la rubrica di amici e candidati trombati del M5S, ripescati come portaborse. «La base grillina in Lazio è incavolata nera perché il deputato Luca Frusone ha preso come suo assistente la candidata non eletta alle regionali del Lazio, Enrica Segneri» racconta il senatore Marino Mastrangeli, ex M5S passato al Misto («è una persona fidata e competente» replica il deputato). I casi Lezzi e Moronese, le due senatrici che hanno assunto una la figlia del compagno e l'altra il fidanzato, hanno fatto azzuffare i parlamentari grillini, alimentando sospetti, veleni, voci incontrollate su altri assistenti assunti per via amicale o parentale.

«Non è il mio caso e posso dimostrarlo senza problemi» si difende Riccardo Fraccaro, uno dei deputati nel mirino dei rumors. Lui si è valso dei consigli di un avvocato del lavoro, Giovanni Zoppi, che è anche il fidanzato di sua sorella. L'ha spiegato in un video lo stesso deputato, specificando: «Spero in futuro di poterlo retribuire adeguatamente». Poi non se n'è fatto più nulla: «È tutto a titolo gratuito, c'è una rete di collaboratori scelta sulla base dei cv arrivati, nessuna parentopoli» assicura Fraccaro, sul cui statino (aggiornato a maggio), alla voce «Compensi per collaboratori», si legge «zero». Diversamente dalla maggioranza dei parlamentari M5S, che invece impegna mensilmente da 2mila a oltre 3mila euro, prese dal lordo che Camera e Senato versa loro, per pagare assistenti e portaborse. È la voce di spesa più alta, anche per i gruppi.

In cinque mesi il gruppo M5S Camera ha speso 640mila euro tra dipendenti e consulenti, mentre il M5S Senato rendiconta solo per il mese di maggio due bonifici di 33mila e 29mila euro, sempre per «retribuzione personale» (28 persone). Nell'area «trasparenza» dei gruppi M5S però non c'è nulla sull'identità degli assistenti scelti dai parlamentari. «Molti di noi hanno scelto degli amici, o degli attivisti» ha detto la senatrice Barbara Lezzi, che invece ha scelto la figlia del suo compagno (subito dimessasi). Altri voci velenose sfiorano la senatrice emiliana Mussini («non può rispondere, è impegnata a Bruxelles» spiega la sua segreteria), il deputato laziale Iannuzzi («non può rispondere, mandi una mail» spiega la sua segreteria) che al Senato trova sua madre, l'infermiera Ivana Simenoni, e la riminese Giulia Sarti: «Il mio ragazzo mi ha fatto il sito? Sì, ma gratis, come aiuto. Ed è vero che una delle mie due assistenti è una mia convivente, ma solo perché così dividiamo l'affitto e risparmio».

I sospetti mettono radici su un terriccio che, in effetti, è pieno di intrecci famigliari. Le liste dei M5S erano piene di congiunti. Alcuni sono entrati in Parlamento, come la deputata Azzurra Cancellieri, sorella di Giancarlo capogruppo M5S in Regione Sicilia. O come i fratelli Maurizio e Tiziana Buccarella, entrambi candidati in Puglia, lui ora deputato, lei no perché ritirata. Marito e moglie, la senatrice Tatiana Basilio e l'aspirante deputato Simone Ferrari (non eletto). La senatrice Cristina De Pietro invece ha il fratello consigliere comunale in Liguria. Laura Bignami, senatrice, è invece moglie di Giampaolo Sablich, capogruppo M5S al Comune di Busto Arsizio.

Nepotismi e favoritismi che si replicano a livello locale. A Treviso il consigliere comunale M5S Alessandro Gnocchi ha proposto, per la nomina all'Ente Parco del Sile, la sua fidanzata. Mentre quando il sindaco grillino di Mira ha dovuto scegliere un assessore all'Ecologia, non ha avuto dubbi nominando l'ing. Maria Grazia Sanginiti. Moglie del deputato Cozzolino. Mentre un po' ovunque i non eletti sono stati chiamati come collaboratori. Guai scordarsi degli amici.

Annunci

Altri articoli
Commenti

angelomaria

Ven, 08/11/2013 - 08:44

LA GRANDE LURIDA FAMIGLIA

Rossana Rossi

Ven, 08/11/2013 - 10:27

Cambiare tutto per non cambiare niente.......mai frase fu più giusta!

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Ven, 08/11/2013 - 10:29

Il nuovo che avanza! Anarchici in piazza arraffoni mafiosi davanti alla grana

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Ven, 08/11/2013 - 10:29

Avranno ben imparato dal passato, non facciamo i nomi però.

giovauriem

Ven, 08/11/2013 - 10:30

tutto normale,sono italiani come tutti noi con l'aggravante di essere grillini e più affamati dei politici di mestiere

LAMBRO

Ven, 08/11/2013 - 10:33

CHI VA AL MULINO SI INFARINA....ANCHE I DURI E PURI( ma non troppo)!!

Ritratto di Nopci

Nopci

Ven, 08/11/2013 - 10:35

IL PARLAMENTO SENATO&CAMERA A 5STELLE. ---IL PORTIERE DEGLI STABILI:Il CONDANNATO GRILLO BEPPEdetto barbetta bianca.

venessia

Ven, 08/11/2013 - 10:36

e chi è quella splendida ragazza?

titina

Ven, 08/11/2013 - 10:38

ma che pensavate, che esiste l'albero dei grillini? Sempre italiani sono.

Ritratto di balledacciaio.

balledacciaio.

Ven, 08/11/2013 - 10:39

il solito fango contro il M5S... i parlamentari 5 Stelle hanno diritto a scegliersi i collaboratori di cui si fidano

jeanlage

Ven, 08/11/2013 - 10:50

I peggiori democristiani in confronto a questa marmaglia erano asceti, sapienti e filosofi. Che cosa ci facciano poi con assistenti e segretari, quando cosa fare e come votare glielo dice Grillo, è un mistero. Qui non è che "il più pulito c'ha la rogna", è piuttosto "la gallina che canta ha fatto l'uovo"

Marzio00

Ven, 08/11/2013 - 10:54

E che vi aspettavate? Se questo paese va a rotoli è anche colpa nostra, appena c'è la possibilità di arraffare ci si tappa il naso e via! Poveri illusi

Giampaolo Ferrari

Ven, 08/11/2013 - 10:56

Mi sembra una sterile polemica è ovvio che una persona si prenda collaboratori fidati e conosciuti,speriamo anche capaci di fare qualcosa.

laima

Ven, 08/11/2013 - 10:58

e io, speravo che firmassero questa petizione! https://secure.avaaz.org/it/petition/abolizione_retroattiva_dei_vitalizzi_e_delle_pensioni_doro_Imporre_un_tetto_massimo_di_40000_EU_annui/edit/

Howl

Ven, 08/11/2013 - 11:04

Ormai non contate più nulla........sempre le solite panzane. Per voi chi prende in prestito una mela e chi ruba 300 milioni sono sullo stesso piano : non confondete solo il peso ma anche il merito. Indottrinati al FALSO da 20 anni, oggi non riuscite a distinguere il reale dalla fantasia........ignoranza superficialità e disonestà intellettuale = elettori di B. e lettori di SS ( Santanchè Sallusti ) Infatti vediamo se questo post sarà pubblicato........

giovanni PERINCIOLO

Ven, 08/11/2013 - 11:06

Come dire che in pochi mesi da apprendisti sono diventati quasi subito i primi della classe e ora sono stati promossi professori! Congratulazioni alla grillitudine plaudente!

gneo58

Ven, 08/11/2013 - 11:09

chi va con lo zoppo.......

unosolo

Ven, 08/11/2013 - 11:11

da parte mia ho sempre sostenuto che chiunque arrivasse in parlamento ci si adattava ed ecco che non sono stato smentito . Da sempre i parlamentari si sono regalati vizi e vizietti sulle spalle di chi paga le tasse per avere i servizi , accade che i servizi diventano pregi per i parlamentari e ministeriali , premi di rendimento anche senza produzione , quella che darebbe il PIL , ecco dove finiscono i nostri soldi a gonfiare i portafogli della casta , sprechi e controsprechi , in camera la Presidente rinnova , cambia , modifica , assume , licenzia , ma avete avvisato la presidenza dei sprechi istituzionali ? il capo parla di coperta corta , possibile che sia corta per i pensionati che hanno prodotto ricchezza e le aziende produttive ? possibile che la coperta sia abbondante in camera e nelle istituzioni ? evidentemente come la giustizia le restrizioni vanno da chi crea ricchezza mentre gli altri se la dividono ,staccare la spina e chiedere il risarcimento dei danni e dei sprechi istituzionali .

vince50

Ven, 08/11/2013 - 11:20

Continuare a meravigliarsi,sarebbe quantomeno stupido per non dire di peggio.Parentopoli dei grillini?,niente di nuovo sotto il sole.Non sono i primi e non saranno gli ultimi,non sono neppure marziani ma italiani che tramandano"usi e costumi"prettamente italici.La politica schifosa marcia mafiosa criminale e altro di cui NON posso parlare consente tutto questo,senza contare che(tranne rarissime eccezioni)è insito nel nostro DNA l'arruffianamento a chiunque sia pur di trarne vantaggi,e degli altri chi se ne fotte.Che ne ha la possibilità fotte e strafotte,gli altri ne parlano male(forse perchè non è toccato a loro).Ricordiamoci che gli idealisti sono sempre morti di fame,e in particolare nel nostro bel paese.

eglanthyne

Ven, 08/11/2013 - 11:24

Oh mammina,ora Beppino li manda tutti dietro la lavagna.

stoner 27

Ven, 08/11/2013 - 11:25

aahahahahah!!! Detto da VOI ( il fu giornale ) ed i KOMPAGNI (la repubblica) , parentopoli fa sorridere. Non un illecito compiuto ...ma voi si sa...siete i garantisti a corrente alternata . Basti pensare a chi reclutate mastrangeli (noto supercazzolaro ) Parlate di MES , Trattato di Lisbona , e dei vari trattati ratificati all'unanimita' dal VOSTRO padrone e dai vostri cari sodali comunistelli di governo.

eso71

Ven, 08/11/2013 - 11:25

Sono mesi che cercate di rosicchiare quel 20%/25% "grillino" ...ma nulla. Se tutte le vostre dettagliate ricerche portano solo a questi articoli allora ok, il Movimento 5 Stelle è solido. Virerei invece le ricerche su PD e PDL che hanno legami molto stretti con lobby farmaceutiche e gioco d'azzardo, situazione ben più imbarazzante!

Charles buk

Ven, 08/11/2013 - 11:27

Abbiamo un presidente del consiglio con le palle d'acciaio, amici belli che trattano con pregiudicati vari, la moglie del rottamatore che scorazza allegramente per firenze sulle corsie preferenziali, un ex presidente del consiglio che ha più procedimenti penali che capelli in testa, grillini che sembrano dei bambini da toys e che hanno imparato molto velocemente ome vanno le cose....... Mi chiedo : ma che sono delle cacche lo capiscono ?

GiacomoMarchetti

Ven, 08/11/2013 - 11:44

Siete peggio del bue che dà del cornuto all'asino...

LOUITALY

Ven, 08/11/2013 - 11:44

Più che ai Grillini dovete fare le pulci al PDL: IVA a 22%, IMU, Tares, Taser, Tasi, Trise, pizzo feudale due euro su fatture, estorsione mafiosa sui capitali scudati con patto con lo Stato, bolli, controbolli, aumento benzina, rapine equitalia! VERGOGNOSISSIMI PDL che appoggia il golpe napolitano. BASTA BASTA BASTA BASTA BASTA BASTA BASTA

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Ven, 08/11/2013 - 11:49

Illuso chi credeva che dei poveracci arrivati in parlamento, senza avere altri mestieri remunerativi o avendoli ma molto meno remunerativi, si privassero dei privilegi acquisiti

Ritratto di massacrato

massacrato

Ven, 08/11/2013 - 11:52

Bella foto.

Carlo_Rovelli

Ven, 08/11/2013 - 11:56

L'Italia e' il Paese della mafia e sappiamo perche': il senso della coesione famigliare e dell'impiego di amici, fidanzati/e e parenti nelle attivita' economiche e' il valore piu' fondamentale che caratterizza questo Paese. A tutte le scale, a tutti i livelli. Quindi perche' sorprendersi che i parlamentari Pentastellati si siano subito adeguati all'andazzo generale? Guardate il Pregiudicato Berlusconi, chi propone come suoi unici successori in tutte le sue attivita' se non i figli? Finche' questa mentalita' non cambia, per l'Italia non c'e' speranza di uscire dal Terzo Mondo.

Zizzigo

Ven, 08/11/2013 - 11:57

Anche questi si sono immediatamente guastati. L'ambiente è decisamente malsano. Bisognerà buttarli via prima che puzzino...

roberto78

Ven, 08/11/2013 - 11:59

mancano solo nani e ballerine e poi diventano come tutti gli altri partiti...

elio2

Ven, 08/11/2013 - 12:02

Approfittano come coloro che vorrebbero a parole mandare a casa, ma solo per poterne prenderne il posto. Non ci dobbiamo dimenticare che la stragrande maggioranza dei Cri-Cri è di sinistra, quindi l'imbroglio, il parassitismo e la falsità ce l'hanno nel loro DNA.

Pazz84

Ven, 08/11/2013 - 12:22

Ma che faccia di tolla, eccoli pronti a fare le pulci al movimento 5 stelle. Però in casa vostra non controllate mai... Un esempio su tutti? Il figlio di La Russa all'automobil club, o gli innumerevoli figli e parenti piazzati ovunque. Vi ricorda nulla Alemanno e famiglia?!? Quest'articolo è proprio una paraculata

Ritratto di Scassa

Scassa

Ven, 08/11/2013 - 12:40

scassa Venerdì 8 novembre Ricordo ,dopo le elezioni,l'arrivo dei grillini in fila per il Parlamento con quell'aria di " non mi toccate altrimenti mi sporcate,noi siamo diversi ,perbacco ! Tenevano con una mano il carrellino porta tutto,e l'altra mano brandiva l'apriscatole ! Dopo le hanno aperte quelle scatole ,e direte voi ,cosa c'era dentro ? Secondo quello che si vede ,anche dal look post indottrinamento,c'era l'oro ,già raffinato e spendibile e mantenersi duri puri e diversi e' facile solo per un asceta che viva in un romitaggio ,lontano dalle umane lusinghe . Evidentemente sono diversamente uguali a tutte le altre cozze !!!

Ritratto di marione1944

marione1944

Ven, 08/11/2013 - 12:54

L'ho sempre detto, aspettate che i grillini si siedano sulle poltrone e poi faranno come gli altri: come volevasi dimostrare. Siete cialtroni più degli altri.

Ritratto di marione1944

marione1944

Ven, 08/11/2013 - 12:57

balledacciaio.: certo, ma gli altri no?

Ritratto di marione1944

marione1944

Ven, 08/11/2013 - 13:04

Sono solo dei buffoni come tanti, troppi, ma hanno avuto un buon maestro di buffonaggine.

Ritratto di stufo

stufo

Ven, 08/11/2013 - 13:04

E' nel loro DNA: presto, tutto e subito !

Giunone

Ven, 08/11/2013 - 13:18

Sarebbe da ridere ma purtroppo è da piangere solo da pensare la quantità di illusi che diedero il voto a questi "cittadini trasparenti" che più furbi non si può... Ricordo la valanga di insulti e parolacce vigliacche che furono versati dai “pentastellati” in questo forum alla vigilia delle passate elezioni davanti ai pronostici oggi verificatosi nel diario vivere sul loro comportamento. "Franza o Spanza pur che si magna nella mangiatoia der palazzo".

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 08/11/2013 - 13:49

penosi, questi grulli. penosi e pietosi, come PAZZ84 che non capisce nemmeno in quale realtà si trova :-)

KARLO-VE

Ven, 08/11/2013 - 14:00

Cercate sempre la pagliuzza negli occhi del nemico e non vi curate delle sequoie che avete in casa vostra, ma tanto a voi basta dare in pasto qualcosa alle belve affamate e stordite dei vostri lettori che commenteranno con estrema competenze ed obiettività.

valentinocastriota

Ven, 08/11/2013 - 14:38

grillo e pèggio di craxi

tormalinaner

Ven, 08/11/2013 - 14:45

Mi è sempre venuto da ridere quando qualcuno diceva che i grillini erano diversi dagli altri... Siamo italiani e qualunque Italiano di ogni cultura, credo o partito messo davanti a privilegi e soldi del Potere non resiste......e mangia, mangia e rimangia e poi tiene famiglia e parenti da privilegiare. Anch'io non mi tirerei indietro!!!!! I cinque stelle sono un BLUFF!!!

Ritratto di hellmanta

hellmanta

Ven, 08/11/2013 - 14:52

Da che pulpito... Avete proprio ragione: Se continua così il M5S rischia di diventare la copia del pidielle e di tutti gli altri.

Pasquale06

Mar, 26/11/2013 - 18:35

Certo che ci vuole una faccia tosta a fare un'articolo del genere guardare la pagliuzza che è nell'occhio dell'altro e far finta di ignorare la trave che hai nel tuo. (condanne penali definitive, corruzioni vergognose a tutti i livelli, ruberie senza vergone, collusione accertata con la mafia e la camorra, voti di scambio, assunzioni a posti dirigenziali di amici e parenti in aziende mandate alla malora con perdite di centinaia di migliaia di posti di lavoro, ecc. ecc.) e voi.... avete il coraggio di fare un'articolo del genere? Mi vergogno di essere italiano.

Pasquale06

Mar, 26/11/2013 - 18:38

Certo che ci vuole una faccia tosta a fare un'articolo del genere guardare la pagliuzza che è nell'occhio dell'altro e far finta di ignorare la trave che hai nel tuo. (condanne penali definitive, corruzioni vergognose a tutti i livelli, ruberie senza vergone, collusione accertata con la mafia e la camorra, voti di scambio, assunzioni a posti dirigenziali di amici e parenti in aziende mandate alla malora con perdite di centinaia di migliaia di posti di lavoro, ecc. ecc.) e voi.... avete il coraggio di fare un'articolo del genere? Mi vergogno di essere italiano.